Vai al contenuto

Spider-Man: Un Nuovo Universo, la recensione: si sale a un altro livello


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 118 risposte

#16
centurio85

centurio85
  • Memento audere semper

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 9456
Sony pictures è scatenata ultimamente

#17
Hugo Pinai

Hugo Pinai
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 826
E ovviamente in Italia esce più di una settimana dopo l'uscita internazionale, come al solito

Modificata da Hugo Pinai, 04 December 2018 - 03:08 PM.


#18
Einherjar

Einherjar
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 22
"per trovare la propria strada nel mondo, spesso è necessario un atto di fede": tipica impostazione cattolico-hollywoodiana,come sbagliarsi. Avrei preferito fosse evidenziata come un elemento negativo della produzione, ma vabbè, ormai è una forma mentis inconsapevolmente propria della maggior parte delle persone (purtroppo).

#19
Luca Ceccotti

Luca Ceccotti
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione Freelance
  • Messaggi: : 391

"per trovare la propria strada nel mondo, spesso è necessario un atto di fede": tipica impostazione cattolico-hollywoodiana,come sbagliarsi. Avrei preferito fosse evidenziata come un elemento negativo della produzione, ma vabbè, ormai è una forma mentis inconsapevolmente propria della maggior parte delle persone (purtroppo).


No aspè, articola il discorso che non mi è chiaro.
In ogni caso si parla "di leap of fate" e non c'è dietro nulla di cattolico. Si intende proprio il superamento di un certo senso di inadeguatezza attraverso la fiducia in se stessi e anche negli altri. un miglioramento o un trovare stabilità emotiva grazie a forma mentis differente, che ti spinge a metterti in gioco e provare piuttosto che lamentarti e avere paura.

Non mi pare un discorso da evidenziare come negativo, anzi.

Modificata da Luca Ceccotti, 04 December 2018 - 03:18 PM.


#20
Matteo Falato

Matteo Falato
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 566
Ora sono ancora più curioso, nonostante fui attirato proprio dal primo trailer e il suo stile. Qui urge una sua visione, e le lusinghe della critica potrebbero portarlo alla vittoria di un oscar, spodestando disney.

#21
Einherjar

Einherjar
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 22

No aspè, articola il discorso che non mi è chiaro.
In ogni caso si parla "di leap of fate" e non c'è dietro nulla di cattolico. Si intende proprio il superamento di un certo senso di inadeguatezza attraverso la fiducia in se stessi e anche negli altri. un miglioramento o un trovare stabilità emotiva grazie a forma mentis differente, che ti spinge a metterti in gioco e provare piuttosto che lamentarti e avere paura.

Non mi pare un discorso da evidenziare come negativo, anzi.


Volentieri. Con "fede" si intende una "credenza senza spirito critico", una accettazione a-critica e quindi dogmatica di un assunto o di un quid fornito da un terzo (in genere una autorità). Si tratta di una impostazione connaturata alla religione (qualsiasi religione), la quale è atto di fede e quindi dogmatismo, in quanto presuppone una credenza acritica in qualcosa di indimostrabile. Ora, questa impostazione, se entra a far parte della forma mentis, si ripercuote anche nella vita quotidiana, in quanto paradigma delle nostre azioni e valutazioni. A mio modo di vedere, è un atteggiamento estremamente negativo, in quanto spinge alla sterilità mentale, all'accettazione passiva: in una parola, al dogmatismo.

Modificata da Einherjar, 04 December 2018 - 03:39 PM.


#22
Claire89

Claire89
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4856
Sapevo ne sarebbe uscito qualcosa di Bello, ma non mi aspettavo così Tanto! . :smile-07:

#23
Luca Ceccotti

Luca Ceccotti
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione Freelance
  • Messaggi: : 391

Volentieri. Con "fede" si intende una "credenza senza spirito critico", una accettazione a-critica e quindi dogmatica di un assunto o di un quid fornito ad un terzo (in genere una autorità). Si tratta di una impostazione connaturata alla religione (qualsiasi religione), la quale è atto di fede e quindi dogmatismo, in quanto presuppone una credenza acritica in qualcosa di indimostrabile. Ora, questa impostazione, se entra a far parte della forma mentis si ripercuote anche nella vita quotidiana, in quanto della nostre azioni e valutazioni. A mio modo di vedere, è un atteggiamento estremamente negativo, in quanto spinge alla sterilità mentale, all'accettazione passiva: in una parola, al dogmatismo.


Ok, in termini filosofici e anche religiosi è esattamente così, nulla da eccepire.
Però ecco, sorvolando sul dogmatismo di fondo relativo all'accezione reale della "fede", a mio avviso il film tenta un discorso positivo pur rinchiuso nella sua a-criticità. La fiducia è ovviamente un atteggiamento passivo nei confronti del raziocinio personale, ma in questo caso il senso è un più... laterale, se vogliamo. vero: nelle difficoltà e brancolando nel buio e facile aggrapparsi a concetti esterni - non analizzati né sperimentati - che possono sembrare d'aiuto, ma forse dipende da chi questo aiuto e questi consigli te li offre a fare una differenza sostanziale.
In Spider-Man: Un nuovo universo arrivano da una persona ben specifica e il ragionamento è articolato. Certo, di base gli dice sempre "fidati di me e soprattutto delle tue capacità", ma nell'economia dello sviluppo relazionale di Miles e soprattutto rispetto ad affrontare le proprie paure, che sa di poter combattere, è estremamente giusto e funzionale.
Per intenderci: gli dice di saltare nel buio, ma chi gli consiglia di farlo sa perfettamente dove e come atterrerà.

Modificata da Luca Ceccotti, 04 December 2018 - 03:46 PM.


#24
alexkid86

alexkid86
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 557
Sono felice dell'ottima riuscita di questo film, perchè dimostra che per rinfrescare l'immagine di un supereroe ormai diventato super-sfruttato non serve snaturarlo dandogli il costume da Iron-man e fare zia May gnocca. Brava Sony.

#25
Alessio Sabia

Alessio Sabia
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1244

E ovviamente in Italia esce più di una settimana dopo l'uscita internazionale, come al solito

Guarda, una settimana è davvero il minimo dei danni fra l'uscita americana e italiana, tieni conto che Creed II è uscito il 21 novembre e da noi esce il 24 gennaio, o il nuovo di Eastwood che negli states esce il 14 dicembre, mentre da noi a febbraio.

#26
babil

babil
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 20601

Mi fa piacere, sono curioso di vederlo.

 

Solo non si illudano poi che possono fare un film solo con Miles ed avere lo stesso successo.



#27
Hugo Pinai

Hugo Pinai
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 826

Guarda, una settimana è davvero il minimo dei danni fra l'uscita americana e italiana, tieni conto che Creed II è uscito il 21 novembre e da noi esce il 24 gennaio, o il nuovo di Eastwood che negli states esce il 14 dicembre, mentre da noi a febbraio.

Si sui film che non siano blockbuster il problema è ancora più grave purtroppo. A me dispiace molto perchè sembra che ci tagliamo fuori da soli dal cinema internazionale. Ogni anno arriva la stagione degli oscar e metà dei film nominati in italia non sono neanche usciti

#28
GfxManEye

GfxManEye
  • quasi-Signore&Padrone di Everyeye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 80962
Esteticamente è una delle cose più originali e belle che abbia visto nella CG degli ultimi anni.

#29
Luca Ceccotti

Luca Ceccotti
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Redazione Freelance
  • Messaggi: : 391

Esteticamente è una delle cose più originali e belle che abbia visto nella CG degli ultimi anni.


un titolo seriamente rivoluzionario in ambito d'animazione cinematografica.
Resiste, si trasforma e si migliora nei tre grandi atti che compongono il film, senza mai stancare un attimo per due ore consecutive. C'è dentro tutto, visivamente e contenutisticamente parlando.

#30
Needle

Needle
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 55807
pazzesco. non gli avrei dato un centesimo, ma che fosse COSì bello è incredibile.
dopo il mediocre venom figuriamoci, un trailer di un film di cui non sapevo NIENTE... e invece sembra un megabotto. paragonarlo a infinity war, che potrebbe essere una bestemmia.

ora devo trovare qualcuno con cui andare al cinema :D




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo