Vai al contenuto

Consoline - RUBRICA

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 104798
Consoline - RUBRICA
Nintendo 2DS e Playstation Vita 2000 costano meno, ma rinunciano anche a caratteristiche importanti per i due hardware.
Tutto è cominciato con un caricabatterie. O meglio con un caricabatterie mancante, venduto, separatamente. 10 euro in più per un accessorio non sono moltissimi, ma l'accessorio in questione è tutto fuorchè accessorio, trascurabile o pura comodità. Se si scarica la batteria al litio dello smartphone non è che lo buttate via, ma cercate alla velocità della luce una presa elettrica e qui ci infilate il caricabatterie incluso-nella-confezione.Ennò il Nintendo 3DS XL non funzionava (e non funziona tutt'ora!) così, ma esorta i neo-acquirenti del due schermi Nintendo nel modello più costoso a domandare al commesso l'indispensabile orpello. Non l'abbiamo mai capita questa decisione: 10 euro rappresentano un costo ragionevole per un carica batterie e una spesa alla fine non esorbitante, che di sicuro non fa cambiare la percezione verso il prodotto, né svuota a dismisura le tasche. Fattore psicologico quindi non c'è! Ma non c'è nemmeno ampia scelta tra differenti carica batterie, con diverse performance o diversi colori, dopotutto parliamo di un componente standard che oltretutto si interfaccia con una batteria univoca per ogni device.Insomma, buio totale su questa bislacca decisione di Nintendo. Ma a quanto pare non finisce qui: nel corso della pluri-decennale storia videoludica (e tecnologica) siamo sempre stati abituati a ricevere versioni più avanzate e performanti di hardware nel corso del ciclo vitale. Playstation e Ps One, Game Boy e Game Boy Pocket, Xbox 360 ed Xbox 360 Slim, PSP e PSP Go. Talvolta il nuovo modello riduceva semplicemente il numero di componenti e quindi aumentava le prestazioni, ma non riceveva alcuna revisione al design o all'interfaccia; altre volte le dimensioni calavano sensibilmente e con esse la forma dello chassis; nel caso delle console portatili si lavorava per ridurre il peso ed incrementare la luminosità dello schermo, quando non si rivedevano in toto le specifiche dell'handheld (vedi il Game Boy Advance SP con corpo a conchiglia o il Nintendo Dsi con l'aggiunta del parco titoli DsiWare o ancora PSP Go che eliminava definitivamente il lettore di dischi UMD).In termini di prezzo, il nuovo modello andava a costare grossomodo come il precedente, che eventualmente veniva scontato di qualche decina di euro. Una strategia pressochè ovvia quando si va ad introdurre un pezzo hardware più performante: il reparto Ricerca & Sviluppo lavora per aumentare l'efficienza energetica e tecnologica delle singole componenti.Ma cosa succede quando nell'arena videoludica scendono in campo revisioni del calibro di Nintendo 2DS e Playstation Vita 2000, le quali per un prezzo minore riducono sensibilmente o cassano totalmente elementi di punta della console?
Leggi l'articolo completo: Consoline - RUBRICA (Multi)



#2
Trape

Trape
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 17
Credo che le scelte di Nintendo e Sony di dare un aspetto giocattoloso alle console portatili sia frutto di riflessioni sulle ricerche di mercato.
Suppongo che la maggiore fetta di mercato a cui si vogliono rivolgere e' quella dei bambini che non hanno ancora un cellulare o un tablet. (conosco genitori che invece del Game Boy, al figlio hanno regalato un tablet di pari prezzo).


#3
Meridio90

Meridio90
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 110
"L'oled distrugge senza pietà l'lcd", cit. non mia, alla faccia di chi difendeva l'lcd a spada tratta.
Altra cosa giusta è che sony avrebbe dovuto vendere vita 2000 come nintendo col 2ds, un entry level.

#4
Aenil

Aenil
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2163

l'oled è sempre l'oled, l'LCD IPS di vita è di buona qualità ma non può competere tecnicamente con quello oled, però la vita 2000 è un modello che ha un suo contesto e un target ben preciso :)



#5
KyoSiegfried86

KyoSiegfried86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 619
Io difendo entrambe le scelte, perchè hanno motivazioni completamente diverse.
Nel caso del Nintendo 2DS, Nintendo vuole vendere l'hardware ad un certo tipo di persone (bambini, e quindi far spendere meno ai genitori), quindi una versione che affianca le altre. Il fatto di rimuovere lo schermo 3D mi sembra una buona idea dato che sarà probabilmente uno degli elementi piu costosi dell'hardware.
Per quanto riguarda la ps vita 2000, invece, l'obiettivo è vendere, non a un certo target, ma a tutti, cioè incrementare le vendite. Quindi mi sembra giusto il fatto che tolgano l'OLED in favore dell'LCD. E' inutile dire che dovevano mantenere tutti e 2 i modelli: se la Vita attuale doveva vendere, avrebbe venduto. Sony ha chiaro che le vendite di Vita non dipendono dallo schermo, ma dal prezzo, e quindi fa bene a sostituire la PS vita 1000 con la 2000 in favore di un cambio di prezzo. Scommetto che le vendite saranno positive (o al limite inalterate) ma non di certo peggiori rispetto alla situazione attuale. E ci penserà anche vita tv ad aiutare le vendite.

#6
ZONATAR

ZONATAR
  • Back to --DREAMEYE--

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8065

Cmq psvita 2k x ora è solo in giappone giusto?



#7
Ardsheal

Ardsheal
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 639

l'oled è sempre l'oled, l'LCD IPS di vita è di buona qualità ma non può competere tecnicamente con quello oled, però la vita 2000 è un modello che ha un suo contesto e un target ben preciso :)


OLED e LCD sono due tecnologie difficili da paragonare. I colori del primo sono più brillanti, i neri più pieni e i contrasti più elevati: tuttavia i pannelli montati da Sony su PSVita sono tra i più scadenti che abbia mai visto sul mercato, e lo dico da possessore di svariati Smartphone e Tablet che sfruttano questa tecnologia (parlo dell'effetto "Mura"). A questo c'è da aggiungere che gli schermi OLED sono quasi inutilizzabili sotto la luce diretta del sole, indubbiamente un grande difetto. Se ne aggiungerebbero pure altri ma non sto ad elencarli tutti.

Il sistema TFT LCD non è da sottovalutare e può essere una valida alternativa agli schermi realizzati con proteine organiche, lo conferma il fatto che Apple adotta ancora questo tipo di display.

Insomma, ad ognuno il proprio schermo, a seconda dell'utilizzo che se ne deve fare. :)

#8
Meridio90

Meridio90
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 110
Diciamo che i giocatori più consumati colgono le differenze e ne traggono le somme, mentre i casualoni (sempre di più) sono attirati al 90% dal prezzo e dal parco giochi.

#9
Mr. Peanutbutter

Mr. Peanutbutter
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3357
Da buon Nintendaro mi spiace, ma sul lato estetico Vita 2000 batte il 2DS centomila a zero.
Il 2DS è veramente un orrore. Sul fatto che queste console siano figlie dei risultati del mercato lo comprendo ma... Brrr.

#10
d1ablo

d1ablo
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8733

Io difendo entrambe le scelte, perchè hanno motivazioni completamente diverse.
Nel caso del Nintendo 2DS, Nintendo vuole vendere l'hardware ad un certo tipo di persone (bambini, e quindi far spendere meno ai genitori), quindi una versione che affianca le altre. Il fatto di rimuovere lo schermo 3D mi sembra una buona idea dato che sarà probabilmente uno degli elementi piu costosi dell'hardware.
Per quanto riguarda la ps vita 2000, invece, l'obiettivo è vendere, non a un certo target, ma a tutti, cioè incrementare le vendite. Quindi mi sembra giusto il fatto che tolgano l'OLED in favore dell'LCD. E' inutile dire che dovevano mantenere tutti e 2 i modelli: se la Vita attuale doveva vendere, avrebbe venduto. Sony ha chiaro che le vendite di Vita non dipendono dallo schermo, ma dal prezzo, e quindi fa bene a sostituire la PS vita 1000 con la 2000 in favore di un cambio di prezzo. Scommetto che le vendite saranno positive (o al limite inalterate) ma non di certo peggiori rispetto alla situazione attuale. E ci penserà anche vita tv ad aiutare le vendite.


quoto tutto, sono d'accordo con te tranne che su una cosa...sony ha capito male, le vendite scarse non sono dovute al prezzo ma alla mancanza di titoli validi, 3ds ha 5 volte il numero di giochi veramente belli da giocare rispetto a vita dove si contano sulle dita di una mano, ma io credo che a questo punto siamo davanti ad un cane che si morde la coda:

gli sviluppatori creano giochi per ps vita solo se quest'ultima mostra una base installata massiccia -> la gente non compra la console finchè gli sviluppatori non fanno bei giochi -> la base installata rimane minima -> si ricomincia

e non ci si smuove più da questa situazione

ps: il 2ds è davvero inguardabile
ps2: minchia che differenza tra oled ed lcd, sicuro il videogiocatore medioman manco lo sa ma una volta che te la mostrano sfido io a comprare la seconda versione

#11
Cocò

Cocò
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1099
In generale, io contesto a Nintendo di aver realizzato un 3Ds senza la sua principale e potenzialmente innovativa caratteristica (la stereoscopia naturalmente) e a Sony di aver eliminato ogni possibilitá di scelta tra OLED ed LCD dal momento che la PsVita 1000 non sará piú prodotta.

#12
No More

No More
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 582
Prima dio tutto ritengo che nell'articolo ci sia un errore di fondo: Nintendo 2DS, quell'obbrobrio made in Kyoto, è solo un modello IN PIU' che va ad aggiungeresi al 3DS e alla versione XL, non va dunque a sostituire i modelli attuali.
Su Internet impazzano sberleffi sul fatto che Nintendo abbia puntato al 3D ed ora l'abbia abbandonato beh vi do una notizia, non l'ha fatto per i motivi sopracitati.
Il discorso PSVita 2000 invece è più incisivo in quanto la 2000 sostituirà quella attuale dunque chi vuole la VERA PSVita è meglio che si sbrighi.

#13
KyoSiegfried86

KyoSiegfried86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 619

quoto tutto, sono d'accordo con te tranne che su una cosa...sony ha capito male, le vendite scarse non sono dovute al prezzo ma alla mancanza di titoli validi, 3ds ha 5 volte il numero di giochi veramente belli da giocare rispetto a vita dove si contano sulle dita di una mano, ma io credo che a questo punto siamo davanti ad un cane che si morde la coda:

gli sviluppatori creano giochi per ps vita solo se quest'ultima mostra una base installata massiccia -> la gente non compra la console finchè gli sviluppatori non fanno bei giochi -> la base installata rimane minima -> si ricomincia

e non ci si smuove più da questa situazione

ps: il 2ds è davvero inguardabile
ps2: minchia che differenza tra oled ed lcd, sicuro il videogiocatore medioman manco lo sa ma una volta che te la mostrano sfido io a comprare la seconda versione


Si ovviamente il problema sono i giochi.... però mi sembra evidente che Sony pensi a Vita come a una estensione portatile di PS3/4 (cross buy, streaming ecc.), insomma puntano molto su questo aspetto. Forse Vita console sarà un fallimento (per il circolo vizioso da te citato), ma Vita "accessorio" potrebbe non esserlo. Però il prezzo attuale di Vita "accessorio" è troppo alto, e quindi hanno fatto bene a ritoccarlo togliendo qualcosa.

#14
Sparviero

Sparviero
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 638
Non capisco la scelta di sony di smetter di produrre Psvita 1. Se mai deciderò di acquistare questa console, spero esca un nuovo modello di nuovo di qualità come la prima.

#15
Okazuma

Okazuma
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10376

"L'oled distrugge senza pietà l'lcd", cit. non mia, alla faccia di chi difendeva l'lcd a spada tratta.
Altra cosa giusta è che sony avrebbe dovuto vendere vita 2000 come nintendo col 2ds, un entry level.


Con la differenza che un Nindendo 2Ds è una patacca di plastica con schermo RESISTIVO (quello dei palmari di 10 anni fa e dei Nokia XMusic) mentre PSV2000 ha un HW più performante, schermo touch CAPACITIVO (quello degli smart di oggi) e sul retro un trackpad e, vorrei sottolineare, 2 analogici che la concorrente ancora si ostina a non implementare.
Io dico che 190 euro sono un prezzo visto che in offerta la si troverà a molto meno.
Già oggi si trova la Fat con 10 giochi e memoria da 8 Gb a 170 euro ed io ho preso qualche giorno fa la 3g, killzone e memory da 8Gb a 172




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi