Vai al contenuto

Netflix e Amazon Prime, nei prossimi mesi pił contenuti europei per legge?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 13 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 34901
Netflix e Amazon Prime potrebbero essere costretti a proporre almeno il 30% di contenuti dell'UE nel pacchetto offerto ai propri clienti. Un accordo preliminare č gią stato ratificato e secondo Roberto Viola, referente del dipartimento della Commissione Europea dedicato al web e all'innovazione digitale, potrebbe diventare legge a dicembre...
Leggi la news completa: Netflix e Amazon Prime, nei prossimi mesi pił contenuti europei per legge?


#2
Drek

Drek
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 331
Sapete che cos'è?
Si chiama Estorsione legale...................

#3
Dark Soul

Dark Soul
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 103
Anche l'allora ministro della cultura Franceschini impose a Netflix di avere nel suo catalogo prodotti italiani, il che per me è vergognoso. Nel commercio se qualcosa ha mercato si vende spontaneamente e cresce di valore in base alla domanda e all'offerta, questo vale per tutti. Invece i film italiani che hanno meno mercato (e semmai qualcuno li evita di proposito) ti devono essere imposti e magari ti devono anche piacere. Per carità, la mia non è una critica sul cinema italiano (che comunque mi piace poco) ma sul fatto che invece di salvarlo con investimenti privati e prodotti di qualità ti vogliono obbligare a contribuire in qualcosa che in cui non spenderesti un euro.

#4
Robyvale

Robyvale
  • Lega Nazionale Protezione Cigni

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23814

robe da matti, semplicemente più tempo passa più l'UE si dimostra dannosa. si impegnassero a difendere il made in dei paesi membri sui quali basano la loro economia piuttosto che su queste farloccate

 

che poi ad esempio netflix premia le produzioni europee di qualità, ultimi esempi la spagnola casa di carta e la tedesca dark



#5
-LuK-

-LuK-
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7589

Anche l'allora ministro della cultura Franceschini impose a Netflix di avere nel suo catalogo prodotti italiani, il che per me è vergognoso. Nel commercio se qualcosa ha mercato si vende spontaneamente e cresce di valore in base alla domanda e all'offerta, questo vale per tutti. Invece i film italiani che hanno meno mercato (e semmai qualcuno li evita di proposito) ti devono essere imposti e magari ti devono anche piacere. Per carità, la mia non è una critica sul cinema italiano (che comunque mi piace poco) ma sul fatto che invece di salvarlo con investimenti privati e prodotti di qualità ti vogliono obbligare a contribuire in qualcosa che in cui non spenderesti un euro.

 

Ni...è un bene che una piattaforma internazionale venga "obbligata" a proporre contenuti e soprattutto produrre contenuti anche nel territorio dove esercita.

Non è vergognoso...è giusto. Anche se attualmente l'Italia non ha una cultura cinematografica di livello. Sia mai che Netflix, essendo slegata da Rai e Mediaset, riesca a fare pdoruzioni italiane di livello senza dover metterci obbligatoriamente i Raoul Bova di turno e copioni di sceneggiature indecenti imposti dai produttori....



#6
Jippa_Lippa

Jippa_Lippa
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1154

Sapete che cos'è?
Si chiama Estorsione legale...................

Benvenuto nell' unione tedesc...ehm.... "EUROPEA"

#7
sauron82

sauron82
  • Vola vola volaaaaa topo uccello!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18648

 
Ni...è un bene che una piattaforma internazionale venga "obbligata" a proporre contenuti e soprattutto produrre contenuti anche nel territorio dove esercita.
Non è vergognoso...è giusto. Anche se attualmente l'Italia non ha una cultura cinematografica di livello. Sia mai che Netflix, essendo slegata da Rai e Mediaset, riesca a fare pdoruzioni italiane di livello senza dover metterci obbligatoriamente i Raoul Bova di turno e copioni di sceneggiature indecenti imposti dai produttori....

Quoto, se serve a smuovere le acque e far emergere autori di qualità ben venga che investono in Europa.

#8
Adalgrim

Adalgrim
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30972

Ma queste sono buone notizie, non cattive :doh:



#9
LambertoKevlar

LambertoKevlar
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 44088

Ma queste sono buone notizie, non cattive :doh:

io da dopo la legge Franceschini ho visto Netflix e Amazon inondate da don Matteo e Co. Quindi la cosa non mi entusiasma particolarmente. Poi magari sarà uno stimolo, chi lo sa

#10
Emme

Emme
  • Sir

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1996

Che mattonata nei maroni.

già dopo l'intervento di Franceschini, come ha detto Lamberto, il catalogo Netflix era di colpo pieno di schifezze.....    mi consola il fatto che nell'UE intera sicuramente c'è roba più meritevole delle fiction italiane.


Modificata da Emme, 06 September 2018 - 07:19 PM.


#11
sauron82

sauron82
  • Vola vola volaaaaa topo uccello!!!!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18648

che mattonata nelle palle, diosanto.... 
 
già dopo l'intervento di Franceschini, come ha detto Lamberto, il catalogo Netflix era di colpo pieno di schifezze.....    mi consola il fatto che nell'UE intera sicuramente c'è roba più meritevole delle fiction italiane.

Ocio, io ho parlato che faccia emergere realtà rimaste in ombra questa decisione della UE, non sono certo contento Feltre fiction italiane che dire pessime è ancora poco.

#12
Emme

Emme
  • Sir

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1996

tranquillo, credo sia il pensiero di tutti.



#13
maronno

maronno
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6010

il catalogo di amazon è stato per settimane insopportabile...fiction italiane di serie c da tutte le parti, film anni 70 di serie b...



#14
Robyvale

Robyvale
  • Lega Nazionale Protezione Cigni

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 23814

Ma queste sono buone notizie, non cattive :doh:

 

no... per uil semplice fatto che è una costrizione e già così è una pagliacciata

 

poi parliamo dell'altra minchiata ovvero i numeri. la legge imporrà il 30 % del catalogo per contenuti europei (poi c'è la parte di come all'interno del 30 % ogni stato possa far valere la propria quota in ogni mercato).

 

questo significa che sui 3100 titoli in italia a catalogo circa 1000 devono essere produzioni europee. ora netflix adotterà due soluzioni

 

1) aumenterà costo abbonamento in europa per finanziare maggiori produzioni o acquisire quelle esistenti, intendo quelle europee

 

o più prevedibile la

 

2) ridurre il catalogo in ogni paese ue . questo significa raggiungere facilemnte il 30% imposto. se dimezza il cataologo in italia ad esemmpio sui 1500 titoli solo 430 sarebbero le obbligatorie produzioni europee

 

 

se per te questo è un bene in un libero mercato alzo le mani


Modificata da Robyvale, 07 September 2018 - 08:02 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo