Vai al contenuto

Nintendo Investor Meeting - Q&A (in inglese)

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 31 risposte

#1
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13647

Second Quarter Financial Results Briefing for the 74th Fiscal Term Ending March 2014 - Q & A

http://www.nintendo....31qa/index.html

 

(non chiedete di tradurre perche' e' un sacco di testo)

 

Over these past four or five years, the number of Nintendo employees has expanded from 4,000 to around 5,000, and it appears that this fiscal year’s R&D expenditures may be the biggest ever. Over the same period, sales have gone down by about half. Given these circumstances, I would like to hear some comments regarding cost-cutting or workforce reduction going forward.

 

Iwata:

If you believe that there is no possibility of Nintendo’s results improving, then you would be right about it being necessary to review the structure of the workforce and the company itself to match the scale of the business. However, I believe that there are upward and downward swings in the video game business, that Nintendo has the potential to be a larger-scale business, and that in order to achieve that potential, good developers, localization capability and the ability to sell overseas are necessary. We need a company with a lot of muscle, but a company that also has no excess fat – one that makes smart spending decisions. Restructuring the workforce is not the first option we consider even when cost cutting is required. I would like you to understand that this is because we do not see a dark future for Nintendo.

 

As the former president of Nintendo, Mr. Yamauchi, passed away the other day, the stock market is watching what will become of his share of the company. Of course, it is ultimately up to the decision of the bereaved family, but I am interested in learning if the company has any proposals on this subject or is ready to talk to the family if they request cooperation.

 

Iwata:

First of all, please understand that the first 49 days* after his death have not yet passed and, accordingly, there is nothing concrete we can say as to what we might do. However, I received a similar question when we made the financial announcements yesterday at the Osaka Securities Exchange, and I answered by saying that, if the bereaved family approaches the company with a proposal regarding the inheritance, and if there is something we can do to cooperate, we are willing to do so. For the benefit of all of our shareholders, we are willing to cooperate if needed so as not to disturb our stock price as a result of his large stake in the company being released onto the market at once. Please understand, however, it would be only after the bereaved family contacted us to discuss this subject and, once again, if they do so, it will probably be only after the 49th day. I myself want the company to appropriately do what it has to do in order to not cause trouble for everyone, and I believe that the company has the fiscal ability to do so if needed.

 

*In Buddhism, the first 49 days after one’s death are regarded as an especially solemn mourning period.


Modificata da TangorFopper, 05 November 2013 - 04:48 PM.


#2
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

nintendo ha portato il numero dei suoi dipendenti da 4000 a 5000

 

considerando che la solo Ubisoft montreal ( assassin creed ) ha circa 2500-3000 dipendenti a me 5000 per tutta nintendo continuano a sembrare pochi.

anche se sono aumentati. ci mancherebbe pure se dovessero tagliare posti.

vendono poco perché hanno pochi team o cmq non in grado di sviluppare su hd. se capiscono questo già è una grande cosa.

non occorrono team enormi ma è chiaro che non si possono + permettere i vari semestri di vuoto e questo succede perché sono pochi.

 

altri passaggi relativamente interessanti

 

sulla concorrenza fra smarthphone e console pensano che le prime hanno si tolto spazio a queste ultime ma che fondamentalmente ci sia modo per far convivere queste 2 esperienze. nella fattispecie nintendo crede che "Piuttosto che semplicemente agli smarthphone ( tablet e smartphone ) come concorrenti , dovremmo considerare i modi in cui li possiamo usare per il nostro business" cioè in soldoni vogliono usare gli smartphone per pubblicizzare i prodotti per console tramite social network e miiverse.

 

 

sul 2ds visto come un retrofront di nintendo sul 3d nintendo dice che hanno fatto questa console per cercare di portare sul mercato una console molto economica in tempo per il lancio di Pokemon. non intendono abbandonare il 3d e zelda in uscita dimostra che credono ancora in questa feature perché in questo gioco viene usata massicciamente.

occorreva una versione economica del 3ds perché riconoscono che il 3ds non riesce ad attecchire in occidente come ha fatto in jap. loro danno la colpa di questo non ai tablet-smarthphone ma a una forte concorrenza delle home console che adesso hanno un prezzo molto basso ( in jap le home console -cioè la sola ps3- hanno un ruolo molto + limitato )

 

 

continua....



#3
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13647

Dalla seconda pagina (http://www.nintendo....31031qa/02.html)

 

Question: *snip*

Also, on the topic of third-party support, if you look at some third-party titles in the U.S. and Europe, you often find that every platform apart from Wii U has DLC (downloadable content) and you also find instances where Wii U fails to attract titles from publishers. Another company mentioned that they would invest tens of billions of yen into third-party support, and I would like to know whether Nintendo plans to support third parties financially, too.

Iwata: *snip*

In terms of how we view our relationship with third-party publishers, I think it is natural that there is a difference between publishers who have the software development resources like Nintendo’s to build a software lineup of their own and publishers who do not. Since former President Yamauchi passed away, I have been considering what he taught us in the end, and his words that the worst thing we can do in entertainment is to follow what others are doing spoke directly to my heart. Following and imitating others is the kind of reasoning that Nintendo tries to avoid the most, and while we certainly do not have a negative attitude toward strengthening our ties with third-party publishers, employing the same methodology as the other manufacturers would only lead to the most simplistic competitive approaches, such as price wars or money-giving that would never end. We would like to take a unique approach of our own and build sustainable relationships with our third-party publishers.

 

Si ringrazia Neogaf per il link. :)



#4
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5870

ennesima occasione sprecata per sti cavolo di azionisti per fare domande ficcanti ...

 

cmq dalle parole di iwata si capisce che oramai stanno proprio su un piano diverso rispetto a sony e ms e che sono totalmente orientati alle famiglie ...

 

si ... parla di un loro proposito di titoli hardcore per l'anno prossimo ma oramai io non ci credo più ... e dopo il 2013 difficilmente activision e ubisoft rilasceranno più i loro titoli maturi su console nintendo ...

 

davvero un peccato ....

 

unica cosa interessante e che non sapevo è che le spese di ricerca e sviluppo di quest'anno sono state le più ingenti di sempre ... speriamo bene per il futuro



#5
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

sul  marketing del wiiu

 

"per la fine di questo anno solare nintendo incoraggia il divertimento in famiglia a casa . Nintendo sta preparando una serie di giochi per Wii U per il prossimo anno  molto interessanti per gli utenti altamente qualificati , ma alla fine di questo anno solare , abbiamo varie i offerte che possono essere giocato da tutta la famiglia , papà e bambini , o i nonni ei bambini" ( per me un errore iniziare prima dai nonni e poi quando già ti sei fatto la nomea "negativa" passare ai core che oramai ti bollano già come medda Ndr )

 

"Altre aziende lanceranno nuove console ( nei mercati d'oltremare alla fine di quest'anno) , ma penso che si concentrano sugli utenti altamente qualificati . Pertanto , in questo senso , anche se ci sarà una "guerra delle console di gioco "  negli articoli dei media , ci chiediamo se l' utente di destinazione sarà effettivamente lo stesso . I giochi disponibili alla fine di questo anno solare , "Super Mario 3D World", "Wii U Party ", " Mario & Sonic  2014 Olympic Winter Games ", "Wii Sports Club " e " Wii Fit U ", sono tutti diretti all'uso familiare , e miriamo a coloro che hanno acquistato il  Wii e  che sarebbero interessati a  questo tipo di  offerte del Wii U .  il che è un po  diverso da quello a cui le altre aziende stanno puntando" ( stesso target del wii Ndr )

 

 

"Seguire o  imitare  gli altri è il tipo di ragionamento che Nintendo cerca di evitare di più"  ( questo ragionamento io lo condivido...ma ha dei costi proprio in relazione ai rapporti terze party. non sviluppano quello che fanno le tp per non entrare in una "semplicistica concorrenza" ma in quest modo creano un pubblico inidoneo a comprare i giochi tp che quindi non li supportano...le buone intenzioni sui buoni rapporti con le altre software house  rimarranno sempre tali quindi imho Ndr )

 

 

poi vabè...per l'eredità delle quote azionarie di yamauchi deve passare prima il periodo di lutto della famiglia e poi se ne parla, nintendo non intende portare i suoi giochi su smartphone ecc

 

fine



#6
TangorFopper

TangorFopper
  • Colecovision-er

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13647

ennesima occasione sprecata per sti cavolo di azionisti per fare domande ficcanti ...

 

 

Piu' ficcante che chiedere il destino delle azioni di Yamauchi pur essendo ancora in periodo di lutto credo ci sia veramente poco.....



#7
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

alti costi in r &s fanno ben sperare ma non credo siano dovuti ad un nuovo hw

 

ah su questo puoi stare sicuro. non lanceranno mai un altro hw adesso. al limite sarà che finalmente si sono messi a sviluppare sw in modo un po + massiccio del solito... spero.



#8
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

ennesima occasione sprecata per sti cavolo di azionisti per fare domande ficcanti ...

 

cmq dalle parole di iwata si capisce che oramai stanno proprio su un piano diverso rispetto a sony e ms e che sono totalmente orientati alle famiglie ...

 

si ... parla di un loro proposito di titoli hardcore per l'anno prossimo ma oramai io non ci credo più ... e dopo il 2013 difficilmente activision e ubisoft rilasceranno più i loro titoli maturi su console nintendo ...

 

davvero un peccato ....

 

unica cosa interessante e che non sapevo è che le spese di ricerca e sviluppo di quest'anno sono state le più ingenti di sempre ... speriamo bene per il futuro

 

 

eh ma ai titoli "core" c'è poco da crederci o meno...li sappiamo quali sono. li hanno già annunciati. certo se credi ce ne siano altri...bhe allora ok... biliv!  ma non sta dicendo una fregnaccia. solo che a quel punto come ho detto ti sei fatta già l'immagine negativa e quindi è tutto inutile.

nintendo fa le cose al contrario: lancia un sistema costoso coi giochi per famiglie ( che quindi non lo comprano ) e poi quando il prezzo è calato ( causa flop ) lo vendono agli early adopters che sarebbero stati disposti a sborsare tranquillamente i soldi chiesti all'inizio in presenza di giochi adeguati/diretti a loro XD lol

 

 

sulle domande che sono state fatte io sono abbastanza soddisfatto. per me hanno fatto domante concrete. tu che avresti chiesto?



#9
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

secondo me il wiiu originariamente non era stato pensato solo per le famiglie stanno aggiustando il tiro

 

 

il punto è che in un altra dichiarazione ( riportata in un altra circostanza pochi giorni fa )  iwata dice espressamente che

 

Con l'arrivo della competizione ( kinect e move ) , Nintendo avrebbe potuto trovare un nuovo "oceano blu"? Oppure era preparata a combattere per mantenere il dominio sull'oceano rosso che aveva creato e dominato fino ad allora? Iwata, al tempo, disse che l'azienda stava valutando se muoversi ancora in una nuova direzione o se fare un passo ulteriore in quella che aveva lanciato con il Wii.

Col Wii U, Nintendo ha cercato ancora una volta di navigare in un oceano blu.

"Abbiamo il potenziale di creare un oceano blu anche quando le persone sono scettiche", disse. "Quindi, quando realizziamo che altri competitor stanno arrivando sul nostro mercato, ci sono due cose che possiamo fare: una è tentare di intensificare il fattore divertimento in ciò che stiamo già facendo; l'altra è creare un nuovo oceano blu."

Due anni dopo, abbiamo avuto la nostra risposta: all'E3 venne infatti svelato il Wii U.

 

quindi la loro idea era ....( detto proprio terra terra ) o fare un wii2 o fare una cosa ANCORA + casual del wii/kinect/move  :P

certo non fare una console per core e infatti io non ho mai avuto questa impressione da che è stato presentato il wiiu la primissima volta



#10
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5870

 

 

eh ma ai titoli "core" c'è poco da crederci o meno...li sappiamo quali sono. li hanno già annunciati. certo se credi ce ne siano altri...bhe allora ok... biliv!  ma non sta dicendo una fregnaccia. solo che a quel punto come ho detto ti sei fatta già l'immagine negativa e quindi è tutto inutile.

nintendo fa le cose al contrario: lancia un sistema costoso coi giochi per famiglie ( che quindi non lo comprano ) e poi quando il prezzo è calato ( causa flop ) lo vendono agli early adopters che sarebbero stati disposti a sborsare tranquillamente i soldi chiesti all'inizio in presenza di giochi adeguati/diretti a loro XD lol

 

 

sulle domande che sono state fatte io sono abbastanza soddisfatto. per me hanno fatto domante concrete. tu che avresti chiesto?

 

 

beh io avrei chiesto

 

1 dal 2010 anno in cui avete abbandonato lo sviluppo sul wii che cavolo avete fatto visto i titoli usciti fin ora su wiiu?

 

2 sono anni che ve ne usciti con la manfrina che il supporto terze parti è fondamentale ma voi perchè non lo avete mai

3 che cavolo è successo con EA

 

4 tutti sviluppano in hd dal 2006 come mai non vi siete fatti il problema di aggiornarvi ed evitare di chiedere scusa per i vostri problemi di sviluppo in hd

 

5 giochi per famiglie quando il prezzo della console è alto e per esperti quando lo abbassate???

 

6 già dal 3ds dovevate capire che siete confusionari nello spiegare al pubblico le vostre nuove console che senso ha wiiU? ed ora per migliorare la situazione wii mini in            usa????

7 il mondo vuole un pokemon 3d su console casalinga con i controcogli ... con un online massiccio perchè a voi non viene l'idea??



#11
vval

vval
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9134

Sapete, in 2 che postate alternandovi tra italiano e inglese siete riusciti a mandarmi in pappa il cervello, soprattutto a quest'ora (che tra poco stacco!).

 

Ne deduco che finchè non ci saranno tagli di personale, significa che nei loro piani futuri quel personale è considerato, quindi sanno come raggiungere la stabilità. Nel caso di WiiU, data da altre 5 milioni di unità vendute entro un semestre, cioè vendendo il doppio rispetto a quest'anno (la parola "doppio" in questo caso è ingannevole, non è tanto e più che abbordabile). Letto qui:

https://www.everyeye...tre-2013_174211

Il rovescio della medaglia è: quando ci saranno i primi tagli, dovremmo cominciare a preoccuparci seriamente.

 

Poi deduco che molti vincoli che il mr.Iwata pone su scelte lavorative (e che soprattutto in occidente in molti non capiscono) potrebbero essere ricercabili in ambiti religiosi.

 

Sul marketing, delle nuove console non glie ne frega niente, a loro interessa produrre tutto ciò che gli altri non producono. Speriamo altri generi finiscano fuori moda su PS360 allora, così ci accaparriamo tutto il resto.



#12
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

vabè qualcosa di quello che elenchi è stato chiesto.

 

il fatto del supporto tp. solo che ha risposto che loro non seguono gli altri ( implicitamente sono gli altri che dovrebbero seguire loro ...  ) ecc

+ soliti buoni intenti.

 

su EA credo che non sia il caso di fare dichiarazioni pubbliche perché se no imho peggiorano i rapporti ancora di + :asd:

 

sul mini efettivamente si poteva fare questa domanda che dici tu.

probabilmente la risposta sarebbe stata simile a quella riguardo al 2ds.

io credo che queste mosse siano fatte paradossalmente per limitare le perdite generate dal wii u.

cioè un po come faceva sony. ps3 portava perdite ma loro continuavano a vendere ps2.

questo apparentemente sembrava un controsenso ma in realtà a loro in quel momento conveniva di + fare così perché togliendo dal mercato ps2 le vendite di ps3 non sarebbero cmq aumentate e inoltre avrebbero avuto anche ritorni economici in meno a causa della dismisione di ps2.

posso immaginare una cosa del genere anche per nintendo.

 

 

su Pokemon gliel'hanno fatta 1000 volte sta domanda. risponde sempre che vogliono lasciare la serie su portatile...



#13
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5870

vabè qualcosa di quello che elenchi è stato chiesto.

 

il fatto del supporto tp. solo che ha risposto che loro non seguono gli altri ( implicitamente sono gli altri che dovrebbero seguire loro ...  ) ecc

+ soliti buoni intenti.

 

su EA credo che non sia il caso di fare dichiarazioni pubbliche perché se no imho peggiorano i rapporti ancora di + :asd:

 

sul mini efettivamente si poteva fare questa domanda che dici tu.

probabilmente la risposta sarebbe stata simile a quella riguardo al 2ds.

io credo che queste mosse siano fatte paradossalmente per limitare le perdite generate dal wii u.

cioè un po come faceva sony. ps3 portava perdite ma loro continuavano a vendere ps2.

questo apparentemente sembrava un controsenso ma in realtà a loro in quel momento conveniva di + fare così perché togliendo dal mercato ps2 le vendite di ps3 non sarebbero cmq aumentate e inoltre avrebbero avuto anche ritorni economici in meno a causa della dismisione di ps2.

posso immaginare una cosa del genere anche per nintendo.

 

 

su Pokemon gliel'hanno fatta 1000 volte sta domanda. risponde sempre che vogliono lasciare la serie su portatile...

 

il fatto è che ste domande le fanno gli azionisti

 

tipo pure io se avessi azioni nintendo potrei ,ora non so come , farne una 

 

e agli azionisti frega solo di guadagnare soldi e un pokemon tipo wow su home ne farebbe fare un sacco ...

 

io mi incazzerei

 

ma tanto lui direbbe please understand



#14
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 59103

ma immagino che proprio perché a loro interessa guadagnare vorrebbero Pokemon su smartphone altro che su wiiu XD

credo sia una cosa che vogliono i giocatori. agli investitori basta che vende su 3ds stanno apposto.

 

detto questo veramente è assurdo fare oggi questa differenziazione quando smash è passato su portatile...ma vabè.

 

il punto grave è per me iniziare coi casual e poi cercare di proseguire coi core che è proprio un assurdo logico tanto è vero che le altre 2 fanno l'esatto opposto. o cmq se avevano questa idea la console doveva costare 199 al lancio...

 

certe volte fanno delle robe davvero incomprensibili. tipo Microsoft che ha fatto la console col kinect a 500 sacchi ( per casual ? ) e probabilmente sarà costretta a fare una versione per core senza kinect che costa MENO di quella casual XD lol.

ecc



#15
dom87

dom87
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 6536

questi non han capito niente quindi? 






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo