Vai al contenuto

Renault : - 10% in borsadieselgate 2.0?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 54 risposte

#1
naru91

naru91
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19321

http://www.ilsole24o...9B&refresh_ce=1

 

 
«Emissioni oltre i limiti», il titolo Renault crolla in Borsa. Il Governo francese: nessun software truffa

di Chiara Di Cristofaro e Mario Cianflone14 gennaio 2016

 

  • article-sound.gif
  • testo-piu.png
  • testo-meno.png
  • stampa.png
  • mail.png
 
 


La France Presse, citando il sindacato Cgt Renault del sito di Lardy, ha scritto che gli investigatori del servizio antifrodi francese hanno sequestrato i computer di alcune sedi Renault il 7 gennaio scorso. I settori coinvolti (“omologazione e messa a punto dei controlli motori”) fanno pensare che queste perquisizioni siano legate alle conseguenze dell'affaire “motori truccati” di Volkswagen, dicono i sindacati.Crollo in Borsa per Renault dopo la notizia di perquisizioni - per possibili frodi - in diverse sedi della casa automobilistica. Il titolo è arrivato a perdere il 20% (nel finale ha però dimezzato le perdite), trascinando al ribasso anche Peugeot, Fca (-9%), Daimler, Bmw e Volkswagen, seguite da Ferrari (-5%). L'Eurostoxx di settore è il peggiore in Europa con un calo superiore al 3 per cento.

 


Nel pomeriggio, il ministro responsabile dell'Ambiente e dei Trasporti, Ségolène Royal, ha precisato che nella vicenda Renault è stato osservato «una superamento dei limiti fissati dalle norme» sul Co2 e l'ossido di azoto, ma «nessuna frode». Per il ministro Royal, le analisi condotte sui motori Renault e di altri due costruttori stranieri non rivelano l'esistenza di un «software illegale» per truccare le emissioni.La risposta di Renault alle indiscrezioni non si è fatta attendere. La società ha confermato le ispezioni della settimana scorsa e spiegato che «gli investigatori hanno deciso di effettuare controlli aggiuntivi nelle fabbriche». I test in corso, ha precisato Renault, non hanno al momento «evidenziato meccanismi falsificati sulle emissioni» e comunque l’azienda sta «pienamente cooperando con le ulteriori indagini in corso». «La Direction Générale de l'Energie et du Climat (Dgec), interlocutore pilota della Commissione tecnica indipendente per conto del ministero francese dell'Ecologia, ritiene fin d'ora che la procedura in corso non evidenzierebbe la presenza di un software truccato sui veicoli Renault», ha concluso il costruttore francese.

Dopo lo scandalo Volkswagen (-5,10% a Francoforte), Renault aveva annunciato in dicembre un piano di investimenti di 50 milioni di euro per ridurre lo scarto tra le emissioni delle proprie vetture in condizioni di omologazione e in condizioni reali.

Il titolo sconta inoltre il calo delle vendite di auto in Russia nel 2015 (-46%), dove il gruppo è esposto con il marchio Autovaz.

Le ispezioni delle autorità francesi antifrode pare vertano sulle centraline di gestione del motore. Il sospetto, secondo indiscrezioni, potrebbe riguardare il motore turbodiesel Energy 1.6 dCi offerto in due livelli di potenza (130 e 160 cavalli ), che equipaggia numerosi modelli del gruppo Renault-Nissan (Renault Espace, Nissan Qashqai per esempio) ma anche vetture Daimler, come la Mercedes Classe C in virtù dell'alleanza industriale in corso tra la casa franco-nipponica e la stella a tre punte.

Da sottolineare che il 1.6 Dci monta centraline Bosch Edc17, della stessa famiglia di quelle usate sui motori Volkswagen EA 189 coinvolti nel dieselgate.

Nelle scorse settimane test effettuati da un’organizzazione ecologista tedesca avevano messo in dubbio la regolarità dei valori di emissione del turbodiesel 1600 cc, che equipaggia fra l'altro la nuova Renault Espace, ma non solo. Il test è stato, tuttavia, contestato dalla Casa francese in quanto condotto con procedure diverse da quelle previste in sede di omologazione.

 

 

e gli altarini si scoprono... :asd:

 

 

 



#2
DEVIL 2604

DEVIL 2604
  • Moderatore

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 30025

Beccata anche la Renault.... chi sarà la prossima!



#3
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

per ora non li hanno beccato invece, cmq sono implicate tutte, ne sono piuttosto certo

i Renault poi ormai li montano ovunque, pure a Stoccarda... se beccano i Renault prendono un terzo delle case produttrici



#4
Guest_Mr. PeanutbuttereYe

Guest_Mr. PeanutbuttereYe
  • Gruppo: Ospiti

Fino ad ora poi è stato tutto smentito e non c'è nulla di confermato.

 

per ora non li hanno beccato invece, cmq sono implicate tutte, ne sono piuttosto certo

i Renault poi ormai li montano ovunque, pure a Stoccarda... se beccano i Renault prendono un terzo delle case produttrici

 

e in Giappone pure... Se non sbaglio Nissan e Renault condividono motori e piattaforme



#5
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

Fino ad ora poi è stato tutto smentito e non c'è nulla di confermato.

 

 

e in Giappone pure... Se non sbaglio Nissan e Renault condividono motori e piattaforme

 

la Nissan è della Renault dal 1999 ;)



#6
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27058

 

la Nissan è della Renault dal 1999 ;)

Ma cos-

 

Dai, sta cosa mi spiazza



#7
naru91

naru91
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19321

Ma cos-

 

Dai, sta cosa mi spiazza

i giapponesi hanno una partecipazione in renault e viceversa ;)



#8
Guest_Mr. PeanutbuttereYe

Guest_Mr. PeanutbuttereYe
  • Gruppo: Ospiti

 

la Nissan è della Renault dal 1999 ;)

Ecco... Per ora cmq rimane tutto sul non ufficiale, innocente fino a prova contraria


Modificata da Ghebu, 16 January 2016 - 04:58 PM.


#9
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

Ma cos-

 

Dai, sta cosa mi spiazza

 

la comprò nel periodo in cui stava per chiudere

 

come Ford comprò Mazda, che recentemente ha "liberato"

 

pensa che la Captur ed il Qasqai sono fondamentalmente la stessa auto ;)



#10
-LuK-

-LuK-
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9219
I miei hanno una Dacia Duster.. Mio padre tutto preoccupato...io gli ho detto che comunque la macchina non smette di funzionare..

#11
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31352
Noi abbiamo una clio.....a GPL, quindi fregancazzo :asd: . Comunque secondo me il diesel a meno di invenzioni fenomenali, imho ha gli anni contati dentro i centri urbani.

Inviato dal mio SHIELD Tablet K1 utilizzando Tapatalk

#12
luuca

luuca
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 15350
se dopo i due tempi nelle moto mi tolgono anche i diesel nelle macchine faccio una strage :sisi:

#13
DeepEye

DeepEye
  • Bannati

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31352

Il diesel è il responsabile per il tipo 80+% delle emissioni di polveri sottili negli autoveicoli :asd: , quindi è abbastanza sicuro che sarà pian piano sostituito.



#14
axydraul

axydraul
  • Qualquadra non cosa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 140868

eh sì, va trovata per forza una alternativa "seria"



#15
Principino

Principino
  • ex Alex_di Roma

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11908

Un'alternativa seria c'è già da anni, quando noi eravamo piccini...

Ma evidentemente gli interessi in ballo sono così troppo grandi che, piuttosto, preferiscono mandare al macello il clima mondiale anziché risolvere il problema.

 

Fanno finta di impegnarsi, ma è palese che gli interessi economici sono più grandi di quelli morali... altrimenti stavamo già girando coi motori alimentati ad acqua.

Ma perché quell'ingegnere che aveva trovato una valida alternativa per le auto? Venne ritrovato morto dentro il parcheggio di un centro commerciale.

 

Chissà perché....


Modificata da Alex_di Roma, 18 January 2016 - 01:45 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo