Vai al contenuto

Quali mestieri scompariranno?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 226 risposte

#16
SabaKu

SabaKu
  • "It's the FNG, sir."

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25413

L'altro giorno ho "scoperto" che le piantagioni o le trebbiature si fanno con macchinari gestiti da un gps.



#17
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24739

La vendita a dettaglio non puo evolversi in negozi automatizzati con commessi.
Perchè l italiano medio dove andrebbe a rompere la domenica senza il commesso?
Tutte quelle domande inutili e stupide su televisori,passeggini , lavatrici e tutte quelle cose cui hanno bisogno di un aiuto.


Diventeranno un'alternativa.
I negozi di abbigliamento hanno già preso questa strada, con tutti i vari "outlet" a volte solo di facciata (oltre a zara e company) in contrapposizione ai classici negozi del centro.
Io ad esempio preferisco i negozi dove giro, guardo, scelgo e provo, ma c'è un sacco di gente che conosco che non riesce a comprare da vestire se non va in uno di quei negozi dove entri e la commessa ti rapisce e ti tira fuori la roba.

#18
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

La vendita al dettaglio sarà destinata a scomparire in quasi tutti i settori e verrà sostituita dalla vendita mediante e-commerce (Amazon su tutti) con consegna a domicilio o in punto di ritiro...
Nel settore industriale la manodopera verrà sostituita dalla robotica...
Prevedo che già entro 10 anni il mondo del lavoro sarà completamente stravolto..
Notizia di pochi giorni fa che Amazon ha acquisito per qualche miliardo una catena di supermercati di cibo biologico Americana entrando in diretta competizione con walmart..

 

L'acquisizione di Whole Foods Market non è stata fatta con lo scopo di eliminare un competitor. E' stata fatta per "contaminare" un mercato in cui Amazon non è assolutamente presente, ovvero il retail. Altrettanto lo stesso giorno ha fatto Walmart comprando Jet.com per rinforzare la propria presenza nello shopping online. Paradossalmente quello che dici te è un po' la conferma che i lavori non vengono distrutti ma reinventati. 



#19
maronno

maronno
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6157

 

L'acquisizione di Whole Foods Market non è stata fatta con lo scopo di eliminare un competitor. E' stata fatta per "contaminare" un mercato in cui Amazon non è assolutamente presente, ovvero il retail. Altrettanto lo stesso giorno ha fatto Walmart comprando Jet.com per rinforzare la propria presenza nello shopping online. Paradossalmente quello che dici te è un po' la conferma che i lavori non vengono distrutti ma reinventati. 

vengono reinventati ma saranno sempre meno le persone necessarie...guarda il supermercato automatico di amazon se non sbagli(c'era un thread mesi fa)..



#20
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

vengono reinventati ma saranno sempre meno le persone necessarie...guarda il supermercato automatico di amazon se non sbagli(c'era un thread mesi fa)..

 

Riduzione e ridirottamento sono sicuramente in atto ma l'eliminazione totale no. Ci sono prodotti (come moda e food) che da decenni ormai provano la strada dell'assenza di assistente e falliscono uno dietro l'altro. L'alternativa è quella che per esempio ho visto adottare con successo da Cisalfa che fa network tra i negozi (se la taglia manca entro 48 ore la cercano nei punti vendita vicini e te la fanno consegnare al punto vendita per provarla senza obbligo acquisto). 

P.S il supermercato automatico ha chiuso

 

C'è un bel video Forchielli/Boldrin (so che piaciono i personaggi in questo forum) sul tema dell'automazione, magari lo recupero



#21
Hecks

Hecks
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14254

L'altro giorno ho "scoperto" che le piantagioni o le trebbiature si fanno con macchinari gestiti da un gps.

La gestione tramite GPS per le mietitrebbie è di uso "comune" già da qualche anno. Da qui ad arrivare alla mietitrebbia completamente automatizzata il passo è ancora lungo. A livello pratico i robot si stanno facendo spazio solo per semplici e meccanici lavori in coltivazioni di tipo vivaistico, il resto sono per lo più prototipi.



#22
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25694

 
Riduzione e ridirottamento sono sicuramente in atto ma l'eliminazione totale no. Ci sono prodotti (come moda e food) che da decenni ormai provano la strada dell'assenza di assistente e falliscono uno dietro l'altro. L'alternativa è quella che per esempio ho visto adottare con successo da Cisalfa che fa network tra i negozi (se la taglia manca entro 48 ore la cercano nei punti vendita vicini e te la fanno consegnare al punto vendita per provarla senza obbligo acquisto). 
P.S il supermercato automatico ha chiuso
 
C'è un bel video Forchielli/Boldrin (so che piaciono i personaggi in questo forum) sul tema dell'automazione, magari lo recupero

recuperalo se puoi! Grazie!

#23
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

recuperalo se puoi! Grazie!

 

Trovato 

 



#24
Hecks

Hecks
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14254

:fg:  



#25
Darth Visari

Darth Visari
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 148

Hola

 

Robocalpyse now? Central bankers argue whether automation will kill jobs

http://www.seattleti...will-kill-jobs/

 

saluti



#26
headshot182

headshot182
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1978

Riduzione e ridirottamento sono sicuramente in atto ma l'eliminazione totale no. Ci sono prodotti (come moda e food) che da decenni ormai provano la strada dell'assenza di assistente e falliscono uno dietro l'altro. L'alternativa è quella che per esempio ho visto adottare con successo da Cisalfa che fa network tra i negozi (se la taglia manca entro 48 ore la cercano nei punti vendita vicini e te la fanno consegnare al punto vendita per provarla senza obbligo acquisto). 
P.S il supermercato automatico ha chiuso
 
C'è un bel video Forchielli/Boldrin (so che piaciono i personaggi in questo forum) sul tema dell'automazione, magari lo recupero

Il food sicuramente godrà di buona salute ancora per molto, anche se ho la sensazione che si trasformerà in una bolla perché molti si stanno rifugiando in questo settore...
Per la moda penso che andrà come per i negozi di elettronica...vai, vedi il prodotto, lo provi e cerchi quanto costa su Amazon e acquisti li. Anche perché non sottovaluterei il potere delle recensioni che si trovano sugli e-commerce

Modificata da headshot182, 04 July 2017 - 12:23 PM.


#27
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

Il food sicuramente godrà di buona salute ancora per molto, anche se ho la sensazione che si trasformerà in una bolla perché molti si stanno rifugiando in questo settore...
Per la moda penso che andrà come per i negozi di elettronica...vai, vedi il prodotto, lo provi e cerchi quanto costa su Amazon e acquisti li. Anche perché non sottovaluterei il potere delle recensioni che si trovano sugli e-commerce

 

Oppure

Come dicevo il metodo Cisalfa. Vai, scegli ed entro 48 ore te lo fanno arrivare in negozio se la taglia manca. Io per esempio la scarpa sportiva non la comprerò mai più online ed a quanto pare molti altri la pensano allo stesso modo. 

Edit - specifico - Cisalfa è la prima catena retail che vedo comportarsi nel cliente in questo modo, ce ne possono essere altre di cui ignoro l'esistenza ma il punto è che avere una rete di negozi diffusa sul territorio che consentano al cliente di provare il prodotto riducendo nel contempo il peso del magazzino pur offrendo la rapidità del servizio è secondo me una delle strade mediane tra l'online puro e il negozio canonico. Molti prodotti non sono adatti alla vendita online e nel contempo altrettanti se non di più non giustificano l'aggravio sul prezzo del costo di gestione dell'esercizio. Credo che nessuno abbia come punto di massima soddisfazione l'ottenimento di un bene in tempi ultra ridotti come solo lo shop online consente, secondo me un consumatore basa la propria scelta su un insieme di fattori tra cui la prova dell'articolo ed il consiglio di un esperto 

 

Dire oltre sarebbe molto OT, è solo uno dei settori in crisi e che va ripensato senza fasciarsi la testa...


Modificata da Kevin Butler, 04 July 2017 - 12:59 PM.


#28
headshot182

headshot182
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1978

 

Oppure

Come dicevo il metodo Cisalfa. Vai, scegli ed entro 48 ore te lo fanno arrivare in negozio se la taglia manca. Io per esempio la scarpa sportiva non la comprerò mai più online ed a quanto pare molti altri la pensano allo stesso modo. 

 

Secondo me l'unica motivazione per cui al giorno d'oggi una persona possa preferire comprare in un negozio fisico, è la possibilità di toccare con mano un prodotto e nel tuo caso provarselo addosso. Ma il servizio di reso di Amazon può compensare già questa cosa e anzi, ti da più tempo per decidere rispetto al negozio normale.

Nei prossimi anni sicuramente ci sarà anche un notevole perfezionamento delle consegne (droni, mezzi con pilota automatico..) che renderanno a tutti gli effetti l'operazione di acquisto, consegna e reso più veloce che andare in un negozio.

 

Poi ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo e magari nulla di tutto questo succederà, però la direzione mi pare abbastanza delineata. 



#29
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

 

Secondo me l'unica motivazione per cui al giorno d'oggi una persona possa preferire comprare in un negozio fisico, è la possibilità di toccare con mano un prodotto e nel tuo caso provarselo addosso. Ma il servizio di reso di Amazon può compensare già questa cosa e anzi, ti da più tempo per decidere rispetto al negozio normale.

Nei prossimi anni sicuramente ci sarà anche un notevole perfezionamento delle consegne (droni, mezzi con pilota automatico..) che renderanno a tutti gli effetti l'operazione di acquisto, consegna e reso più veloce che andare in un negozio.

 

Poi ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo e magari nulla di tutto questo succederà, però la direzione mi pare abbastanza delineata. 

 

Trasporti - impattano nell'ambiente - Amazon sta lavorando moltissimo per ridurre i trasporti e non solo creando poli logistici. La direzione non è delineata anzi i ripensamenti sono all'ordine del giorno. Non sempre "se lo fanno gli conviene economicamente", in alcuni casi si tollerano perdite per un po' ma se un mercato non decolla da un giorno all'altro puff... il servizio non c'è più



#30
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25694

 

Trovato 

 

Grazie mille






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo