Vai al contenuto

Yu Suzuki ed il suo "Tripla A"Analogie fra Shenmue e Final Fantasy VII Remake

shenmue yu suzuki dreamcast final fantasy remake sega

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 40 risposte

#1
transumanza

transumanza
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

Discussione semiseria relativa i "Tripla A" e la loro sopravvivenza; della IP stessa o della software house produttrice.

Yu Suzuki, durante quel Lucca Comics and Games 2023, ha sottolineato il fatto che la sua opera piu' ambiziosa e per la quale sarà (nel bene e nel male) sempre ricordato è stato un grosso insuccesso commerciale.

Un "Tripla A" concepito nel 1996 con oltre 70 milioni di dollari come budget ed un target di vendita tale, per diventare un successo, pari ad oltre 5 milioni di copie. Un possessore su due di Dreamcast avrebbe dovuto acquistare una copia di Shenmue...

Troppo. Pure se il titolo si fosse chiamato "Final Fantasy". Già e qua arrivano le analogie, se non altro dal lato delle vendite (dati odierni alla mano)con il titolo Square Enix uscito pochi giorni fa. Un terzo capitolo è già in essere ma un possibile insuccesso di questo remake del settimo titolo potrebbe far ritardare l'uscita della terza parte e far tremare le fondamenta della compagnia nipponica.

Suzuki ribattè a Lucca il concetto relativo al costo dello sviluppo di un titolo.

Nel passato lo sviluppo di una"Killer App" era costoso in termini monetari e temporali ma almeno c'era la "sicurezza" di ottenere tutti i target di vendita. L'esempio lampante è Virtua Fighter 2; il quale migliora in toto le performance del primo titolo, fornendo anche un bel boost all'hardware SEGA.

Yu fa notare le difficoltà attuali dell'industria videoludica rispetto "ai suoi tempi", dove i titoli hanno sempre piu' necessità di tempo e denaro per essere terminati e dove un "Tripla A", nonostante il successo di vendita fisica, rischi di non essere profittevole a causa degli elevati costi di sviluppo.

I bilanci SEGA parlano chiaro, la compagnia è tornata in verde anni dopo l'esser diventata una semplice software house e alla domanda del giornalista "oggi sarebbe possibile sviluppare un titolo rivoluzionario come Shenmue" la risposta è stata semplice e schietta: "no".

Argomento scottante quello dei "Tripla A" , oggi come nel 1996.

Attendo spunti interessanti, anche per ridare vita a questa sezione del forum

YuSuzuki_VirtuaFighters.jpeg


Modificata da transumanza, 09 March 2024 - 08:07 AM.


#2
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 63871

non credo che FF7 rebirth sarà un insuccesso...non è paragonabile a shenmue a suo tempo. forse una similitudine può essere solo la sua natura episodica essendo ff7 remake diviso in 3 capitoli.

 

un altra differenza fondamentale è che shenmue stava su una console che non vendeva molto.

FF7 remake sta su ps5 quindi non ha necessità di vendere con quelle percentuali rispetto all'istallato.

 

poi può sottoperformare...ma non credo più di tanto.

 

shenmue credo fosse all'epoca qualcosa di molto più sperimentale e una nuova ip 

FF7 parte cmq da un fandom piuttosto radicato, è un gioco famoso...ecc

 

poi si può fare un parallelo sui tripla A insostenibili di oggi in generale e il caso di shenmue 



#3
Wacko Jacko

Wacko Jacko
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 344
Shenmue è stato la filosofia del "gioco".
Troppo avanti per essere capito.
Yu ha cregato qualcosa di unico con una storia che sembrava circondarti mentre passavi le ore con il controller in mano.
Mai ho riprovato sensazioni come quelle durante le camminate a Yokosuka.

#4
transumanza

transumanza
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

La mia voleva essere una discussione con un filo di "pensiero critico" relativo ai tripla A di allora e quelli attuali. Square Enix traballa senza crollare, naturalmente mentre le risorse di Sega allora erano gia' in "rosso" dal 1997 e l'uscita di Shenmue non sarebbe bastato a ricoprire l'enorme buco economico. Forse sì, come suggerito da Yu, potevano (SEGA) gestire meglio le proprie IP, isolate o smantellate come i vari team AM dal 2001 in poi. Ma questa era una riflessione di "petto"  non del tutto sbagliata.

Shenmue sta a Final Fantasy 7 Rebirth? Giustamente no, pero' vedere un debutto del capolavoro Square Enix a 262.000 copie in JAP fa venire in mente molte riflessioni. La prima e'...il terzo capitolo uscirà, sicuramente. Ma chissa' quando...



#5
city hunter

city hunter
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 144

Shenmue era nato appunto come Killer app dell'hardware (prima Saturn e poi spostato su Dreamcast).
Oggi non potrebbe esistere perchè semplicemente non esiste una console Sega, requisito assolutamente necessario per i AAA se non ti chiami EA, Activision ecc. o se non hai IP leggendarie e ben radicate nel mercato come appunto Final Fantasy.

 

E infatti con la Sega "software house" esiste Yakuza, che è uno Shenmue ridimensionato "AA" che costa neanche 1/5 da produrre e molto più terra terra nella ambizioni e contenuti.


Modificata da city hunter, 12 March 2024 - 12:06 PM.


#6
transumanza

transumanza
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

Assolutamente d'accordo. Diciamo che il paragone sussiste solo in quanto sia Shenmue che Final Fantasy 7 sono divisi in capitoli; con il terzo non in dubbio ma al momento molto astratto. Considerando i risultati di vendita.



#7
city hunter

city hunter
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 144

Assolutamente d'accordo. Diciamo che il paragone sussiste solo in quanto sia Shenmue che Final Fantasy 7 sono divisi in capitoli; con il terzo non in dubbio ma al momento molto astratto. Considerando i risultati di vendita.

 

beh alla fine Shenmue doveva essere proprio il "Final Fantasy" di Sega, quindi il paragone ci stà tutto anche con la serie non solo con FF7 Rebirth.

 

Poi ovviamente FF7 come trilogia rischia di meno con la fanbase che ha, noi invece dobbiamo combtattere per ogni capitolo e anche contro orde di hater su internet.



#8
Wacko Jacko

Wacko Jacko
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 344
Quanto è costato shenmue 1,2,3 e final fantasy 7 e games odierni?
Ovvio aggiornato al 2024.

#9
transumanza

transumanza
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

Difficile aggiornarlo con l'inflazione. Quello che sappiamo (dati certi) riguardo Shenmue sono i due dati pubblicati nel Guinness World Record:

 

- Shenmue e' stato fino al 2001 il gioco piu' costoso di sempre, con oltre 70 milioni di dollari spesi per lo sviluppo del titolo. I costi comprendevano anche il secondo capitolo e le basi per il terzo.

 

- Shenmue 3 e' stato il titolo piu' veloce a raggiungere 1 milione di dollari su kickstarter.

 

Per quanto riguarda il capolavoro di Square:

"The development budget for Final Fantasy VII was reported to be a whopping US$45 million. Never before had so much money gone into the making of an RPG. Over a hundred artists worked on producing the most amazing computer graphics ever seen in a video game".

 

Quindi Final Fantasy 7 per PSX costo' quella cifra. E' il titolo perr PSX piu' costoso di sempre.

 

Il remake pare (compresi tutti e 3 i capitoli) si aggiri fra i 150 e 200 milioni di dollari. Purtroppo ad ora di cifre certe non ve ne sono.



#10
silverchariot

silverchariot
  • SEGAAAAAAAA

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 39261

La mia voleva essere una discussione con un filo di "pensiero critico" relativo ai tripla A di allora e quelli attuali. Square Enix traballa senza crollare, naturalmente mentre le risorse di Sega allora erano gia' in "rosso" dal 1997 e l'uscita di Shenmue non sarebbe bastato a ricoprire l'enorme buco economico. Forse sì, come suggerito da Yu, potevano (SEGA) gestire meglio le proprie IP, isolate o smantellate come i vari team AM dal 2001 in poi. Ma questa era una riflessione di "petto"  non del tutto sbagliata.

Shenmue sta a Final Fantasy 7 Rebirth? Giustamente no, pero' vedere un debutto del capolavoro Square Enix a 262.000 copie in JAP fa venire in mente molte riflessioni. La prima e'...il terzo capitolo uscirà, sicuramente. Ma chissa' quando...

square se la rischia se continua così, altro che

 

oltre al flop di ff7 rebirth c'è il flop di forspoken...se ti ostini a fare esclusive pensando di vivere ancora nel 2000-2010 rischi grosso, anche se ti chiami square

 

se floppano il terzo tripla A di fila (magari nuovamente esclusiva ps5) non so che fine fanno



#11
Nothing

Nothing
  • Sega, sempre Sega, e solo Sega fino alla morte

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 35510

Non penso FF7 rebirth possa anche solo avvicinarsi al disastro commerciale di Shenmue... o che ne condivida anche solo delle similitudini a partire dai diversi generi di giochi, i diversi investimenti, il diverso "peso commerciale" per le masse e il diverso target di riferimento e cosa significa oggi un system seller e cosa era ieri nel 1999.

Final Fantasy non è legato al successo commercale e alla penetrazione di un hardware, Final Fantasy cammina con gambe proprie, non ha bisogno di altro...

Non trovo una sola cosa in comune tra i due giochi anche perchè di sicuro FF7 rebirth uscirà a breve sul mercato PC ampliando il bacino di utenza (e forse uscirà pure su xbox visto la "vicinanza" dei due editori al momento).

Una mossa che Sega ha fatto quasi 20 anni dopo la sua prima uscita su Dreamcast e con un misero bottino tra tutte le piattaforme nel 2018...

Shenmue non lo conosce nessuno, Final Fantasy lo conoscono tutti.


Modificata da Nothing, 25 March 2024 - 04:43 PM.


#12
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 51730
Concordo

Non c'è senso

#13
transumanza

transumanza
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 726

Non penso FF7 rebirth possa anche solo avvicinarsi al disastro commerciale di Shenmue... o che ne condivida anche solo delle similitudini a partire dai diversi generi di giochi, i diversi investimenti, il diverso "peso commerciale" per le masse e il diverso target di riferimento e cosa significa oggi un system seller e cosa era ieri nel 1999.

Final Fantasy non è legato al successo commercale e alla penetrazione di un hardware, Final Fantasy cammina con gambe proprie, non ha bisogno di altro...

Non trovo una sola cosa in comune tra i due giochi anche perchè di sicuro FF7 rebirth uscirà a breve sul mercato PC ampliando il bacino di utenza (e forse uscirà pure su xbox visto la "vicinanza" dei due editori al momento).

Una mossa che Sega ha fatto quasi 20 anni dopo la sua prima uscita su Dreamcast e con un misero bottino tra tutte le piattaforme nel 2018...

Shenmue non lo conosce nessuno, Final Fantasy lo conoscono tutti.

Domando, sempre discussione da forum, secondo te quale produzione nata dopo il 1999 si puo' affiancare a Shenmue? Titolo informativo eh; nessuna polemica.

Seconda domanda, era meglio mantenere come da script originale il titolo ambientato nel mondo di Virtua Fighter per cavalcarne almeno la popolarità ed aumentare la "base di utenza"?

:)



#14
Kprut

Kprut
  • Senza parole

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 51730

Domando, sempre discussione da forum, secondo te quale produzione nata dopo il 1999 si puo' affiancare a Shenmue? Titolo informativo eh; nessuna polemica.
Seconda domanda, era meglio mantenere come da script originale il titolo ambientato nel mondo di Virtua Fighter per cavalcarne almeno la popolarità ed aumentare la "base di utenza"?
:)

Post 99 per me solo rdr2

Alla seconda domanda non ho idea. Bizzarra 😃

#15
Cobra Caos

Cobra Caos
  • Piedini? In faccia!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22175

Domando, sempre discussione da forum, secondo te quale produzione nata dopo il 1999 si puo' affiancare a Shenmue? Titolo informativo eh; nessuna polemica.

Seconda domanda, era meglio mantenere come da script originale il titolo ambientato nel mondo di Virtua Fighter per cavalcarne almeno la popolarità ed aumentare la "base di utenza"?

:)

 

Gli ultimi GTA a livello di mole produttiva credo che siano andati anche oltre, anche se la caratura artistica non è paragonabile. Senza nulla togliere a GTA chiaramente.

 

Shenmue coi personaggi di Virtua Fighter secondo me avrebbe avuto un po' di appeal in più in Giappone, ma non so quanto sarebbero stati liberi con la sceneggiatura...






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo