Vai al contenuto

Consigli per il futuro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 8 risposte

#1
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4020
È da un po' di tempo che ci penso. Come alcuni di voi sapranno, il mio sogno è quello di diventare un giornalista e per questo un paio di anni cercai qui sul forum consigli per la mia prima macchina - una pentax kx - con le idee molto poco chiare e ancora basiche. Scattare qualche foto, senza velleità.

Adesso però le mie idee sono molto più chiare, virando molto più decisamente verso il foto-giornalismo, documentario-sociale e "breaking news". Ed è qui che nascono i miei interrogativi.

La mia Pentax + 18-55 mi ha servito ottimamente, resistendo senza problemi agli idranti della celere e agli acquazzoni, estati polverose e sudate. E soprattutto mi ha fatto rendere conto delle mie esigenze. Prima cosa, che mi mantengo sempre sul grandangolo-normale (cioè sui 17-70); l'autofocus mi serve, perché posso 'perdere' tempo solo per comporre (ho un 50ino luminoso manuale - quante immagini ho perso :will2:); più iso da sfruttare (la Pentax perde molto già a 1600); raffica e buffer migliori - cosa che può essere risolta con una scheda più performante (con quelle che ho adesso solo fino a due in rapidissima successione); corpo solido e resistente.

Quello che vi chiedo è:
- Nuovo sistema (Canon-Nikon-Fujifilm-Sony)?
- Nuova macchina (Pentax K-5ll o K-3)?
- Nuove lenti (17-70 o un 24-105 più veloci)?
- Accessori en passant (una vera borsa, flash con ricevitori)?
Quello che avevo in mente era di giungere alla situazione corpo-tele e corpo-normale\grandangolo. Magari pure full frame se riesco. Che ne pensate?

#2
Gatsu81

Gatsu81
  • No Party

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 40024

Penso devi considerare veramente il cambio di marchio solo se vuoi davvero considerare il full frame, visto che, al momento, Pentax non offre macchine che vadano oltre l'APS-C e, anche se ci stanno lavorando, certo inizialmente avrà un parco ottiche sensibilmente meno completo. Per il resto, è un ottimo sistema con corpi APS-C che offrono caratteristiche professionali spesso anche superiori a modelli di classe simile di marchi più blasonati. Non penso avresti grossi problemi restando su formati ridotti, se aggiorni il corpo ad una K3 avrai ottime prestazioni ad alti ISO e una macchina che probabilmente già conosci.

Devi solo pesare se e quanto il full frame ti interessa davvero. E ovviamente, se offre tutte le ottiche che ti servono :) hai in mente un kit piuttosto preciso quindi puoi quasi partire da quello per scegliere il sistema.

 

Il doppio corpo è comunque una cosa che, in certi ambiti, è sempre meglio avere e restare su Pentax ti consentirebbe di conservare intanto il vecchio corpo come backup di emergenza o tenerlo con un'altra lente.

 

Parlando di lenti, puoi anche passare al 17-70 F4 ma non mi aspetterei un miglioramento epocale sotto il punto di vista della luminosità (alla massima estensione, guadagni uno stop rispetto all'obiettivo Kit, che aiuta ma forse non troppo). Io andrei più sul 16-50 2.8, ti dà meno estensione ma guadagni un altro stop e, per quel che vuoi fare, probabilmente non sentiresti troppo la mancanza di quei 20mm. E dopotutto, ti dà una lunghezza focale effettiva di 24-75 che è comunque più estesa dello standard 24-70 su full frame :)

Se poi in prospettiva ci abbini il 50-135 2,8 hai più o meno l'equivalente dell'accoppiata 24-70 e 70-200, pressoché perfetta visto che non ti servono grandangoli spinti né devi fare foto sportive :) 

A pensarci, non mi pare che le altre marche offrano un simile abbinamento per APS-C, se non rivolgendosi a terze parti come sigma e tokina che hanno fatto rispettivamente un 50-150 e un 50-135, sempre con apertura fissa a F/2.8. 

 

 

 

 

Sugli altri marchi: per i tuoi scopi, la meno adatta forse è proprio sony che ha un'ottima macchina APS-C di alta fascia - la nuova A77II - ma manca il doppio slot per la memory card che mi sembra un must per un certo tipo di lavoro e le prestazioni ad alte iso, anche se molto migliorate, restano leggermente al sotto delle Nikon di classe simile, forse anche la pentax K3. Ha però un'ottima raffica e il buffer è stato migliorato molto, il che potrebbe interessarti. 

 

La Nikon D7100 ha una buona raffica ma pessimo buffer, per il resto è un carro armato :D e quindi molto adatta all'uopo. Forse perde un po' sull'autofocus e le funzioni video ma resta parecchio affidabile, soprattutto ad alti ISO credo sia la migliore APS-C possibile (in attesa di capire cosa può fare la 7D Mk 2)

 

La Canon offre forse il maggior numero di corpi... la 7D dovrebbe essere la macchina di riferimento per il formato APS-C, la Mk2 è uscita da poco, nel frattempo è uscita anche la 70D che è la prima ad usare un nuovo metodo di messa a fuoco su sensore, che implementa anche la nuova 7D 2. Probabilmente la migliore per i video, come qualità dell'immagine pura è la peggiore; non sarebbe un problema se non fosse quella con le peggiori prestazioni ad alte ISO, sempre in attesa di vedere come si comporta la ultima uscita.

 

 

Il resto, accessori e borse, sono ovviamente sempre tassativi ma devi vedere tu quello che ti serve. Non ho capito però a che ti servirebbero trigger remoti per il flash, per i tuoi scopi mi paiono superflui.

 

 

Se comunque ti aggiri sempre verso la stessa focale, per adesso mi butterei su lente (prima la 16-50) e corpo K3. Se non puoi fare entrambi - comprensibile, sono tanti soldi O_O - partirei dalla lente.



#3
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4020

Grazie per la grande risposta, Gatsu :)

 

La mia eventuale preferenza di una macchina full frame sarebbe solo per i miglioramenti nella gamma dinamica e nella resa strutturalmente migliore ad alti iso. Sono neutrale sul cambiamento della profondità di campo - una minore come quella delle FF mi permetterebbe di isolare meglio i soggetti, mentre quella della APS-C è un vantaggio sul fronte street - con 24mm, f/11 e giornata assolata non senti mai il motore AF gracchiare :sisi:

 

Un kit che potrei considerare "ideale" (a meno che la Pentax- Ricoh non si decida a produrre una full-frame, che sarebbe più operaia e più economica come è nel loro stile) sarebbero 2 Canon full frame - dalla 6D in su (fino al 1Dx, ma la cosa non è realistica al momento :will2:), più:

- EF 24–70 mm f/2.8L II  - EF 70-200m f/2.8L IS II USM

 

Ma il problema è che a differenza dei facoltosi appassionati (come quei tedeschi con le Leica M alla finale del mondiale che la usavano in live view :will2:), che comprano macchine fotografiche come se fossero Lamborghini e Ferrari), con il fotogiornalismo ci vorrei guadagnare. E al momento non ho ancora a disposizione il capitale per fare questo tipo di investimenti "pesanti", devo ottenere il massimo con la minima spesa. Il che mi induce a rimanere sulla Pentax,e sostituire almeno la lente kit e avere un range di focali più ampio e maggiori aperture.

 

In questo caso il Sigma 17-70 mm F/2.8-4 che sta sui 500€ potrebbe fare a caso mio - il 16-50mm f/2.8 che hai menzionato sta sui 1000€ :angel:

Poi la K3, che credo sarà notevolmente ridotta di prezzo nel tempo in cui riuscirò a permettermela. Poi uno zoom, magari il Tamron SP AF 70 - 200mm F/2.8, che al momento sta sui 700€. Un buon piano biennale-triennale, a seconda di come andrà. E al Photokina di quest'anno hanno annunciato una full-frame, quindi vedremo.

 

 

 

Troppo difficile, comunque :(



#4
DahakaNishoba

DahakaNishoba
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1260

secondo me se vuoi restare su apsc non ha senso cambiare ora marca (io non avrei mai preso una Pentax per la situazione legata alle lenti, ma i corpi per un uso gravoso sono ottimi)

 

a meno che non ti butti su delle lenti e quindi scegli il corpo riferito a quelle......anche perchè pure io sono dell'idea che con aps-c oltre i 1600 iso si ci puoi andare ma difficilmente hai buona roba (e ne ho provate tantissime)

 

 

io non so come scatti e a che focali.....ma se devo dare un modestissimo parere.......la lente migliore che puoi comprare ora su APSC è il sigma 18-35 1.8

 

hai l'equivalente di uno zoom dal grandangolo al normale....con una qualità paurosa e molto luminoso, anche se non è leggerissima come lente...

 

poi ti prendi un 50ino sempre molto luminoso...e il resto (70-200 /70-210 /70-300) uno zoom serio (su cui però mi fiderei poco di quelli "vecchi" di tamron e sigma...si costeranno la metà...ma nelle varie prove a tutta apertura a 2.8, rispetto ai corrispettivi di marca...spesso fanno pena, se li devi usare a F4 tanto vale prendere già di base uno zoom tipo 70-200 F4 fisso o similari, almeno risparmi e non poco)

 

 

 

se poi vedi invece che con gli iso non ce la fai si....potresti buttarti su full frame ma l'investimento è molto superiore (a meno che non spendi bene e punti a roba usata/non dell'ultimo grido)

 

 

 

una terza alternativa curiosa sono le 1D canon vecchie (non l'ultima) tipo una Canon 1D MK3  APS-H (col sensore 1.3x).....Io non me ne intendo di canon anche se sono costretto ora a usarne una.....ma ho provato a tenere in mano una vecchia 1D mark nonsaprei e [Censura] se si sente in mano la differenza....

 

ne potresti trovare usate allo stesso costo di un corpo top apsc attuale...o anche meno (sui 1000€)..ma pur perdendo come megapixel e non guadagnando molto come iso....avresti un corpo pazzesco come batteria, resistenza, raffica e AF, che alla fine penso per quello che ci devi fare tu è quello l'essenziale...

cioè penso sia più importante avere una raffica pronta e un'af perfetto che 1 stop di iso in + o megapixel se fai inchiesta/giornalismo...inoltre file + piccoli (dato che nn penso ci fai stampe enormi) presi dal sensore a 10mpixel vuol dire anche maggior facilità di gestirli poi dopo 

 

(per i reportage seri forse non è il massimo ma non hai migliaia di euro da spendere penso)


Modificata da DahakaNishoba, 15 October 2014 - 04:19 PM.


#5
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4020

una terza alternativa curiosa sono le 1D canon vecchie (non l'ultima) tipo una Canon 1D MK3  APS-H (col sensore 1.3x).....Io non me ne intendo di canon anche se sono costretto ora a usarne una.....ma ho provato a tenere in mano una vecchia 1D mark nonsaprei e [Censura] se si sente in mano la differenza....

 

 

Come mai sei costretto?

 

Comunque io mi mantengo sempre sui 24-35mm (croppati), e vorrei arrivare almeno a 70mm nel caso non riuscissi ad avvicinarmi in modo soddisfacente

 

per ora non vorrei prendermi dei fissi - troppo tempo per cambiare le lenti, e non sono in grado di prevedere le situazioni, ancora, e qualche volta ciò che succede non mi permette di avanzare o indietreggiare a seconda del mio gusto (altrimenti gli altri giornalisti mi spazzano via)

 

ho un 50ino f/1.7 Pentax M, che conto di usare solo per fare i reportage "lenti", i progetti più ponderati (in situazioni più concitate ho una percentuale di successo del 10% :will2:



#6
Gatsu81

Gatsu81
  • No Party

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 40024
 



Grazie per la grande risposta, Gatsu  :)

 

 

Figurati :)

 

 

La mia eventuale preferenza di una macchina full frame sarebbe solo per i miglioramenti nella gamma dinamica e nella resa strutturalmente migliore ad alti iso. Sono neutrale sul cambiamento della profondità di campo - una minore come quella delle FF mi permetterebbe di isolare meglio i soggetti, mentre quella della APS-C è un vantaggio sul fronte street - con 24mm, f/11 e giornata assolata non senti mai il motore AF gracchiare  :sisi:

 

Mmm sì per carità, la profondità di campo, la seprazione... ma se fai fotogiornalismo e non prettamente ritrattistica, potresti star bene così, hai sempre la possibilità di montare il 50ino luminoso proprio se hai necessità diverse per una certa uscita. In questo caso, devi essere bravo più a scegliere il kit con cui uscire che ad avere tutto quel che si può ;)

 

Poi sì è vero, la full frame ha mediamente una qualità molto migliore... ma guarda le ultime APS-C di fascia alta, hanno oramai più o meno la stessa qualità di macchine full frame di qualche anno fa, io ti consiglio di non impuntarti troppo sulla massima qualità dell'immagine - che conta molto se vuoi fare stampe da museo - ma sulle funzionalità della macchina, la sua resistenza, l'autofocus. Una D7100 o una 7D hanno caratteristiche perfettamente in grado di farti fare quello che vuoi. E un po' di grana non ha mai ucciso nessuno, anzi meglio una foto con un po' di rumore ma che prende l'attimo giusto, rispetto ad una ineccepibilmente pulita che non lo fa ;)

 

 

Un kit che potrei considerare "ideale" (a meno che la Pentax- Ricoh non si decida a produrre una full-frame, che sarebbe più operaia e più economica come è nel loro stile) sarebbero 2 Canon full frame - dalla 6D in su (fino al 1Dx, ma la cosa non è realistica al momento  :will2:), più:


- EF 24–70 mm f/2.8L II  - EF 70-200m f/2.8L IS II USM

 

 

E' vero, ma il kit che dici è, a livello di focali, equivalente a due pentax APS-C con il 16-50 e il 50-135 di cui sopra. Sotto questo punto di vista, Pentax potrebbe essere addirittura la scelta migliore, se ora come ora non puoi permetterti la full frame - proprio per la particolare scelta di lenti.

 

 

Ma il problema è che a differenza dei facoltosi appassionati (come quei tedeschi con le Leica M alla finale del mondiale che la usavano in live view  :will2:), che comprano macchine fotografiche come se fossero Lamborghini e Ferrari), con il fotogiornalismo ci vorrei guadagnare. E al momento non ho ancora a disposizione il capitale per fare questo tipo di investimenti "pesanti", devo ottenere il massimo con la minima spesa. Il che mi induce a rimanere sulla Pentax,e sostituire almeno la lente kit e avere un range di focali più ampio e maggiori aperture.

 

 

Certo, ma la leica M probabilmente sarebbe oggi una delle macchine meno adatte per il foto giornalismo :D

 

Guarda sarò ripetitivo, ma la cosa più importante è che tu abbia un kit completo e che ti trovi bene ad utilizzare... ti dirò di più, oramai ci sono professionisti che usano stabilmente mirrorless per fotogiornalismo e loro vengono evidentemente pagati. Ora lascia perdere che il suo kit costicchi :D quello che voglio dire è che quello è un fotogiornalista di professione che usa una macchina con un sensore micro 4/3, che è tipo la metà di un 35mm e quindi circa il 50% più piccolo di un APS-C che ti sta tanto stretto. 

Non fossilizzarti sul sensore, fidati, il full frame è bellissimo e ha molti vantaggi ma se devi pubblicare sul web o stampare su giornali in formato ridotto, le priorità sono altre rispetto alla massima risoluzione e qualità d'immagine ;)

 

Certo che una D4 o una 1Dx hanno anche messa a fuoco e autonomia molto migliori, per dirne due... il senso era capire i punti chiave per te e non "strafare"... meglio avere un sistema completo che il corpo non plus ultra.

 

 

 

 

In questo caso il Sigma 17-70 mm F/2.8-4 che sta sui 500€ potrebbe fare a caso mio - il 16-50mm f/2.8 che hai menzionato sta sui 1000€  :angel:

Poi la K3, che credo sarà notevolmente ridotta di prezzo nel tempo in cui riuscirò a permettermela. Poi uno zoom, magari il Tamron SP AF 70 - 200mm F/2.8, che al momento sta sui 700€. Un buon piano biennale-triennale, a seconda di come andrà. E al Photokina di quest'anno hanno annunciato una full-frame, quindi vedremo.

 

 

 

Troppo difficile, comunque  :(

 

E' troppo difficile se pensi a tutto insieme. Devi segnarti tutto quello che serve e fare semplicemente una scaletta di priorità. E soprattutto, se devi scegliere, fatti il piano partendo dalle lenti, studia il parco di ogni casa e pensa al tuo punto di arrivo. E non prendere vie di mezzo! Il 17-70 costa la metà, ottimo... ma sei sicuro che - per dire - l'autofocus sia adeguato, sei sicuro che un giorno non vorrai prendere il 16-50? I corpi si svalutano, si usurano e si cambiano molto più facilmente delle lenti: chiaro che ci sono gli incidenti :ph34r: ma, quando prendi una lente "seria", dovresti farlo pensando che quella lente la terrai per sempre. 

 



a meno che non ti butti su delle lenti e quindi scegli il corpo riferito a quelle......anche perchè pure io sono dell'idea che con aps-c oltre i 1600 iso si ci puoi andare ma difficilmente hai buona roba (e ne ho provate tantissime)

 

 

io non so come scatti e a che focali.....ma se devo dare un modestissimo parere.......la lente migliore che puoi comprare ora su APSC è il sigma 18-35 1.8

 

hai l'equivalente di uno zoom dal grandangolo al normale....con una qualità paurosa e molto luminoso, anche se non è leggerissima come lente...

Vero, l'unico dubbio è quanto sia buona con l'autofocus ma, qualitativamente, mi pare il migliore zoom grandangolo per aps-c, forse il vero difetto per il suo utilizzo sarebbe la scarsa escursione di focale.

 

 

una terza alternativa curiosa sono le 1D canon vecchie (non l'ultima) tipo una Canon 1D MK3  APS-H (col sensore 1.3x).....Io non me ne intendo di canon anche se sono costretto ora a usarne una.....ma ho provato a tenere in mano una vecchia 1D mark nonsaprei e [Censura] se si sente in mano la differenza....


 

ne potresti trovare usate allo stesso costo di un corpo top apsc attuale...o anche meno (sui 1000€)..ma pur perdendo come megapixel e non guadagnando molto come iso....avresti un corpo pazzesco come batteria, resistenza, raffica e AF, che alla fine penso per quello che ci devi fare tu è quello l'essenziale...

cioè penso sia più importante avere una raffica pronta e un'af perfetto che 1 stop di iso in + o megapixel se fai inchiesta/giornalismo...inoltre file + piccoli (dato che nn penso ci fai stampe enormi) presi dal sensore a 10mpixel vuol dire anche maggior facilità di gestirli poi dopo 

 

(per i reportage seri forse non è il massimo ma non hai migliaia di euro da spendere penso)

 

 

Mmmm per me nì. Almeno per l'uso che ne deve fare: certo la 1D III è una macchina straordinaria, un corpo ultra professionale che, sotto certi punti di vista, ancora rivaleggia con le macchine odierne. Però è pur sempre una macchina del 2007 che puoi trovare solo usata - e non sai mai come e quanto - a prezzi a cui ti prendi un corpo APS-C professionale nuovo. Sicuramente la messa a fuoco sarebbe perfetta ma i sensori, nel frattempo, hanno fatto passi da gigante e non sarebbe la soluzione migliore per gli alti iso.

 

Ma la mia perplessità maggiore sta proprio nel formato: l'APS-H è una via di mezzo, è ottimo per certi utilizzi ma è poco flessibile, nel senso che supporta solo obiettivi compatibili 35mm e non aps-c, ma con un fattore di crop che lo rende poco adatto soprattutto per lo sfruttamento dei grandangolari. Ora non so se Canon ha una linea di obiettivi pensati per quel formato o se si riesca comunque ad ovviare con altre lenti ma, visto che la stessa Canon ha interrotto lo sviluppo di fotocamere in quel formato, non mi pare una scelta saggia in ottica futura ;) anche se può essere ancora una grande macchina.

 



#7
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4020

Ho detto che la mia preferenza è solo "eventuale" - nel senso che se avessi i soldi non avrei problemi a scegliere il FF, non che l'APS-C mi stia stretto :angel:

tant'è vero che mi piace moltissimo Fujifilm e i suoi sensori X-Trans

 

Una cosa che dovrei fare è quella di provare con mano le macchine

il feeling, la rapidità dell'af e il buffer

 

adesso mi sento così

 

2497421-ps4xb1.jpg


Modificata da CompagnoSir, 16 October 2014 - 02:06 PM.


#8
Gatsu81

Gatsu81
  • No Party

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 40024

Ho detto che la mia preferenza è solo "eventuale" - nel senso che se avessi i soldi non avrei problemi a scegliere il FF, non che l'APS-C mi stia stretto :angel:

tant'è vero che mi piace moltissimo Fujifilm e i suoi sensori X-Trans

 

Fai bene, considera tutto.

 

 

Una cosa che dovrei fare è quella di provare con mano le macchine

il feeling, la rapidità dell'af e il buffer

 

adesso mi sento così

 

2497421-ps4xb1.jpg

 

 

:D guarda la cosa giusta l'hai detta, prova con mano e vedi. Se vuoi fare selezione preliminare, come ti dicevo, parti dal parco ottiche e configurati il kit in prospettiva.



#9
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4020

Nel frattempo volevo "cimentarmi" per la prima volta con la stampa digitale

 

i miei primi pezzi per il portfolio :sisi:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo