Vai al contenuto

Jurassic World Evolution (uscito 12/06/18)Impressioni e recensioni

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 43 risposte

#1
ninosbangif

ninosbangif
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 366

Ciao ragazzi, ieri è uscito Jurassic World Evolution, titolo che aspettavo da un anno circa (insomma quando venne annunciato col primo trailer).

Non l'avevo preordinato ma all'uscita l'ho comunque preso, e messo in download.

Però tornando a casa l'ho provato per un po', e ho chiesto subito il rimborso (resomi subito).

 

I motivi sono vari: mi aspettavo qualcosa di diverso.

 

La prima delusione è arrivata dall'apprendere che, iniziando una partita, hai la solita isola con un parco già iniziato, su cui devi metterci mano per poi dare una "personalità" al tuo parco, alla tua carriera.

Seconda è che le zone dove si può costruire sono molto limitate: non hai tutta l'isola.

 

Insomma, il bello di un city (o in questo caso park) builder, così come di un sandbox (anche se i generi non vanno spesso mano nella manina ma quasi) è il sapere che ogni partita può essere diversa da un'altra, e così via.

Questa consapevolezza iniziale mi ha fatto storcere il naso, per me ha molta importanza.

 

Jurassic Park Operation Genesis, che a guardare i video di gameplay rilasciati prima dell'uscita pareva essere la fonte di ispirazione primaria per questo titolo, ti dava la possibilità di generare, a ogni partita, un'isola in modo casuale e, partendo da zero, costruire quello che ti pareva per tutta la sua densità. Per quanto poi diventasse monotono (i pericoli ogni volta che si imparava a gestirli erano molto limitati e limitabili) comunque regalò tantissime e tantissime ore di gioco, tant'è che dopo averlo scoperto col pad su PS2 lo ricomprai sull'allora mio PC. Passandoci altre ore, e giocandolo per molto tempo dopo.

Ma qui non ci siamo.

 

Persino Cities Skylines che, senza mod, ha le solite tot mappe, regala una partita diversa ad ogni nuova partita, e se un builder o sandbox manca di questo principale aspetto per me non ha motivo di esistere.

 

E niente, per ora mi riprendo i soldi (grazie Steam), e rimarrò in osservazione: magari con nuovi updates, e magari quando calerà di prezzo.

 

Volevo sapere le vostre impressioni e/o recensioni, negative o positive che siano.

 

Ciao!



#2
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4489
Ciao!
Il gioco non lho ancora preso, è nella mia lista dei desideri da oltre un anno. La tua valutazione è estremamente importante dato che, leggendo in giro, il gioco sta ricevendo valutazioni miste. Chi critica, come te, e giustamente secondo me, le costrizioni eccessive imposte in un gioco che non dovrebbe averne per sua natura, chi invece lo promuove mentre si focalizza sulla bellezza grafica e la cura nei dettagli (almeno quella rivolta alle creature, gli edifici non sembrano ricevere lo stesso trattamento).
Quindi, invito anchio chi ci sta giocando a condividere le sue opinioni per aiutare tutti a capire! È o non è un gioco per i fan di Jurassic Park?
O meglio, quanto forte ci dobbiamo tappare il naso per promuovere questo gioco?

#3
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 23311

Io sto aspettando un calo di prezzo per la versione PC; dargli 50€ è oltre l'inimmaginabile sinceramente.

Deve ancora uscire una recensione italiana e non ne capisco il motivo.

 

 

La prima delusione è arrivata dall'apprendere che, iniziando una partita, hai la solita isola con un parco già iniziato, su cui devi metterci mano per poi dare una "personalità" al tuo parco, alla tua carriera.

Seconda è che le zone dove si può costruire sono molto limitate: non hai tutta l'isola.

Ciao!

 

Dovevi però informati meglio perché le prime isole sono dei tutorial pre-confezionati dove ti insegnano come gestire vari aspetti del parco; terminate le 4 isole arrivi alla quinta dove parti da zero proprio ;)

Resta cmq la possibilità di tornare in qualsiasi momento alle precedenti isole e cambiare tutto grazie a nuovi edifici e nuove specie scoperte.

 

I veri problemi IMHO sono:

  • dover attendere 5 minuti per ogni cosa
  • pochi edifici che rendono i parchi uno simili all'altro
  • mancanza desideri o cmq gestione mancante dei visitatori
  • noia che arriva soggettivamente ma arriva a tutti
  • niente dinosauri marini o volanti
  • specie via DLC (se prendiamo da DELUXE già sono 5 specie in più)
  • mancanza italiano (sinceramente non mi cambia nulla, ma almeno due sottotitoli potevano farli)
  • missioni assurde in cui la fa da padrona il combattimento fra dinosauri


#4
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46064
La prima delusione è arrivata dall'apprendere che, iniziando una partita, hai la solita isola con un parco già iniziato, su cui devi metterci mano per poi dare una "personalità" al tuo parco, alla tua carriera.

 

Hai giocato al tutorial  :asd:



#5
ninosbangif

ninosbangif
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 366

Dovevi però informati meglio perché le prime isole sono dei tutorial pre-confezionati dove ti insegnano come gestire vari aspetti del parco; terminate le 4 isole arrivi alla quinta dove parti da zero proprio ;)

Resta cmq la possibilità di tornare in qualsiasi momento alle precedenti isole e cambiare tutto grazie a nuovi edifici e nuove specie scoperte.

 

Non è tanto questione di "informarsi prima", perchè questa cosa l'avevo vista coi primi video diffusi in rete, la cosa che non mi va giù è che, tendenzialmente quindi, ogni volta che si ricomincia daccapo una partita nuova bisogna farsi questa via crucis delle prime isole e partire da zero solo alla quinta, una volta che -tra l'altro- hai già tutto sbloccato.

E' l'idea di partenza che non mi è piaciuta sin da subito. Se poi con aggiornamenti futuri daranno la possibilità di crearsi la propria isola, proprio come avveniva nel gioco JP di quasi 15 anni fa, partendo DA ZERO con pochi soldi e avendo la libertà di costruirla come si vuole, allora con prezzo scontato un pensierino lo faccio.

Ma, ad oggi, assolutamente no.

 

Hai giocato al tutorial  :asd:

 

Fosse solo un tutorial mi andrebbe bene, ma ogni partita va giocato questo tutorial, in pratica.

 

Non fraintendetemi, l'idea di un park builder griffato Jurassic Park (anzi Jurassic World ormai) è una delle cose che aspettavo da anni, dai tempi in cui agognavo un seguito dell'Operation Genesis (mai arrivato), ma questo, a differenza dei giochi dello stesso genere, pare sia più "ingabbiato" e quindi meno libero. E la libertà è una delle cose imprescindibili in giochi come questo.

 

Spero di essermi spiegato, perchè dalle risposte non mi pare di aver centrato il punto della questione che ho messo sul piatto.

 

 

 

Ciao!
Il gioco non lho ancora preso, è nella mia lista dei desideri da oltre un anno. La tua valutazione è estremamente importante dato che, leggendo in giro, il gioco sta ricevendo valutazioni miste. Chi critica, come te, e giustamente secondo me, le costrizioni eccessive imposte in un gioco che non dovrebbe averne per sua natura, chi invece lo promuove mentre si focalizza sulla bellezza grafica e la cura nei dettagli (almeno quella rivolta alle creature, gli edifici non sembrano ricevere lo stesso trattamento).
Quindi, invito anchio chi ci sta giocando a condividere le sue opinioni per aiutare tutti a capire! È o non è un gioco per i fan di Jurassic Park?
O meglio, quanto forte ci dobbiamo tappare il naso per promuovere questo gioco?

 

Dipende.

Io sono un fan di Jurassic Park, ho AMATO e giocato e rigiocato e STRAgiocato Operation Genesis fino alla nausea (nonostante avesse anche lui dei difetti), sin da piccolino ho adorato i dinosauri: mettimi un dinosauro se vuoi la mia attenzione e l'avrai. 

Ok, il film Jurassic World mi ha irritato, innervosito, l'ho considerato una ciofeca, ma ciò non toglie che tutto ciò che è JP per me significa amore.

Dovessi dirti qualcosa, da fan della saga, ti direi di lasciar perdere questo gioco, ora come ora. Sicuramente non dandogli 55 euro. In promozione magari, dopo qualche valido aggiornamento, allora ok. Ma non penso che debba dirtelo io, da come mi hai risposto ho colto che almeno tu hai capito cosa realmente volevo dire nel mio post precedente.

 

JW Evolution può piacere, ho visto video sul tubo di gente che fa combattere i dinosauri ed è felice. Io volevo qualcosa di gestionale, non dico arduo o complesso come Cities o altro, ma qualcosa che un minimo abbia degli scopi, e così com'è, personalmente, non mi piace. Punto.

 

Da come è impostato, e come è fatto. Ho capito che finite le prime isole puoi costruire ciò che ti pare, ma a Cities non è che inizi con una città già fatta e quando sblocchi puoi radere tutto al suolo e rifare daccapo, in una città in cui lo scopo è far prendere a pugni i cittadini e girare con la jeep per sedarli e poi fare la stessa cosa in un altro quartiere.

 

A un park builder come era annunciato da mesi non potete togliere i tratti distintivi di un genere e mettere delle limitazioni, perchè così facendo rovini un pelo l'esperienza di gioco, e che poi parte di questi tratti appaiano comunque azzoppati alla quinta isola di un arcipelago non cambia il punto del problema. 


Modificata da ninosbangif, 13 June 2018 - 03:28 PM.


#6
eike

eike
  • Beppista

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16980

Mie impressioni scritte da altre parti, ho un totale di 6 ore di gioco:
 

Ma assolutamente, gli voglio dare ancora un'oretta.
Tanto potenziale sprecato, una resa estetica eccezionale, dinosauri bellissimi e il tutto buttato in un gestionale noioso, dove crei veramente poco, con poche variabili e dove passi il tempo a fare poco un (Censura).
Qui riassumono bene anche le mie impressioni nel giocarlo:
 
 
Poi vabbè, non sono neanche partito prevenuto o altro, i gestionali mi piacciono parecchio e il concetto di gestire Jurassic Park mi ha sempre intrigato.
Boh, finora è veramente deludente e di sicuro non li vale tutti quei soldi.

 

 

 

Sulla parte di genetica niente da dire, è un meccanismo interessante e strutturato.
Come d'altronde la resa estetica dei dinosauri è eccezionale, belle animazioni e movimenti, oltre alla campionatura ufficiale di Jurassic Park per quanto riguarda i suoni.
La povertà totale è dal lato delle meccaniche di gestione e creazione del parco, che sono semplificate e banali, non c'è niente di complesso da gestire ed è proprio un peccato.
L'interfaccia e il modo di fare gli upgrade - dalle ricerche al ritrovamento di fossili - a me ricorda molto prodotti da tablet.
Per me è un'occasione sprecata, avevo un'oretta adesso e manco l'ho aperto preferendo giocare un po' a Warhammer 2.
Non so, forse è un prodotto da provare a 25-30 €, non di più e io l'ho preso giusto perché avevo una trentina di euro nel portafoglio di Steam.

 

Questo sulla parte "building":

 

 

Hai delle strutture base già posizionate, tra cui la prima recinzione.

Ma puoi costruire tutto il reste come preferisci:
 
-Strade, di vario tipo;
-Recinzioni, di vario tipo;
-Terraforming, alberi-livello del terreno-acqua.
 
La modalità sandbox totale la si dovrebbe sbloccare, da quanto ho capito, quando "finisci" la modalità normale.

 

Mi correggo, l'ho appena sbloccata.
C'è un arcipelago di cinque isole, che si sbloccano progressivamente, ho sbloccato la seconda e pensavo poi di passare alle altre.
Invece ora ho già sbloccato la sesta isola (Nublar Island) e, da descrizione:

-Puoi fare l'isola senza preoccuparti del budget (ah, c'è un budget? Sono letteralmente inondato di milioni che manco ci faccio caso);
-No contratti o missioni per le varie divisioni;
-Prendi tutti gli upgrade, edifici e dinosauri sbloccati dalle altre cinque isole.

Penso d'averla sbloccata perché ho il rating sulla prima isola di 4 stelle su 5.
Comunque continua a non convincermi.
Belli i dinosauri, parecchio, simpatico anche il sistema di modifica e tutto o la gestione stessa degli animali, che sono tutti con tratti e caratteristiche diverse.
Cioè qui hanno fatto proprio un bel lavoro e la grafica sparata a palla, su un 2k, è veramente bella-bella-bella.

Il micro-management è una rottura di (Censura), lo confermo.
A parte che non capisco perché in una (Censura) di isola rigogliosa, con alberi ed erba a strafottere, io debba mettere i distributori di cibo pure per gli erbivori.
Ma vabbè, soprassediamo, il punto è che quando finisce la pappa delle bestie, devi pigliare, selezionare la tua macchinina, clicchi sul pozzetto del cibo e via.
Muore un dinosauro? Prendi l'elicotterino, clicchi sulla bestia e via.
Si ammala un dinosauro? Prendi la macchinina, clicchi sul dinosauro e via.
Va via la corrente per un sovraccarico? Prendi la macchinina, clicchi sulla centrale e via.
Tutto così, abbastanza una rottura di (Censura), cioè avrebbero potuto fare gestire in altro modo: ranger e manutentori che in automatico svolgono quelle task, (Censura) serve che io devo pigliare le singole macchinine e mandarle.

Comunque mi piacciono troppo i dinosauri e non riesco a prenderli per farli combattere tra loro, uno chiede di farlo, ma mi dispiace, povere stelle 

 

 

 

 

Ora sono a sei ore di gioco e ribadisco le impressioni iniziali.
Il gioco, dal punto di vista puramente manageriale e gestionale, è molto limitato, ripetitivo e un micro-management ignobile.
Quest'ultimo è brutto non solo per la quantità di attività idiote e poco interessanti che devi fare, ma è pure macchinoso nel selezionare e dare i comandi (unitamente al fastidio che quando clicchi un edificio questo venga centrato nello schermo). Devo controllare meglio se ci sono shortcut da usare oltre a R (che richiama i ranger).
Quello che mi spinge comunque a giocarci sono i dinosauri, pochi (Censura), sono l'elemento migliore e viene voglia di sbloccarne di nuovi anche solo per vederli.
Sopra ho fatto una battuta sul budget... no, seriamente, ma quanti (Censura) di soldi si fanno? 
Se ne fanno troppi, troppissimi al minuto, sia dai visitatori, che dalle missioni che vengono date, o dal ritrovamento fossili.
Cioè è un parametro che non devi gestire minimamente se non giusto all'inizio nei primi dieci minuti di gioco, poi vieni letteralmente sommerso da una marea fottuta di soldi.
Mai vista na roba simile.

Pur avendo sbloccato altre isole, sono rimasto sulla prima a "completarla" per quanto concesso al momento. Ho raggiunto praticamente le cinque stelle nei due parametri di valutazione (dinosauri e qualità del parco), sbloccato le ultime strutture dei dipartimenti tranne quello della sicurezza - ma è questione di poco -.
Poi mi sposterò nell'altra isola, sperando di vedere un po' più di movimento o di far fronte a qualche problema, perché nella prima è tutto una stronzata e obiettivamente non hai problemi.

Non capisco proprio come la gente, pure quello di RPS, parli addirittura di 50 break out dei dinosauri. Cioè, sinceramente, devi essere deficiente per averne così tanti che scappano.
L'unico problema simile che ho avuto è stato con i Dracoqualcosa, quelli che tirano testate, ne ho fatti un paio inseriti direttamente nel recinto principale di soli erbivori.
Non ho fatto caso al parametro della popolazione: a questi sta sul (Censura) avere troppe altre bestie intorno. E io li ho ficcati in un bel recintone con già dentro una quindicina di differenti animali.
Il risultato è che hanno dato di matto e mi hanno sfondato la recinzione, suonato l'allarme, anestetizzati e riparata la recinzione.
Come punizione li ho fatti mettere nel recinto dei carnivori, la giusta e sacrosanta punizione.

Il recinto dei carnivori l'ho fatto separato, come anche la struttura di incubazione, ne ho fatta una dedicata. Li creo lì, entrano nel recintino, li anestetizzo e sposto poi nel loro recinto, così evito problemi.
La prima volta l'ho liberato nel recinto di tutti, per fortuna c'erano solo un paio di gallinacci base, morti malamente.
Ho fatto anche un sistema di corridoi-cancelli per deviarli nella loro recinzione per evitare lo sbattimento di anestetizzare + trasportare, ma i dinosauri sono un po' rincoglioniti.

Ribadisco quanto detto sopra: non pigliatelo a più di 30 €, meno sarebbe anche meglio.
Prendetelo ora solo ed esclusivamente se vi piacciono tanto-tantissimo i dinosauri e Jurassic Park.


#7
eike

eike
  • Beppista

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16980

Altre considerazioni sparse:

 

-Non hai la benché minima interazione con i visitatori, sono pixel che camminano e basta, mi aspettavo qualcosa di più detto sinceramente;
-Non c'è il ciclo giorno/notte. Ma che, davvero? In un negozio per altro vendono i visori notturni, per cosa che è sempre giorno? Ma perché questa scelta imbecille? Per altro i dinosauri non dormono. Hanno infiniti parametri ed esigenze, ma non dormono;
-Opzioni di personalizzazione estetica totalmente limitate e, per di più, non hai manco la possibilità di mettere le classiche decorazioni... che so, panche, statute, qualcosa. No, niente, c'è una strada un po' più grande, bruttissima (come le altre).

 

Inoltre a me le interfacce fanno cagarissimo.

Si vede lontano un miglio che è roba pensata per funzionare pure sulle console con un pad, ma è veramente una cosa indegna e scomoda.



#8
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 23311

Grazie del parere Eike!

Ma non puoi creare tasks? Vedo la voce add tasks dai ranger... ho letto che però sono molto più lenti dell'utente medio.

 

La mancanza del giorno/notte è una brutta cosa sinceramente.

 

Praticamente hanno usato tutto il budget per i dinosauri, la colonna sonora, le voci dei dino e per l'ingaggio di quei 4 attori famosi della serie :(



#9
ninosbangif

ninosbangif
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 366

Altre considerazioni sparse:

 

-Non hai la benché minima interazione con i visitatori, sono pixel che camminano e basta, mi aspettavo qualcosa di più detto sinceramente;
-Non c'è il ciclo giorno/notte. Ma che, davvero? In un negozio per altro vendono i visori notturni, per cosa che è sempre giorno? Ma perché questa scelta imbecille? Per altro i dinosauri non dormono. Hanno infiniti parametri ed esigenze, ma non dormono;
-Opzioni di personalizzazione estetica totalmente limitate e, per di più, non hai manco la possibilità di mettere le classiche decorazioni... che so, panche, statute, qualcosa. No, niente, c'è una strada un po' più grande, bruttissima (come le altre).

 

Inoltre a me le interfacce fanno cagarissimo.

Si vede lontano un miglio che è roba pensata per funzionare pure sulle console con un pad, ma è veramente una cosa indegna e scomoda.

 

Grazie per le tue impressioni, che sono molto dettagliate (praticamente più una recensione che delle semplici "impressioni").

Ho citato solo questo tuo ultimo messaggio per agganciarmi coi tuoi discorsi, ma prometto che ho letto con attenzione tutto quello che hai scritto sopra.

 

E sì, mi fa piacere non essere passato per il "baluba" di turno, disinformato o che. Ma al di là di aver scoperto cose solo il giorno in cui ho fatto partire per la prima volta JWE, ce ne sono molte che oggettivamente nella mia idea di strategico non possono coesistere: la mancanza di libertà, il trovarsi con la minestrina praticamente non già pronta ma quasi, e, NON ULTIMA COSA che hai fatto bene a sottolineare e che mi era sfuggita nel primo post, i SOLDI.

Ok, anzi no che non è ok, partire con l'isola già avviata e con spazi delineati e limitati, ma tutti quei soldi dall'inizio? Di solito si parte con poco e si cerca di farne di più, magari evitando di andare in rosso e poi in bancarotta. E questo sistema, anche in Operation Genesis, era chiaro. Benchè il gioco complessivamente fosse abbastanza facile.

 

Però vedendo il gioco all'inizio pensavo volessero fare un classico park builder, ma mi rendo conto che, sicuramente, non avessero bene le idee chiare su cosa sviluppare. Perchè uno strategico, un citi o park builder, ha tratti che non si possono trascurare. Poi ci sono i dinosauri, e io amo i dinosauri, ma nonostante ciò no, non basta proprio.

 

Lieto di non essere l'unico che, non solo è rimasto deluso, ma quasi perplesso. E menomale che avevo già intenzione di prenderlo per PC, e che Steam sui rimborsi è molto precisa ed efficace. 

Al momento non vale assolutamente il prezzo, magari con un taglio o una promozione, ma solo dopo corposi (dovessero farli) aggiornamenti su modalità che differiscano da quella che pare essere la principale, allora forse sì, ci potrebbe stare.

Ma ad oggi a me pare un buco nell'acqua.

 

PS: so che non centra nulla, eccetto il fatto che è sempre WB Games, ma appena iniziato a provare il gioco ho sentito puzza di Lego Worlds (perlomeno di quella che è stata l'operazione attorno a quel titolo che pare essere stato un pelo abbandonato e che ha deluso molti all'uscita. Ripeto, so che non centra nulla come generi, ma se volete in privato vi spiego il perchè, secondo me, ho sentito questo brutto odore).



#10
Robb87

Robb87
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 154

Leggendo i pareri di Eike, mi vien da pensare che sia un gioco strutturato per essere aggiornato nel tempo tramite vari DLC, un po' come succede con cities skylines, altrimenti non si spiega questa involuzione rispetto a planet coaster (stessi autori) di cui sento parlare solo bene



#11
eike

eike
  • Beppista

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16980

Altra roba scritta da altre parti:

 

Cosa non ti è chiaro della frase "Ci sono giusto dei parametri in una schermata e basta"? 
In quella schermata hai i dati generali in percentuale su divertimento, cibo, bere, protezioni e forse un altro.
Fine, per altro la loro variazione è insignificante, evade un dinosauro, panico-paura, il parco scende da 5 stelle a 1, apri i rifugi, entrano tutti, metti via il dinosauro e in 20 secondi scarsi torna tutto alla normalità.
In un gioco come questo, che vuole per altro farti "scegliere" una via da seguire tra tre disponibili (intrattenimento, scienza e sicurezza), mi sarei aspettato roba diversa:

  • Interazione con il pubblico;
  • Fasce differenti di popolazione con interessi diversi;
  • Da quanto scritto sopra deriva una differenziazione dell'offerta, poteva essere fatta in base agli interessi dei visitatori (divisi per le macro-aree: scienza-intrattenimento-sicurezza);
  • Infinite altre cose.

I visitatori in un manageriale di un parco tematico non devono essere dei cosi praticamente inutili di sfondo.
Ci sono solamente cazzate base da gestire per il pubblico:

-Negozi, dove per altro puoi mettere in vendita un solo prodotto alla volta decidendone il prezzo e il numero degli impiegati che assegni via slider influenza il cap massimale di clienti serviti;
-Postazioni per osservare i dinosauri (spalti, torrette o la palla);
-Ristoranti, fast-food che funzionano come i negozi;
-Albergo;
-Monorail.

In più hai i rifugi da mettere nel parco.
Fine, cioè metti giù quattro edifici e hai gestito il pubblico.
Si potrebbero fare infinite cose, (Censura) sono stati talmente superficiali che non puoi neanche impostare delle aree con divieto d'accesso al pubblico.
Ho i turisti che camminano e arrivano fino a zone dove ho messo centrali elettriche e roba di sicurezza, mi piacerebbe anche vietare l'accesso e fare passaggi differenziati per sicurezza\pubblico.
Mettere le zone avrebbe potuto inserire e rendere più interessante la gestione dei sabotaggi (che a quanto ho capito sono presenti se scontenti i dipartimenti in favore di altri; sarà na roba tipo che mi spengono la centrale elettrica, tanto altra roba non è che la puoi fare, magari aprono tutti i cancelli del parco, spero, almeno così hai qualcosa da fare).
Perché in quel modo magari uno avrebbe dovuto mettere la copertura del parco e delle zone sensibili con sistemi di sicurezza, personale con compiti di sicurezza e controllo.
Ma anche altre cose.
Infortuni? 
Si ammalano i dinosauri, per il pubblico zero, manco devi mettere personale medico o strutture mediche, che non dico di metterci un fottuto ospedale chiaramente, ma una postazione medica no?
Cioè, il problema maggiore del gioco sono i dinosauri che evadono* e se la prendono con i visitatori.
(Censura), ma mica moriranno tutti sempre e comunque, una postazione medica no?
Figa c'è a Gardaland, qui gestisci un fottuto parco con macchine da guerra naturali fatte da carne, odio e che sanno aprire le porte e non mi fai mettere manco un medico?
Ma dai, che (Censura) è.
Poi, pure lì, non mi pare ci sia - ma potrei sbagliarmi - la possibilità di organizzare i tour guidati con le macchine. Cioè la gente guarda sti dinosauri di (Censura) camminando e mettendosi nelle varie postazioni, in più c'è la girosfera vista negli ultimi film (non l'ho ancora sbloccata perché non ci ho giocato ieri, qui mi pare si possa mettere un tracciato).
Cioè dai, ma un bel percorso da fargli fare con le macchine no?
Classico da Jurassic Park, invece no, con le varie fermate ai recinti e organizzare il giro, mettendo rifugi e postazioni d'emergenza lungo il percorso - ma pure il bagno da dove veniva mangiato lo sfigato del primo film asd.gif -.
Tutto questo rientra nella "gestione e interazione con il pubblico", che è ridotta all'osso manco fosse un mobile game di (Censura).

Notare che non ho manco elencato chissà che elementi strani o complicatissimi, ma roba super-basilare che deve esserci in un gioco di questo tipo e che non c'è. Tutte cose che mi sono venute in mente in sei ore di gioco e vorrei capire per quale motivo gli sviluppatori non abbiano deciso di inserirli (troppo complicato! Roba da rinchiudere e licenziare lo (Censura) project manager così imbecille da dire una minchiata simile, perché non posso crederci che non ci abbiano pensato a ste cose).




*Ah, sui dinosauri che evadono, per me la gente che ha una marea di problemi nella prima isola (cioè praticamente quasi tutti in buona parte delle recensioni) non ha le mani o non capisce un (Censura) del gioco, ignorando i parametri dei dinosauri e facendo le cose a (Censura) di cane.
Cioè leggo di gente che ha "resettato" la prima isola tre o quattro volte, che manco capisce come gestire l'elettricità che è una puttanata.
Boh, la gente non sa manco più giocarci a sti titoli.

 



#12
eike

eike
  • Beppista

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16980

Leggendo i pareri di Eike, mi vien da pensare che sia un gioco strutturato per essere aggiornato nel tempo tramite vari DLC, un po' come succede con cities skylines, altrimenti non si spiega questa involuzione rispetto a planet coaster (stessi autori) di cui sento parlare solo bene

 

No, certa roba non puoi aggiungerla dopo, erano cose basilari da mettere fin da subito (es. postazioni mediche per i visitatori, non ci sono e non esistono, dovrebbero essere uno degli edifici base santo cielo).



#13
NickNick

NickNick
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4489
Si sa realmente qualcosa sul piano di sviluppo del gioco? Io sono davvero tentato ma davvero tentato a prenderlo, concordo con tutti quelli che hanno scritto in precedenza (e ho visto settimane di video su YouTube) e pare essere un gioco completo per metà (se non per un quarto). A me interessa relativamente poco che vengano introdotte nuove creature con i dlc; vorrei che fosse aggiunta unimplementazione delle interazioni con i visitatori, sfide aggiuntive, strutture diverse, attrazione diverse, mappe diverse, o solamente mappe più grandi e un benedetto livello di difficoltà settabile (che almeno riduca il traffico di milioni di dollari nelle casse!).

Chiederò mica la luna?

#14
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 23311

*Ah, sui dinosauri che evadono, per me la gente che ha una marea di problemi nella prima isola (cioè praticamente quasi tutti in buona parte delle recensioni) non ha le mani o non capisce un (Censura) del gioco, ignorando i parametri dei dinosauri e facendo le cose a (Censura) di cane.
Cioè leggo di gente che ha "resettato" la prima isola tre o quattro volte, che manco capisce come gestire l'elettricità che è una puttanata.
Boh, la gente non sa manco più giocarci a sti titoli.

 

Qui hai la tua risposta:

se lo rendono più complicato riducono il bacino d'utenza... e già così la gente si perde figurati in un SimCity3000 dell'epoca :asd:

 

Ieri c'è stata una patch ma non trovo il changelog.

 

 

 

Si sa realmente qualcosa sul piano di sviluppo del gioco? Io sono davvero tentato ma davvero tentato a prenderlo, concordo con tutti quelli che hanno scritto in precedenza (e ho visto settimane di video su YouTube) e pare essere un gioco completo per metà (se non per un quarto). A me interessa relativamente poco che vengano introdotte nuove creature con i dlc; vorrei che fosse aggiunta unimplementazione delle interazioni con i visitatori, sfide aggiuntive, strutture diverse, attrazione diverse, mappe diverse, o solamente mappe più grandi e un benedetto livello di difficoltà settabile (che almeno riduca il traffico di milioni di dollari nelle casse!).

Chiederò mica la luna?

 

ieri ho letto di molti che sono finiti in bancarotta... giuro ho il prurito di provarlo con mano perché per quanto io sia niubbo, voglio almeno capire a che livello siano quelli che scrivono in altri lidi :asd:



#15
eike

eike
  • Beppista

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 16980

Ma ci sono vie di mezzo tra il complicato e il poco complicato, qui ci sono proprio mancanze di gameplay macroscopiche e che sono inspiegabili in un gestionale.

Cioè inserire postazioni mediche e di sicurezza non aggiunge un layer di difficoltà insormontabile, è un elemento che c'è da sempre in qualsiasi gioco, sono l'equivalente di piazzare gli ospedali e i dipartimenti di polizia nel più semplice dei city-builder.

Fare una strada con le macchinine e i tour guidati non è complicato, già il tracciato lo devi fare con la girosfera, fallo con questo pure.

È stato pensato e sviluppato male sotto il profilo del gameplay, hanno trascurato aspetti fondamentali in maniera del tutto inspiegabile.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo