Vai al contenuto

Chiedo aiuto per decidere il mio percorso formativo

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 10 risposte

#1
Roseny

Roseny
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2

Salve a tutti ho 16 anni fin da piccolo ho sempre avuto una grande passione verso quello che è il mondo videoludico,credo di aver "videogiocato" qualsiasi titolo esistente (non scherzo),mi affascina sopratutto il lato della narrazione potremmo dire il lato registico,ho sempre amato anime(evangelion è il mio preferito),film e manga di nicchia,ma fra qualche anno dovrò fare un'importante decisione,riguardante il mio percorso universitario.Per quanto riguarda le superiori ho frequentato il liceo scientifico opzini scienze applicata,in sostanza credo di aver buone nozioni di codice anche se in realtà credo di far pena in questo ambito...,inoltre credo di avere anche buoni basi artistiche questi sono alcuni miei lavori https://divinefrosty.carbonmade.com/  .Il vero problema è inseguire il mio vero sogno (fare il Game Designer)in Italia ho sentito dire di numerose università per esempio(Vigamus Academy),(Digital bros Academy) e tante altre,ma sinceramente non so cosa decidere,non vorrei sbagliare percorso per poi ritrovarmi tutti questi anni di studio buttati al vento.Vi prego aiutatemi e consigliatemi ma sopratutto scusatemi se ho sbagliato sezionendel forum ma non ho potuto trovare quella adatta.

 

#2
Alfrays

Alfrays
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5064

Salve a tutti ho 16 anni fin da piccolo ho sempre avuto una grande passione verso quello che è il mondo videoludico,credo di aver "videogiocato" qualsiasi titolo esistente (non scherzo),mi affascina sopratutto il lato della narrazione potremmo dire il lato registico,ho sempre amato anime(evangelion è il mio preferito),film e manga di nicchia,ma fra qualche anno dovrò fare un'importante decisione,riguardante il mio percorso universitario.Per quanto riguarda le superiori ho frequentato il liceo scientifico opzini scienze applicata,in sostanza credo di aver buone nozioni di codice anche se in realtà credo di far pena in questo ambito...,inoltre credo di avere anche buoni basi artistiche questi sono alcuni miei lavori https://divinefrosty.carbonmade.com/  .Il vero problema è inseguire il mio vero sogno (fare il Game Designer)in Italia ho sentito dire di numerose università per esempio(Vigamus Academy),(Digital bros Academy) e tante altre,ma sinceramente non so cosa decidere,non vorrei sbagliare percorso per poi ritrovarmi tutti questi anni di studio buttati al vento.Vi prego aiutatemi e consigliatemi ma sopratutto scusatemi se ho sbagliato sezionendel forum ma non ho potuto trovare quella adatta.  

Io ti suggerisco di guardare direttamente all'estero. Molti corsi italiani sono male organizzati o promettono cose che poi non riescono a/sanno coprire. Stai lontano dalle università italiane, non cadere nel loro tranello(come ho fatto io), non sanno minimante cosa sia il mondo videoludico, anche se prevedono dei percorsi formativi in quell'ambito.

Modificata da Alfrays, 13 June 2017 - 05:00 PM.


#3
Roseny

Roseny
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2

Io ti suggerisco di guardare direttamente all'estero. Molti corsi italiani sono male organizzati o promettono cose che poi non riescono a/sanno coprire. Stai lontano dalle università italiane, non cadere nel loro tranello(come ho fatto io), non sanno minimante cosa sia il mondo videoludico, anche se prevedono dei percorsi formativi in quell'ambito.

Ti ringrazio molto per la tua risposta,diciamo che qualche dubbio era parso anche a me.....infondo siamo in Italia



#4
Giorda26

Giorda26
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3106
In verità ci sono dei buoni master anche in Italia con collaborazioni importanti.

Per quanto riguarda il lato "artistico", premetto di non saperne molto.

Ma su quello più "tecnico" posso dirti che programmare un videogioco non è molto diverso da programmare un qualsiasi altro programma.
Quindi rimangono le difficoltà e i momenti difficili anche lì, ma essendo appassionato dei videogiochi potrai toglierti delle grosse soddisfazioni.

Ma se vuoi entrare in questo mondo(lato tecnico) ti consiglio di iniziare subito a programmare per conto tuo.
Prima studia un linguaggio, ti consiglio C++ e ricordati che devi affiancare allo studio esempi pratici.
E poi con delle buone basi inizia a fare qualche programma, non necessariamente devi partire da un videogioco, l'importante è farsi le ossa e prendere dimestichezza.

L'università non ti dà una preparazione dettagliata ma una buona infarinatura globale.
Come dicevo sopra poi ci sono dei master che non solo ti buttano in questo mondo, ma ti mettono in contatto con aziende del settore.

Il punto importante che credo ti possa essere più utile è quello di iniziare sin da subito e non aspettare l'università.
L'essenza di questo settore è quella di imparare a camminare con le proprie gambe.
(Ma vedo dai tuoi lavori che hai già iniziato a farlo).
Così poi avrai le competenze per poter apprendere dagli altri più velocemente.

Purtroppo non posso aiutarti sul lato che probabilmente a te interessa di più, vedendo i tuoi lavori, ma spero di averti dato qualche consiglio utile.

Buona fortuna.

#5
Alfrays

Alfrays
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5064

Ovviamente io parlavo di università e corsi che si occupano del lato artistico. In italia non ci sono corsi decenti che sappiano maneggiare qualunque tipo di forma artistica all'interno del media videogioco. C'è chi ci prova a insegnare, ma secondo me quei programmi non valgono un tubo in confronto a ciò che si trova all'estero.

Ad esempio, nel mio master di sceneggiatura(fatto all'università) si spacciavano come insegnanti provetti per la sceneggiatura di qualunque media, tra cui anche quella dei videogiochi. Però(dopo esserci cascato, ho scoperto che), il programma che riguardava i videogiochi in realtà era ridotto ad una sola lezione(in 1 anno) in cui ci hanno piazzato davanti al film "Scott Pilgrim vs the world" e basta. Utilità nulla. 

Alle mie lamentele, chi gestiva il master ha risposto dicendomi che tanto non potevo aspettarmi di meglio nè li, nè da nessun'altra parte, visto che lui stesso lavorava proprio con quel "programma" in altre università(anche private) e nessuno ci vedeva niente di strano. Tutto ciò che mi hanno insegnato è stato come usare final draft. 

Per ricollegarsi al discorso originale, è ovvio che ci sono differenti corsi e master che toccano in modo esaustivo la programmazione, così come ci sono scuole private che possono insegnarti qualcosa(in modo molto raffazzonato, per le mie esperienze) sul level design, grafica e annessi.

Il game design invece lo escludo a priori. Anni e anni fa, quando andai alla scuola privata di videogiochi più famosa di Roma e chiesi se ci fosse un corso di game design, mi risposero che non esistono corsi di questo tipo, perchè i game designer sono dirigenti e non ci si può offrire per una carica del genere da esterno, devi prima fare la gavetta all'interno della società. Niente di più falso e questo denota quanto sia grande il pericolo di incappare in corsi italiani gestiti da sprovveduti.

Comunque, se c'è una cosa buona della programmazione, è che una volta imparato come funziona, puoi iniziare ad applicarla dovunque, se sei bravo e tenace ovviamente, quindi non è impossibile entrare nel settore videoludico da li rimanendo in italia. Così come anche per la grafica, a grandi linee(posso citare benissimo l'esperienza di una mia amica che finito il master di grafica si è trovata costretta ad emigrare in Canada perchè non riusciva a trovare lavoro). Ma non penso che questi siano i percorsi che vorresti intraprendere no?

In ogni caso penso che nessuno sia in grado di metterti a contatto con le software houses italiane. Bisogna andarsele a cercare da se. Questa è stata la mia esperienza. Se poi posso essere smentito, tanto meglio per gli altri.



#6
IlMighelo

IlMighelo
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 55

Ovviamente io parlavo di università e corsi che si occupano del lato artistico. In italia non ci sono corsi decenti che sappiano maneggiare qualunque tipo di forma artistica all'interno del media videogioco. C'è chi ci prova a insegnare, ma secondo me quei programmi non valgono un tubo in confronto a ciò che si trova all'estero.

Ad esempio, nel mio master di sceneggiatura(fatto all'università) si spacciavano come insegnanti provetti per la sceneggiatura di qualunque media, tra cui anche quella dei videogiochi. Però(dopo esserci cascato, ho scoperto che), il programma che riguardava i videogiochi in realtà era ridotto ad una sola lezione(in 1 anno) in cui ci hanno piazzato davanti al film "Scott Pilgrim vs the world" e basta. Utilità nulla. 

Alle mie lamentele, chi gestiva il master ha risposto dicendomi che tanto non potevo aspettarmi di meglio nè li, nè da nessun'altra parte, visto che lui stesso lavorava proprio con quel "programma" in altre università(anche private) e nessuno ci vedeva niente di strano. Tutto ciò che mi hanno insegnato è stato come usare final draft. 

Per ricollegarsi al discorso originale, è ovvio che ci sono differenti corsi e master che toccano in modo esaustivo la programmazione, così come ci sono scuole private che possono insegnarti qualcosa(in modo molto raffazzonato, per le mie esperienze) sul level design, grafica e annessi.

Il game design invece lo escludo a priori. Anni e anni fa, quando andai alla scuola privata di videogiochi più famosa di Roma e chiesi se ci fosse un corso di game design, mi risposero che non esistono corsi di questo tipo, perchè i game designer sono dirigenti e non ci si può offrire per una carica del genere da esterno, devi prima fare la gavetta all'interno della società. Niente di più falso e questo denota quanto sia grande il pericolo di incappare in corsi italiani gestiti da sprovveduti.

Comunque, se c'è una cosa buona della programmazione, è che una volta imparato come funziona, puoi iniziare ad applicarla dovunque, se sei bravo e tenace ovviamente, quindi non è impossibile entrare nel settore videoludico da li rimanendo in italia. Così come anche per la grafica, a grandi linee(posso citare benissimo l'esperienza di una mia amica che finito il master di grafica si è trovata costretta ad emigrare in Canada perchè non riusciva a trovare lavoro). Ma non penso che questi siano i percorsi che vorresti intraprendere no?

In ogni caso penso che nessuno sia in grado di metterti a contatto con le software houses italiane. Bisogna andarsele a cercare da se. Questa è stata la mia esperienza. Se poi posso essere smentito, tanto meglio per gli altri.

Io sono appena uscito dall'Accademia di Belle Arti, e conosco benissimo la scuola di videogiochi più famosa di Roma. Non insegna assolutamente come si fanno i videogiochi, e alla fine te ne esci con un attestato che a dire carta straccia è un complimento. L'ambito artistico in italia è terribile, io faccio grafica e sto avendo già problemi con una professione mediamente richiesta, non voglio neanche immaginare chi va videogiochi o pittura, come può anche solo campare in questo paese.



#7
IlMighelo

IlMighelo
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 55

Il consiglio che ti posso dare è di lasciar perdere tutti questi corsi specializzati nei videogiochi, perché non insegnano nulla. Cercati qualche corso specializzato (possibilmente con attestato) in zBrush, Corel Painter, Photoshop, Rhinoceros e Maya. Poi inizia a fare gavetta sia come freelancer che mandano curriculum ad aziende di effetti audiovisivi che lavorano nel 3d. Appena ti sei fatto un buon curriculum trasferisciti in una città estera con studi di produzioni belli grossi, e da lì inizia di nuovo una gavetta in quella azienda. Fare il game designer è come scrivere libri, non esiste un corso che ti fa diventare subito giudice allo strega, devi fare un sacco di gavetta e stare nel posto giusto al momento giusto.



#8
Murzellone

Murzellone
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 749
Esatto, anche perché lo strega é pure pilotato, tanto per non cambiare XD

#9
d1ablo

d1ablo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9087

Anni e anni fa, quando andai alla scuola privata di videogiochi più famosa di Roma e chiesi se ci fosse un corso di game design, mi risposero che non esistono corsi di questo tipo, perchè i game designer sono dirigenti e non ci si può offrire per una carica del genere da esterno, devi prima fare la gavetta all'interno della società. Niente di più falso e questo denota quanto sia grande il pericolo di incappare in corsi italiani gestiti da sprovveduti.

 

 

 

Io sono appena uscito dall'Accademia di Belle Arti, e conosco benissimo la scuola di videogiochi più famosa di Roma. Non insegna assolutamente come si fanno i videogiochi, e alla fine te ne esci con un attestato che a dire carta straccia è un complimento. L'ambito artistico in italia è terribile, io faccio grafica e sto avendo già problemi con una professione mediamente richiesta, non voglio neanche immaginare chi va videogiochi o pittura, come può anche solo campare in questo paese.

 

parlate percaso dei Vigamus o cmq di qualunque cosa sia in mano all'eroe dei due mondi Marco Accordi Richards? :asd:

 

@Roseny: dalla tua formazione credo che il ruolo che ti sia addica di più sia il grafico (parlando sempre di videogiochi), c'è solo una scuola di formazione che mi sento di consigliarti qui in Italia, perchè conosco bene e ti assicuro che sanno il fatto loro, ovvero l'AIV con sede a Roma, in particolare guarda questo link

 

http://www.aiv01.it/...Videogiochi/257

 

PER CARITA' DI DIO evita come la peste Vigamus Academy, ad oggi la più grande truffa di questo secolo



#10
Alfrays

Alfrays
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5064

 
 
 
parlate percaso dei Vigamus o cmq di qualunque cosa sia in mano all'eroe dei due mondi Marco Accordi Richards? :asd:
 
@Roseny: dalla tua formazione credo che il ruolo che ti sia addica di più sia il grafico (parlando sempre di videogiochi), c'è solo una scuola di formazione che mi sento di consigliarti qui in Italia, perchè conosco bene e ti assicuro che sanno il fatto loro, ovvero l'AIV con sede a Roma, in particolare guarda questo link
 
http://www.aiv01.it/...Videogiochi/257
 
PER CARITA' DI DIO evita come la peste Vigamus Academy, ad oggi la più grande truffa di questo secolo


Preferisco non fare nomi perché poi sembra che io ce l'abbia con qualcuno in particolare. Comunque basta pensare a quel che ho scritto:"anni e anni fa". Il vigamus è piuttosto giovane.

#11
IlMighelo

IlMighelo
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 55

 

 

 

parlate percaso dei Vigamus o cmq di qualunque cosa sia in mano all'eroe dei due mondi Marco Accordi Richards? :asd:

 

@Roseny: dalla tua formazione credo che il ruolo che ti sia addica di più sia il grafico (parlando sempre di videogiochi), c'è solo una scuola di formazione che mi sento di consigliarti qui in Italia, perchè conosco bene e ti assicuro che sanno il fatto loro, ovvero l'AIV con sede a Roma, in particolare guarda questo link

 

http://www.aiv01.it/...Videogiochi/257

 

PER CARITA' DI DIO evita come la peste Vigamus Academy, ad oggi la più grande truffa di questo secolo

Io non ho detto nulla  :jj:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi