Vai al contenuto

Escape from Tarkov: presente e futuro dello sparatutto del momento

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 8 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 139814
Escape from Tarkov: presente e futuro dello sparatutto del momento
Escape from Tarkov č uno dei fenomeni piů interessanti degli ultimi mesi su PC, ma quali sono le prospettive per il futuro?
..
Leggi l'articolo completo: Escape from Tarkov: presente e futuro dello sparatutto del momento



#2
SATŌ

SATŌ
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 2066
ma quanto sarebbe bello averlo su console, io sono decisamente stanco dei multy su ps4, giochi adatti ad una comunity di minorenni troppo piccoli e troppo poco maturi. Gente che tocca sopportare e a cui le software house hanno adattato i videogiochi per farli vincere facile e per non sentirli piangere... ragazzini con lo scuf che fanno su e giú, scivolano o saltellano come conigli, ti colpiscono alla testa con un fucile a pompa da un chilometro di distanza mentre sei impantanato a scaricargli addosso tutto il caricatore...

giochi """"""simulativi"""""" facilitati....e tante altre amenitá pur di vendere un gioco e farlo durare sei mesi.

ricordo quando videogiocare era una roba da nerd e certi affari erano per adulti. Giochi difficili, di questo necessitiamo. Abbiamo giá "Nerfato" la vita reale usando gli stessi algoritmi, gli stessi vocaboli e le stesse frasi per ogni cosa, non facciamolo anche con l'arte video ludica.

Modificata da SATŌ, 26 January 2020 - 11:19 AM.


#3
Silky

Silky
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2117
Giocone assoluto. un mmo che vi risucchierà nel suo vortice di emozioni uniche ed inimitabili. Dategli una possibilità e capirete di cosa sto parlando. ci gioco dal 2016 e avrò accumulato qualcosa come 4000 ore e più, nonostante ciò continua a divertirmi e darmi soddisfazione ad ogni singolo raid...

#4
Kaen

Kaen
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 80
Bell'articolo, lettura interessante ma io specificherei che il gioco costa 35€ senza tasse italiane, all'acquisto costa circa 45€ che non fanno altro che avvalorare ciò che hai scritto.

#5
Nogra

Nogra
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2336

ma quanto sarebbe bello averlo su console, io sono decisamente stanco dei multy su ps4, giochi adatti ad una comunity di minorenni troppo piccoli e troppo poco maturi. Gente che tocca sopportare e a cui le software house hanno adattato i videogiochi per farli vincere facile e per non sentirli piangere... ragazzini con lo scuf che fanno su e giú, scivolano o saltellano come conigli, ti colpiscono alla testa con un fucile a pompa da un chilometro di distanza mentre sei impantanato a scaricargli addosso tutto il caricatore...

giochi """"""simulativi"""""" facilitati....e tante altre amenitá pur di vendere un gioco e farlo durare sei mesi.

ricordo quando videogiocare era una roba da nerd e certi affari erano per adulti. Giochi difficili, di questo necessitiamo. Abbiamo giá "Nerfato" la vita reale usando gli stessi algoritmi, gli stessi vocaboli e le stesse frasi per ogni cosa, non facciamolo anche con l'arte video ludica.


Prima i videogiochi erano creati per passione ora sono creati per business purtroppo.
Oggi la gente si definisce Nerd per moda e con la stessa superficialità gioca ai videogame.

#6
Jakob Bohme

Jakob Bohme
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 12
Ho iniziato a giocarci in tempi non sospetti, ed ho adorato molti aspetti che avete riportato anche nell'articolo. Una cosa sola non mi va giù: è troppo complesso giocare in squadra con gli amici.
Non parlo del fatto che può capitare di ferirsi a vicenda, del fatto che bisogna tener ben presente la posizione dei compagni, anzi, l'aspetto tattico del prodotto è uno dei punti di forza e d'interesse maggiore. Però entrare e rimanere in partita con alcune persone può essere a volte frustrante, ci sono tempi morti che proprio non mi vanno giù.


#7
niccko92

niccko92
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 321

ma quanto sarebbe bello averlo su console, io sono decisamente stanco dei multy su ps4, giochi adatti ad una comunity di minorenni troppo piccoli e troppo poco maturi. Gente che tocca sopportare e a cui le software house hanno adattato i videogiochi per farli vincere facile e per non sentirli piangere... ragazzini con lo scuf che fanno su e giú, scivolano o saltellano come conigli, ti colpiscono alla testa con un fucile a pompa da un chilometro di distanza mentre sei impantanato a scaricargli addosso tutto il caricatore...

giochi """"""simulativi"""""" facilitati....e tante altre amenitá pur di vendere un gioco e farlo durare sei mesi.

ricordo quando videogiocare era una roba da nerd e certi affari erano per adulti. Giochi difficili, di questo necessitiamo. Abbiamo giá "Nerfato" la vita reale usando gli stessi algoritmi, gli stessi vocaboli e le stesse frasi per ogni cosa, non facciamolo anche con l'arte video ludica.


Il fatto è che per quante meccaniche sono presenti nel gioco, non basterebbero i tasti di due Dualshock per giocarci.

#8
Alexandros33

Alexandros33
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 400

ma quanto sarebbe bello averlo su console, io sono decisamente stanco dei multy su ps4, giochi adatti ad una comunity di minorenni troppo piccoli e troppo poco maturi. Gente che tocca sopportare e a cui le software house hanno adattato i videogiochi per farli vincere facile e per non sentirli piangere... ragazzini con lo scuf che fanno su e giú, scivolano o saltellano come conigli, ti colpiscono alla testa con un fucile a pompa da un chilometro di distanza mentre sei impantanato a scaricargli addosso tutto il caricatore...

giochi """"""simulativi"""""" facilitati....e tante altre amenitá pur di vendere un gioco e farlo durare sei mesi.

ricordo quando videogiocare era una roba da nerd e certi affari erano per adulti. Giochi difficili, di questo necessitiamo. Abbiamo giá "Nerfato" la vita reale usando gli stessi algoritmi, gli stessi vocaboli e le stesse frasi per ogni cosa, non facciamolo anche con l'arte video ludica.


Ne parlavo giusto ieri con la mia ragazza, anche lei giocatrice hardcore di vecchia data...qualcuno l'ha già detto, oggi è il business a tirare l'industria, e questo perché, a mio avviso sfortunatamente, i videogiochi sono divenuti un qualcosa di massa, per tutti...fino all'uscita della PS3 più o meno non era così...segno dei tempi che cambiano purtroppo...giochi come EFT dimostrano che se si vuole, si può fare qualcosa di serio guadagnando popolarità perché fatto bene (al netto dei problemi fisiologici), fregandomene se 6 giocatori medi su 10 abbandonano dopo 2 partite perché troppo di difficile...non nascondo che mi piacerebbe si tornasse a questa filosofia nei giochi, per lo meno troveresti appassionati veri di quel gioco, non schiere di personaggi il cui scopo è solo quello di inculare l'avversario in ogni modo (se possibile anche con bug) solo per fare il figo con gli amichetti

#9
SATŌ

SATŌ
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 2066

Ne parlavo giusto ieri con la mia ragazza, anche lei giocatrice hardcore di vecchia data...qualcuno l'ha già detto, oggi è il business a tirare l'industria, e questo perché, a mio avviso sfortunatamente, i videogiochi sono divenuti un qualcosa di massa, per tutti...fino all'uscita della PS3 più o meno non era così...segno dei tempi che cambiano purtroppo...giochi come EFT dimostrano che se si vuole, si può fare qualcosa di serio guadagnando popolarità perché fatto bene (al netto dei problemi fisiologici), fregandomene se 6 giocatori medi su 10 abbandonano dopo 2 partite perché troppo di difficile...non nascondo che mi piacerebbe si tornasse a questa filosofia nei giochi, per lo meno troveresti appassionati veri di quel gioco, non schiere di personaggi il cui scopo è solo quello di inculare l'avversario in ogni modo (se possibile anche con bug) solo per fare il figo con gli amichetti


amen, guarda io porto avanti questa discussione da anni ormai e mi sembra di impazzire quando vedo gli altri che con mille trucchi le provano tutte per fregarti punti sul gioco, che a questo punto non è nemmeno una questione di lagnarsi ma anche di divertimento, non pago 59.99 e poi l software house le concede buone ai furbetti, è un pò come essere il primo genito a cui i genitori l hanno resa difficile ed il secondo genito è invece il pargolo.
Amo i giochi tosti, quelli che alla fine dopo mille bestemmie ti fanno amare quel gioco, te lo fanno adorare come una vecchia divinitá ancora potente.
.Che dire ho una voglia matta di farmi un computer decente solo per questo Escape fron Tarkov, lo seguivo da tempo ma non credevo potesse essere cosí ben curato




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo