Vai al contenuto

Quali mestieri scompariranno?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 226 risposte

#31
Ruka

Ruka
  • I'm just the tutorial level !!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6580

Tutti quelli manuali che possono facilmente sostituirsi con tecnologie economiche e più efficienti.

Poi ci sono pure mestieri finiti che pur non esistendo più proprio per colpa dell'abuso tecnologico la massa ignorante non sapendolo ignora tutto e tutto l'indotto continua.

Un esempio pratico: la morte del mestiere del disk jockey con l'abbandono del vinile...eppure i 'dj' piu ricchi sono gli impostori di oggi..e sono IMPOSTORI eh.



Inviato dal mio GT-I9301I utilizzando Tapatalk


Il ruolo del dj è far ballare la gente e farla divertire.
Capisco tutto il fascino dell'analogico ( fosse per me vivremo in un mondo fine novecento steampunk o anni 80 cyberpunk), ma non facciamo troppo gli hipster

#32
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24738

Il ruolo del dj è far ballare la gente e farla divertire.
Capisco tutto il fascino dell'analogico ( fosse per me vivremo in un mondo fine novecento steampunk o anni 80 cyberpunk), ma non facciamo troppo gli hipster

 

c'è anche da dire che ormai fare il dj si riduce a scegliere le canzoni, visto che i programmi moderni (tutti hanno un pc in console) e i cdj hanno funzioni tipo la sincronizzazione dei bpm e mille altre robe che mixano in automatico.



#33
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29193

Tutti quelli manuali che possono facilmente sostituirsi con tecnologie economiche e più efficienti.


Questo implica un investimento sulla tecnologia impossibile da attuare in Italia. Per dire, dove lavoro ci sono macchinari dei primi anni 80 (alcuni addirittura presi usati) :D ed è così in moltissime piccole e medie imprese

#34
f o c o

f o c o
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 345

 
c'è anche da dire che ormai fare il dj si riduce a scegliere le canzoni, visto che i programmi moderni (tutti hanno un pc in console) e i cdj hanno funzioni tipo la sincronizzazione dei bpm e mille altre robe che mixano in automatico.

Come dico sempre il mestiere del disk jockey (cosi come nome indica) è scomparso ed a pagarne lo scotto più grosso son stati proprio quelli che lavoravano in maniere professionale (piatti techics mixer e zero supporto digitale)

Con questo non voglio dire che il dj non debba ANCHE avere un pc od un lettore con pitch ed usb in console...anche perché non si possono portare 600 vinili in giro ad ogni serata per avere tutto. Ma il problema è che lo strumento essenziale, il piatto,è stato proprio dimenticato.
Ed i mestieranti come me e tanti altri o si sono (tristemente) adattati oppure hanno mollato (io).
È un mestiere rovinato dal mercato stesso senza regole e cultura e della tecnologia.

I dj sono scomparsi ora ci sono fantocci spinti e pubblicizzati da questo o da quello a fare da JUKEBOX UMANI.

Questo è rimasto.una roba che è Niente di quello che era.
Già che ancora oggi la gente non capisca l'importanza del vinile per esercitare questo mestiere e fregiarsi di quel nome la dice tutta:ignoranza e menefreghismo.

Modificata da f o c o, 05 July 2017 - 10:29 PM.


#35
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114098

 

Secondo me l'unica motivazione per cui al giorno d'oggi una persona possa preferire comprare in un negozio fisico, è la possibilità di toccare con mano un prodotto e nel tuo caso provarselo addosso. Ma il servizio di reso di Amazon può compensare già questa cosa e anzi, ti da più tempo per decidere rispetto al negozio normale.

 

veramente è una scocciatura il reso

 

comunque devi fare la segnalazione, comunque deve venire il corriere a ritirare il tutto ecc.



#36
maronno

maronno
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6157

La gestione tramite GPS per le mietitrebbie è di uso "comune" già da qualche anno. Da qui ad arrivare alla mietitrebbia completamente automatizzata il passo è ancora lungo. A livello pratico i robot si stanno facendo spazio solo per semplici e meccanici lavori in coltivazioni di tipo vivaistico, il resto sono per lo più prototipi.

è chiaro che non è una cosa che avverrà nei prossimi 3 anni...forse in 10 ,ma la strada è quella.



#37
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24738

 
veramente è una scocciatura il reso
 
comunque devi fare la segnalazione, comunque deve venire il corriere a ritirare il tutto ecc.


Concordo.
Io infatti se compro vestiti online, prendo roba che non devo provare perché so già che va bene.

#38
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 30916

Per la moda penso che andrà come per i negozi di elettronica...vai, vedi il prodotto, lo provi e cerchi quanto costa su Amazon e acquisti li. Anche perché non sottovaluterei il potere delle recensioni che si trovano sugli e-commerce

Amazon wardrobe negli States :sese:



#39
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 25694

Come dico sempre il mestiere del disk jockey (cosi come nome indica) è scomparso ed a pagarne lo scotto più grosso son stati proprio quelli che lavoravano in maniere professionale (piatti techics mixer e zero supporto digitale)

Con questo non voglio dire che il dj non debba ANCHE avere un pc od un lettore con pitch ed usb in console...anche perché non si possono portare 600 vinili in giro ad ogni serata per avere tutto. Ma il problema è che lo strumento essenziale, il piatto,è stato proprio dimenticato.
Ed i mestieranti come me e tanti altri o si sono (tristemente) adattati oppure hanno mollato (io).
È un mestiere rovinato dal mercato stesso senza regole e cultura e della tecnologia.

I dj sono scomparsi ora ci sono fantocci spinti e pubblicizzati da questo o da quello a fare da JUKEBOX UMANI.

Questo è rimasto.una roba che è Niente di quello che era.
Già che ancora oggi la gente non capisca l'importanza del vinile per esercitare questo mestiere e fregiarsi di quel nome la dice tutta:ignoranza e menefreghismo.

oh sta cosa che i dj di adesso fanno tutti schifo è la continuazione del tuo "oh no adesso è tutto schifo, la società fa schifo viva le cose vecchie". Ci sono dj che usano pc e fanno musica più bella e più buona di quella di altri che usavano solo i dischi. Prova d ascoltare qualcosa di nuovo, che non si premono solo tasti a caso ;)

#40
dende

dende
  • Fatevi un esame della bilirubina.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10516
Quello della prostituzione umana, robot e vr sono il futuro.
E do ragione a foco quando dice che i dj sono dei jukebox umani, non è che era meglio prima, è che prima era un'altra cosa, nulla vieta a sentire musica bella o più bella dai moderni dj rispetto a quelli passati, il concetto sta nella valutazione dei vecchi dj come gli autentici dj e di quelli moderni come una categoria che ne ha preso solo il nome perché hanno modi e metodi differenti.

Modificata da dende, 07 July 2017 - 11:25 PM.


#41
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24738

oh sta cosa che i dj di adesso fanno tutti schifo è la continuazione del tuo "oh no adesso è tutto schifo, la società fa schifo viva le cose vecchie". Ci sono dj che usano pc e fanno musica più bella e più buona di quella di altri che usavano solo i dischi. Prova d ascoltare qualcosa di nuovo, che non si premono solo tasti a caso ;)


Attenzione che nonostante non ci sia più molto dentro visto cambio di abitudini, la scena club è molto calata negli ultimi 10 anni.
Non si parla di dj in quanto produttori (ormai la cosa è assimilabile, ma in realtà non sarebbe così), ma in quanto disc jockey, animatori di una serata.

#42
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 41864

Concordo.
Io infatti se compro vestiti online, prendo roba che non devo provare perché so già che va bene.

 

 

Ni dipende se le varie marche mantengono la stessa base nelle misure , 2 mesi fa sono andato in negozio ho preso 3 Volcom e 2 Lee , ogni maglietta pure essendo una L differiva in larghezza dei fianchi o lunghezza  :fg:

 

Diventa dura comprare online con queste premesse :asd: almeno per me .



#43
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24738
Infatti devi prendere cose che sai già di non dover provare.
Io ad esempio le polo della Ralph Lauren slim fit tsglia M so già che mi vanno perfette.
Se cambio modello o vestibilità, non sono sicuro.

#44
Kevin Butler

Kevin Butler
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 860

Questo implica un investimento sulla tecnologia impossibile da attuare in Italia. Per dire, dove lavoro ci sono macchinari dei primi anni 80 (alcuni addirittura presi usati) :D ed è così in moltissime piccole e medie imprese

 

Mia cognata ha iniziato a lavorare in Confartigianato due settimane nell'elaborazione delle buste paga

Usano un programma in ambiente DOS :goccia:



#45
Hecks

Hecks
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14254

Usano un programma in ambiente DOS :goccia:

 

280px-Audi_Avantissimo.jpg






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo