Vai al contenuto

Sherlock Holmes: A Game of Shadows (2011) [rece: 7]di Guy Ritchie con Robert Downey Jr, Jude Law, Jared Harris


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 73 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 28259
Sherlock Holmes: A Game of Shadows - RECENSIONE (Cinema)
Robert Downey Jr. e Jude Law di nuovo nei panni di Sherlock Holmes e del dottor Watson
Tutt'altro che scontato il grandissimo successo riscosso dal primo Sherlock Holmes, uscito sotto Natale nel 2009 e fenomenale incasso in tantissimi paesi dell'Europa e del mondo, tra cui l'Italia. I produttori, tra cui spicca certamente Joel Silver, hanno avuto un intuito davvero paragonabile a quello del personaggio originariamente ideato da Arthur Conan Doyle per sostenere un'idea un po' bizzarra, e sicuramente rischiosa, come quella di voler riproporre il personaggio per il grande schermo con una formula decisamente rinnovata. Prendere due attori popolari (ma che poco o nulla hanno in comune) come Robert Downey Jr. e Jude Law e calarli negli ottocenteschi – e oramai 'standardizzati' – panni di Sherlock Holmes e John Watson, apparentemente assai distanti nel look e nello stile dai due noti attori, pareva assai azzardato. Per non parlare del fatto che il progetto era supervisionato da Guy Ritchie, autore di lungometraggi dallo stile molto personale e decisamente lontani da tutto ciò che ci si aspetterebbe da una storia tratta dalle pagine di Sir Doyle. Eppure...
Leggi l'articolo completo: Sherlock Holmes: A Game of Shadows - RECENSIONE (Cinema)

Attenzione: Regole moderazione commenti nei topic degli articoli di Everyeye.it
Gli utenti sono liberi di esprimere la propria opinione sull''argomento di cui l''articolo tratta, sulla sua qualità, sui contenuti ed ovviamente sui voti assegnati.

Non saranno tuttavia tollerati in alcun modo i commenti che contengano insulti, critiche di scarsa professionalità, o i post che accusino il Network di essere in malafede, venduto e prezzolato. Anche la qualità dei commenti deve sempre tenere conto del rispetto per il lavoro dellaredazione. Critiche sì, insulti no.

Commenti di siffatta natura saranno immediatamente cancellati, e l''utente in questione sospeso per almeno una settimana.
Senza preavviso, senza invio di messaggi personali, e senza discussione alcuna da parte della moderazione o della redazione, che sarà intransigente a riguardo.



#2
Link-F

Link-F
  • Responsabile Editoriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Web]Webmaster
  • Messaggi: : 13796
Lo voglio vedere assolutamente. Ed è un evento raro, che io vada al cinema, ma il primo Sherlock mi ha stuzzicato come pochi altri film.

#3
albyok

albyok
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1623
Ammetto che dall'intervista di ieri, mi sarei aspettato un sequel migliore (a quanto dice la recensione). Probabilmente lo guarderò lo stesso, sia perché amo Sherlock Holmes, sia perché il primo mi è piaciuto parecchio.

#4
Papasmall

Papasmall
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 227
Io purtroppo, aspetterò la versione bluray, perchè al cinema è pessima, sino ad allora silenzio stampa su recensioni e recensori, eviterò ogni spoiler :banzai:

#5
Fenrir15

Fenrir15
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 576
Il primo è stato molto bello questo lo andrò a vedere sicuramente al più presto :)

#6
okami_999

okami_999
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 153
il primo non mi è piaciuto, e non questo non lo guarderò... power girl?? ma perfavore
guardatevi piuttosto Sherlock il telefilm, che nella sua modernità è anche più fedele di questo scempio

#7
albyok

albyok
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1623

il primo non mi è piaciuto, e non questo non lo guarderò... power girl?? ma perfavoreguardatevi piuttosto Sherlock il telefilm, che nella sua modernità è anche più fedele di questo scempio


Della fedeltà se ne è ampiamente parlato ed è stata una scelta voluta :-)

#8
Kamie

Kamie
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3486
Andrò a vederlo non appena esce. Il primo è stato un film molto bello nonostante le libertà prese da Ritchie. Il secondo vederlo è d'obbligo!

#9
Touma Mitsuhashiba

Touma Mitsuhashiba
  • Se la vita non ti sorride, tu falle il solletico!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 6953
Il film è veramente godibile, e si vede che avevano più soldi da spenderci rispetto al primo, alcune scene sono davvero coinvolgenti. Mi spiace solo che l'elemento puramente investigativo è un po' meno accentuato (quando mi sarei aspettato il contrario) e che nonostante tutti i personaggi siano belli, non tutti sono sfruttati al 100%...personalmente trovo il primo più affascinante, anche se questo è più divertente.

#10
Ryo_Shenmue

Ryo_Shenmue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1726
In realtà il primo film è molto più fedele di quello che molti pensano, più che altro si può criticare qualche scelta stilistica ma Sherlock dormiva veramente per terra, era davvero un ubriacone ed aveva davvero delle spiccate capacità pugilistiche/combattive. Poi diventò lo Sherlock più conosciuto a tutti, più "perfetto" ed elegante ma all'inizio era così. Ciò che manca al primo film è una sceneggiatura particolarmente soddisfacente ed una vera e propria struttura investigativa.

#11
okami_999

okami_999
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 153

In realtà il primo film è molto più fedele di quello che molti pensano, più che altro si può criticare qualche scelta stilistica ma Sherlock dormiva veramente per terra, era davvero un ubriacone ed aveva davvero delle spiccate capacità pugilistiche/combattive. Poi diventò lo Sherlock più conosciuto a tutti, più "perfetto" ed elegante ma all'inizio era così. Ciò che manca al primo film è una sceneggiatura particolarmente soddisfacente ed una vera e propria struttura investigativa.


non dormiva per terra (massimo stava immobile un giorno intero in poltrona), non era un ubriacone (confuso con tossicodipendente forse) era si pugile (conosceva il baritsu) e tiratore di scherma, ma non amava affatto le donne, e riteneva l'amore una emozione, quindi una cosa inutile ai fini deduttivi

#12
Kamie

Kamie
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3486

ma non amava affatto le donne, e riteneva l'amore una emozione, quindi una cosa inutile ai fini deduttivi


Sì, vabbò... e l'amore per Irene Adler se l'è inventata Doyle durante una sbronza, vero? :gad2:

#13
okami_999

okami_999
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 153

ma non amava affatto le donne, e riteneva l'amore una emozione, quindi una cosa inutile ai fini deduttivi


Sì, vabbò... e l'amore per Irene Adler se l'è inventata Doyle durante una sbronza, vero? <img src='http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/gad2.gif' class='bbc_emoticon' alt=':gad2:' /></span>


Amore? irene adler è l'unica donna che lo ha "battuto" riconoscendolo in un travestimento, e si è sposata con un'altro. la si vede solo in "uno scandalo in boemia". provava solo stima per l'intelligenza e la riconosceva come una grande donna, punto

#14
Kamie

Kamie
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3486

Amore? irene adler è l'unica donna che lo ha "battuto" riconoscendolo in un travestimento, e si è sposata con un'altro. la si vede solo in "uno scandalo in boemia". provava solo stima per l'intelligenza e la riconosceva come una grande donna, punto


Veramente in "Uno scandalo in Boemia" avrebbe dovuto sposarsi con il re, cosa che non è poi avvenuta con gran sollievo di Holmes.

Famosa anche la lettera della Adler a Holmes, con le considerazioni di quest'ultimo sulla donna. Holmes non esternava così facilmente i suoi sentimenti, ma in quelle poche righe era chiaro un coinvolgimento sentimentale, seppur freddo e calcolatore quale era Holmes. Sulla fotografia della Adler, ci sono le considerazioni di Watson sui pensieri di Holmes... ma sono appunto considerazioni di Watson e non ciò che pensa Holmes che tutto lascia presupporre tranne che semplice "gran rispetto" per 'la donna'.

Prego di farsi una bella ripassata ai libri di Doyle invece che prendere le info su Wikipedia! :saluta:

Modificata da Kamie, 12 December 2011 - 05:31 PM.


#15
cavolfiore93

cavolfiore93
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 51
il primo film mi ha sorpreso particolarmente... credo che però bisognerebbe dare piu meriti alla persona grazie alla quale questo film attira così tanto, ovvero il grandissimo robert downey jr. che ultimamente trasforma in oro tutto ciò che tocca




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi