Vai al contenuto

Lenti Raynox macro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 4 risposte

#1
samuele

samuele
  • Dr. samu64

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3024
Ciao ragazzi,

Sono rimasto abbastanza impressionato da questo video:



Viene usata una Panasonic fz200, so che si tratta di una bridge con i suoi evidenti limiti, ne abbiamo già parlato, ma in questo caso gli viene applicata una lente aggiuntiva e i risultati mi sembrano buoni.
Voi cosa ne pensate di queste lenti?
Possono essere applicate a ogni macchina o solo a quelle con il sensore piccolo? Esistono lenti macro aggiuntive per le compatte canon o relativi adattatori?
Una lente del genere costa circa 70 euro su amazon. Di sicuro non ha la qualità di un obiettivo dedicato ma per il prezzo a mio avviso sarebbe interessante poter girare con il minimo ingombro di una compatta in un giardino e fare un po' di dettagli di tutto. A voi la parola.

#2
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14665

si ma il problema non è la qualità,è lo stesso discorso fatto nell'altro topic

anzi,per essere una bridge troppo viene bene

 

il problema rimanere l'aspetto tecnico legato al sensore piccolo,che nelle macro è ancora piu importante

 

cosa serve per scattare una foto macro? un tempo di scatto piu veloce possibile (visto che in genere si fotografano insetti che si muovono di continuo)

inoltre a quegli ingrandimenti il tempo di scatto deve essere ancora piu veloce 

 

se togli gli stop al tempo di scatto dove li vai a prendere?

se sei in pieno giorno forse ce la fai anche con la bridge

 

se la luce non basta devi alzare gli iso,cosa che sulle bridge non puoi fare quasi per niente senza che il rumore diventi troppo

se hai la reflex invece puoi permetterti di alzare gli iso e scattare anche se le condizioni di luce non sono perfette

 

 

tu dici che potrebbe essere una buona cosa perché l'ingombro è minimo,e invece è il contrario

perché se lo scopo è l'ingombro si presuppone tu debba usare queste cose in giro,dove le condizioni di luce non sono sempre perfette e dove quindi non potresti usarle

 

se invece tu stessi a casa avrebbe piu senso perché con cavalletto o soggetto fermo potresti permetterti di alzare i tempi (e gestire le luci)nonostante il sensore piccolo



#3
DahakaNishoba

DahakaNishoba
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1260

Allora....le lenti raynox aggiungono diottrie a un obiettivo che hai davanti al sensore...e sono anche abbastanza buone, non sono chissà cosa ma non deteriorano troppo soprattutto se hai una lente dietro già buona e definita

 

quello che rende una superzoom molto interessante per il macro è che il sensore è piccolissimo.....questo cosa significa...che a parità di lente davanti....metti per esempio di montare un 50mm macro 1:1 davanti a due sensori diversi....più piccolo è il sensore maggiore è l'ingrandimento effettivo (1:1 su full frame, 1.5:1 su apsc 2:1 su micro 4/3 e così via......)

 

quindi da una parte il fatto di avere un sensore piccolo può aiutare...sicuramente...ma nel macro la cosa + importante oltre alla pazienza, come ti hanno già detto, è la LUCE.

A determinati ingrandimenti serve tantissima luce per scattare a tempi decenti.....

infatti come vedi nel video tolte 1 o 2 scene con lue artificiale sono TUTTE scene prese in pieno sole a picco...dove con il raynox montato anche davanti a una compatta puoi avere quei risultati.

 

e inoltre sono VIDEO e presi a una risoluzione forse neanche full HD alla fine son belli da vedere ma le foto è un'altra cosa......(la qualità ne risentirebbe un tot se le vai a comparare a una macchina con sensore + grande e lenti macro apposite o lenti macro + raynox.

 

 

 

se hai già una superzoom magari di buona qualità provare non costa nulla (o cmq ti costa la lente raynox ma non è una grossa spesa)....se invece vuoi prenderla appositamente per quello io non me la sentirei di consigliarti una cosa del genere.....


Modificata da DahakaNishoba, 23 November 2014 - 06:41 PM.


#4
samuele

samuele
  • Dr. samu64

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3024

Allora....le lenti raynox aggiungono diottrie a un obiettivo che hai davanti al sensore...e sono anche abbastanza buone, non sono chissà cosa ma non deteriorano troppo soprattutto se hai una lente dietro già buona e definita
 
quello che rende una superzoom molto interessante per il macro è che il sensore è piccolissimo.....questo cosa significa...che a parità di lente davanti....metti per esempio di montare un 50mm macro 1:1 davanti a due sensori diversi....più piccolo è il sensore maggiore è l'ingrandimento effettivo (1:1 su full frame, 1.5:1 su apsc 2:1 su micro 4/3 e così via......)
 
quindi da una parte il fatto di avere un sensore piccolo può aiutare...sicuramente...ma nel macro la cosa + importante oltre alla pazienza, come ti hanno già detto, è la LUCE.
A determinati ingrandimenti serve tantissima luce per scattare a tempi decenti.....
infatti come vedi nel video tolte 1 o 2 scene con lue artificiale sono TUTTE scene prese in pieno sole a picco...dove con il raynox montato anche davanti a una compatta puoi avere quei risultati.
 
e inoltre sono VIDEO e presi a una risoluzione forse neanche full HD alla fine son belli da vedere ma le foto è un'altra cosa......(la qualità ne risentirebbe un tot se le vai a comparare a una macchina con sensore + grande e lenti macro apposite o lenti macro + raynox.
 
 
 
se hai già una superzoom magari di buona qualità provare non costa nulla (o cmq ti costa la lente raynox ma non è una grossa spesa)....se invece vuoi prenderla appositamente per quello io non me la sentirei di consigliarti una cosa del genere.....


Ok grazie. L'unica superzoom che sto considerando al momento è la Panasonic fz200 per via dell'apertura costante f 2.8. Forse l'unica semi-economica e abbastanza luminosa.
Dicevi che sarebbe possibile montare queste lenti anche sulle compatte? Come?

#5
DahakaNishoba

DahakaNishoba
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1260

Ok grazie. L'unica superzoom che sto considerando al momento è la Panasonic fz200 per via dell'apertura costante f 2.8. Forse l'unica semi-economica e abbastanza luminosa.
Dicevi che sarebbe possibile montare queste lenti anche sulle compatte? Come?

 

essenzialmente è un'aggiuntivo che si aggancia alla parte frontale dell'obiettivo...mi sembra nella confezione ci siano già una serie di adattatori per una serie di "diametri standard" delle lenti...per una superzoom non ci dovrebbero essere problemi, per una compatta forse qualcuno in + perchè hanno un diametro + piccolo






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo