Vai al contenuto

Manuali ritrattistica e altroRitratto, moda, glamour


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 14 risposte

#1
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

Buonasera ragazzi, torno a rompervi :D

Nell'attesa che mi arrivi la macchina fotografica e che abbia i soldi per un obiettivo, stavo pensando di cominciare a preoccuparmi anche dell'aspetto teorico della fotografia; in particolare, oltre a un manuale "di base"(per cui ho già letto un paio di titoli in varie discussioni qui in sezione), mi piacerebbe sapere, se ne foste a conoscenza, quali potrebbero dei validi manuali per i seguenti generi, che sono quelli che mi hanno spinto a comprare finalmente una reflex: ritrattistica, fotografia di moda, fotografia glamour/erotica.

Grazie :)


Modificata da aLchi, 04 July 2015 - 09:29 PM.


#2
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Intanto se vuoi cimentarti in questi generi, segnati come lista della spesa:

 

- Flash TTL

- Kit per sincronizzare la macchina fotografica con il flash

- Treppiede e supporti per flash e diffusori

- Riflettore per le uscite all'aperto

- Panno nero (per il fondale)



#3
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Una buona risorsa per iniziare a imparare:

 

http://strobist.blog...ghting-101.html



#4
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

Intanto se vuoi cimentarti in questi generi, segnati come lista della spesa:

 

- Flash TTL

- Kit per sincronizzare la macchina fotografica con il flash

- Treppiede e supporti per flash e diffusori

- Riflettore per le uscite all'aperto

- Panno nero (per il fondale)

Una buona risorsa per iniziare a imparare:

 

http://strobist.blog...ghting-101.html

 

Grazie :)

Toglimi una curiosità però: quando avrò la macchina e l'obiettivo, per imparare oltre a fare foto a tutto ciò che si muove e nonin strada e a paesaggi a manetta, vorrei anche chiedere a qualche amica di "posare" all'aperto(ad es.: al giardino botanico, magari un mezzo busto con una "cornice" di fiori, giusto per non metter loro la macchina in faccia e sparaflashare XD ), conterebbe sempre come ritratto, seppur rozzo e con pochi mezzi, o senza il tipo di luce X e l'attrezzatura Y non può essere considerato ritratto, ma solo una foto a capocchia a una tipa? XD



#5
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

La luce del sole è la migliore fonte di luce che esista. Flash e tutta la roba da studio viene impiegata per un semplice motivo: controllare e direzionare la luce a proprio piacimento

 

In entrambi i casi se non sai quello che stai facendo, sarai destinato a fallire

 

 

Questa foto è stata scattata soltanto con la luce naturale:

 

Sharbat_Gula.jpg

 

la definiresti una "foto a capocchia a una tipa?" XD

 

è la visione del fotografo a fare la differenza, sempre (o quasi)



#6
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

La luce del sole è la migliore fonte di luce che esista. Flash e tutta la roba da studio viene impiegata per un semplice motivo: controllare e direzionare la luce a proprio piacimento

 

In entrambi i casi se non sai quello che stai facendo, sarai destinato a fallire

 

 

Questa foto è stata scattata soltanto con la luce naturale:

 

Sharbat_Gula.jpg

 

la definiresti una "foto a capocchia a una tipa?" XD

 

è la visione del fotografo a fare la differenza, sempre (o quasi)

 

Capisco(e condivido la parte in neretto), è che da completo ignorante in materia non sapevo quanto "rigide" potessero essere le definizioni in fotografia(esempio a caso, ritratto = rigorosamente foto di una persona in ambienti X o Y, con N luci principali, M accessorie e V opzionali, posizionate ad angoli tot e tot...) :D



#7
-Krell

-Krell
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 26913

Ma lascia perdere le convenzioni. Sì, ci sono tecnicismi generali da rispettare MA se vuoi ottenere una certa resa 



#8
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Una "regola" non scritta nella ritrattistica è che non si dovrebbe usare il flash troppo vicino all'obiettivo perché in generale rende i visi delle persone molto meno attraenti

 

Terry Richardson è famoso per "trasgredire" questa regola, eppure è uno dei fotografi commerciali più richiesti: c'è chi apprezza questa impostazione, che restituisce un feeling da macchina compatta; chi il contrario, lamentando di un "degrado" della fotografia (perché tendenzialmente quello che attira di Richardson è la sua personalità e i soggetti che ritrae e non la sua perizia tecnica)



#9
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

No pl0x non mi nominate Richardson che non lo sopporto XD

Ho provato a sfogliare qualche suo libro in libreria, una qualsiasi serie della Evil Angel sarebbe stata più fine, sia per modi che per contenuti :D

L'idea che mi ha dato è di puntare tutto ma proprio tutto sullo "scandalo", poi non so... Io sono dell'idea che il troppo stroppia e non riesco a farmelo piacere XD



#10
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Leggiti Richard Kern oppure un più classico Helmut Newton :sisi:

 

Comunque il discorso su Richardson era per dire che non esistono convenzioni in fotografia, piuttosto tecniche per ottenere risultati controllati



#11
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

Questi due sono più vicini ai miei gusti e (soprattutto il secondo) a ciò che mi piacerebbe fare un giorno, grazie per il consiglio :)

P.S.: Ho cominciato a leggere il blog che mi avevi linkato, non male  :o



#12
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Nota bene che Helmut Newton utlizzava quasi esclusivamente la luce naturale

 

Altri classici (meno erotismo però): Edward Weston, Yousuf Karsh, Annie Leibovitz, Richard Avedon e Chuck Close

 

Un altro 'difficile', Robert Mapplethorpe



#13
aLchi

aLchi
  • "Nei prossimi anni succederà qualcosa"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5430

Io continuo a segnare, appena posso passare in libreria vedo cos'hanno :) Dell'ultimo mi sembrano molto belli i nudi maschili :sese:

 

Comunque ho una piccola domanda, qual è la differenza tra un flash TTL e uno che non lo è come quello consigliato da Strobist? Che ogni volta che voglio cambiare qualcosa devo mettere mano sul flash e cambiare io le impostazioni, mentre un TTL si "aggiorna" da solo?



#14
CompagnoSir

CompagnoSir
  • Alison, I'm lost

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4038

Io continuo a segnare, appena posso passare in libreria vedo cos'hanno :) Dell'ultimo mi sembrano molto belli i nudi maschili :sese:

 

Comunque ho una piccola domanda, qual è la differenza tra un flash TTL e uno che non lo è come quello consigliato da Strobist? Che ogni volta che voglio cambiare qualcosa devo mettere mano sul flash e cambiare io le impostazioni, mentre un TTL si "aggiorna" da solo?

 

 

TTL significa che modula la luce che "spara" a seconda del valore dell'esposizione indicato dalla macchina. Manuale invece che la quantità di luce è fissa, e l'ottimo si raggiunge calcolando il diaframma da utilizzare e la distanza. Lo Strobist consiglia per iniziare il flash manuale perché è più economico e ti permette di imparare meglio a modulare la luce senza gli automatismi di un TTL



#15
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45638

Una "regola" non scritta nella ritrattistica è che non si dovrebbe usare il flash troppo vicino all'obiettivo perché in generale rende i visi delle persone molto meno attraenti

 

Terry Richardson è famoso per "trasgredire" questa regola, eppure è uno dei fotografi commerciali più richiesti: c'è chi apprezza questa impostazione, che restituisce un feeling da macchina compatta; chi il contrario, lamentando di un "degrado" della fotografia (perché tendenzialmente quello che attira di Richardson è la sua personalità e i soggetti che ritrae e non la sua perizia tecnica)

 

 

Da totalmente ignorante a me le foto che fa sto tizio piacciono , pur essendoci un'enorme eccesso di luce in pieno stile compatta , le foto non mi sembrano sgraziate .. è letteralmente uno stile e neppure troppo male invero .

Super definizione ma con stile compatta è geniale sotto certi aspetti , quando usi una professionale non pensi a fare foto del genere , ma cercare di fermare il tempo come lo stai vedendo tu dai tuoi occhi .

 

Richardson2.jpg

 

 

rick-ross-terry-richardson-2012-7.png  Beyonce-Terry-Richardson-Photoshoot-for-






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo