Vai al contenuto

Errore 1075 dopo rimozione virusIntel RST e Centro Sicurezza PC non funzionano!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 5 risposte

#1
Paino1975

Paino1975
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2772

Giorni fa sono riuscito tramite diversi programmi a rimuovere un fastidioso virus e credo che purtroppo mi ha lasciato diversi danni nel computer.

Premetto che sono inesperto e che parlando con chi se ne intende più di me mi ha spiegato che il virus potrebbe essere stato eliminato ma i danni da lui causati, quelli no purtroppo. Parlo da inesperto sempre ma forse potrebbero essere le chiavi del registro del sistema.

Andiamo per ordine:

Ho Windows 7 64 bit

Eseguo il mio antivirus McAfee (che pago regolarmente ogni anno) e non mi trova più nulla.

Eseguo Malwarebyte e non mi trova più nulla.

Eseguo Kaspersky TDSSKiller e non mi trova più nulla.

Con queste verifiche diciamo che dovrei essere apposto e il virus non dovrebbe più esserci però.......

All'avvio del computer mi dava un errore RunDLL ma quello l'ho risolto togliendo la spunta da una operazione di percorso di ricerca all'avvio del computer e credo fosse proprio il sistema per il quale si avviava il virus, infatti l'errore mi diceva che era impossibile trovare il modulo specificato, un file .cpp.

Poi mi sono ritrovato su desktop tra i file nascosti dei file .ini e poi ho notato che erano un po' sparsi qua e la tra le varie cartelle.

Premetto che il computer adesso sembra funzionare bene però.....

e qui veniamo al punto:

Il servizio Intel RST (Rapid Storage Tecnology) non è in esecuzione e se tento di avviarlo dal pannello servizi mi esce il messaggio di errore 1075 "il servizio dipendenza non esiste o è stato segnato per l'eliminazione"

La stessa cosa mi capita con il servizio centro sicurezza PC:

mi dice impossibile avviare il servizio centro sicurezza PC e se tento di avviarlo nella schermata servizi mi esce lo stesso identico messaggio di errore: errore 1075 "il servizio dipendenza non esiste o è stato segnato per l'eliminazione".

Quindi deduco che il virus abbia fatto parecchi danni.

Non voglio formattare tutto il PC perché avrei un mare di roba da riscaricare e reinstallare e quindi cercavo un aiuto da parte vostra per risolvere questo maledetto errore 1075.

Nel supporto Microsoft sembra riportare poi al discorso di correggere la chiave del registro di sistema ma io sono ignorante in tutto questo e quindi volevo un vostro aiuto.

Grazie.

 

N.B. ho trovato questo programma in rete, SmartPCFixer, secondo voi è valido e funziona?

http://it.smartpcfix...CFSMOwwodLhkARA


Modificata da Paino1975, 15 November 2014 - 07:15 PM.


#2
Guest_X-KennyeYe

Guest_X-KennyeYe
  • Gruppo: Ospiti

Puoi fare una nuova installazione di windows conservando i tuoi file. Procurati il dvd, fallo partire e quando arrivi a questa schermata seleziona la prima opzione

 

625x427xwin27.jpg.pagespeed.ic.cjCDwxARf

 

una volta finito, troverai tutti i tuoi file nella cartella C:Windows.old. Prima di procedere comunque ti consiglio di fare lo stesso un backup per sicurezza



#3
Tiagullo

Tiagullo
  • L'uomo Dei Notebook!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14976

il rapid storage fai prima a disinstallarlo che non serve quasi a nulla.



#4
Paino1975

Paino1975
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2772

Puoi fare una nuova installazione di windows conservando i tuoi file. Procurati il dvd, fallo partire e quando arrivi a questa schermata seleziona la prima opzione

 

625x427xwin27.jpg.pagespeed.ic.cjCDwxARf

 

una volta finito, troverai tutti i tuoi file nella cartella C:Windows.old. Prima di procedere comunque ti consiglio di fare lo stesso un backup per sicurezza

 

Mi hanno però detto che se il problema sono le chiavi di registro del sistema danneggiate reinstallare nuovamente solo Windows 7 sopra un altro Windows 7 non sempre risolve il problema. Può essere vero? Inoltre io non ho il disco di Windows 7 ma bensì essendo un computer pre-assemblato ho i dischi per ripristinare il computer allo stato del suo acquisto.



#5
Paino1975

Paino1975
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2772

il rapid storage fai prima a disinstallarlo che non serve quasi a nulla.

 

Ok, a parte questo io però vorrei risolvere questo fastidioso problema di "errore 1075", soprattutto per un fatto di sicurezza del PC, per stare più tranquillo diciamo.

Mi sai dire qualcosa di questo programma SmartPCFixer?

Grazie.



#6
Tiagullo

Tiagullo
  • L'uomo Dei Notebook!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14976

il programma mi sembra qualche mezzo programmino inutile quindi ti dico di non usarlo. Direi di fare intanto l'aggiornamento come diceva kenny, tanto danni maggiori non li fa, al max ripristina i file mancanti :)






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo