Vai al contenuto

Super Mario RPG - un gioco dalla fama immeritata?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 39 risposte

#1
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 75048

Super Mario RPG - I nuovi Mario RPG sono diversi, mentre SMRPG era un pò più simile ad un classico JRPG. Anche qui ci vorrebbe un remake o un seguito.

Ammetto di averlo giocato in ritardissimo, nella tarda epoca PSX, quindi forse il mio parere è viziato. All'epoca tutti ne parlavano da dio... jRPG di Mario fatto da SE omg qui, omg lì, 98% che fioccavano e così via.

Onestamente rimasi piuttosto deluso. Grafica molto bella (ma in certi punti lasciava un po' l'effetto "wtf", come se qualcosa fosse "out of place") ma la trama è insulsa e il battle system definirlo semplicistico e limitato è dire poco.
Confrontatelo a roba come FF6 o Chrono Trigger o tanti (beh non troppi a dirla tutta) jRPG dell'epoca, mi sembra decisamente il classico titolo osannato solo perchè c'erano i personaggi di Mario.
Se i protagonisti si fossero chiamati Peppino e Gennaruzzo se lo sarebbe cagato meno della metà della gente, imho.

Il sistema dei salti di Mario era carino ma anche supersgravo. Insomma boh, per me titolo "carino" sicuramente ma idolatrato + di quanto si sarebbe meritato.

#2
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14792

Ammetto di averlo giocato in ritardissimo, nella tarda epoca PSX, quindi forse il mio parere è viziato. All'epoca tutti ne parlavano da dio... jRPG di Mario fatto da SE omg qui, omg lì, 98% che fioccavano e così via.

Onestamente rimasi piuttosto deluso. Grafica molto bella (ma in certi punti lasciava un po' l'effetto "wtf", come se qualcosa fosse "out of place") ma la trama è insulsa e il battle system definirlo semplicistico e limitato è dire poco.
Confrontatelo a roba come FF6 o Chrono Trigger o tanti (beh non troppi a dirla tutta) jRPG dell'epoca, mi sembra decisamente il classico titolo osannato solo perchè c'erano i personaggi di Mario.
Se i protagonisti si fossero chiamati Peppino e Gennaruzzo se lo sarebbe cagato meno della metà della gente, imho.

Il sistema dei salti di Mario era carino ma anche supersgravo. Insomma boh, per me titolo "carino" sicuramente ma idolatrato + di quanto si sarebbe meritato.

anche io l'ho giocato molto tardi, ma trovai esattamente quello che mi aspettavo (e pure di più), un gran giogo con vari spunti originali.
Di solito quando uno fantastica troppo su un prodotto alla fine è probabile che finisca in una parziale delusione; io mi ero talmente gasato a leggere la guida su GamePower che non mi aspettavo il gioco superasse le mie più rosee aspettative.
La trama è insulsa nel perfetto stile Mario. non che i Mario&Luigi rpg siano meglio ( per i Paper non ne ho idea), mentre il sistema di combattimento era uno dei primi tentativi di introdurre elementi interattivi che tenessero vigile l'attenzione del giocatore. Non solo, anche l'esplorazione in stile platform era un elemento piuttosto unico, anche se la visuale isometrica non era certo adattissima a questo tipo di approccio. In più il gioco aveva tutta quella magia, sottoforma di segreti ed elementi bonus, che solo squaresoft sapeva offrire.
Poi certo, il solo nome di Mario lo ha teletrasportato all'instante nell'olimpo di vg per snes, ma personalmente, guardando ai M&Lrpg, rimpiango la struttura di Super Mario RPG.
Io lo preferisco anche a FF6.

#3
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 75048
No, dal tuo post continuo a non capire.
Perchè in un jRPG qualsiasi una trama insulsa ===> quel jRPG diventa mèrda, mentre invece in Super Mario RPG "perfettamente nello stile Mario"?
Vuol dire che una trama orribile rappresenta un problema solo se le trame dei precedenti episodi erano splendide, mentre se invece han sempre fatto schifo non c'è nessun problema?

L'esplorazione in stile platform l'ho trovata tediosa. L'idea di per sè era interessante ma implementata male e la visuale isometrica rendeva il tutto decisamente poco coeso. In che modo era un aspetto negativo? Attento a non sbagliare nel dare un giudizio fra l'idea in sè e la sua implementazione pratica (che per me non funzionava affatto come avrebbe dovuto).

"Segreti e bonus come solo squaresoft sapeva fare" cosa vuol dire? E in che modo era superiore agli altri jRPG masterpiece suoi contemporanei?

Il tentativo di portare elementi action nel battle system dell'epoca per me non è un aspetto negativo, semmai l'inizio della fine :culo: ma ad ogni modo l'ATB di Final Fantasy c'era di già. Sicuramente era un tentativo interessante parzialmente riuscito. Su alcuni personaggi funzionava bene (Mario, anche se era mal bilanciato) su altri funzionava male.
Il punto è che il battle system era esageratamente semplicistico e privo di profondità, c'erano 5 abilità in croce... non parliamo poi dell'AI e dei Pattern dei vari mob.


Quindi torno a chiedere, lascia da parte il confronto fra Super Mario RPG e i successivi Mario RPG, e fai un confronto fra Super Mario RPG e i masterpiece dell'epoca. In che modo Super Mario RPG è il capolavoro da > 98% che tutti descrivevano all'epoca? Io l'ho trovato solo un jRPG discreto, semplicistico, con una trama inesistente ed un battle system poco profondo che diventa magicamente capolavorico grazie alla presenza del brand "Mario".

#4
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14792

No, dal tuo post continuo a non capire.
Perchè in un jRPG qualsiasi una trama insulsa ===> quel jRPG diventa mèrda, mentre invece in Super Mario RPG "perfettamente nello stile Mario"?
Vuol dire che una trama orribile rappresenta un problema solo se le trame dei precedenti episodi erano splendide, mentre se invece han sempre fatto schifo non c'è nessun problema?

L'esplorazione in stile platform l'ho trovata tediosa. L'idea di per sè era interessante ma implementata male e la visuale isometrica rendeva il tutto decisamente poco coeso. In che modo era un aspetto negativo? Attento a non sbagliare nel dare un giudizio fra l'idea in sè e la sua implementazione pratica (che per me non funzionava affatto come avrebbe dovuto).

"Segreti e bonus come solo squaresoft sapeva fare" cosa vuol dire? E in che modo era superiore agli altri jRPG masterpiece suoi contemporanei?

Il tentativo di portare elementi action nel battle system dell'epoca per me non è un aspetto negativo, semmai l'inizio della fine :culo: ma ad ogni modo l'ATB di Final Fantasy c'era di già. Sicuramente era un tentativo interessante parzialmente riuscito. Su alcuni personaggi funzionava bene (Mario, anche se era mal bilanciato) su altri funzionava male.
Il punto è che il battle system era esageratamente semplicistico e privo di profondità, c'erano 5 abilità in croce... non parliamo poi dell'AI e dei Pattern dei vari mob.


Quindi torno a chiedere, lascia da parte il confronto fra Super Mario RPG e i successivi Mario RPG, e fai un confronto fra Super Mario RPG e i masterpiece dell'epoca. In che modo Super Mario RPG è il capolavoro da > 98% che tutti descrivevano all'epoca? Io l'ho trovato solo un jRPG discreto, semplicistico, con una trama inesistente ed un battle system poco profondo che diventa magicamente capolavorico grazie alla presenza del brand "Mario".

ma scusa, che trama vuoi che abbia un gioco di mario? volevi che Bowser cadesse dal cielo ad infilzare la povera Peach mentre questa pregava le forze effimire della natura affinchè salvassero un mondo ormai sulla soglia del declino sociale e politico?
Cioè, è un Mario, ovvero ci sono le stelle, personaggi tagliati con l'accetta e il solito buonismo generale. E' la classica trama in stile Mario, e di certo Super Mario RPG non voleva mai e poi mai mettersi sullo stesso piano di altri rpg sotto questo aspetto.

L'esplorazione platfrom con la grafica isometrica (scelta probabilmente per esaltare il prerendering) non era di certo il massimo, e di sicuro era in buona compagnia sotto questo infelice profilo (l'isometrico andava di moda al tempo), ma non essendo un gioco action non è che il problema si sentisse in maniera così esasperata. Aveva i suoi mometi, alcuni spettacolari e alcuni frustranti.

Interattività non vuol dire esattamente Action. L'ATB non c'azzecca nulla, io parlo proprio di quel genere di interattività tipo QTE che è stata successivamente portata agli estremi qualitativi con la serie Paper e quella M&L e che si è mostrata in varie forme anche altrove, come in Shadow Hearts o xenosaga.
Oggi un solo pulsantino da pigiare al momento giusto non è sta grande rivoluzione, ma al tempo aveva il suo bel perchè.
Io non ricordo l'AI dei nemici e le 5 abilità in croce non sono mai state un problema (persino il super osannato Skies Arcadia ne ha cinque in croce o forse meno), mentre sulla semplicità generale bisogna tenere in conto che si tratta sempre di un gioco di Mario.

Se poi il gioco sia invecchiato male, ok, ci sta, non sarebbe il primo, ma nel 1996 Super Mario RPG era qualcosa di spettacolare.

#5
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 75048

ma scusa, che trama vuoi che abbia un gioco di mario? volevi che Bowser cadesse dal cielo ad infilzare la povera Peach mentre questa pregava le forze effimire della natura affinchè salvassero un mondo ormai sulla soglia del declino sociale e politico?

Non hai risposto alla mia domanda.
Siccome è un Mario allora si fanno due pesi e due misure e gli si perdona una trama del càzzo? Questa non è obiettività, inoltre nessuno li ha obbligati a fare un jRPG. Se pensavano di tirar fuori un prodotto mediocre potevano fare qualcos'altro.


Aveva i suoi mometi, alcuni spettacolari e alcuni frustranti.

Già questo basterebbe a non definirlo il megacapolavoro di cui si parla in giro.
Ma andando nel dettaglio, quali sarebbero questi momenti esaltanti? Non me ne ricordo nessuno.
Mi ricordo qualche momento frustrante e poi perlopiù momenti abbastanza inutili, dove se non fossero stati inseriti nessuno ne avrebbe sentito la mancanza e sembravano messi lì in modo molto forzato, del tipo "hey ragazzi Mario in origine è un platform, inseriamo alcuni elementi di quel tipo così ricordiamo l'idea del platform! Dai figata!"
Un po' come i primi giochi PS3 che usavano il sixaxxis "a forza".


Io non ricordo l'AI dei nemici e le 5 abilità in croce non sono mai state un problema (persino il super osannato Skies Arcadia ne ha cinque in croce o forse meno), mentre sulla semplicità generale bisogna tenere in conto che si tratta sempre di un gioco di Mario.

E si ritorna coi due pesi e due misure :rolleyes:
Se è un gioco semplice con 2 cose in croce da fare di un altro brand allora tutti a puntare l'indice, ma se è di Mario... beh dai! E' di Mario! Gli si perdona tutto, tanto è un gioco di Mario.
In che modo questo tuo stile di ragionare nega quello che vado dicendo da più post, ovvero che Super Mario RPG è un giochino carino e sicuramente più che discreto ma che è stato esaltato ben oltre le sue qualità solo perchè era un "giochino di Mario"?
Ah e per inciso, io il BS di Skies of Arcadia lo critico da sempre, sempre detto che era banale, limitato e fin troppo semplicistico (anche se non saprei se definirlo ancora + semplicistico di quello di Super Mario RPG, è una bella sfida in effetti!)


Se poi il gioco sia invecchiato male, ok, ci sta, non sarebbe il primo, ma nel 1996 Super Mario RPG era qualcosa di spettacolare.

Fino ad ora non sei stato in grado di spiegarmi perchè era spettacolare però.
Le tue motivazioni fin'ora son state:
1) "beh c'era il pulsantino da premere nel BS! Ok non era superbilanciato, ma è stato il primo!"
2) "beh ma c'erano gli elementi platform! Ok molti erano frustranti, però c'erano dai!"
3) "Beh è un RPG di Mario! Cos'altro serve per renderlo spettacolare?!"

Motivazioni decisamente poco convincenti, imho.
Secondo me siete completamente privi di obiettività a riguardo, e non riuscite nemmeno a rendervene conto. Tanto basta vedere un'iconcina di Mario sopra e tutto viene magicamente perdonato e giustificato, e anche le scelte più discutibili magicamente acquistano un senso.

#6
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21262
Mi raccomando calma 8P e forse e' il caso di aprire un altro thread 8P

#7
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 75048
Guarda che siamo calmissimi, figurati se ci mettiamo a litigare fra di noi lol

#8
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14792
done; discussione divisa dal thread dei remake :sisi:

#9
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50798
E' chiaro che se fai un tie-in.diciamo così,il tutto deve avere una certa coerenza con i personaggi originari. Mario è sempre stato un personaggio comico che nemmeno sa parlare e si fa capire semplicemente a gesti,quindi è chiaro che i momenti di cazzeggio e comici debbano abbondare,così come non ti puoi aspettare un mondo post-apocalittico e certe tematiche alla FF da un gioco ambientato nel Mushroom Kingdom. Per il resto come trama mi sembra appunto una classica trama alla mario con alcuni spunti interessanti

L'esperimento in realtà non era per nulla facile,cioè coniugare il genere RPG con un brand che da sempre è stato un platform senza snaturare nessuna delle due componenti. La cosa è riuscita benissimo,ed ancora oggi personalmente ritengo SMRPG tra i migliori RPG da me giocati e sicuramente il migliore tra gli RPG mariosi ed anche di brutto. Tra l'altro,ai tempi il BS profumava di nuovo,c'erano pochi BS simili. Forse oggi la cosa è scontata,anche perchè è stata portata agli estremi dai suoi successori.. Poi come dice Sonuccio un conto è giocarlo al lancio,altro è giocarlo oggi chiaramente,ma ai tempi sono convinto che abbia meritato la propria fama (tra l'altro sonuccio non credo sia esattamente un fanboy di mario XD ). COmunque penso che effettivamente se non si è fan di mario alcune trovate nemmeno le si capiscono,ma posso assicurare che come gioco è stato fatto proprio con la massima cura nei particolari e rendendo il tutto completamente coerente con lo spirito della serie,cosa tutt'altro che semplice

COmunque chiaramente il termine capolavoro,specie per gli RPG è molto relativo,anche perchè non c'è un unico canone da dover seguire per essere ritenuto tale. Ognuno ha una sua idea di come debba essere un rpg perfetto e che caratteristiche debba avere.Ci sono anche alcuni che schifano la struttura di gioco di un Persona 3 o anche di FF7. Io comunque da amante di mario mi sento di dire che se i paper mario sono gochi carini per lo più vendibili ai fan di mario e per questi anche esaltanti,IMHO SMRPG invece aveva anche delle qualità intrinseche che lo rendevano un ottimo gioco al di là di mario,anche perchè in effetti presentava una serie di PG nuovi non propriamente marieschi,cosa che non hanno fatto invece gli altri,essendo stati sviluppati integralmente dalla nintendo

Sarebbe bello avere oggi una versione moderna di un gioco simile

Modificata da MegaMustaine, 14 November 2012 - 05:43 PM.


#10
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14792

Non hai risposto alla mia domanda.
Siccome è un Mario allora si fanno due pesi e due misure e gli si perdona una trama del càzzo? Questa non è obiettività, inoltre nessuno li ha obbligati a fare un jRPG. Se pensavano di tirar fuori un prodotto mediocre potevano fare qualcos'altro.

non è una questione di due pesi e due misure, ma del fatto che il mondo non è solo bianco e nero; c'è anche il grigio.
Qui si parla di contestualizzazione: la trama deve essere funzionale al soggetto e il soggetto del gioco in questione è Mario. La trama di Super Mario RPG è perfetta per quello che tratta. La critica al limite deve essere indirizzata sulla stesura, sui ritmi e sui dialoghi, ma questi purtroppo io non li ricordo.
E i Paper Mario? e i Mario & Luigi RPG? anch'essi sono giochi stra lodati ma con trame scemotte, in perfetto stile Mario, che orbitano unicamente su una continua successione di gag.
E i dungeon crawler? altro genere verso cui non si fa mai pesare il fattore storia perchè le priorità di questi profotti sono altre.
Insomma, ogni trama deve vestire il prodotto a cui è associata, la regola che porta a non badare alle assurdità e le incongruenze di uno Scary Movie rispetto ad uno Scream.

Neanche tu hai risposto alla mia domanda: che cosa deve narrare un rpg di Mario per te?


Già questo basterebbe a non definirlo il megacapolavoro di cui si parla in giro.
Ma andando nel dettaglio, quali sarebbero questi momenti esaltanti? Non me ne ricordo nessuno.
Mi ricordo qualche momento frustrante e poi perlopiù momenti abbastanza inutili, dove se non fossero stati inseriti nessuno ne avrebbe sentito la mancanza e sembravano messi lì in modo molto forzato, del tipo "hey ragazzi Mario in origine è un platform, inseriamo alcuni elementi di quel tipo così ricordiamo l'idea del platform! Dai figata!"
Un po' come i primi giochi PS3 che usavano il sixaxxis "a forza".

in giro si può sentire di tutto e se si sta aquesto qualsiasi giochi può essere spacciato per un megacapolavoro.
Ma davvero mi stai chiedendo di elencare i momenti esaltanti di un gioco che ho fatto tre lustri fa? a me sembra che queste cose vadano più a gusti.
Comunque ricordo che le fasi platform erano tra gli elementi esaltanti, ad eccezione di alcuni come la scalata dei koopa volanti...ma vedo che tu quest cose le consideri inutili. Quindi cosa ti devo dire se ritieni futile uno degli elementi più distintivi e originali del gioco, tanto da aver creato una spertienza unica nel mondo dei jrpg di quel tempo?
Ma se credi che nessuno ne avrebbe sentito la mancanza se questi elementi fossero stati tolti ti sbagli di grosso. Un gioco che unisce la classica struttura da jrpg a quella del platform? era geniale e fresco e solo con Mario sarebbe potuta uscire una cosa del genere.


E si ritorna coi due pesi e due misure :rolleyes:
Se è un gioco semplice con 2 cose in croce da fare di un altro brand allora tutti a puntare l'indice, ma se è di Mario... beh dai! E' di Mario! Gli si perdona tutto, tanto è un gioco di Mario.
In che modo questo tuo stile di ragionare nega quello che vado dicendo da più post, ovvero che Super Mario RPG è un giochino carino e sicuramente più che discreto ma che è stato esaltato ben oltre le sue qualità solo perchè era un "giochino di Mario"?
Ah e per inciso, io il BS di Skies of Arcadia lo critico da sempre, sempre detto che era banale, limitato e fin troppo semplicistico (anche se non saprei se definirlo ancora + semplicistico di quello di Super Mario RPG, è una bella sfida in effetti!)

ma io non metto in dubbuo che sia stato esaltato più del dovuto, come tantissimi giochi degli anni 90', ma di certo non nego che per me SMRPG è uno dei migliori jrpg per snes. Perchè? perchè era originale, perchè aveva stile e perchè funzionava.
Vuoi sapere perchè è stato osannato più di altri? perchè essendo un gioco di Mario è stato giocato da una maggiore quantità di persone e per molte di queste è stato il primo rpg. Ecco il crimine di Super Mario RPG: ora potete metterlo in gabbia assieme a FF4 e...Sonic Adventure :pff: .


Fino ad ora non sei stato in grado di spiegarmi perchè era spettacolare però.
Le tue motivazioni fin'ora son state:
1) "beh c'era il pulsantino da premere nel BS! Ok non era superbilanciato, ma è stato il primo!"
2) "beh ma c'erano gli elementi platform! Ok molti erano frustranti, però c'erano dai!"
3) "Beh è un RPG di Mario! Cos'altro serve per renderlo spettacolare?!"

Motivazioni decisamente poco convincenti, imho.
Secondo me siete completamente privi di obiettività a riguardo, e non riuscite nemmeno a rendervene conto. Tanto basta vedere un'iconcina di Mario sopra e tutto viene magicamente perdonato e giustificato, e anche le scelte più discutibili magicamente acquistano un senso.

avevo il compito di spiegarti perchè è eccezionale? devo aver perso qualche passaggio
tralasciando il fatto che le mie motivazioni non sono quelle, le tue quali sono state?
1) la storia non è eccezionali
2) la caratteristica platform era meglio se non c'era
3) il bs è semplicistico

due su tre non le capisco

però trovo strana questa tua sicurezza, considerando che hai tirato in ballo il discorso con un "Ammetto di averlo giocato in ritardissimo, nella tarda epoca PSX, quindi forse il mio parere è viziato". Forse il tuo parere è viziato, magari quanto il mio? Perchè io ho percepito in te una sorta di insofferenza verso questo gioco, tanto da farti impuntare sul questione della trama, che non ha senso (la questione, non la trama).

e per precisare, a me di Mario no è mai importato nulla.

#11
sonuccio

sonuccio
  • all we can do is keep breathing

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14792

Guarda che siamo calmissimi, figurati se ci mettiamo a litigare fra di noi lol

peace and war :kekka:

#12
Flagello Sam

Flagello Sam
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 49965
La guerra è giusta :sisi: e devo dire che quoto Akumasama con tutte le mie forze :sisi:

#13
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50798

La guerra è giusta :sisi: e devo dire che quoto Akumasama con tutte le mie forze :sisi:


Da hater di mario non ne avevamo alcun dubbio XD

Alla fine purtroppo temo che il tutto si riduca ad un discorso simpatia/antipatia.Chiaro che se parti prevenuto o pensando che mario è da bimbominkia non ti potrà mai piacere.A quel punto era meglio che non ci provavi proprio XD

I commenti più oggettivi possono venire da quelli come sonuccio,che lo giocarono all'epoca pur non essendo fanatici di mario. Poi,fanitico o meno,fatto sta che pagherei per un altro rpg di mario così,e sento l'enorme differenza tra quello e questi più recenti

#14
Akumasama

Akumasama
  • Disarmonica la luce

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 75048

Chiaro che se parti prevenuto o pensando che mario è da bimbominkia non ti potrà mai piacere.A quel punto era meglio che non ci provavi proprio XD

Concordo, ma vale anche il contrario eh.
Ah, io cmq l'ho giocato 1-2 annetti in ritardo eh, non 2 mesi fa. Uscì nel 97 e l'ho giocato nel 99? o 96>98? Qualcosa del genere. Ero fresco di PSX e ogni tanto tiravo ancora fuori il mio SNES.

#15
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 50798

Concordo, ma vale anche il contrario eh.
Ah, io cmq l'ho giocato 1-2 annetti in ritardo eh, non 2 mesi fa. Uscì nel 97 e l'ho giocato nel 99? o 96>98? Qualcosa del genere. Ero fresco di PSX e ogni tanto tiravo ancora fuori il mio SNES.


Ovviamente anche il contrario,per questo dico che Sonuccio è più attendibile

Di certo come titolo era originale,chiaramente ben diverso dall'RPG medio dell'epoca,poi va a gusti. Se già schifi le sezioni platform e non ti piacciono gli elementi action chiaro che non ti potrà mai piacere

Comunque la differenza rispetto agli altri RPG mariosi per me è molto netta,tant'è vero che ritengo solo questo un gioco perfetto in ogni suo aspetto. Poi parliamoci chiaro,non è che mi metto a giocare un rpg di tot ore di gioco(non ricordo quanto,ma mi sembra fossero parecchie) solo perchè ha Mario dentro XD

Modificata da MegaMustaine, 14 November 2012 - 08:42 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi