Vai al contenuto

L'automotive italiano crolla, la Fiom: "Conte crei una task force"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 12 risposte

#1
AutoMotor

AutoMotor
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 1551
I dati dei primi 7 mesi della Anfia, l'associazione della filiera automotive, sono disastrosi. La Fiom vuole una task force per tamponare il problema.
Leggi la news completa


#2
Chinaski78

Chinaski78
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 529
Se la locomotiva d'Europa non riparte alla grande son [Censura] amari :smile-20:

Modificata da Chinaski78, 11 September 2019 - 11:32 AM.


#3
greateacheronizuka92

greateacheronizuka92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 94
La soluzione è più tasse e meno spese, così la gente non dovrà preoccuparsi di comprare auto ma generi alimentari.

#4
Matskunk79

Matskunk79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 16

La soluzione è più tasse e meno spese, così la gente non dovrà preoccuparsi di comprare auto ma generi alimentari.

infatti assurdo che si chieda una task-force per un settore di beni di lusso . Che investano in altri campi . La gente non Può mica lavorare per cambiare apre l' auto. Siamo in un epoca in cui è difficile arrivare a fine mese.

#5
Lemon Snake

Lemon Snake
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 63
Basta aumentar l'IVA e risolviamo i problemi, no?

#6
greateacheronizuka92

greateacheronizuka92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 94

Basta aumentar l'IVA e risolviamo i problemi, no?

Aumento Iva non basta, bisogna estendere superbollo per auto con + di 100cv, eliminazione totale del contante (che serve solo agli evasori). Infine è necessario rimettere imu su prima casa per case sopra i 50 metri quadri e un prelievo forzoso sui conti correnti del 5%. Però non dovremo preoccuparci perché nel frattempo con i nuovi arrivi e i porti aperti, avremo milioni di persone che lavoreranno per noi pagandoci le pensioni.

#7
DOMO KUN

DOMO KUN
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12520
2 settimane fa ho fatto un preventivo per un auto. Dissi di farmi bene, che in caso l'avrei pagata cash tutto in una volta senza rompere le palle con preventivi e altre menate. Alla fine mi hanno fatto di meno in Svizzera, un paese con gli stipendi tripli rispetto ai nostri. E l'auto aveva pure un optional da 400 euro in più rispetto al mio preventivo. La fame devono fare...

#8
Warrior78

Warrior78
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 530
Fiat. Ma cosa vuole vendere se non ha una gamma, per fare uscire un suv ad esempio ha perso tutto il boom e ce l'ha fatta con Stelvio e Levante solo quando tutti erano già pieni di suv e con l'imbarazzo della scelta(ed ovviamente a prezzo non concorrenziale) con l'elettrico imminente presentano il nulla, non so come faccia ancora a esistere altroché. La Storia dell'automobilismo, ora scrive la storia in negativo con solo Ferrari che sta salendo, il resto è indietro come non mai.

Modificata da Warrior78, 11 September 2019 - 12:32 PM.


#9
centurio85

centurio85
  • Memento audere semper

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 11996

Aumento Iva non basta, bisogna estendere superbollo per auto con + di 100cv, eliminazione totale del contante (che serve solo agli evasori). Infine è necessario rimettere imu su prima casa per case sopra i 50 metri quadri e un prelievo forzoso sui conti correnti del 5%. Però non dovremo preoccuparci perché nel frattempo con i nuovi arrivi e i porti aperti, avremo milioni di persone che lavoreranno per noi pagandoci le pensioni.

è vero cavolo non ci avevo pensato.... adesso il futuro mi sembra migliore :smile-57: e non dimenticare di santificare l'Europa,gli diamo un sacco di soldi ma per come ci trattano è anche poco

Modificata da centurio85, 11 September 2019 - 01:01 PM.


#10
Dech

Dech
  • Settimanalmente, ovvero, suino

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8393

Fiat. Ma cosa vuole vendere se non ha una gamma, per fare uscire un suv ad esempio ha perso tutto il boom e ce l'ha fatta con Stelvio e Levante solo quando tutti erano già pieni di suv e con l'imbarazzo della scelta(ed ovviamente a prezzo non concorrenziale) con l'elettrico imminente presentano il nulla, non so come faccia ancora a esistere altroché. La Storia dell'automobilismo, ora scrive la storia in negativo con solo Ferrari che sta salendo, il resto è indietro come non mai.

 

Per quel che riguarda l'innovazione automobilistica tutta l'unione europea é rimasta al palo negli ultimi 10-15 anni specie con i modelli di massa. Ogni anno 2 cv in piú, un orpello quá, 0.1km/litro lá, 5cm di lunghezza in piú e stop. Laddove i modelli sono paragonabili, ad esempio Golf/Giulietta/DS4/Civic/Mazda3/i30, le auto extra-UE durano di piú nel tempo e a paritá di prezzo offrono molta piú dotazione.

FCA "brilla" in negativo sotto praticamente qualunque aspetto (i crash test della panda fanno rabbrividire).

L'essere indietrissimo rispetto ai giapponesi sull'ibrido e generalmente sui motori termici non-diesel, agli americani sull'elettrico e agli asiatici in generale per qualitá degli assemblaggi e durata delle vetture sta avendo effetti molto pesanti anche sull'indotto. Prendi le tante PMI di meccanica di precisione che forniscono i costruttori tedeschi, stanno vendendo parti tecnologicamente avanzate (costi elevati) ma concettualmente obsolete per il mercato (domanda in picchiata) e se decidono di convertire la produzione si trovano di fronte una concorrenza quasi irraggiungibile.

Qualsiasi task force si limiterebbe a dire "fatevi il segno della croce".



#11
mat79

mat79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 50

Aumento Iva non basta, bisogna estendere superbollo per auto con + di 100cv, eliminazione totale del contante (che serve solo agli evasori). Infine è necessario rimettere imu su prima casa per case sopra i 50 metri quadri e un prelievo forzoso sui conti correnti del 5%. Però non dovremo preoccuparci perché nel frattempo con i nuovi arrivi e i porti aperti, avremo milioni di persone che lavoreranno per noi pagandoci le pensioni.


“Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico”
Winston Churchill

#12
greateacheronizuka92

greateacheronizuka92
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 94

?Una nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico?
Winston Churchill

Alla Boccaloni University mi hanno insegnato queste cose.

#13
mat79

mat79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 50

Alla Boccaloni University mi hanno insegnato queste cose.


Davvero pensi che porti aperti e milioni di persone lavoreranno per te e ti pagheranno la pensione? Io penso che vedano cose che forse si realizzeranno tra un bel po' di anni e penso che il ciclo evolutivo, come è impostato e ti hanno insegnato, sia sbagliato, forse era meglio eliminare prima il contante e poi fare arrivare la gente (regolarmente), ora come ora, arriveranno milioni e lavoreranno in nero e/o sottopagati oppure diventeranno delinquenti, abbasseranno la media degli stipendi togliendo lavoro agli italiani, non ci saranno stipendi adeguati allo stile di vita italiano e l'economia non girerà perché la maggior parte della gente avrà i soldi necessari soltanto per mangiare (forse), quindi si alzeranno le tasse e si entrerà nel circolo vizioso e si andrà sempre peggio. La direzione presa è questa, per quel che percepisco io. In pratica si amplificherà di molto la forbice tra ricco e povero.
L'Italia diventerà un paese povero quando ci sarà l'integrazione sarà troppo tardi per rialzarsi.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo