Vai al contenuto

Shining e Stanley Kubrick: immortalitÓ, genio e sregolatezza


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 58 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 34897
Shining e Stanley Kubrick: immortalitÓ, genio e sregolatezza
Il 31 ottobre torna al cinema Shining, un'opera per cui Stanley Kubrick ha perso il sonno e la ragione, trasformando il cinema in arte universale.
..
Leggi l'articolo completo: Shining e Stanley Kubrick: immortalitÓ, genio e sregolatezza



#2
gGiova

gGiova
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 59
grande appassionato e "nerdone" di videogiochi, manga e anime da anni su anni su anni, solo recentemente ho iniziato ad interessarmi di cinema. Ne ho di cose da recuperare (Solo una settimana fa ho visto Eyes Wide Shut, di Kubrik sempre) e udite udite, Shining non l'ho ancora mai visto. Mi sa che tocca, visto che avevo comunque in piano di recuperare le grandi perle un autore alla volta, partendo proprio da Kubrik. :D

#3
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 735

grande appassionato e "nerdone" di videogiochi, manga e anime da anni su anni su anni, solo recentemente ho iniziato ad interessarmi di cinema. Ne ho di cose da recuperare (Solo una settimana fa ho visto Eyes Wide Shut, di Kubrik sempre) e udite udite, Shining non l'ho ancora mai visto. Mi sa che tocca, visto che avevo comunque in piano di recuperare le grandi perle un autore alla volta, partendo proprio da Kubrik. :D


╚ arrivato il momento di Shining allora :) al cinema ancora meglio, altrimenti cerca di recuperare la versione originale in formato 4:3

#4
Cristian Maritano

Cristian Maritano
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 270
Kubrick è essenziale, in tutte le sue molteplici sfumature presenti nella sua filmografia. Shining è un esempio perfetto della sua visione del genere horror. Il libro di King è fenomenale e la rilettura fatta da Stanley è un perfetto esempio di come un professionista possa generare un lavoro altrettanto geniale variando le costanti narrative del soggetto di partenza.

#5
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 735

Kubrick è essenziale, in tutte le sue molteplici sfumature presenti nella sua filmografia. Shining è un esempio perfetto della sua visione del genere horror. Il libro di King è fenomenale e la rilettura fatta da Stanley è un perfetto esempio di come un professionista possa generare un lavoro altrettanto geniale variando le costanti narrative del soggetto di partenza.


Per me è il più grande regista di tutti i tempi, per la visione che aveva del cinema e il suo modo di lavorare. Ogni suo film è una pietra miliare nel campo di riferimento, un autore del genere si può solo adorare.

#6
XGIO 23X

XGIO 23X
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 5919
Genio.

#7
Solidino

Solidino
  • MGS4 Ŕ cacca e Kojima Ŕ una s˛la.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32727

kubrick era come Tarantino, non riusciva a fare film brutti, magari se ci si metteva di impegno a farne uno, gli sarebbe uscito un film bellissimo e non un capolavoro come al solito. 



#8
Solidino

Solidino
  • MGS4 Ŕ cacca e Kojima Ŕ una s˛la.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32727

Per me è il più grande regista di tutti i tempi, per la visione che aveva del cinema e il suo modo di lavorare. Ogni suo film è una pietra miliare nel campo di riferimento, un autore del genere si può solo adorare.

pero se ricordo bene era un grandissimo rompimaroni sul set, nessuno voleva lavorare con lui e quei pochi che l'hanno fatto non ci hanno mai piu voluto lavorare. 

Potrei sbaglaire eh. 



#9
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 735

pero se ricordo bene era un grandissimo rompimaroni sul set, nessuno voleva lavorare con lui e quei pochi che l'hanno fatto non ci hanno mai piu voluto lavorare.
Potrei sbaglaire eh.


No no è verissimo. In molti sono rimasti traumatizzati, Malcolm McDowell stava perdendo un occhio per Arancia Meccanica, la Duvall è stata praticamente umiliata sul set di Shining, ha finito il film per miracolo (e perché pensava che le critiche fossero per spronarla). Nicholson invece ha avuto un ottimo rapporto, anche James Mason, quindi dipende. Come ogni cosa tocca stare attenti agli eccessi, la verità sarà nel mezzo.

#10
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 44087
Basti pensare che un Tom Cruise si è fermato letteralmente per due anni per girare Eyes wide shut pendendo letteralmente dalle sue labbra per ogni singola cosa erano previsti due mesi di riprese. Parliamo di Cruise, un maniaco del controllo che vuol decidere ogni cosa. questo era il timore che incuteva e il rispetto che chiunque aveva per lui. Gli extra di eyes wide shut sotto questo profilo sono illuminanti. La scena estenuante del litigio in camera da letto gliela fece rifare un trillione di volte. Chiunque altro sarebbe stato ucciso da Cruise sul posto.
Personalmente rimane il mio preferito di Kubrick

#11
Cristian Maritano

Cristian Maritano
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 270

No no è verissimo. In molti sono rimasti traumatizzati, Malcolm McDowell stava perdendo un occhio per Arancia Meccanica, la Duvall è stata praticamente umiliata sul set di Shining, ha finito il film per miracolo (e perché pensava che le critiche fossero per spronarla). Nicholson invece ha avuto un ottimo rapporto, anche James Mason, quindi dipende. Come ogni cosa tocca stare attenti agli eccessi, la verità sarà nel mezzo.


Senza contare poi Peter Sellers, Sue Lyon e tanti altri attori...per dire anche James Cameron sul set di The Abyss aveva fatto piangere Ed Harris ma non per questo il canadese si vanta la fama di rompiscatole. Pure David Fincher nella sua maniacale ricerca di perfezione, addirittura 99 ciak per l'incipit di The Social Network, non è accreditato cone rompiscatole. Sono registi certi sono estroversi altri introversi, dipende da molti fattori ma etichettarli per la loro ricercatezza artistica il più delle volte mi pare esagerato.

Modificata da Cristian Maritano, 19 October 2017 - 03:52 PM.


#12
Deatheater785

Deatheater785
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione
  • Messaggi: : 735

Senza contare poi Peter Sellers, Sue Lyon e tanti altri attori...per dire anche James Cameron sul set di The Abyss aveva fatto piangere Ed Harris ma non per questo il canadese si vanta la fama di rompiscatole. Pure David Fincher nella sua maniacale ricerca di perfezione, addirittura 99 ciak per l'incipit di The Social Network, non è accreditato cone rompiscatole. Sono registi certi sono estroversi altri introversi, dipende da molti fattori ma etichettarli per la loro ricercatezza artistica il più delle volte mi pare esagerato.


Sono d'accordo, inoltre essere particolarmente esigenti non per forza significa essere rompipalle. Ognuno ha il suo modo di lavorare e di vedere le cose e spesso è giusto avere il polso fermo, altrimenti si perde il controllo.

#13
fabiosat75

fabiosat75
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 439

grande appassionato e "nerdone" di videogiochi, manga e anime da anni su anni su anni, solo recentemente ho iniziato ad interessarmi di cinema. Ne ho di cose da recuperare (Solo una settimana fa ho visto Eyes Wide Shut, di Kubrik sempre) e udite udite, Shining non l'ho ancora mai visto. Mi sa che tocca, visto che avevo comunque in piano di recuperare le grandi perle un autore alla volta, partendo proprio da Kubrik. :D

Eyes Wide Shut filmone

#14
gGiova

gGiova
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 59

Eyes Wide Shut filmone

Adorato, e a distanza di una settimana guardo e leggo ancora retroscena e approfondimenti sul film.
Unico difetto che mi sento di dargli, sul piano non colto ma puramente ludico: un po' troppo prolisso, con scene di importanza marginale che superavano i cinque minuti. Ma mi pare di capire sia consuetudine per Kubrik :)
Quel dieci minuti di rito non me lo laverò mai dalla testa.

Modificata da gGiova, 19 October 2017 - 07:00 PM.


#15
fabiosat75

fabiosat75
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 439

Adorato, e a distanza di una settimana guardo e leggo ancora retroscena e approfondimenti sul film.
Unico difetto che mi sento di dargli, sul piano non colto ma puramente ludico: un po' troppo prolisso, con scene di importanza marginale che superavano i cinque minuti. Ma mi pare di capire sia consuetudine per Kubrik :)
Quel dieci minuti di rito non me lo laverò mai dalla testa.

Oltre al rito le musiche sono eccezionali.
Comunque per me anche 2001 tutt'oggi è il top!




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo