Vai al contenuto

Il 3DS è una vera innovazione?topic filosofico

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 164 risposte

#1
Temptation

Temptation
  • end

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13373
Sono le 4 di notte, ho l'influenza, non ho voglia di dormire, e c'è tanta trama, tanta roba di cui parlare.
Oggi tutti i dettagli (o quasi tutti, se non fosse per il prezzo eur) sul 3DS sono arrivati alle nostre orecchie, tutto ufficilizzato, feature, giochi, possibilità.
Ed è di possibilità che si vuole parlare.

Il 3DS non è solo 3D come qualcuno erroneamente crede, o come Nintendo erroneamente (o volutamente) ci ha fatto vedere.
Ma (per quanto non si inizi un periodo con un ma) il 3DS non è nemmeno multimedialità aggiunta ad una console, cosa che esiste da anni ormai.
Il 3DS forse non è nemmeno solo una console, per quanto abbia tutto per esserlo (touch, doppio schermo, analogico, gyro...)
Il 3DS, potrebbe essere una filofofia?
Io mi soffermerei sullo Street Pass, feature veramente interessante, estremamente sponsorizzata da Nintendo in questi mesi, poco ascoltata, da quello che vedo, dall' utenza.
Portare la console, il prodotto, l'oggetto, con se, camminare nella gente, e trovare, dopo, su quell' oggetto, parti di quelle persone che normalmente non notiamo mai, per quanto siano tante.
Vedere a che ora ci siamo "scontrati", vedere in che luogo ci siamo "incontrati", accorgersi, praticamente, che il mondo vive e che l'interazione sarebbe più facile di quel che crediamo.
Il 3DS come estensione della parola.
Iwata circa 5 anni fa ad un E3 disse queste emblematiche parole "I want to break down the barrier between the gamers".
Il 3DS pare spezzare queste barriere, e, come ogni cosa ben riuscita, lo fa in modo casuale, inaspettato, quasi conscio della timidezza dell' uomo nel rapportarsi ad altre persone, ti trasporta da solo nella vita di qualcun'altro, così che si possa trovare il coraggio per entrarci.
Per me l'aspetto più BELLO del 3DS è questo, lo Street Pass, la possibilità di camminare per la propria città ed in seguito trovare sul proprio oggetto un mondo, che da semplice oggetto lo trasforma in estensione pulsante del mondo stesso.
Il camminare dapprima veloce cosa consona a quasi ogni uomo potrebbe poi diventare un camminare lento per cercare di trovare quante più persone possibili con cui condividere una parte di noi.
La console non più come oggetto in cui rintanarsi, ma come mezzo per assaporare gli altri, non più multiplayer a 4 davanti ad una tv, o freddo online (che rende stupidamente felici persone che comprano giochi che durano appena 4 ore), ma un mondo intero, vivo ed ignaro, ma cosciente, intorno a noi.
Una piazza il nostro multiplayer, un paese il nostro multiplayer, una metropoli il nostro multiplayer, il mondo intero.
Questa è l'esperienza che più di ogni altra desidero provare con il 3DS, come cittadino di Napoli, e come cittadino del mondo (visto il mio grande viaggiare tra le metropoli d'europa e non solo) desidero confrontare, e conoscere le differenze tra la mia città e le altre, a cosa si gioca, le faccie della gente, la quantità di informazioni diffuse e quindi di persone che vogliono condividere la mia stessa esperienza.
Il 3DS ha guadagnato un posto fisso nella tasca della mia giacca.

E questa è l'esperienza che vorrei vivere, più di ogni altra, con questa console.

Lo scopo del topic però non è dibattere su quanto da me detto, ma esporre il motivo per il quale secondo noi il 3DS può essere veramente innovativo, diverso, atteso.
Lo scopo del topic non è nemmeno dibattere le idee altrui (che in quanto idee, sono sacre), ne cercare di imporre le proprie (per questo esistono gli altri topic), ma solo di esporle, come se fossimo ad un simposio, ognuno dica la sua, a turno, ed a chi non sta parlando il compito di leggere il pensiero di chi ha esposto, per quanto lungo possa essere, e poi esporre anch'egli per poi riflettere su cosa ci ha colpito nel pensiero di ognuno, sia in positivo che in negativo.
La parola a chi non ha paura di parlare.

#2
cancelled - 56

cancelled - 56
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2431
è il solito Nintendo Ds con un pò di 3D.

forse i giappa giappa vanno in giro tutti con il 3ds ed anche in metro o in treno come fanno vedere sempre, ma qui in occidente, sarà abbastanza ridicolo lo street pass.

aggiungo che il 98% delle persone usano il portatile quasi sempre a casa come fosse una console fissa, ma allora che vg portatile è?
stare li a giocare su uno schermetto tanto piccolo a casa??

in giappone la console la usano molto di più in giro ed ha proprio senso l'utilizzo di un portatile, e le relative features...

comunque caro tempt, visto che vai in giro per il forum facendo post di tre righe dicendo:

la psp è stato un flop, il 3ds si che è vera innovazione, mi sono detto, ora vengo io quà e dico il 3ds..

ecco il 3ds è flop per me.

schermo piccolo.
effetto 3d inutile perchè fa effetto finestra.
potenza della console scadente come oramai la nintendo fa sempre non a livello della concorrenza.
gli ennesimi giochi riproposti che hanno anche 15 anni, tipo zelda.

non ho la psp e figuriamoci se avrò mai un nintendo.

ma putroppo io non vedo nessuna innovazione degna di nota.

avesse avuto un bello schermo grande panoramico, una potenza hardware seria, ti dico che l'avrei preso anche io.
ma nintendo oramai per me è fuori dal settore serio dei videogames...

sembra che dal wii in avanti il suo unico obiettivo sia realizzare tecnologia che affascina o sorprende, riproponendo come le ditte dei cellulari aggiornamenti ogni anno del suo prodotto, ma stando lontanto dal suo unico vero lavoro che dovrebbe essere quello di produrre videogiochi seri e non casualate della durate di venti minuti.


tutto imho gente..

Modificata da Danny Ocean, 20 January 2011 - 08:14 AM.


#3
Robyvale

Robyvale
  • Lega Nazionale Protezione Cigni

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 35586
innovazione sì, anche se non esagerata... il 3d già di per sè è innovazione, le funzionalità di questa portatile sono nuove come ad esempio il riprodurre foto in 3d... certo che non stravolge la tecnologia, ma ci dimentichiamo che parliamo sempre di una consolle per videogiochi, spero che la vera innovazione la porti il sw che ci girerà sopra come accaduto su ds

#4
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53765

innovazione sì, anche se non esagerata... il 3d già di per sè è innovazione, le funzionalità di questa portatile sono nuove come ad esempio il riprodurre foto in 3d... certo che non stravolge la tecnologia, ma ci dimentichiamo che parliamo sempre di una consolle per videogiochi, spero che la vera innovazione la porti il sw che ci girerà sopra come accaduto su ds



Concordo con il buon Roby

Non sono mai stato un maniaco dell'HW in sè per sè,l'importante sono i giochi

#5
ispanico

ispanico
  • Waiting for Monster Hunter 3G

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 17509
Lo street pass mi garba assai, deve solo prendere piede... ma credo di aver sbagliato, una feature non diventa protagonista da sola, ma grazie all'utenza.
Per conto mio, incomincerò a girare con il 3DS nella borsa(cosa che già faccio con il DSi + foto + Art Academy) e vedere se avrò scaricato qualche dato, in caso positivo mi sentirò come Link quando apre uno scrigno grande.
Detto questo, il 3DS è innovativo?
Dipende, lo schermo 3D senza occhiali è una feature unica, forse ci abbiamo già fatto il callo perchè seguiamo le notizie, ma a mente fredda dovremmo intuire che effettivamente è qualcosa di nuovo di cui non potremo fare a meno... proprio come successo per il touch screen del DS.
Ma non solo: foto in 3D(ovvero mutimedialità attiva, non passiva), realtà aumentata, 3D slider(per accontentare tutti), sensori di movimento, software preinstallato, servizi video e musica(multimedialità passiva ;)), pad analogico perfetto...allo stato attuale non esiste un device come il 3DS, non esiste qualcosa che riesca ad offrire le stesse features contemporaneamente.
Hanno crato un dispositivo versatile su cui faremo e vedremo cose mai fatte prima.
E questo senza contare i giochi, soprattutto quelli della Nintendo, cosa diavolo si inventeranno persfruttare la realtà aumentata?
Difficile dirlo, dico sempre che è impossibile fare previsioni assennate sulla Nintendo... vi ricordate quando annunciarono il 3DS? "Schermo 3D senza occhiali", nessuno se lo immaginava e, soprattutto, nessuno ci credeva: "sarà come quel DSiware", e invece...

#6
Nuas82

Nuas82
  • ARMnuaS

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72251
evoluzione dell'innovazione ds, imho.

#7
Temptation

Temptation
  • end

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13373

Concordo con il buon Roby

Non sono mai stato un maniaco dell'HW in sè per sè,l'importante sono i giochi



evoluzione dell'innovazione ds, imho.


Ma vi voglio vedere in un fiume di parole, sia positive che negative (come fatto da danny ocean), non conta che diciate qualcosa che è stato già detto. :sisi:

#8
Nuas82

Nuas82
  • ARMnuaS

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72251

Ma vi voglio vedere in un fiume di parole, sia positive che negative (come fatto da danny ocean), non conta che diciate qualcosa che è stato già detto. :sisi:



Il Nintendo DS ha introdotto una grande rottura con tutto quanto, imho.
Per il doppio schermo, per il touch screen con pennino o dito, per l'offerta variegata e il target differenziato.
Rispetto al mercato di allora, poi, sapeva offrire un'esperienza portatile fresca e divertente, dal prezzo accessibile, con titoli originali.
Nel tempo il DS è maturato migliorando alcuni aspetti, ampliando l'offerta, mantenendo però sempre la capacità di distinguersi per alcuni generi, pur perdendo forse alcuni tratti iniziali, giovani ma acerbi.
Il 3DS parte da dove il DS ha chiuso, quindi con un'offerta già più ampia e abile nel coprire varie tipologie, dalle avventure grafiche ai puzzle ai platform agli arcade che tanto si adattano a portatile, arrivando a tipologie più occidentalmente casalinghe, con un ampio spettro di offerta. Dal lato HW propone l'elemento innovativo del 3d senza occhiali, per me senza dubbio interessante, più dell'alta definizione per dire, anche se meno innovativo dal lato gameplay rispetto a quanto introdotto per ds, senza dubbio. Su quel versante si è più conservativi, come è anche normale aspettarsi dopo un gran salto di interfaccia come quello del DS. Si evolve un'innovazione, quindi, visto che si mantiene tutto ciò che di buono c'era (doppio schermo, touch) ampliando con sensori di movimento (e già steel diver fa intravedere cose interessanti da quel punto di vista), con analogico proponendo qualcosa di meno fresco ma più maturo e completo.

Quindi, sia dal punto di vista dell'HW che della lineup mi trovo davanti a una evoluzione, un next step, ma lungo la stessa via tracciata dal DS, con il mantenimento di tutto quello che avevo arricchito da ulteriori possibilità di interazione (ludica e di interfaccia). Una console che parte meno fresca ma più matura già dall'inizio.

Accanto a questa consapevolezza, trovo però alcuni punti di critica che mi sento di muovere: la batteria che non dura molto, e per un portatile non è bene. Non è proprio pessima, dalle 3.5 alle 5 ore, ma non è certo il massimo. Il costo, che nel panorama della next gen (perchè di next gen si tratta) non è fuori mercato (e lo vedremo già tra qualche mese con la PSP2, imho) ma è cmque alto per quanto riguarda me; e con esso il costo dei giochi che si avvicina a quelli del Wii. Il region lock: l'elemento più grave di tutto il panorama del 3DS perchè la piaga delle piattaforme N (lo abbiamo visto sempre, anche con wii e ds) è proprio quello delle release occidentali e il non poter comprare quel che voglio mi secca assai.

Nel complesso quindi vedo il tutto come qualcosa di positivo, naturale evoluzione del predecessore e dell'avanzare del mercato, ma alcuni punti negativi al momento mi frenano dall'abbracciare con lo stesso entusiasmo del passato questa piattaforma.

#9
Il Foffo

Il Foffo
  • Better play DOTA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12070

schermo piccolo.


Che volevi, uno schermo tipo iPad? :asd:

effetto 3d inutile perchè fa effetto finestra.


Non fa "effetto finestra", questa e' disinformazione, mi spiace.

potenza della console scadente come oramai la nintendo fa sempre non a livello della concorrenza.


Per ora possiamo solo confrontarlo ad un iPhone, che a livello di potenza bruta supera il 3DS, peccato che i giochi su iPhone/iPad siano:

-o i soliti flash game da quattro soldi che dopo poco stancano
-o si rivelino ingiocabili causa mancanza dei tasti

gli ennesimi giochi riproposti che hanno anche 15 anni, tipo zelda.



Anche qui...ma che discorso e', ma hai visto cos'altro ha presentato la sola Nintendo di nuovo? I remake esistono da due generazioni a questa parte, non mi sembra che rappresentino una piaga dell'industria videoludica, soprattutto se confrontati alla mole di nuovi titoli in sviluppo. Di certo non rappresentano l'offerta videoludica del 3DS, sono solo un supplemento, inoltre la loro presenza e' sempre piu' forte nei lanci delle nuove console, proprio per riempire eventuali "buchi" nel breve periodo.



Diciamo piu' che altro che non ti piacciono le console portatili, e lo si puo' gia' dire dal fatto che ti lamenti delle dimensioni dello schermo, se poi vuoi definire un PC portatile una console portatile...non c'e' bisogno di dire altro :asd:

#10
Quik

Quik
  • More Gifted Then Santa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11881
Mah , è una bella domanda ... Io sinceramente sarei più per il no.
Ma penso che tutto dipenda dall'uso che se ne vuole fare io stavo pensando ai giochi che ho giocato su DS e se ci avrebbero o meno guadagnato dal passaggio in 3D ... Bè direi di no.
Il 3D mi sembra solo qualcosa di estetico , un bell'effetto "wow" che dopo 2 ore scompare e per fare un favore ai tuoi occhi decidi di toglierlo e giocare normalmente ... Quando lo fai cosa ti trovi ? Un DS più potente con giroscopio , punto.
E non che la cosa mi vada male , intendiamoci ... Con tutto il supporto delle SH orientali che c'è su 3DS anche vedere giochi classici riprodotti su una versione più potente del DS (che quindi offre più possibilità agli sviluppatori) mi va benissimo ma rispetto a quello che ha introdotto il primo DS è sostanzialmente nulla.
Poi libero di ricredermi ma tutte le altre possibilità (film in 3d ?non mi metteremo mai a vedere un film su quello schermo , ecc..)per ora non mi interessano ed è per questo che aspetterò che ci siano almeno 4/5 giochi che mi interessano davvero prima di comprarlo perchè sono su su quelli che dovrebbe basarsi il successo della console non su strane feature dalla dubbia utilità XD .

#11
TTBKun

TTBKun
  • "I WANT TO KICK A DOLPHIN IN ITS VAGINA HARD!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 8925
anche io purtroppo penso che lo street pass io occidente(e ancor meno in italia) faticherà a prendere piede, io sicuramente proverò a portarmi dietro il 3ds mentre vado in università, magari per le vie di milano, in università o sul treno potrei incontrare qualcuno che la pensa come me e si porta dietro il 3ds

#12
GfxManEye

GfxManEye
  • Admin & Founder

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 85284
Rispetto al DS che è stata innovazione pura (che io al lancio non capii assolutamente, mi sembrava na stronzata) questo è un more of the same, che a leggere in giro, non sembra aver colpito il centro in modo deciso. Detto questo, il sistema di controllo del DS ha ancora potenzialità inesplorate, e che innovazione e rischio sono rimaste ferme ai primi anni della console, poi gli sviluppatori si sono un pò buttati sul "consueto" pur con ottimi risultati. Ecco il lancio del 3Ds potrebbe funzionare come rilancio di quella ricerca di innovazione ludica che il controllo con il pennino ed il doppio schermo ancora portano con se. E poi anche il 3D magari qualcuno riesce a sfruttarlo per innovare il gameplay, anche se non so come :D

#13
-Eklipse della Mancia-

-Eklipse della Mancia-
  • Every game has a story. Only one is a Legend...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 39343
Dobbiamo "digerirlo".

A prima vista sembra un'insieme di feauture messe lì in modo un po' disordinato... proprio come il DS all'epoca della sua presentazione.

Poi sappiamo tutti che touch screen con pennino, doppio schermo etc. sono diventate cose scontate.

Anche in questo caso non vi è stato utilizzo di qualcosa di mai visto prima (anche se il 3D senza occhiali sembra più "magia" del touch screen e del doppio schermo), ma solo l'inglobamento di tecnologie già conosciute messe a disposizione degli sviluppatori, per ampliare la materia prima da plasmare dai game designer.


L'innovazione quindi non è tanto tecnologica, quanto concettuale, ed è la stessa alla base del DS.

#14
Quik

Quik
  • More Gifted Then Santa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 11881

Dobbiamo "digerirlo".

A prima vista sembra un'insieme di feauture messe lì in modo un po' disordinato... proprio come il DS all'epoca della sua presentazione.

Poi sappiamo tutti che touch screen con pennino, doppio schermo etc. sono diventate cose scontate.

Anche in questo caso non vi è stato utilizzo di qualcosa di mai visto prima (anche se il 3D senza occhiali sembra più "magia" del touch screen e del doppio schermo), ma solo l'inglobamento di tecnologie già conosciute messe a disposizione degli sviluppatori, per ampliare la materia prima da plasmare dai game designer.


L'innovazione quindi non è tanto tecnologica, quanto concettuale, ed è la stessa alla base del DS.

Secondo me è proprio il contrario , l'evoluzione è solo tecnologica e non concettuale.
Tutto quello che aggiunge il 3DS ha poco o addirittura nessun effetto sul gameplay ... Poi se riusciranno a sfruttare il 3D per giocare tanto meglio ma la vedo sinceramente difficile , magari alcuni giochi renderanno meglio ma non penso ci saranno ma dovrebbero essere tutti tranquillamente giocabili in modo normale.
Cosa che invece non è per quanto riguarda il pennino e il doppio schermo , quelli si che cambiano tutto....

#15
Nuas82

Nuas82
  • ARMnuaS

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72251

Rispetto al DS che è stata innovazione pura (che io al lancio non capii assolutamente, mi sembrava na stronzata) questo è un more of the same, che a leggere in giro, non sembra aver colpito il centro in modo deciso. Detto questo, il sistema di controllo del DS ha ancora potenzialità inesplorate, e che innovazione e rischio sono rimaste ferme ai primi anni della console, poi gli sviluppatori si sono un pò buttati sul "consueto" pur con ottimi risultati. Ecco il lancio del 3Ds potrebbe funzionare come rilancio di quella ricerca di innovazione ludica che il controllo con il pennino ed il doppio schermo ancora portano con se. E poi anche il 3D magari qualcuno riesce a sfruttarlo per innovare il gameplay, anche se non so come :D



il 3D non ha conseguenze di gameplay.
è come l'hd, con più conseguenze visive, però, data la percezione di profondità notevolmente arricchita.
non ha conseguenze di gameplay, quindi, ma di interfaccia si, perchè appunto approfondisce e migliora la nostra percezione dello spazio di gioco.
per il resto mi pare siamo tutti d'accordo che il 3ds è un'evoluzione della rivoluzione DS (come per me era lecito aspettarsi. stessa cosa imho sarà per il wii2, il salto concettuale non può avvenire a tutte le gen)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo