Vai al contenuto

Mi ricordo molestie verdi... E le corse di una bambina


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 45 risposte

#1
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21712
Mi chiedo e mi domando, ma che sta succedendo per ora??

La molestia è una cosa orribile, e lungi da me andare a "difendere" un molestatore (uso le virgolette perché c'è poco da difendere), ma non riesco a capire che sta succedendo in questo periodo.

Cioè, perché stanno uscendo ora un sacco di notizie su molestie perpetuate anche molti anni fa? Perché tutte ora?

Trovo difficile credere che siccome è nata quella di quel produttore (non ricordo il nome) ora tutti si siano "presi di coraggio". Cioè, le molestie sessuali sono sempre esistite e sempre esisteranno, ma perché per ora non si parla d'altro? Non parliamo solo di un caso isolato... Ce ne sono troppi per ora.

È come se solo ora si fosse aperta la stagione della caccia al molestatore, e non riesco davvero a capire cosa ci sia di diverso ora rispetto a tutti i casi di molestie avvenuti in passato.

Quindi la mia domanda non è "perché denunciarli?", la domanda è "perché ora?" (lo specifico perché non ho nulla contro chi denuncia la molestia, ma non capisco perché farlo dopo 20/30 anni e tutti ora)

#2
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 692

I processi mediatici sono un business, che si parli di cronaca nera, di molestie, di qualsiasi scandalo: i salotti mediatici si nutrono ed esistono in funzione di tutto ciò e lo fanno perché alle loro spalle c'è un'enorme fetta di pubblico interessata più alle sentenze televisive e alle opinioni spicciole del primo che passa, piuttosto che ai noiosi, veri processi.

Per ora il piatto più ambito è quello delle molestie sessuali nel mondo dello spettacolo, il grande pubblico è affascinato dal poter scoprire nuovi scheletri nell'armadio del tanto chiacchierato mondo delle star e questa è una vera e propria manna dal cielo per molte persone che possono fare i propri interessi con gli scoop.

Nemmeno io giustifico chi molesta, non lo farei mai ed è giusto che si paghi per gli errori commessi... Tutto ciò dopo un processo e una sentenza di autorità competenti, non tramite le condanne sensazionaliste dei talk show e simili. E' un dato di fatto che i media non siano dei supereroi che vogliono soccorrere le povere vittime quanto più delle volpi che vogliono banchettare senza passare per dei predatori.


Modificata da UomoDiMare, 11 November 2017 - 02:08 PM.


#3
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 39960
Mi accodo alla domanda

Quindi è plausibile escano tutti ora per alimentare il circo mediatico?

A me puzza

#4
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 26336

Comunque bisogna andarci cauti, perché ormai è molestia anche uno sguardo, e tante donne che prima hanno tratto vantaggi "sfruttando" senza remore il proprio corpo, adesso cavalcano l'onda degli scandali per farsi pubblicità. 



#5
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21712

Comunque bisogna andarci cauti, perché ormai è molestia anche uno sguardo, e tante donne che prima hanno tratto vantaggi "sfruttando" senza remore il proprio corpo, adesso cavalcano l'onda degli scandali per farsi pubblicità. 

 

Ssssshhh che ora arrivano e ti dicono che sei a favore delle molestie.

 

Poi devo essere sincero, se io approfitto della mia autorità, della mia posizione sociale o del mio potere per costringere qualcuno a subire i miei abusi, allora credo si possa parlare di molestie.

 

Se ti chiedo favori sessuali in cambio di qualcosa, e tu ottieni quello che ti viene promesso, più che di molestie parlerei di prostituzione, non che sia tanto meglio ma mi sembra esagerato dire che "si è stati costretti". Alla fine dici di no, denunci chi ha provato a molestarti e finisce lì.

 

Il fatto che ora tutte queste persone stiano uscendo allo scoperto mi puzza un poco... non lo capisco.

 

Non capisco se la denuncia sia fatta per il danno subito o per farsi pubblicità, o se addirittura c'è una regia più ampia atta a screditare questa o quella persona.



#6
IKKI86

IKKI86
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19390

tutto un PR usando un argomento triste secondo me. 



#7
Umgen

Umgen
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 9
Ma il problema quale sarebbe, l'effetto domino delle accuse? Perché invece quando montarono casi mediatici contro Schwarzenegger o Michael Jackson non era altrettanto grave?

#8
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21712

 

Non so perchè, ma in questo momento la caccia ai molestatori mi fa venire in mente questa scena dei Simpson.

 

Non voglio sminuire la tristezza del fenomeno, ma mangiarci e farci notizia in questo modo la trovo una cosa orribile... ripeto, in questo caso del video è un'esagerazione e tra l'altro non è una cosa vera, ma più o meno è così.

 

Mi pare come quando in Italia c'è stato un periodo in cui tutti siamo diventati investigatori e non c'erano telegiornali o salotti di opinionisti più o meno improvvisati che sputavano sentenze sugli omicidi di Yara, Sara, Meredith e così via... trasformare una tragedia in un business è qualcosa di terrificante secondo me.

 

E ritengo che anche queste storie delle molestie siano un business per ora.

 

Mi pare di capire che non sono l'unico a pensarla così allora...



#9
RaidenSparda

RaidenSparda
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3384

Feltri è un demente eh, però l' altro giorno ha detto: non sapete quante donne rompono le palle a me per essere scopate, ho pure i messaggi.

 

Secondo me questo rende ben chiaro il contesto, molte per far carriera vendono il loro corpo senza remore e stop.

 

Poi ci sono i depravati che fanno le porcate che si dicono in giro, e li, anche se la donna magari in altre circostanze sarebbe stata consenziente, così "rovinanto" tutto.



#10
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45921
Una possibile spiegazione

http://www.ilredpill...misure.html?m=1

Vi consiglio anche il servizio delle iene con l'intervista a Raffaele Morelli.

Inutile dire che nel 90% dei casi queste accuse son fatte per avere un po' di notorietà, il tutto cavalcando l'onda del nazi-femminismo. Di recente mi ricordo ad esempio, le accuse della Volpe nei confronti di Magalli, colpevole unicamente di averla definita rompiballe in diretta. La Volpe ha cercato in tutti i modi di farlo passare come un atto di accusa nei confronti di tutte le donne. Si sta completamente perdendo la bussola....

Modificata da American horizon, 11 November 2017 - 05:37 PM.


#11
Jagral

Jagral
  • Accolgo tutto con entusiasmo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21712

Una possibile spiegazione

http://www.ilredpill...misure.html?m=1

Vi consiglio anche il servizio delle iene con l'intervista a Raffaele Morelli.

Inutile dire che nel 90% dei casi queste accuse son fatte per avere un po' di notorietà, il tutto cavalcando l'onda del nazi-femminismo. Di recente mi ricordo ad esempio, le accuse della Volpe nei confronti di Magalli, colpevole unicamente di averla definita rompiballe in diretta. La Volpe ha cercato in tutti i modi di farlo passare come un atto di accusa nei confronti di tutte le donne. Si sta completamente perdendo la bussola....

 

Cioè, mi stai dicendo che donna e rompipalle non sono sinonimi???

 

Vedi come si scoprono le cose...

 

Scherzo eh!

 

Comunque la cosa più strana è come automaticamente io accuso tizio, e quest'ultimo diventa automaticamente colpevole.

 

Cioè, Kevin Spacey da candidato all'Oscar è stato buttato fuori dal set, un ministro di non ricordo dove si è immediatamente dimesso, e così via.

 

Se rubi, uccidi, fai genocidi di massa non ottieni lo stesso sdegno di chi ha molestato qualcuno...

 

L'opinione pubblica è davvero una cosa strana...



#12
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110229

ho paura che la bambina all'asilo a cui sollevai la gonna mi possa denunziare.



#13
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110229

 


 

Comunque la cosa più strana è come automaticamente io accuso tizio, e quest'ultimo diventa automaticamente colpevole.

 

beh no.

 

dipende.

 

se lo dice una persona non sei colpevole.

 

se lo dicono dozzine di persone, molte addirittura in modo anonimo (non può essere che lo facciano per fama), allora non può essere uno sbaglio no?

 

Addirittura anche altri attori che han girato film con Spacey hanno confermato che si comportava come un bullo/(Censura).



#14
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • ✰✰✰ BENZ DRIVER ✰✰✰

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10817

Comunque bisogna andarci cauti, perché ormai è molestia anche uno sguardo, e tante donne che prima hanno tratto vantaggi "sfruttando" senza remore il proprio corpo, adesso cavalcano l'onda degli scandali per farsi pubblicità. 

 

 

This :sisi:



#15
Alex_di Roma

Alex_di Roma
  • ✰✰✰ BENZ DRIVER ✰✰✰

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10817

 

beh no.

 

dipende.

 

se lo dice una persona non sei colpevole.

 

se lo dicono dozzine di persone, molte addirittura in modo anonimo (non può essere che lo facciano per fama), allora non può essere uno sbaglio no?

 

Addirittura anche altri attori che han girato film con Spacey hanno confermato che si comportava come un bullo/(Censura).

 

E se, questa dozzina di persone, si fossero tutte messe d'accordo per arrecare un danno ad uno specifico soggetto?






Leggono questa discussione 1 utenti

1 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi