Vai al contenuto

Zack Snyder alla berlinaDiscussione a ruota libera su questo... lo chiamano "regista"...


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 141 risposte

#1
TallG95

TallG95
  • Big

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1759

Più di una volta ho sentito con mio enorme stupore che a qualcuno siano piaciuti i film di Zack Snyder. Per chi non lo sapesse, è quel tizio che è stato dietro la macchina da presa per film come il remake de L'Alba dei Morti Viventi, 300, Watchem, Ga'Hoole, Sucker Punch, Man of Steel e i prossimi Batman v Superman e Justice League. 

Dato che non mi sembra giusto intasare di shitstorm il topic di Batman v Superman, propongo una discussione in un topic a parte. Che ne pensate? Non vi si contraggono le viscere quando lo definiscono un buon regista? Lo definite bravo anche voi?



#2
TallG95

TallG95
  • Big

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1759

Voi iniziate a scrivere, io mi faccio una bella canna, appena torno conto di trovare risposte succose



#3
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 50122

Secondo me è bravissimo, eccetto Sucker Punch (tra quelli che ho visto), gli altri li ritengo film bellissimi, sopratutto Man Of Steel. Quindi sono felicissimo per il prossimo Bats vs Superman



#4
Igno

Igno
  • "Sorry, I'm not made of sugar"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14700

Voi iniziate a scrivere, io mi faccio una bella canna, appena torno conto di trovare risposte succose

 

cos'è che fai tu?

 

giuro su dio che se non è uno scherzo mando una dozzina di sicari sotto casa tua :sisi:



#5
donkisciotte

donkisciotte
  • cry me a river

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14208

io ho visto Watchmen e 300 e mi sembrano  buoni  film .

buoni non ottimi  eh........

imho.


Modificata da donkisciotte, 28 September 2014 - 07:51 PM.


#6
TallG95

TallG95
  • Big

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1759

 

cos'è che fai tu?

 

giuro su dio che se non è uno scherzo mando una dozzina di sicari sotto casa tua :sisi:

Ma che hai capito, nel senso che mi costruisco una canna da pesca.

 

Comunque Zack Snyder è lammerda. Il remake de L'Alba dei Morti Viventi è discreto se si guarda al panorama dei remake horror (pessimo se si guarda al film originale però) ma la regia è tra i punti che fanno storcere di più il naso. 300 è stata la prima prova che Snyder registicamente parlando rappresenta un pallone gonfiato, ci sono innegabilmente alcuni spunti visivi interessanti con un certo occhio alla fotografia, ma tolte le scene statiche la regia è inconsistente. E in più tutto ciò che riguarda la sceneggiatura, affidata anch'essa a Zack, è un'interpretazione piuttosto grottesca del fumetto di Miller (che ho leggiucchiato dopo aver visto il film), Wu Ming 1 docet.

Poi arriva Watchmen, che qualche disgraziato ha definito un buon comic-movie... ma dove? Proprio come per il remake de L'Alba dei Morti Viventi, quel poco di buono che c'è nella pellicola è merito del materiale già esistente, ovvero il genio di Moore. Con una base del genere, ciò che è venuto fuori è a tutti gli effetti un colpo mancato di chilometri, un flop, l'ennesima dimostrazione del nulla cosmico che si cela dietro Snyder. Il fumetto ritengo che sia un capolavoro, proprio come per 300 l'ho letto dopo il film ed è stato uno dei pochissimi che mi abbia interessato dall'inizio alla fine. A fine lettura ho rivisto il film, che mi era piaciuto a prima visione con delle riserve, e l'ho rivalutato tutto in negativo. Per carità, inizia benissimo e quindi chapeau al "regista" per essersi impegnato... l'intro è storia, Il Comico è reso bene... FINE. Tutto ciò che hanno fatto è limitarsi a lavorare sul livello più superficiale del fumetto, quello prettamente narrativo, punto. Tra l'altro mi chiedo a cosa serva essere così fedeli all'opera originale quando si banalizza il finale per come è stato fatto. Del processo destrutturante sulla figura del supereroe non c'è traccia, i protagonisti sono presentati come antieroi apprezzabili dalle masse e al diavolo la psicologia, e non venite a dirmi che i retroscena sulla figura di Rorschach possano essere definiti introspettivi, specialmente se premettete di aver letto il fumetto. Poi, più la trama procede più diventa evidente l'estremo disagio di Snyder nelle scene che dovrebbero rispecchiare la filosofia di Moore e perfino in quelle romantiche, pensando a come è presentata la storia tra Gufo Notturno e Spettro di Seta, un amore di plastica a cui si aggiungono inutili scene di nudo per arrapare qualche 12enne.. Insomma è un'opera senz'anima, altro che bel comic-movie, non è buono nemmeno come blockbuster. Immaginate se qualcuno vi consegnasse un'analisi sui poemi omerici con un libretto dalla bella copertina e in cui vengono elencati alla perfezione tutti i fatti, punto. Questo è Watchmen, la morte del genio dietro la tecnica. 
Ah, anche a livello visivo è uno scempio: tutto sembra eccessivamente finto e non parlo solo delle conseguenze di una computer grafica abusata (e badate bene che non mi riferisco mica alla fortezza su Marte, TUTTO è eccessivamente computerizzato, fino all'esasperazione, senza un briciolo di maestria) ma anche alle inquadrature ereditate da 300 che vengono propinate allo spettatore. Dico io, non sei in grado di fare una trasposizione come si deve? Perfetto, almeno appaga l'occhio, almeno questo.
Poi cosa rimane da dire sul povero Zack? Ah sì, Sucker Punch è una delle cose più oscene di sempre. Osceno nel vero senso della parola, ovvero "Che offende gravemente il senso del pudore", perché ti sbatte in faccia la sua obbrobriosità nella maniera più spudorata possibile. Erano i tempi in cui lo stile darkeggiante-gotico-emo era ancora abbastanza di moda e viene cavalcata quest'onda (oggi immagino che sarebbe uscito fuori come l'apoteosi dell'hipster), ha tonnellate di scene in slow motion girate male che potrebbero accompagnare solo qualche videoclip di una traccia brostep orrendamente commerciale e la messa in scena è kitsch all'ennesima potenza, tanto per non smentire lo stile di chi sta dietro la macchina da presa. Azzeccatissima la tagline, la ricordo ancora perché me la sono ritrovata davanti dopo essere uscito dalla sala del cinema, una cosa che all'incirca recitava "Non sei pronto per questo"... e infatti, non ero pronto, ma almeno forniscili i sacchettini per il vomito. 
L'ultimo schiaffo in faccia a noi cinefili è arrivato con Man of Steel, non perdo nemmeno tempo a commentare. Buona la fotografia per sommi capi, punto. Ma almeno si pigliano a boffe come Dio comanda e quindi chisenefrega.
L'unica cosa registicamente accettabile (accettabile, sottolineo accettabile) è proprio Ga'Hoole, non l'ho trovato eccessivamente pacchiano. 
In definitiva io considero Zack Snyder come la morte del cinema e la prova di come la New Hollywood si diverta a far soffrire noi poveri cinefili a favore delle masse di regazzini appena entrati in pubertà.

 

Più carne al fuoco cinefili, voglio una rissa tra intellettuali e nerd 20enni che si fanno le seghe su Batman v Superman!


Modificata da TallG95, 28 September 2014 - 07:51 PM.


#7
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23722
Fa buon cinema d'intrattenimento

#8
-Krell

-Krell
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23722
La morte del cinema...ahahahahahahahahaha

#9
donkisciotte

donkisciotte
  • cry me a river

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14208

evidentemente  devo vedere Man of Steel  se è cosi  brutto come si  dice in   giro .......



#10
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 109402

imho è troppo un figo :sisi:

 

non snyder, Tallg95



#11
mau_pec

mau_pec
  • Sua Maestą Reale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3811

per me, a parte Watchman, ha ralizzato solo porcate.

e voglio stendere una coperta pietosa sopra man of steel e 300.


Modificata da mau_pec, 28 September 2014 - 09:29 PM.


#12
TallG95

TallG95
  • Big

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1759

imho è troppo un figo :sisi:

 

non snyder, Tallg95

Ty man.

 

Quindi? Tutto qui? L'unico rotolone l'ho scritto io?



#13
Escher

Escher
  • It's High Noon

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8382775

Ty man.

 

Quindi? Tutto qui? L'unico rotolone l'ho scritto io?

 

c'è poco da scrivere. snyder non è un bravo regista ne un cattivo regista. non si è mai adoperato in roba totalmente originale, ha avuto la sfiga di adattare il miglior fumetto della storia e il supereroe più famoso della storia (cercando un modo per farje dribblare la crisi che viveva su celluloide). Non erano compiti facili, anzi, e sicuramente non è stato all'altezza.

 

Ma biasimarlo per questo? Non saprei, ad oggi, tolti due/tre mostri sacri, quanti riuscirebbero nell'impresa di fare un film su Watchman? O un reboot su un eroe così anacronistico come superman?

 

C'è anche da dire che snyder nasce come una specie di bay; è un regista comodo, che fa incassi e vende, fa pubblicità da solo ed una grandissima presenza sul set. Un carisma in grado di garantire alla major la giornata portata a casa. Ed una major a questo pensa e non tutte si possono permettere l'estro economicamente dubbio di un Del Toro o lo stile ineccepibile ma personalissimo di un Nolan.

 

Tolta la porcata di sucker punch che, nonostante tutto, ci ha provato ad essere qualcosa di "diverso", snyder ha sempre fatto film per portare a casa l'incasso aggiungendoci un tocco personale molto commerciale ma ugualmente riconoscibile. Ci sono sempre sprazzi qua e la di un cinema che tenta di essere profondo, spesso fallendo, ma almeno provandoci. Non è spielberg ma non vuole esserlo. E' un regista "giovane", americano e porta questi valori nel suo cinema.

 

Una volta compreso è del tutto innocuo, Come bay, che è una versione un pò più estrema e montata di snyder ma che condivide le stesse tematiche di base.

 

Ed io odio bay, ma mi rendo conto dei motivi alla base del suo successo, del suo non cinema e ci sono stati prodotti (transformer il primo, battleship per citarne gli ultimi) che mi son goduto a cervello spento.

 

Tu sei ancora giovane se sei del 95, col tempo capirai che anche quei film che vogliono essere goduti con l'interruttore cerebrale su off hanno una loro dignità e che registi simili "servono" all'industria al pari di registi più talentuosi e spesso di nicchia.



#14
Clarise

Clarise
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4702

Bhe io ho visto sia 300 che mos che watchmen... e mi sono piaciuti.

Specie mos che non e` un film perfetto ma e` pensato per un pubblico di un certo tipo.

Poi perdonami ma... quali film dovremmo salvare al giorno d`oggi? Se questi sono da buttare nella spazzautra mi domando quali altri film possano essere salvati.



#15
TallG95

TallG95
  • Big

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1759

 

c'è poco da scrivere. snyder non è un bravo regista ne un cattivo regista. non si è mai adoperato in roba totalmente originale, ha avuto la sfiga di adattare il miglior fumetto della storia e il supereroe più famoso della storia (cercando un modo per farje dribblare la crisi che viveva su celluloide). Non erano compiti facili, anzi, e sicuramente non è stato all'altezza.

 

Ma biasimarlo per questo? Non saprei, ad oggi, tolti due/tre mostri sacri, quanti riuscirebbero nell'impresa di fare un film su Watchman? O un reboot su un eroe così anacronistico come superman?

 

C'è anche da dire che snyder nasce come una specie di bay; è un regista comodo, che fa incassi e vende, fa pubblicità da solo ed una grandissima presenza sul set. Un carisma in grado di garantire alla major la giornata portata a casa. Ed una major a questo pensa e non tutte si possono permettere l'estro economicamente dubbio di un Del Toro o lo stile ineccepibile ma personalissimo di un Nolan.

 

Tolta la porcata di sucker punch che, nonostante tutto, ci ha provato ad essere qualcosa di "diverso", snyder ha sempre fatto film per portare a casa l'incasso aggiungendoci un tocco personale molto commerciale ma ugualmente riconoscibile. Ci sono sempre sprazzi qua e la di un cinema che tenta di essere profondo, spesso fallendo, ma almeno provandoci. Non è spielberg ma non vuole esserlo. E' un regista "giovane", americano e porta questi valori nel suo cinema.

 

Una volta compreso è del tutto innocuo, Come bay, che è una versione un pò più estrema e montata di snyder ma che condivide le stesse tematiche di base.

 

Ed io odio bay, ma mi rendo conto dei motivi alla base del suo successo, del suo non cinema e ci sono stati prodotti (transformer il primo, battleship per citarne gli ultimi) che mi son goduto a cervello spento.

 

Tu sei ancora giovane se sei del 95, col tempo capirai che anche quei film che vogliono essere goduti con l'interruttore cerebrale su off hanno una loro dignità e che registi simili "servono" all'industria al pari di registi più talentuosi e spesso di nicchia.

Mmh, bell'intervento, mi è piaciuto.

In generale mi trovo d'accordo con tutto quello che dici, solo che c'è modo e modo d'intrattenere. Snyder non ha sostanza, è pacchiano, disgustosamente finto. E sapete cosa mi fa rabbrividire? Che lo pubblicizzano come visionario... 

Comunque, per quanto riguarda Watchmen, il primo regista designato era stato quel mostro sacro di Terry Gilliam e lì sì che ci sarebbe stato da godere. Solo che quest'ultimo è un signor cineasta e ha ascoltato Moore che non voleva che la sua opera venisse trasportata sul grande schermo.

Per Man of Steel, non so, poco dopo è uscito Pacific Rim e vedendo con quale maestria se la cavasse Del Toro durante i grandi scontri tra robottoni e mostri mi sono chiesto come sarebbe stato un film su Superman diretto da lui. Oppure avrebbe potuto tirar fuori qualcosa di meglio un Nolan particolarmente ispirato, non so. Partendo dal presupposto che secondo me Superman non è un personaggio che ben si adatta ai nostri giorni, penso che Man of Steel concretizzi la figura di Snyder come regista: buon occhio per poche cose, per tutto il resto il nulla cosmico. Per carità, tutti possiamo switchare su off il cervello e goderci dei combattimenti indubbiamente esplosivi, ma tutto il resto? Soporifero o irritante. 

 

Bhe io ho visto sia 300 che mos che watchmen... e mi sono piaciuti.

Specie mos che non e` un film perfetto ma e` pensato per un pubblico di un certo tipo.

Poi perdonami ma... quali film dovremmo salvare al giorno d`oggi? Se questi sono da buttare nella spazzautra mi domando quali altri film possano essere salvati.

Quali film? Bo, Oppenheimer ha sfornato un altro docu-film da paura, per esempio. 

Poi se vuoi limitarti al commercialissimo fai pure.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi