Vai al contenuto

Le iene e il caso SOXStavolta il fondo l'abbiamo toccato sul serio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 58 risposte

#1
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 13412

Ogni tanto ho qualche dubbio sull'aver abbandonato il mio paese di origine, poi vedo queste cose e ogni dubbio sparisce come per magia.
Siamo tutti abituati a vedere di tutto in Italia ma questa è la prima volta che mi sono quasi spaventato per quanto la cosa sia grave.
 
Ma cominciamo dall'inizio.
Sotto il Gran Sasso ( catena di montagne degli appennini in Abruzzo) è presente uno dei complessi di laboratori più grandi al mondo. Una cosa di cui andare letteralmente fieri e che coinvolge ovviamente paesi di tutto il mondo. L' INFN, che è un ente pubblico di ricerca, si occupa per la maggior parte dello studio della fisica delle particelle.
 
Tra gli esperimenti principali ci sono quelli sui neutrini. i neutrini sono difficili da rilevare perchè quando arrivano sulla Terra si rischia di avere dati sballati a causa delle sorgenti radioattive, naturali e non, che esistono sul nostro pianeta. Per questo motivo i laboratori del Gran Sasso sono stati costruiti in profondità: le rocce della montagna sono un ottimo sistema per filtrare la radiazione cosmica di fondo. (Sottolineo che non sono del settore, quindi in caso di inesattezze correggetemi).
Negli ultimi tempi si è lavorato a un progetto molto importante chiamato SOX (Short-distance Oscillations with boreXino) che ha lo scopo di confermare o smentire un particolare comportamento dei neutrini.
L’esperimento prevede l’utilizzo di una sorgente radioattiva che deve essere collocata sotto a Borexino, una sorta di gigantesca vasca sferica circondata da un serbatoio d’acqua per schermare le radiazioni e identificare il solo passaggio dei neutrini. 
La sorgente contiene l’elemento radioattivo Cerio-144, che verrà circondato da un mantello di acciaio dal peso di 2 tonnellate, che ne diminuirà la radioattività di mille miliardi di volte.
 
Questa è la premessa, e ora arriva la storia.
A quanto pare diverse associazioni ambientaliste con evidenti lacune scolastiche sono entrate in allarme dopo aver letto la parola "sorgente radioattiva". Secondo loro il trasporto dalla Russia (da dove arriverà il materiale) fino al laboratorio del gran sasso provocherà danni serissimi e diventeremo tutti Hulk, senza ovviamente capire minimamente quanto siano di routine queste cose e quanto ovviamente siano sicure.
Ma questo è il minimo.
 
Dopo poco tempo la famosa trasmissione televisiva "le iene" ha colto la palla al balzo e ha creato un servizio su questa storia. Per chi vuole vederlo questo è il link, ma vi avverto, astenersi deboli di cuore.
https://www.iene.med...sto_12811.shtml
 
In poche parole il servizio accosta questo normale esperimento scientifico ai disastri nucleari come quello di Fukushima, con tanto di immagini di disastri nucleari. Cosa questo c'entri con un elemento radioattivo lo sanno solo loro.
Il servizio è un minestrone di assurdità scientifiche e allarmismi sul livello di esplosioni nucleari, più riferimenti vari a contaminazioni dell'acqua e altri disastri, una cosa talmente assurda senza un solo concetto scientifico esatto e che nessuno si spiega come abbia fatto a finire in onda .
Non c'è bisogno di spiegare che sotto il gran sasso non c'è alcuna centrale nucleare e che l'uso di un elemento radioattivo in un esperimento non c'entra un tubo con i pericoli di una centrale nucleare.
Ma come sappiamo l'italia è il paese degni analfabeti funzionali, quindi una roba che contiene persino concetti scientifici è praticamente magia nera.
 
Se fino a qui vi sembra una brutta storia sappiate che il peggio deve ancora venire.
Il gruppo dei 5 Stelle di quella zona a quanto pare è ugualmente spaventato dalla magia nera, quindi decide di presentare una mozione per sospendere immediatamente l'esperimento.
Ed ecco la notizia fresca fresca di oggi:
 
 

"la Commissione Attività produttive della Regione Abruzzo ha approvato all’unanimità una risoluzione presentata dal M5S che chiede “il blocco immediato e definitivo dell’esperimento radioattivo SOX nei laboratori INFN del Gran Sasso”. Il consigliere regionale pentastellato Riccardo Mercante – consulente finanziario con diploma in ragioneria – si è detto soddisfatto per il risultato ottenuto dichiarando che «l’esperimento radioattivo deve essere immediatamente bloccato revocando qualunque tipo di autorizzazione data in precedenza»."

 
Un importante progetto scientifico a cui lavorava il laboratorio del gran sasso e che coinvolgeva tutto il mondo è stato annullato perché sono settimane che nessun italiano ha capito cosa si fa li dentro. Ed è stato annullato per davvero.
 
Non aggiungo commenti personali perchè da mod poi dovrei auto-bannarmi.



#2
Darth Revan

Darth Revan
  • themodtriggerer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18850

semi-ot : le iene  qualche mese fa presentarono un altro servizio dove dichiaravano che nelle sorgenti del gran sasso risultavano concentrazioni anomale di metalli rari;si è poi saputo null' altro?



#3
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore dello museo delLO cere delLO Regno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 35337

Niente di sorprendente ..... m'astengo che è meglio .



#4
(V) Sarastro

(V) Sarastro
  • 外国人

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 27170

Ogni tanto ho qualche dubbio sull'aver abbandonato il mio paese di origine, poi vedo queste cose e ogni dubbio sparisce come per magia.
Siamo tutti abituati a vedere di tutto in Italia ma questa è la prima volta che mi sono quasi spaventato per quanto la cosa sia grave.
 
Ma cominciamo dall'inizio.
Sotto il Gran Sasso ( catena di montagne degli appennini in Abruzzo) è presente uno dei complessi di laboratori più grandi al mondo. Una cosa di cui andare letteralmente fieri e che coinvolge ovviamente paesi di tutto il mondo. L' INFN, che è un ente pubblico di ricerca, si occupa per la maggior parte dello studio della fisica delle particelle.
 
Tra gli esperimenti principali ci sono quelli sui neutrini. i neutrini sono difficili da rilevare perchè quando arrivano sulla Terra si rischia di avere dati sballati a causa delle sorgenti radioattive, naturali e non, che esistono sul nostro pianeta. Per questo motivo i laboratori del Gran Sasso sono stati costruiti in profondità: le rocce della montagna sono un ottimo sistema per filtrare la radiazione cosmica di fondo. (Sottolineo che non sono del settore, quindi in caso di inesattezze correggetemi).
Negli ultimi tempi si è lavorato a un progetto molto importante chiamato SOX (Short-distance Oscillations with boreXino) che ha lo scopo di confermare o smentire un particolare comportamento dei neutrini.
L’esperimento prevede l’utilizzo di una sorgente radioattiva che deve essere collocata sotto a Borexino, una sorta di gigantesca vasca sferica circondata da un serbatoio d’acqua per schermare le radiazioni e identificare il solo passaggio dei neutrini. 
La sorgente contiene l’elemento radioattivo Cerio-144, che verrà circondato da un mantello di acciaio dal peso di 2 tonnellate, che ne diminuirà la radioattività di mille miliardi di volte.
 
Questa è la premessa, e ora arriva la storia.
A quanto pare diverse associazioni ambientaliste con evidenti lacune scolastiche sono entrate in allarme dopo aver letto la parola "sorgente radioattiva". Secondo loro il trasporto dalla Russia (da dove arriverà il materiale) fino al laboratorio del gran sasso provocherà danni serissimi e diventeremo tutti Hulk, senza ovviamente capire minimamente quanto siano di routine queste cose e quanto ovviamente siano sicure.
Ma questo è il minimo.
 
Dopo poco tempo la famosa trasmissione televisiva "le iene" ha colto la palla al balzo e ha creato un servizio su questa storia. Per chi vuole vederlo questo è il link, ma vi avverto, astenersi deboli di cuore.
https://www.iene.med...sto_12811.shtml
 
In poche parole il servizio accosta questo normale esperimento scientifico ai disastri nucleari come quello di Fukushima, con tanto di immagini di disastri nucleari. Cosa questo c'entri con un elemento radioattivo lo sanno solo loro.
Il servizio è un minestrone di assurdità scientifiche e allarmismi sul livello di esplosioni nucleari, più riferimenti vari a contaminazioni dell'acqua e altri disastri, una cosa talmente assurda senza un solo concetto scientifico esatto e che nessuno si spiega come abbia fatto a finire in onda .
Non c'è bisogno di spiegare che sotto il gran sasso non c'è alcuna centrale nucleare e che l'uso di un elemento radioattivo in un esperimento non c'entra un tubo con i pericoli di una centrale nucleare.
Ma come sappiamo l'italia è il paese degni analfabeti funzionali, quindi una roba che contiene persino concetti scientifici è praticamente magia nera.
 
Se fino a qui vi sembra una brutta storia sappiate che il peggio deve ancora venire.
Il gruppo dei 5 Stelle di quella zona a quanto pare è ugualmente spaventato dalla magia nera, quindi decide di presentare una mozione per sospendere immediatamente l'esperimento.
Ed ecco la notizia fresca fresca di oggi:
 
 

 
Un importante progetto scientifico a cui lavorava il laboratorio del gran sasso e che coinvolgeva tutto il mondo è stato annullato perché sono settimane che nessun italiano ha capito cosa si fa li dentro. Ed è stato annullato per davvero.
 
Non aggiungo commenti personali perchè da mod poi dovrei auto-bannarmi.


Glielo dite voi?

https://it.m.wikiped...te_a_una_banana

Banana, il nemico silenzioso ed insospettabile.

#5
Claydol

Claydol
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6323
Il mio ex prof di Fisica in uni ci lavora. Mi dispiace molto per lui. Conoscendolo sarà incazzato come una iena. :(

#6
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110625

Ogni tanto ho qualche dubbio sull'aver abbandonato il mio paese di origine, poi vedo queste cose e ogni dubbio sparisce come per magia.


Ho smesso di leggere qui quando il rumore di una bottiglia di plastica sui genitali si è fatto troppo forte.

Comunque se ho intuito non è la prima volta che fan porcate giornalistiche che generano vari casini sui creduloni

#7
birdack81

birdack81
  • L'intelligenza totale una costante. La popolazione aumenta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 34125

Preferisco non commentare. E pensare che Stamina dovrebbe aver insegnato qualcosa agli ignoranti che mettono il naso in cose che non capiscono...



#8
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3515

Non ho il cuore di vedere il video, ma queste notizie mi mettono una tristezza infinita.

 

Tolto l'aspetto scientifico, ripeto quello che avevo detto sulla vicenda blue whale: il peccato originale de "Le Iene" è quello di voler mescolare intrattenimento e "informazione" (virgolette d'obbligo).

Questa cosa non può funzionare manco per sbaglio, eppure una quantità incredibile di persone crede di "informarsi" guardando i loro servizi.

Non si buttassero in situazioni palesemente troppo più grandi di loro e si limitassero a smascherare l'idraulico di paese andrebbe anche bene, ma così è grottesco.



#9
Genocide

Genocide
  • Symphony Of The Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 110625

la cosa grave è che non subiscono nulla per questo

 

dopo tutte le stronzate fatte con stamina non credo abbiano dovuto pagare manco 3 euro



#10
Luminus

Luminus
  • Si vive una volta sola. Ma se lo fai bene una volta abbastanza

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 32120

io il servizio l'ho visto, e da come ho capito non si parlava del problema del cesio in se, ma del fatto che il risultato di un analisi sulla sicurezza diceva che il "laboratorio" doveva fare dei lavori per la sicurezza ma che questi non sono mai stati fatti

 

inoltre scusate, faro la pecora nera ma alla frase "se potessi evitare di fornire acqua ai cittadini sarei piu tranquillo" o "siamo noi nel posto sbagliato" non penso ci sia molto da aggiungere

 

le iene hanno portato alcuni documenti ufficiali, tolto il fattore complotto, non sara tutto questa catastrofe ma di certo non penso saranno nemmeno tutte rose e fiori



#11
_skynight_

_skynight_
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 879

Ogni tanto ho qualche dubbio sull'aver abbandonato il mio paese di origine, poi vedo queste cose e ogni dubbio sparisce come per magia.
Siamo tutti abituati a vedere di tutto in Italia ma questa è la prima volta che mi sono quasi spaventato per quanto la cosa sia grave.
 
Ma cominciamo dall'inizio.
Sotto il Gran Sasso ( catena di montagne degli appennini in Abruzzo) è presente uno dei complessi di laboratori più grandi al mondo. Una cosa di cui andare letteralmente fieri e che coinvolge ovviamente paesi di tutto il mondo. L' INFN, che è un ente pubblico di ricerca, si occupa per la maggior parte dello studio della fisica delle particelle.
 
Tra gli esperimenti principali ci sono quelli sui neutrini. i neutrini sono difficili da rilevare perchè quando arrivano sulla Terra si rischia di avere dati sballati a causa delle sorgenti radioattive, naturali e non, che esistono sul nostro pianeta. Per questo motivo i laboratori del Gran Sasso sono stati costruiti in profondità: le rocce della montagna sono un ottimo sistema per filtrare la radiazione cosmica di fondo. (Sottolineo che non sono del settore, quindi in caso di inesattezze correggetemi).
Negli ultimi tempi si è lavorato a un progetto molto importante chiamato SOX (Short-distance Oscillations with boreXino) che ha lo scopo di confermare o smentire un particolare comportamento dei neutrini.
L’esperimento prevede l’utilizzo di una sorgente radioattiva che deve essere collocata sotto a Borexino, una sorta di gigantesca vasca sferica circondata da un serbatoio d’acqua per schermare le radiazioni e identificare il solo passaggio dei neutrini. 
La sorgente contiene l’elemento radioattivo Cerio-144, che verrà circondato da un mantello di acciaio dal peso di 2 tonnellate, che ne diminuirà la radioattività di mille miliardi di volte.
 
Questa è la premessa, e ora arriva la storia.
A quanto pare diverse associazioni ambientaliste con evidenti lacune scolastiche sono entrate in allarme dopo aver letto la parola "sorgente radioattiva". Secondo loro il trasporto dalla Russia (da dove arriverà il materiale) fino al laboratorio del gran sasso provocherà danni serissimi e diventeremo tutti Hulk, senza ovviamente capire minimamente quanto siano di routine queste cose e quanto ovviamente siano sicure.
Ma questo è il minimo.
 
Dopo poco tempo la famosa trasmissione televisiva "le iene" ha colto la palla al balzo e ha creato un servizio su questa storia. Per chi vuole vederlo questo è il link, ma vi avverto, astenersi deboli di cuore.
https://www.iene.med...sto_12811.shtml
 
In poche parole il servizio accosta questo normale esperimento scientifico ai disastri nucleari come quello di Fukushima, con tanto di immagini di disastri nucleari. Cosa questo c'entri con un elemento radioattivo lo sanno solo loro.
Il servizio è un minestrone di assurdità scientifiche e allarmismi sul livello di esplosioni nucleari, più riferimenti vari a contaminazioni dell'acqua e altri disastri, una cosa talmente assurda senza un solo concetto scientifico esatto e che nessuno si spiega come abbia fatto a finire in onda .
Non c'è bisogno di spiegare che sotto il gran sasso non c'è alcuna centrale nucleare e che l'uso di un elemento radioattivo in un esperimento non c'entra un tubo con i pericoli di una centrale nucleare.
Ma come sappiamo l'italia è il paese degni analfabeti funzionali, quindi una roba che contiene persino concetti scientifici è praticamente magia nera.
 
Se fino a qui vi sembra una brutta storia sappiate che il peggio deve ancora venire.
Il gruppo dei 5 Stelle di quella zona a quanto pare è ugualmente spaventato dalla magia nera, quindi decide di presentare una mozione per sospendere immediatamente l'esperimento.
Ed ecco la notizia fresca fresca di oggi:
 
 

 
Un importante progetto scientifico a cui lavorava il laboratorio del gran sasso e che coinvolgeva tutto il mondo è stato annullato perché sono settimane che nessun italiano ha capito cosa si fa li dentro. Ed è stato annullato per davvero.
 
Non aggiungo commenti personali perchè da mod poi dovrei auto-bannarmi.

uno del tuo paese in un altro forum mi ha commentato che non capisco un (Censura) dei problemi dell'Abruzzo e che quando succedevano problemi tra inquinamento delle falde acquifere e scandali per colpa della discarica abusiva altamente inquinante per colpa della vicina azienda petrolchimica Montedison a me doveva ancora spuntare il pelo all'ombelico.

tralasciando poi il fatto rimarcato più volte delle infiltrazioni di solventi nelle acquedotto di touluene e diclorometano che secondo lui avrebbe avvelenato l'ambiente e scatenato il panico fra la tua ggente. sto aspettando che mi risponda in merito su come possa pensare lui e gli altri del tuo paese come sia possibile accostare gli esperimenti di laboratorio principalmente di fisica della particelle a una industria commerciale petrolchimico che produce pesticidi e diserbanti, quante analisi compiute dall'asl abbiano rinvenuto tracce di solventi pericolose oltre alla soglia di sicurezza e quanta gente sia finita all'ospedale o sotto terra e infine come ciliegina sulla torta come sia possibile nel 2017 credere a programmi di dubbia veridicità e informazione come le iene 

che sono molto note per fare leva sull'intelligenza, arguzia, perspicacia della ggente come abbiamo tristemente capito con il bellissimo caso di Vannoni e della truffa delle infusioni miracolose degli intrugli a base di cellule staminali con cui ha dato false speranze e estorto soldi a malati terminali disperati. 

ma temo che attenderò invano.visto che mi ha già nella sua bella risposta in fondo specificato 

 

 forse ti sfugge che nel 2009 abbiamo avuto un terremoto potente, così come meno di un anno fa 4 scosse da oltre 5 richter in 6 ore, secondo te dopo mazzate del genere il sottosuolo è sicuramente NON a rischio? veramente, qua andiamo oltre la stupidità nell'affermare certe cagate. se a te sta bene che facciano esperimenti con materiale radioattivo a 20 km da casa tua, dai la tua disponibilità e NON rompere il (Censura), noi qui sappiamo come sono le cose.

a parte l'ot, NON aggiungo altro, NON spreco altre parole per un boccalone come te che mette la scienza prima della vita delle persone.



#12
_skynight_

_skynight_
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 879

Preferisco non commentare. E pensare che Stamina dovrebbe aver insegnato qualcosa agli ignoranti che mettono il naso in cose che non capiscono...

io adesso mi rido se per questa bella trovata la comunità europea farà una bella multa all'Italia, grazie alle pressioni di investitori nel progetto dell'esperimento incavolati come bisce perchè hanno visto tutti i loro soldi, milioni di €uro finire in fumo. a questo punto se succedesse perchè dovremmo pagare tutti quanti? che pagassero di tasca loro tutti gli elettori del m5s i loro rappresentanti alla regione Umbria e al governo e sopratutto quelli che partecipano al programma delle iene.



#13
_skynight_

_skynight_
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 879

la cosa grave è che non subiscono nulla per questo

 

dopo tutte le stronzate fatte con stamina non credo abbiano dovuto pagare manco 3 euro

è questo che mi fa incazzare a bestia, perchè se un normale cittadino diffama o fa procurato allarme ingiustificato rischia di venire punito civilmente e penalmente mentre invece loro hanno carta bianca? ma che hanno l'immunità come i parlamentari?



#14
VIPER

VIPER
  • LEGION OF THE NEW WORLD

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7455

Topic interessante

 

sì, sulla questione dell'acqua contaminata se ne parla da almeno un anno.

Dalle notizie inerenti le analisi dell'Arta e prelievi vari, praticamente è scoppiato un bel macello.

Non ho seguito periodicamente la vicenda ma se ne è parlato in molteplici occasioni.

Questa "reattività ambientalista" non mi lascia sorpreso...dalla squallida vicenda della discarica di Bussi il triggeramento delle associazioni viaggia su livelli siderali 

 

 

Lascio qui una delle notizie più vecchie

 

http://www.abruzzowe...rgono/616289-4/

 

Ci sono altri link più recenti su quello stesso sito



#15
(V) Sarastro

(V) Sarastro
  • 外国人

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 27170

io adesso mi rido se per questa bella trovata la comunità europea farà una bella multa all'Italia, grazie alle pressioni di investitori nel progetto dell'esperimento incavolati come bisce perchè hanno visto tutti i loro soldi, milioni di €uro finire in fumo. a questo punto se succedesse perchè dovremmo pagare tutti quanti? che pagassero di tasca loro tutti gli elettori del m5s i loro rappresentanti alla regione Umbria e al governo e sopratutto quelli che partecipano al programma delle iene.

 

Abruzzo, giusto per la cronaca.

 

Sede di un laboratorio che il mondo ci invidia - il piu' grande laboratorio sotterraneo al mondo (tra quelli noti ufficialmente perlomeno ...).






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi