Vai al contenuto

XBox ► XBox360 ► XBox One 『Topic Ufficiale』Tutto cominciò così... video The History Of Xbox pag 5

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 232 risposte

#1
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
The History of Xbox:

 


I creatori del Progetto Xbox:
J Allard - General Manager for the Xbox Platform
Robert J. Bach - Senior Vice President Games Division - Chief Xbox Officer (CXO)

Date del debutto:
Usa 15 novembre 2001
Giappone 22 febbraio 2002
Europa 14 marzo 2002
Australia 14 marzo 2002

101 motivi per possedere una Xbox

Scarica l'inserto (grazie a Zonatar per la scansione)


The original Xbox prototype:
58_xbox.jpg


L' Annuncio:
10 Marzo 2000. Una data che sicuramente molti di coloro che in questi ultimi tempi hanno atteso, con trepidazione, l'uscita della nuova console della Microsoft magari non ricorderanno. Eppure è una data molto importante nella storia di Xbox, visto che coincide con il suo primo annuncio ufficiale. Proprio quel giorno infatti, Bill Gates, presente alla Game Developers Conference di San Jose (California), annuncia al mondo videoludico l'impegno di Microsoft nella creazione di una nuova stazione da gioco, quella che all'epoca era definita Xbox.
gates.jpg
E3 2001, Bill Gates presente alla Game Developers Conference di San Jose (California), annuncia al mondo videoludico l'impegno di Microsoft nella creazione di una nuova stazione da gioco, quella che all'epoca era definita Xbox.
 
 




Bill Gates mostra al mondo la Xbox:
Gallery-Xbox-360-history--001.jpg

Da subito fu chiara l'importanza strategica di questa mossa, vista anche l'alleanza con Intel che avrebbe fornito la cpu e nVidia che, con la sua GPU NV20A, ne avrebbe costituito il motore grafico. Il sistema operativo della console, basato sul microkernel di Windows 2000, avrebbe assicurato stabilità nonchè la possibilità di gestire attività multi thread agevolmente, come il gioco multiplayer online. 64 Mbyte di memoria unificata su un bus a 200 Mhz, la possibilità di gestire agevolmente audio multicanale (DD 5.1) nei giochi, nonchè un hard disk, da subito presente nella console, il tutto avrebbe contribuito a creare un oggetto flessibile da gestire per gli sviluppatori nonchè capace di donare esperienze videoludiche mai viste prima. Dopodichè venne completato il quadro, presentando la capacità della console di riprodurre Dvd Video, la scheda di rete Fast Ethernet 10/100, il supporto per risoluzioni anche superiori a quelle offerte dall'HDTV. Insomma un annuncio in grande stile, capace indubbiamente di scuotere un mercato all'epoca piuttosto stagnante.

Gli sviluppi iniziali:
Microsoft decise di non far vedere nulla relativamente all'Xbox al Tokyo Game Show primaverile, optando per una miglior preparazione in vista dell'E3, che si sarebbe tenuto a Maggio. Sfortunatamente anche a Los Angeles non si vedette molto della console, fatta eccezione per una tech demo del DirectMusic, che divenne una delle maggiori attrazioni della fiera. Nonostante ciò, le mostruose qualità tecniche che la contraddistinguevano le valsero il titolo di Miglior Hardware al livello di console, superando sia il Dreamcast che la Playstation 2.

Le prime alleanze strategiche:
Il successivo annuncio venne a Giugno 2000 quando Microsoft acquisì di fatto la Bungie Software Products, conosciuta per i suoi sforzi sul titolo fantascientifico Halo e per la serie di Myth. La Bungie diventò quindi uno studio di sviluppo software all'interno di Microsoft, potendosi così quest'ultima assicurare l'esclusiva e la distribuzione dei titoli Bungie. Nel corso dei mesi successivi diverse software house mostrarono aprrezzamento per la nuova console, nonchè grande interesse nel poter far parte degli sviluppatori. Tra questi si ricordano sicuramente Dave Perry (Messiah) e Peter Molyneux (Black & White), i quali si mostrarono a dir poco entusiasti delle possibilità offerte dall'Xbox. Soprattutto quest'ultimo si disse pronto a considerare Black & White il suo ultimo grande progetto per PC, per concentrarsi sull'imminente console nera.
Da parte sua Microsoft pur non rivelando ancora le software house interessate a sviluppare su Xbox, rese noto che già nel mese di Luglio 2000, 1000 Kit di sviluppo Xbox () erano stati indirizzati ad oltre 100 sviluppatori. Subito prima dell'Ects di Londra, a Settembre, Microsoft si sbottonò ulteriormente e rivelò di aver firmato accordi con 18 software house per sviluppare giochi in esclusiva per Xbox. Fra queste spiccavano i nomi della Lionhead Satellites di Peter Molyneux, della Universal Interactive Studios, della Boss Game Studios e della Rainbow Studios, fra le altre. Il più grande annuncio riguardo a d Xbox da quel 10 Marzo venne però alla vigilia del Tokyo Game Show autunnale, quando a San Francisco, durante una conferenza stampa, Microsoft rivelò la lista dei 150 sviluppatori al lavoro sui kit, nonchè i primi filmati di alcuni giochi ed un nuovo logo.

Il supporto delle Software House giapponesi:
Poco dopo la conferenza stampa di San Francisco, Konami divenne il primo sviluppatore software giapponese ad annunciare titoli specifici per la nuova console Microsoft, rivelando che avrebbe inizialmente rilasciato 5 titoli per Xbox, tra i suoi brand più importanti come Metal Gear Solid e Silent Hill. Quindi Konami ed in seguito Tecmo, Electronic Arts, Namco, Capcom, Infogrames, persino la stesso Squaresoft mostrarono interessante nella nuova console che prometteva di sconvolgere il mercato. Ma soprattutto un nome, scintillante risplendeva nel firmamento dei numerosi sviluppatori: Sega. Dopo il tracollo del progetto Dreamcast (Sigh!), Sega era fermamente decisa a rilanciarsi nel mondo delle software house, sviluppando i suoi titoli più famosi per tutte le altre console. Fra queste Xbox divenne fin da subito un punto di riferimento.

Xbox & SEGA, amore a prima vista:
Sega, identificabile con alcuni tra i più talentuosi gruppi di sviluppo software del mercato videoludico, forte della sua esperienza a livello arcade, si è mostrata fin da subito un ottimo alleato per Microsoft e la sua console. Al momento oltre 13 giochi da parte di Sega sono in sviluppo per Xbox e si tratta di titoli di indubbio richiamo che, indubbiamente permetteranno, grazie anche al supporto delle altre software house nipponiche, di guadagnare stima e credibilità nel popolo di videogiocattori giapponesi, mercato quello del Sol Levante, che sta molto a cuore a Microsoft. Tra questi ricordiamo, in ordine sparso, Gun Valkyrie, Jet Set Radio Future, Crazy Taxi, Shenmue, Sega GT 2002, Panzer Dragoon, Phantasy Star Online e molti altri.

L' E3 2001:
Tralasciando il Gamestock, dove Microsoft non fece vedere molto, l'E3 del 2001 rappresentò la fiera di consacrazione per Xbox. Com'era lecito aspettarsi la Playstation 2 la fece da leone però Xbox, dal canto suo, si pose in una veste innovativa, ponendosi, dopo il Dreamcast, come console molto orientata al gioco online. Moltissime software house come Acclaim, Activision, ArtDink, Atlus, Bandai, Capcom, Codemasters, Crave, EA, Eidos, FOX Interactive, G.O.D., Infogrames, Interplay, Konami, LucasArts, Midway, Namco, Rage, Rockstar, Sega, Sierra, Taito, Take-Two, TDK, THQ, Ubi-Soft si mostrarono entusiaste delle possbilità offerte dalla console Microsoft, sia riguardo alla scheda di rete inclusa e quindi il supporto multiplayer, sia riguardo all'aiuto dell'hard disk nella facilità di sviluppo. Dal punto di vista dei giochi veri e propri non era molto quello presente alla fiera, essendo molti titoli come Project Gotham, Munch Odyssey e altri ancora in fase acerba di sviluppo e quindi non esenti da problemi, in particolare di framerate.

Le prime aspettative:
Dopo l'E3 incominciarono a fioccare sempre più insistentemente, ovunque su internet, foto e filmati dei giochi più succosi annunciati per la console. In particolare titoli di origine giapponese come Dead or Alive 3, Gun Valkyrie, Jet Set Radio Future, oltre a continui annunci di nuovi sviluppatori, contribuirono a tenere acceso l'interesse per la
nuova console, creando soprattutto un forte hype tra i possessori di Dreamcast, delusi dalla prematura dipartita della loro console ma galvanizzati dal forte supporto di Sega nei confronti di Xbox. Successivamente anche Namco si sbottona, annunciando l'intenzione di sviluppare anche per Xbox; tra i titoli annunciati il successore
della serie di Ridge Racer, Soul Calibur 2 nonchè altri progetti. Manca soltanto Squaresoft all'appello, ancora coriacea nello staccarsi dalla sua simbiosi con Sony. Certo è che l'acquisto da parte di quest'ultima del 19% di Squaresoft non facilita le cose, nonostante ciò sembra tutt'ora che Final Fantasy XI, vista la sua spiccata natura di gioco multiplayer online potrebbere vedere la luce anche sulla console Microsoft.

La consacrazione del Tokyo Game Show:
Durante l'importante fiera giapponese la Microsoft la fa indubbiamente da padrone. Presente con uno stand faraonico, numerossime postazioni con i primi giochi giocabili, nonchè nuovi succosi annunci, il tutto contribuisce a accendere l'entusiasmo nelle masse di videogiocatori giapponesi intorno all'Xbox. Sega e Microsoft oltre ad annunciare l'imminente Sega GT 2002, già giocabile in fiera, rendono noto l'accordo che dovrebbe far diventare l'hardware Xbox la nuova scheda da sala giochi di Sega ovvero il successore del Naomi 2. I primi frutti di un simile accordo vengono indicati in Outrun 2 e Virtua Cop 3, scatenando inevitabilmente l'entusiasmo generale. Un altra notizia shock è costituita dall'annuncio di Sega di cancellare l'uscita di Shen Mue II su Dreamcast negli Stati Uniti per farlo diventare un esclusiva Xbox. Yu Suzuki si dice già al lavoro su una versione migliorata appositamente per la console Microsoft, mentre è di questi ultimi giorni l'annuncio della prosecuzione della serie, quasi certamente su Xbox. Il lancio dell'Xbox nel paese del Sol Levante è previsto solo per il 22 Febbraio 2002, ma già adesso si sprecano le motivazioni che dovrebbero invogliare i videogiocatori giapponesi verso la nuova console.

La presentazione europea: Cannes X01
Dopo aver spopolato e fatta la parte da padrone alla fiera giapponese, Microsoft organizza una manifestazione ad hoc i primi giorni di Ottobre a Cannes, per presentare la sua console a tutta l'Europa. Fra gli invitati circa 400 giornalisti specializzati del settore che, al loro ritorno, si dicono entusiasmati da quello che hanno potuto vedere e giocare. Per maggiori informazioni vi rimando al coverage di Xeye: Clicca qui . Tra le cose più importanti il prezzo della console che sarà di 473 Euro e dei giochi, di 69 Euro, giudicati non molto popolari ma apparentemente pienamente giustificati da parte di Microsoft dalla qualità dell'hardware contenuto all'interno di Xbox. Anche allo Smau 2001 è presente Xbox in forma riservata per i giornalisti e finalmente ho l'occasione di provarla in prima persona nonchè di intervistare il gentilissimo Product Manager Xbox per l'Italia, Andrea Giolito

Il resto farà storia:
Che dire siamo finalmente giunti al fatidico 15 Novembre 2001, il giorno del lancio americano. Dalle notizie che ci giungono dagli States c'è molto interesse per la nuova console Microsoft, tanto che sembra che sarà difficile accaparrarsene una, viste anche le numerose prenotazioni. A maggior ragione si prevede una grossa difficoltà nel reperirla grazie all'importazione parallela nel nostro paese, con conseguente lievitazione dei prezzi. Le caratteristiche della console sono veramente notevoli e da tempo si sapeva. La lineup iniziale si presenta come una delle migliori se non la migliore della storia dei videogiochi. Microsoft ha dimostrato di essere maestra nello stringere alleanze strategiche fondamentali, fornendo alla propria console nel giorno della sua nascita, titoli del calibro di Halo, Dead or Alive 3, Project Gotham, che già in questi giorni vengono valutati con voti altissimi dai più importanti network d'oltreoceano. Che dire, la concorrenza di Sony è molto forte e radicata, un pò più flebile sembra quella di Nintendo. Però una cosa è certa: mai ci saremmo aspettati, quel lontano 10 Marzo 2000, che Microsoft sarebbe arrivata a questo giorno così importante con tante carte vincenti da giocare nel suo mazzo. Che le danze abbiano inizio...

Bill Gates consegna la prima Xbox Usa - 15 novembre 2001:

New York (USA)Bill Gates ha presieduto al lancio di Xbox, un debuttoche il boss di Microsoft ha voluto avvenisse fra i celeberrimi palazziche si affacciano su Time Square nella Grande Mela
ch0103billgates-300x221.jpg


Giovedì 15 Aprile 2010 Microsoft chiuderà Live per la prima Xbox
Microsoft si accinge a chiudere per sempre il Live della prima Xbox.

Lo shutdown avverrà Giovedì 15 Aprile e i server attualmente utilizzati per mantenere il servizio saranno impegnati per nuove feature di Xbox 360 e, presumibilmente, per aumentare la capacità della friendlist dei nostri profili.

Con la chiusura dell'area multiplayer della console, verrà precluso l'accesso a grandi titoli come Halo 2, Doom 3 o Star Wars: Battlefront 2, attualmente giocati da centinaia di appassionati irriducibili.

Microsoft, durante i mesi scorsi, ha premiato questi utenti modello con Microsoft Points gratuiti, tre mesi di servizio Xbox Live Gold e numerosi incentivi per l'acquisto di una console Xbox 360.




Caratteristiche generali:

Microsoft ha realizzato l'Xbox utilizzando materiale tutto sommato analogo a quello presente nei PC standard, a differenza di quanto avviene abitualmente nella progettazione delle console per il gioco, che invariabilmente adottano un'ingegnerizzazione con architettura proprietaria. Compongono l'Xbox:

* Una CPU Intel Celeron (Coppermine) con velocità di clock di 733 MHz
* Un processore grafico nVIDIA NV2A che in termini di confronto rispetto a quelli montati su una scheda video di un normale PC è qualcosa di intermedio tra le serie GeForce 3 e 4.
* 64 MB di RAM.
* Un'unità DVD-ROM.
* Un hard disk ATA da 8 o 10 GB .
* Un connettore Ethernet per connessione LAN a 10/100 Mbit/s.

Queste caratteristiche rendevano la console potenzialmente molto superiore alle concorrenti, anche se non si è mai arrivati a sfruttare al 100% l'Hardware. Sebbene la Xbox sia basata sull'architettura PC ed esegua una versione ridotta del kernel di Windows 2000, sono state introdotte alcune restrizioni per evitarne l'uso con applicazioni non approvate da Microsoft. Non c'è comunque voluto molto perché la comunità hacker trovasse il modo di aggirare le limitazioni riuscendo ad installare una versione adattata di GNU/Linux rendendo la Xbox utilizzabile come un qualsiasi PC senza comunque inficiarne le funzioni di console da gioco.

La Xbox ha ricevuto critiche per le sue dimensioni e per il peso che la rendono più ingombrante delle sue concorrenti. La ragione è da ricercare prevalentemente nell'utilizzo di un Hard Disk di dimensioni standard e di un lettore DVD-Rom. Anche così, resta comunque considerevolmente più compatta di un analogo computer da tavolo con hardware paragonabile.
Una Xbox ed un Controller S

Altra critica portata alla Xbox è che il joypad originale potrebbe essere troppo grande per alcune persone. Per il mercato giapponese è stato sviluppato un joypad più compatto che, in seguito, è stato distribuito anche negli altri mercati con il nome di Controller S. Le nuove console vengono vendute con il Controller S rendendo, di fatto, il controller originale obsoleto e non supportato.

Sebbene alcuni critici abbiano speculato sul tentativo di Microsoft di monopolizzare il mercato delle console con la sua Xbox, si stima che al novembre 2004 la quota di mercato mondiale della Xbox sia di poco superiore a quella del Nintendo Gamecube ma molto distante da quella della Playstation 2. C'è da dire, comunque, che la Xbox non ha incontrato, per ragioni probabilmente culturali, i favori del pubblico Giapponese, privandola di un mercato particolarmente ricco.

Per affrontare la concorrenza, Microsoft ha più volte ritoccato al ribasso il prezzo della sua console allontanando, di volta in volta, il ritorno al pareggio per la sua divisione Xbox. Sebbene possa apparire anomalo, è usuale che le vendite delle console vengano fatte a prezzi vicini se non inferiori ai costi di produzione e distribuzione. Le case, infatti, fanno grossi profitti sul software. Microsoft stessa, al momento del lancio della Xbox, ha dichiarato di non aspettarsi utili dalle vendite prima di tre anni dal lancio.

Nel novembre del 2002 Microsoft ha lanciato il servizio di gaming on-line Xbox Live rendendo possibile ai giocatori il confronto con giocatori di tutto il mondo. nel Luglio 2004 è stato annunciato il raggiungimento del milione di utenti.


[b]Specifiche Tecniche:

* CPU: Processore Intel a 733 MHz (Celeron/Pentium III ibrido), prodotto a 180nm.
* Processore grafico: chip custom a 250 MHz dal nome NV2A, sviluppato congiuntamente da Microsoft e nVIDIA (comparabile ad una scheda GeForce 4 di fascia bassa, con il supporto per le DirectX 9.0)
* RAM: 64 MB DDR SDRAM a 200 MHz, banda passante di 6,4GB/s
* Polygon Performance: 125 Milioni/s*
* Sustained Polygon Performance: 100+ M/s (transformed and lit polygons per second)
* Micropolygons/particles per second: 125 M/s
* Particle Performance: 125 M/s
* Simultaneous Textures: 4
* Pixel Fill Rate - No Texture: 4.0 G/s (antialiasing)
* Pixel Fill Rate - 1 Texture: 4.0 G/s anti-aliased
* Compressed Textures: Sì (6:1)
* Full Scene Anti-Alias: Sì
* Micro Polygon Support: Sì
* Storage Medium: 2-5x DVD, hard disk da 3,5",5400rpm,da 8 o 10GB, memory card da 8MB
* Canali Audio: 64 3D canali (fino a 256 voci stereo)
* 3D Audio Support: Sì
* MIDI DLS2: Sì
* AC3 (Dolby Digital) Encoded Game Audio: Sì (via TOSLINK)
* Broadband Enabled: Sì (10/100base-T ethernet)
* DVD Movie Playback: Sì (richiede il DVD Playback kit/telecomando opzionale)
* Risoluzione massima (2x32bpp frame buffers +Z): 1920(vert.)x1080(horiz)
* Nota: le televisioni non HD (alta definizione) hanno meno di 500 righe orizzontali
* Supporto per la televisione HDTV: Sì
* Controller Ports: 4 porte USB in formato proprietario
* Peso: 3,86kg
* Dimensioni: 324 × 265 × 90mm (12.8 × 10.4 × 3,5")

#2
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Immagine inserita
La prima dashboard:
Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita


Gli accessori ufficiali Xbox:
* Cavo AV standard:
Immagine inserita
Permette il collegamento video (composito) e audio (mono o stereo) ai televisori che dispongono di presa RCA. Fornito con la console. La versione destinata al mercato europeo è corredata di un adattatore dal formato RCA al formato SCART in aggiunta al cavo standard.

* Adattatore RF:
Immagine inserita
Fornisce un segnale audio e video combinato attraverso un connettore RF.

*Advanced AV Pack:
Immagine inserita
Una breakout box che permette i collegamenti S-Videoe TOSLINK audio in aggiunta al video composito e audio stereo fornitidal cavo AV standard.

* High Definition AV Pack:
Immagine inserita
Unabreakout box, dedicata alle HDTV, che fornisce il segnale video YPrPb tramite tre connettori RCA. Fornisce anche le uscite RCA analogica eTOSLINK audio.

* Cavo SCART avanzato:
L'equivalente europeo dell'Advanced AV Pack, che fornisce una connessione integrale RGB videoSCART al posto della S-Video, connessione video RCA composito e audiostereo (video composito e stereo sono comunque assicurati tramite il cavo, attraverso il connettore SCART, in aggiunta al segnale RGB),mantenendo il connettore audio TOSLINK. Visto che in Europa non è statodefinito uno standard HDTV, per tale mercato non viene fornito alcuntipo di cavo per l'alta definizione.

* Numerosi cavi ed adattatori di terze parti forniscono combinazioni diuscite non disponibili nei pacchetti di accessori video ufficiali;comunque, con l'eccezione di alcuni adattatori VGA specifici, i quattropacchetti video ufficiali rappresentano la totalità delle uscitedisponibili per la Xbox. Questo assortimento di soluzioni è resopossibile dalla presenza della porta AVIP (analoga alla SCART).

*Unità di Memoria:
Immagine inserita
Una scheda di memoria di tipo solid state da 8MB,sulla quale i salvataggi dei giochi possono essere sia scrittidirettamente che copiati dall'hard disk. Da notare che alcuni deigiochi più recenti, ad es. Ninja Gaiden, hanno abbandonato il supportodi questa periferica come misura di prevenzione della pirateria.

*Cavo System Link:

Immagine inserita
un cavo incrociato Cat 5 per permettere laconnessione tra due console, fino ad un massimo di 8 giocatoripossibili. È inoltre utilizzato per trasferire informazioni del sistemaXbox Live da una console all'altra.

* Cavo Ethernet:
cavoEthernet di categoria 5 per collegare la propria Xbox ad un modemethernet o ad un router; non esiste un cavo "ufficiale", qualunque cavoEthernet può essere utilizzato;

* DVD Playback Kit:

Immagine inserita
necessario per poter visionare film in DVD, il kit include untelecomando ed un ricevitore infrarosso. La possibilità di visionarefilm in DVD non è stata inclusa tra le capacità standard della consolea causa di problemi di licenza con il formato DVD, che ne avrebbeaumentato il prezzo base. Vendendo un kit separato, Microsoft ha potutoincludervi il costo della licenza senza però dover maggiorare il prezzodel sistema base. Sebbene non vi sia nulla che impedisca all'Xbox dicomportarsi come un lettore DVD di tipo progressive-scan, Microsoft hascelto di non abilitare questa caratteristica nel DVD Playback Kit,allo scopo di evitare il pagamento di royalty ai detentori dellalicenza relativa al progressive scan.

* Adattatore wireless:
Immagine inserita
un bridge wireless che consente di convertire il flusso dati passantesu un cavo ethernet in un segnale wireless (802.11b o 802.11g);consente la connessione ad Internet senza fili. Esiste un adattatorewireless ufficiale, ma è generalmente possibile utilizzarne unoqualunque.

* Xbox Live Kit:
Immagine inserita
un kit che consente di usufruire dei servizi online messi a disposizione da Xbox Live; oltre all'abbonamento, viene fornita una cuffia con microfono per il giocoonline. Il set cuffia+microfono di Microsoft può essere sostituito da uno standard qualunque. Microsoft ha rilasciato una versione speciale di questo kit per il gioco Halo 2.

* Xbox Media Center Extender:
Immagine inserita
un kit che trasforma l'Xbox in un Media Center compatibilecon Windows Media Center Edition. Consente lo streaming di materialemultimediale da un PC verso la console. Il kit può anche essereutilizzato per leggere i DVD.


Xbox pad standard (a sinistra) e Xbox pad S (a destra)
Immagine inseritaImmagine inserita

#3
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Xbox Limited prodotte


Clear Black Limited Edition:

Nel 2001, la Xbox Clear Black Limited Edition fu rilasciata in Giappone per commemorare il lancio della console. Ha un tiratura limitata a 50.000 unità e fu venduta inizialemnte a ¥35,800 yen ($296). Inclusi nella confezione c'erano un Clear Black Controller S in tinta con la console, un Xbox Component AV pack, e un portachiavi con la firma di Bill Gates ed il seriale della console.
Immagine inserita


Panzer Dragoon Orta Special Edition:
Il 19 dicembre 2002 la Xbox Panzer Dragoon Orta Special Edition Xbox fu rilasciata in Giappone per il lancio del gioco Panzer Dragoon Orta. Divnetò subito una delle più ricercate. Questa edizione speciale ha una tiratura di 999 unità. Le particolarità di questa verisone sono un case bianco con il logo "Panzer Dragoon Orta" sulla parte superiore, con un artwork di Orta che contorna il logo Xbox. La Panzer Dragoon Orta Special Edition fu prezzata a ¥35,800 ($300) e poteva essere pre-ordinata solo il 1° Novembre 2002 tramite Sega Direct. Insieme alla console veniva fornito un Controller S bianco in tinta, un Xbox Component A/V cable, un Xbox Component AV pack, una copia di Panzer Dragoon Orta con il CD della soundtrack, e un ciondolo a forma di testa di drago.
Immagine inserita


Translucent Green Limited Edition:
Il 2 maggio 2003 la Xbox Translucent Green Limited Edition fu rilasciata in Europa per il primo anniversario del lancio europeo. Veniva venduta con due Controller S in tinta e costava €229/£149. Lo stile della Translucent Green Xbox era identico alle Unità di Debugused; ovviamente priva dell'unita di debug aggiuntiva sul frontale. Il Controller S verde traslucido fu anche venduto separatamente. La Xbox Translucent Green Limited Edition Xbox fu anche rilasciata in Canada insieme ad un Controller S in tinta e due giochi, Crimson Skies e Project Gotham Racing 2.
Immagine inserita


Pure White Limited Edition:
Il 22 febbraio 2004 la Xbox Pure White Limited fu rilasciataa in Giappone epr il secondo anniversario del lancio giapponese. Fu prodotta in un numero limitato di 1.000 unità e permeteva agli acquirenti di essere personalizzata con massimo 20 lettere (i caratteri giapponesi non erano disponibili) incisi sul case. La dicitura "Limited Edition 2004" fu inserita nel cerchio centrale, e nell'esclusivo Controller S (sotto il nome della console). Il prezzo originario della Pure White Limited Xbox fu ¥19,800 yen ($186) e fu acquistabile solo online nell'Official Xbox Japan website dal 30 gennaio al 6 febbraio 2004. Inclusa con la console Pure White veniva fornito un Controller S bianco, un DVD Playback Kit, e un Xbox Live Starter Kit con un anno di abbonamente e il voice communicator.
Immagine inserita


50 Cent Limited Edition:
Una Pure White Limited Xbox Console fu rilasciata in Australia. L'unica differenza con la versione giapponese era il logo dei 50 cent. Fu distribuita solo attraverso una canale musicale australiano. La Xbox fu firmata da 50 cent, e fu distribuita col gioco 50 cent bulletproof, un cd di 50 cent ed un poster.
Immagine inserita


Crystal Limited Edition:
Il 14 marzo 2004 la Crystal Limited Edition Xbox fu rilasciata in europa per celebrare l'anniversario europeo. Con un prezzo di €199/£139, la Crystal Limited Edition era fornita di case trasparente e due Crystal Controller S. Non è conosciuta la tiratura. Gli ultimi bundle furono rilasciati con differenti giochi e la sottoscrizione a Xbox Live. La Crystal fu nuovamente rilasciata l'8 ottobre 2004 in un nuovo bundle (ma con solo un controller) al prezzo della versione normale ovvero €149/£99. Il Crystal Controller S fuv venduto anche separatamente. Nell'estate del 2004 un Crystal bundle fu rilasciato ai negozi canadesi Zellers e Wal-Mart. Includeva un Crystal S Controller e 2 giochi: Fable and Crimson Skies. C'era un limite di 4 console per negozio.
Immagine inserita



Halo Special Edition:
Il 14 marzo 2004 Microsoft rilascia una versione speciale dell'Xbox in USA, Australia e Muoca Zelanda. Questa versione era verde traslucida ed era in bundle con una copia di Halo: Combat Evolved ed un Controller S verde traslucido. La console aveva il logo Halo e la dicitura "Special Edition"; il controller aveva il logo Halo al posto del logo Xbox. La versione del gioco in bundle era identica alle altre versioni, con la dicitura "NOT FOR RESALE" sul davanti della copertina. Furono prodotte 200.000 esemplari.
Immagine inserita


Halo 2 Limited Edition (Blue):
Il 18 marzo 2005 una Ice Blue Halo 2 Limited Edition Xbox fu rilasciata in Canada e Asia. La console era blu traslucido e venduta a circa $249. Includeva un Controller S in tinta, uno speciale headset verde di Halo e una copia di Halo 2. La differenza fra la versione asiatica e quella canadese si nota nel logo (jewel), la versione asiatica lo ha nero, la canadese argento.
Immagine inserita


Kasumi-chan Blue Edition (only Jap):
il 25 marzo 2004 la Kasumi-chan Blue Xbox fu rilasciata in Giappone. Fu prodotta in sole 5.000 unità, e fu rilasciata in contemporanea al gioco di Tecmo "Dead or Alive Ultimate". Il case blu traslucido fu ispirato dal personaggio principale di Dead or Alive, Kasumi, ed aveva la dicitura "Dead or Alive Ultimate" scritta in bianco nell'angolo inferiore sinistro del coperchio superiroe. il prezzo originario era di ¥22'800 yen ($215), ed includeva un Controller S in tinta, un DVD Playback Kit, un Xbox Live Starter Kit con un anno gratuito, una copia di Dead or Alive Ultimate, una copia del DVD Digital Venus, un mousepad di Hitomi ed un body pillow di Kasumi lungo 5 piedi.
Immagine inserita


Mountain Dew Limited Edition:
La Mountain Dew Limited Edition fi disponibile solo attraverso la raccolta punti di Mountain Dew e richiedeva 550 punti per poterla acquistare. La raccolta durò 5 mesi (da aprile ad agosto) nel 2004. La produzione stimata è di 5.000 unità. La Mountain Dew Limited Edition era verde neon ed aveva un cerchio centrale esclusivo con la dicitura "Limited Edition" ed il logo Mt. Dew sotto il logo Xbox. Incluso con la console un gioco a scelta fra Project Gotham Racing 2 e Amped 2.
Immagine inserita


Hulk/Pepsi Limited Edition:
Identica nel colore alla Mountain Dew Edition, la Hulk Xbox fu una versione promozionale per celebrare il rilascio del fim Universal Picture "Hulk" nell'UK nel 2003. Aveva il cerchio con un immagine dell'occhio di Hulk ed il logo Pepsi. Erano distribuite solo a chi vinceva un consorso "gratta e vinci" per chi comprava Popcorn e Pepsi nei cinema UCI multiplex. E' molto probabilmente la versione più rara e sconosciuta; dovrebbero essere solo 35 le unità prodotte. Sconosciuto il bundle.
Immagine inserita

Tony Hawk's Underground 2 Special Edition:
La Tony Hawk's Underground 2 Special Edition fu lancaita nel 2004 con Activision e la rivista online di skater Caughtinthecrossfire nel Regno Unito. Fu disponibile solo come premio per la competizione di skateboarding per la promozione del gioco Tony Hawk's Underground 2 su Xbox. L'artwork aerografato a mano con vernici lucide. Copre la parte superiore del case e segue la forma ad X del case fino agli angoli. Un limitatissima tiratura di 10 unità fu' commissionata e non fu messa in vendita. Insieme alla THUG2 Special Edition era fornito un Crystal Controller S anch'esso verniciato e una copia del gioco Tony Hawk's Underground 2 autografata da Tony Hawk.
Immagine inserita


Hello Kitty Crystal Edition:
La Hello Kitty Crystal Xbox fu rilasciata con Sanrio in Singapore, per celbreare il rilascio di Hello Kitty: Roller Rescue su Xbox. La special edition era traslucida con disegni rosa e arancio di Hello Kitty che coprivano la X sul lato superiore del case. Una produzione limitata a 550 unità fu venduta al prezzo di S$99 (US$61) in abbinamento ad una TV Samsung LCD durante una promozione. Insieme alla Hello Kitty Crystal c'era un Crystal Controller S e una copia di Hello Kitty Mission Rescue.
Immagine inserita


Altre limited:
clicca qui



Periferiche:
Steel Batallion:
Immagine inserita

#4
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
E3 2001: Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita


Official Halo E3 2001:

Immagine inserita Immagine inserita

Altri eventi Xbox sparsi per il mondo: Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita

Spot commerciali tv Xbox

Funny Xbox TV Banned TV
http://www.youtube.com/watch?v=rSuLMZJXKLE

Xbox Mosquito Awesome
http://www.youtube.com/watch?v=S9sZKcSJ2mo

X-box X-Box
http://www.youtube.com/watch?v=jwrhZWIVQuI

Competition XBox
http://www.youtube.com/watch?v=Kox4KaUrSeM

Japanese Woman Pied
http://www.youtube.com/watch?v=JCsIuCZ8hds

#5
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953

15nm3xl.png

674px-Xbox-360-21.png


Produttore: Microsoft
Tipologia: console
Generazione: Settima

Presentazione alla stampa: maggio 2005
In vendita
NA: 22 novembre 2005
EU: 2 dicembre 2005
JP: 10 dicembre 2005

Supporto di memorizzazione CD-ROM, DVD-ROM, HD DVD (opzionale, non incluso),
HDD (incluso, disponibile da 20 Gb, 60 Gb, 120 Gb, 250 Gb, ma dipende dalla versione della console)

Dispositivi di controllo Gamepad, telecomando, tastiera USB, Wireless Racing Wheel, Messenger Kit, Joystick Arcade

Servizi online Xbox Live (con Facebook, Twitter ed MSN e infine Marketplace che è un mercato virtuale)

Unità vendute 34 milioni tra qui 20 milioni con connessione ad Xbox Live (a novembre 2009)

La Xbox 360 è una console per videogiochi prodotta da Microsoft con la collaborazione di IBM, ATI Technologies e Samsung, succeduta alla Xbox.
La console venne mostrata ufficialmente su MTV il 12 maggio 2005, con le informazioni dettagliate sui giochi e sul lancio divulgate il mese dopo alla Electronic Entertainment Expo.
 

 

New Xbox 360 presentata E3 2013

 

 

133833.png

 

Durante l'E3 Microsoft ha presentato l'ultima versione dell'Xbox 360. Non cambia molto rispetto alla precedente, ma è più facile da smontare e da riparare. Il dissipatore si cambia come su un comune PC.

iFixit ha smontato l'ultima versione dell'Xbox 360, quella che per alcuni andrebbe considerata definitiva. Si tratta dell'edizione recentemente presentata all'E3 2013, contraddistinta da un case che strizza l'occhio al rinnovato design dell'Xbox One.
 

xbox-360-e_t.jpg.pagespeed.ce.rNgVZIKuus

 

 

L'Xbox 360 E (così la identifica iFixit rispetto alla precedente S) nella zona posteriore mostra una porta di alimentazione, l'uscita composita, 2 porte USB (altre 2 sono frontali), una porta Ethernet e il supporto HDMI. Lateralmente si può accedere allo slot per l'hard disk da 250 GB. Il case del drive, realizzato in plastica, nasconde un comune Seagate da 5400 RPM. Lo smontaggio di tutti i pannelli si è poi dimostrato piuttosto agevole; molto di più rispetto al passato. Il drive ottico non è cambiato: si tratta di un Lite-On DG-16D5S.

Microsoft sostiene che questa nuova versione sia più silenziosa, ma la ventola è identica a quella precedente. Il dissipatore è generoso ma non particolarmente innovativo. Per quanto riguarda la motherboard si nota la presenza di di un SoC XCGPU di GlobalFoundries che combina la CPU Xenon con la GPU Xenos X818337 ed eDRAM. Il south bridge è Microsoft X850744-004, mentre per la NAND flash da 128 MB c'è Hynix HY27US08281A e infine ecco le Samsung K4J10324KG-HC14 GDDR3 SDRAM da 1 Gb (per un totale di 4 gigabit, cioè 512 MB).

xbox-360-2013-teardown_t.jpg.pagespeed.c

Xbox 360 E

L'indice di riparabilità stabilito da iFixit è buono: si parla di 8 su 10. È stato agevole aprire il case (anche se ci sono clip invece che viti) e anche procedere con lo smontaggio dei componenti. A dimostrazione che domani ogni eventuale riparazione sarà facile. Persino il dissipatore volendo si può sostituire in un battito di ciglia. Da rilevare la mancanza di cavi: tutto è basato per lo più su card e connettori.

 

 

 

Xbox 360, la console che nasce dal Cell

Un libro svela il dietro le quinte della gara di questi anni: quella tra Playstation 3 e Xbox 360."

David Shippy e Mickie Phipps, nel libro "The Race for a New Game Machine", hanno svelato i retroscena della competizione tra Xbox 360 e Playstation 3, portando alla luce come nella console della casa di Redmond ci sia più "Sony" di quanto si pensasse. Scopriamo insieme questa storia, degna del Codice da Vinci, pubblicata dal Wall Street Journal.

"Per la sua terza console, Sony desiderava un'architettura di calcolo completamente nuova. Così, nel 2001, l'azienda giapponese firmò un accordo con Toshiba e IBM per sviluppare il processore Cell. La spesa fu di 400 milioni di dollari su cinque anni, più altri milioni di dollari investiti nella costruzione di due impianti di produzione".

"IBM forniva la forza lavoro e un team di progettazione ubicato ad Austin, Texas. Sony e Toshiba inviarono ad Austin i loro ingegneri per collaborare con IBM e avere il Cell pronto per il lancio della console, inizialmente previsto a Natale del 2005. Tuttavia, come spesso accade, l'imprevisto era dietro l'angolo".

"Nel tardo 2002, Microsoft si presentò da IBM, con l'intenzione di realizzare il processore dell'odierna Xbox 360. Nel 2003, Adam Bennet di IBM mostrò a Microsoft le specifiche del core Cell, in quel momento ancora in sviluppo. Microsoft, alla fine, non adottò il Cell, presentando un progetto che ricordava il core che IBM stava sviluppando insieme a Sony e Toshiba".

E così, fu fatta la frittata. Sebbene IBM avesse il diritto di vendere il Cell ad altre aziende, Big Blue non aveva fatto una scelta saggia mostrando i progetti del Cell al primo concorrente di Sony. Ne risultò, quindi, che il reparto ricerca e sviluppo di Sony aveva lavorato e speso soldi per creare alcune soluzioni poi adottate anche dal chip di Microsoft.

Bill Gates consegna la prima Xbox 360 in usa 22 novembre 2005:
waet10511220758.hmedium.jpg

 

 

 

 

 


Versioni in commercio:
- Arcade
rhiaom.jpg
* Case di colore bianco
* Memoria interna da 512 MB
* Cavo AV Composito
* Porta di uscita e presa video HDMI per visualizzare segnali digitali in alta definizione
* Controller wireless bianco
* Abbonamento al servizio online Xbox Live Silver
* Mese di prova Xbox Live "GOLD"
* Il Gioco Banjo & Kazooie Nuts & Bolts
costo € 199,99


- Elite
w9we80.jpg
* Case di colore nero
* Disco fisso da 120 GB di capienza (disponibile anche separatamente)
* Cuffia nera con cavo (non wireless)
* Cavo di connettività Ethernet
* Cavo AV Composito
* Porta di uscita e presa video HDMI per visualizzare segnali digitali in alta definizione
* Controller wireless nero
* Mese di prova Xbox Live "GOLD"
costo € 249,99

- 250 GB S
316b11c.jpg
* Case "slim" di colore nero
* Pulsanti frontali touch sensitve
* 5 porte USB
* Disco fisso da 250 GB di capienza sostituibile
* Cuffia nera con cavo (non wireless)
* Cavo di connettività Ethernet
* Cavo AV Composito
* Porta di uscita e presa video HDMI per visualizzare segnali digitali in alta definizione
* Wi-fi 802.11n integrato
* Uscita optical audio
* 1 porta dedicata per connettere Kinect senza necessità di utilizzare anche l’alimentatore del sensore Kinect
* Controller wireless nero
* Mese di prova Xbox Live "GOLD"
costo € 249,99

Al lancio i packaging disponibili erano due:
* Core con pad a filo, cavo composito e memory unit esterna da 64 mb (sostituita dalla Arcade nel novembre 2007)
* Pro (o Premium) con pad Wireless, cavo component ed Hard Disk inizialmente da 20 GB e successivamente (da novembre 2008 in occasione dell'adozione della nuova dashboard che permette tra l'altro l'installazione dei giochi su hard disk) da 60 gb. La Pro è stata tolta di produzione nel settembre 2009 e soppiantata a tutti gli effetti dalla Elite.

La Elite è stata commercializzata in Europa a partire dal 24 agosto 2007 (dal 28 aprile 2007 in USA) inizialmente affiancando le altre due versioni per poi prendere il posto (comedetto) della Pro. Dal settembre 2009, in concomitanza con il price drope la scomparsa della versione Pro, la Elite non ha più in bundle nè ilcavo component nè il cavo HDMI con dongle audio.

Tutte le versioni della console prodotte da luglio 2007 dispongono di una porta HDMI 1.2

Dal giugno 2010 è in commercio la versione slim della 360 denominata 250 S GB, presentata all'E3 il 14 giugno 2010 in concomitanza con Kinect.
Ha un hard disk integrato da 250 GB e l'adattatore WiFi N incorporato.
Entra in commercio in USA la stessa settimana con prezzo invariato rispetto alla Elite da 250gb di cui prende il posto, nel mercato PAL dal 16 luglio 2010.

Cattura.JPG

A novembre 2010 entrerà in commercio la 4 GB (con case slim) che sostituirà la Arcade (e sarà in vendita anche con KInect in bundle, vedi post più sotto)
4gb.jpg


Dashboard:
Dashboard originaria:
clip_image004_2.jpg

Aggiornamenti:
2 dicembre 2005
* Condivisione dei file col PC;
* Sistema di valutazione e classificazione dei giocatori;
* Risoluzione ad alta definizione.

6 giugno 2006
* Avviare la console dalla dashboard o da un gioco:
* Miglioria dello slide show delle foto;
* Download accodabili da Xbox Live.

31 ottobre 2006
* Risoluzione a 1080p tramite Component;
* Scaricare automaticamente le demo dei giochi Live Arcade;
* Software per gestire l'HD DVD;
* Lettura streaming dei video da PC, memorie flash e dai DVD senza Media Centre.

30 novembre 2006
* Risolti i problemi del controller wireless;

9 gennaio 2007
* Patch contro gli hacker nel sistema operativo della console.

9 maggio 2007
* Integrazione di MSN Messenger;
* Compatibilità coi formati video WMV, MP4 e MOV;
* Nuova struttura del Marketplace;
* Migliorie per la chat, Xbox Live Arcade e video player.

4 dicembre 2007
* Aggiunto supporto della codifica MPEG-4 Part 2
* Supporto del formato DivX
* Nuova gestione del Parental Control
* Accesso a Xbox Originals
* Migliorata gestione degli amici on-line

19 novembre 2008
* Nuova dashboard (NXE)
* Nuovi avatar
* Possibilità di acquistare e/o noleggiare film dal nuovo MarketPlace, accessibile anche via PC
* Aggiunta dell'impostazione video a 16/10
* Possibilità di installare i giochi su Hard Disk per ridurre il rumore del drive e i tempi di caricamento

3 febbraio 2009
* Risolti i problemi audio quando si utilizza il cavo HDMI

2 aprile 2009
* rilasciata una patch che migliora l'affidabilità della connessione per alcuni utenti che hanno rilevato problemi quali disconnessioni o il mancato collegamento durante le partite online nei mesi scorsi.

11 agosto 2009
* inserito l'Avatar Marketpalce
* inseriti i Games on Demand
* inserito il servizio Netflix (solo USA)
* miglioramenti minori ai menu

28 ottobre 2009
* Aggiunto il supporto del WPA2 per l'Adattatore Wireless

17 Novembre 2009
* Inseriti Facebook e Twitter
* Inserito Last.fm (solo per il Regno Unito e gli Stati Uniti)
* Il Video MarketPlace è diventato Zune MarketPlace, dove è possibile noleggiare film e guardarli in streaming a 1080p


6 Aprile 2010

* Si ha la possibilità di usare fino a due pen drive USB fino a una capacità complessiva di 32GB per la memorizzazione di salvataggi,giochi,demo e altro.


Agosto 2010 Kinect Beta Tester

* Cambiato lo start-up d'accensione della Xbox 360
* Migliorata la qualità audio delle Chat vocali (Party Xbox LIVE, Chat private etc)
* Cambiata la grafica della Dashboard
* Possibilità di usare il sensore Kinect (Soltanto Beta Tester)
* Possibilità di scaricare Demo per provare Kinect (Soltanto Beta Tester)
* Avatar 2.0 ottimizzati per Kinect


1 novembre 2010

* Cambiato lo start-up d'accensione della Xbox 360
* Migliorata la qualità audio delle Chat vocali (Party Xbox LIVE, Chat private etc)
* Cambiata la grafica della Dashboard
* Possibilità di usare il sensore Kinect
* Possibilità di scaricare Demo per provare Kinect
* Avatar 2.0 ottimizzati per Kinect
* Aggiunti nuovi controlli sul lettore dvd, come la nuova Wave 9 e l'AP 2.5 (Anty Piracy)

19 gennaio 2011

* Migliorata la sicurezza della console
* Aggiunte nuove protezioni contro la pirateria




La New Xbox Experience:
new.xbox.experience.handson.490.jpg
Durante la conferenza Microsoft all'E3 2008, è stata presentata la nuova Dashboard di Xbox 360. Le nuove caratteristiche che contiene sono:
* Sistema Avatars, per creare un proprio alter-ego personalizzabile ed animato;
* Finestra Community, dove interagire con gli avatar dei nostri amici, organizzando party e scambiando foto, video e musica;
* Installazione su Hard Disk (non obbligatorio) di interi giochi per semplificare i caricamenti ingame;
* Voice chat multipla da 2 a 8 giocatori contemporaneamente;
* Supporto per monitor 16:10 con risoluzioni 1440x900 e 1680x1050;
* TV online;
*
Accesso al Marketplace dal sito di Xbox.com per navigare nel browser e acquistare contenuti poi scaricabili automaticamente sulla console una volta accesa.
Tutto questo grazie ad un nuovo aggiornamento software, arrivato nelle nostre console lo scorso 19 novembre 2008.

My Xbox:
La Dashboard in se, essa è divisa in ben 8 finestre diverse:
1)Dedicata al Disk Tray (il carrello) per qualsiasi gioco alloggi nella vostra console all'accensione.
2)Sezione del Profilo nella quale è possibile: controllare messaggi, modificare
il profilo, personalizzare l'avatar, cambiare tema, gestire l'account,
cambiare
profilo e ovviamente controllare il Gamerscore in modo più dettagliato.
3)Ludoteca (o Libreria Giochi) Nella quale risiederanno i community games, le
demo, gli arcade e i giochi completi, che comprende anche quelli
installabili sul proprio HDD. Sempre da qui è possibile spostarsi
direttamente al Marketplace
4)Videoteca (Libreria Video) abbastanza simile di com'era sulla vecchia Dashboard, da qui visualizzeremo video
da console, dispositivi portatili o pc.
5)Audioteca (Libreria Audio) identica alla sua versione precedente.
6)Galleria Immagini, vale lo stesso discorso delle sezioni 4 e 5.
7)Windows Media Center, una sezione dedicata alla feature per computer basati sull'omonima applicazione.
8)Impostazioni, anch'essa è restata invariata.

Marketplace:
Permetterà di mostrare molti più dettagli dei prodotti che ha a disposizione,
comprese screenshots di giochi, sarà possibile ordinare tra "Più Recenti", "Più Noti" e così via i vari prodotti. La parte che riguarda il "Game" Marketplace è restata abbastanza simile alla versione classica, ciò che è veramente migliorato è il Video Marketplace che, seppur abbastanza vicino alla versione già conosciuta, ha sezionato e
semplificato la navigazione e soprattutto ha aggiunto una funzione della quale parleremo a breve: Netflix.

Netflix:
Questa feature è come una videoteca a portata di pad, basterà scaricare e
installare dal marketplace un programma che permetterà di utilizzare Netflix sulla propria console e ordinare il film desiderato dal sito http://www.netflix.com/creandosi un account, in seguito esso sarà disponibile da vedere
in-streaming sulla vostra Xbox 360, i film ovviamente saranno in qualità DVD.

Avatar:
Nella Beta è stata visualizzata solo una versione limitata della creazione avatar, è stato possibile
notare come l'esserino deformed che andremo a personalizzare disporrà di una vastissima gamma di particolari fisici, vestiti e accessori.
Tutti gli avatar richiederanno spazio per essere salvati, come le combinazioni di vestiti che gli faremo adottare; e semmai poi desiderasse un' "immagine giocatore" personalizzata potrete liberamente
scattare un foto al vostro avatar dall'angolazione che preferite e utilizzarla come tale.
L'11 agosto 2009 è stato "aperto" l'Avatar Marketplace dove acquistare abiti ed oggetti per gli avatar.

Indie Games & Party System:
Una delle novita con la N maiuscola di questa nuova esperienza Xbox sono i community games (da agosto 2009 rinominati Giochi Indipendenti o Indie Games), giochi dal basso costo (per basso s'indende minimo
50MSP, veramente poco) da giocare in multiplayer, questi sono giochi creati con XNA, quindi in pratica se avete un abbonamento a XNA e siete dei tipi creativi potreste ritrovarvi a giocare proprio con i giochi da
voi creati!
Sarà possibile, grazie alle nuove impostazioni del Party System, anche giocare a giochi diversi e restare in squadra a parlare con i propri compagni, un team potrà essere composto ad esempio da 4 persone che fanno 4 cose completamente diverse.

Installazione dei Giochi sull' HDD:
Eccoci ora ad una delle novità più attese e interessanti, ovvero
l'istallazione di giochi sull'HardDisk della console (devo scriverlo che vi serve un HDD?). L'operazione si svolge anche con una certa rapidità: basterà andare nella sezione del Disk Tray e con il gioco all'interno premere il tasto Y, visualizzeremo così i dettagli e potremo installare il gioco; il processo richiede approssimativamente 5
minuti, per un gioco di 3,4Gb, il gioco installato sarà cancellabile e reinstallabile quando lo si preferisce. Questo dovrebbe ridurre di certo il rumore prodotto dal lettore DVD della 360 e contemporaneamente
velocizzare i tempi di caricamento, tuttavia proprio riguardo ciò in questi giorni è comparso un video di un giocatore, il quale ha provato la Beta della NXE, che dimostrava quanto Dead Rising fosse rallentato nell'essere letto da HDD.

Games on Demand
Dall'11 agosto 2009 è possibile acquistare giochi direttamente dal MP tramite carta di credito o MS Points.
Per ragioni di marketing i giochi acquistabili online non sono recentissimi.

Le nuove gamercard:
CPaladino.png


Info del 4 /3/2009
La Nuova Esperienza Xbox nei negozi Arrivano i primi titoli che "richiedono" la nuova interfaccia.
Microsoft ha iniziato ad affiancare alle ultime uscite per Xbox 360 la nuova interfaccia Xbox Experience che, lo scorso autunno, ha aggiunto alla console funzioni come gli avatar dedicati ad ogni utente cambiando del
tutto l'aspetto dei menu di controllo.
Tra i giochi che "richiedono" la presenza di questa interfaccia (e la installano in automatico da
disco) c'è Tom Clancy's H.A.W.X almeno per quanto riguarda la versione americana appena uscita (le conferme dall'europea si avranno nel week-end). Naturalmente, questa soluzione aiuta gli utenti sprovvisti di collegamento Internet e abbonamento Xbox Live, che volessero aggiornare la propria console.

Xbox Live:
Servizio di gioco on-line offerto dalla Microsoft Corporation che permette di giocare in multiplayer attraverso internet. Per parteciparvi bisogna iscriversi con abbonamento Silver o Gold. Il primo permette di collegarsi al servizio, creare il proprio profilo con una gamertag personalizzata, inviare e ricevere messaggi vocali e scritti, raggiungere i propri amici connessi e accedere su Xbox Live Marketplace e Xbox Live Arcade. Il secondo serve per partecipare a partite multiplayer on-line e ricevere bonus su Xbox Live Marketplace. Dal 17 maggio 2007, Microsoft ha iniziato l'operazione di "ban" da Xbox Live delle console modificate. Per "ban" si intende il blocco di tutte le console che hanno un firmware modificato dai servizi live (gioco-download-messenger-arcade), le console possono comunque essere usate per il gioco in offline. Non si conosce ancora il criterio sul quale Microsoft sta bannando visto che ci sono ancora molti utenti con console modificata che utilizzano il servizio. In data 20 novembre 2007, è scattata la seconda ondata di "ban". Così come per la prima volta, non si conosce il criterio sul quale Microsoft effettua il check del firmware modificato.

Tipologie di abbonamenti:
Le offerte Xbox Live comprendono:
* Xbox Live Silver
Permette di collegarsi alla comunità online e creare la propria identità digitale con una gamertag Xbox Live e un Gamer Profile personalizzato. Gli utenti Xbox Live Silver potranno inviare e ricevere messaggi vocali e di testo e raggiungere i propri amici su Xbox Live. Xbox Live Marketplace è il punto di riferimento per scaricare i trailer di nuovi giochi, demo e contenuti extra come nuovi livelli, personaggi e armi. I giocatori possono anche acquistare e scaricare divertenti giochi Xbox Live Arcade direttamente sulla propria console Xbox 360 (sono previsti costi aggiuntivi; i download richiedono la presenza di hard disk o memory unit). Prezzo: gratuito
* Xbox Live Gold
Comprende tutte le opzioni dell'abbonamento Xbox Live Silver e l'accesso alle esperienze multiplayer esclusive per gli abbonati Xbox Live Gold: partite online in modalità multiplayer, strumenti avanzati per matchmaking e feedback, privilegi esclusivi e bonus su Xbox Live Marketplace.

Package Live Gold 3 Mesi (da sx prima versione, versione 2008 PC/360, versione 2009 con Avatars)
21cxbfb.png

Package Live Gold 12 Mesi (da sx prima versione, versione 2008 PC/360, versione 2009 con Avatars)
15nark0.png

Xbox Live è attualmente disponibile in 35 nazioni:
* Austria
* Australia
* Belgio
* Brasile
* Canada
* Cechia
* Cile
* Colombia
* Danimarca
* Finlandia
* Francia
* Germania
* Giappone
* Grecia
* Hong Kong
* India
* Irlanda
* Italia
* Messico
* Norvegia
* Nuova Zelanda
* Paesi Bassi
* Polonia
* Portogallo
* Regno Unito
* Singapore
* Slovacchia
* Spagna
* Stati Uniti (incluso Porto Rico)
* Sud Africa
* Sud Corea
* Svezia
* Svizzera
* Taiwan
* Ungheria



Microsoft®Points:
Package 2100 MSP (da sx prima versione, versione 2008 PC/360, versione 2009 con Avatars)
23uej36.png

Package 4200 MSP (da sx prima versione, versione 2008 PC/360, versione 2009 con Avatars)
24cv86o.png

Microsoft Points è il modo più semplice per acquistare i giochi. Puoi utilizzare questi punti per acquistare decine di extra per Xbox® senza dover ricorrere a una carta di credito



Windows Live Messenger:
windowslivemessenger.jpg
Con l'aggiornamento del 9 maggio 2007 scaricabile da Xbox Live è stato introdotto, insieme a diversi miglioramenti, Windows Live Messenger. Il software permette di rimanere in contatto con i propri amici di Messenger anche durante l'uso dei giochi e la visione dei filmati. Per scrivere comodamente, Microsoft ha messo a disposizione il tastierino QWERTY da collegare sotto il joypad. L'accesso a messenger è consentito anche ai minorenni, a patto che abbiano almeno 13 anni.



Xbox Live Arcade:
LIVE.jpg
Sezione on-line in cui si possono trovare, acquistare e provare gratuitamente i mini giochi per la console. È disponibile una vasta gamma di titoli semplici, ma coinvolgenti, di tanti generi, tra cui puzzle, giochi da tavolo, giochi di carte, classici arcade e giochi d'azione. Tutti integrati in Xbox Live per acquisire i punteggi migliori e giocare on-line con gli amici.



Xbox Live Marketplace:
1zx5zpy.jpg
È un mercato virtuale on-line dal quale è possibile scaricare contenuti. Il servizio offre trailer, video, espansioni di giochi, demo, giochi Xbox Live Arcade, immagini per personalizzare la gamertag e la Dashboard e aggiornamenti per il sistema. Queste caratteristiche valgono ai membri che hanno l'abbonamento Silver o Gold su Xbox Live. Per acquistare tali contenuti, viene richiesto per ciascuno la spesa di una certa quantità di Microsoft Point.
Dal novembre 2006, in Canada, è stato lanciato un nuovo servizio su Xbox Live Marketplace, battezzato col nome di Xbox Live Video, nel quale vengono offerti a noleggio film, anche ad alta definizione, e serie TV che possono essere visionate con la console. Il noleggio prevede una durata di 14 giorni a partire dalla data del download, ridotta però a sole 24 ore dopo la prima visione. L'11 dicembre 2007 nel Regno Unito, Irlanda, Francia e Germania è stato attivato il servizio con condizioni analoghe a quelle del marcato Nord Americano. La disponibilità del servizio in Italia è iniziata il 19 novembre 2008.



Xbox Live Vision:
qrkgtd.png
Con l'acquisto e l'uso della webcam Xbox Live Vision è possibile aggiungere la propria immagine personalizzata al gamertag, inviare foto-messaggi e videochattare con amici in tempo reale su Xbox Live. L'immagine scattata tramite Xbox Live Vision, ed associata al proprio gamertag, sarà tuttavia visibile unicamente sulla console e solo ai giocatori presenti nella propria lista amici. Una seconda immagine "pubblica" sarà visualizzata a tutti gli altri utenti, nonché su Internet.


Info generiche Xbox 360:
18-07-2007
Peter Moore abbandona Microsoft e si trasferisce negli studi EA
Arriva oggi, a sorpresa, l'annuncio dell'abbandono di Microsoft da parte di Peter Moore. Il vice presidente della sezione Interactive Entertainment Business della divisione Entertainment and Devices di Microsoft lascia l'azienda e la sua posizione di leader del progetto Xbox 360.



#6
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Dispositivi di controllo Xbox 360:

Controller wireless
Immagine inserita
con questa tecnologia operante a 2.4 GHz e le batterie AA, funzionante in un raggio di circa dieci metri e 40 ore di autonomia. Quando la carica si sta esaurendo, il giocatore viene avvisato in anticipo in modo da collegare il cavo di ricarica e continuare a giocare. Si potranno avviare comunicazioni vocali full duplex, collegando le cuffie wireless al joypad. Il controller è dotato di feedback a vibrazione, pulsanti dorsali destro e sinistro progettati per dare più praticità e comodità e il pulsante centrale Guida Xbox per accedere rapidamente alle attività preferite del sistema della console. Il tutto utilizzabile (tramite "Xbox 360 receiver for Windows") anche con PC basati su Windows XP e Windows Vista

Altri colori disponibili (nell'ordine):
Xbox 360 Wireless Controller Black
Xbox 360 Wireless Controller Blue
Xbox 360 Wireless Controller Pink
Xbox 360 Limited Edition Halo 3 Wireless Controller
Xbox 360 Wireless Controller Red + Play & Charge (con croce direzionale migliorata)
Xbox 360 Wireless Green Limited Edition: (con croce direzionale migliorata)
Xbox 360 Limited Edition Halo 3 ODST Wireless Controller
Xbox 360 Wireless Racing Controller Limited Edition (solo USA)

Immagine inserita



Controller con cavo
Immagine inserita
è dotato di un cavo di 2,70 metri e di un design ergonomico e compatto. Come il controller precedente è provvisto di connessione per cuffie wireless, feedback a vibrazione, nuovi pulsanti dorsali e pulsante Guida Xbox. Anche quest'ultimo utilizzabile con PC basati su Windows XP e Windows Vista.


Wireless Controller + Play & Charge Kit con Packaging della 250 GB (Slim)
con colorazione rivista e croce direzionale migliorata
Immagine inserita
Wireless Controller + Play & Charge Kit Argento
con colorazione rivista e croce direzionale con altezza regolabile
Immagine inserita

Wireless Controller Gears of War 3 Limited Edition

Immagine inserita


Telecomando multimediale universale
Immagine inserita
progettato per fare da centro di controllo integrato della console Xbox 360. Riproduce musica e film DVD a scansione progressiva, controlla la TV e il PC Media Center. Con il pulsante Guida Xbox centrale si accede alle raccolte di film, musica e giochi digitali. Con la retroilluminazione della tastiera si può avere pieno controllo delle funzionalità anche al buio.



Wireless Racing Wheel
Immagine inserita
sistema di controllo a forma di volante. È dotato di tecnologia wireless, vibrazione, force freedback, volante a 270° di rotazione, ganci per fissarlo al tavolo o sulle gambe, pedaliera con superfici antiscivolo e pulsante per accedere a Lista Amici, opzioni e soundtrack.
Esiste anche un volante,che non e' wireless,prodotto dalla MadCatz,chiamato MC2,che pero' ha più funzioni:una leva del cambio,2 pulsanti di funzioni aggiuntivi,e una pedaliera molto sofisticata,che si alza leggermente quando la velocità aumenta.

Volante Wireless Speed
Immagine inserita
Il nuovo Wireless Speed Wheel per Xbox 360 coniuga il realismo di un vero volante con le caratteristiche di un controller per garantire sempre un margine di vantaggio nell’azione di gioco. È dotato di pulsanti per funzioni di gioco specifiche, tra cui grilletti, pulsanti A B X Y e D-pad insieme a fasci di luce verde su ciascuna impugnatura che forniscono indizi visivi se necessario.



Auricolari wireless (a destra Auricolari Wireless Limited Edition Halo 3)
Immagine inserita
assolvono al medesimo compito delle cuffie in dotazione con le versioni 'Pro' ed 'Elite', vale a dire la comunicazione vocale con altri giocatori in Xbox Live, tramite però una connessione wifi con la console. Il 'pairing' avviene in maniera analoga a quello del controller wireless



Messenger Kit
Immagine inserita
è un kit di accessori che permette di sfruttare al meglio le nuove funzionalità di messaggistica istantanea introdotte dall'aggiornamento primaverile della dashboard del 2007. Il kit è composto da una mini-tastiera di tipo QWERTY dotata di retro-illuminazione e di un tasto che permette il rapido accesso alla funzione messenger della dashboard; questo accessorio va applicato nella parte inferiore del Joypad. La tastiera è caratterizzata da una particolare leggerezza e versatilità, tanto da non rovinare l'ergonomicità del gamepad e da non appesantirlo eccessivamente; inoltre è presente nella stessa confezione un nuovo Headset, necessario in quanto la tastiera sarà collegata al gamepad tramite il connettore utilizzato dall'headset classico. Questo sarà quindi dotato di una nuova presa, costituita da un solo jack, e collegabile attraverso l'apposito connettore presente sulla parte inferiore della tastiera.

#7
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Accessori ufficiali Microsoft Xbox 360

Cavo AV per componenti ad alta definizione Xbox 360™
Immagine inserita


Cavo SCART AV avanzato Xbox 360™
Immagine inserita


Xbox 360™ VGA HD AV Cable
Immagine inserita


Cuffie a filo Xbox 360™
Immagine inserita


Disco rigido Xbox 360™ 20GB e 120 GB
Immagine inserita


Xbox LIVE 60GB Starter Pack
Immagine inserita



Memory Unit Xbox 360™ 64MB e 512 MB
Immagine inserita


Xbox 360™ Play & Charge Kit (disponibile bianco o nero)
Immagine inserita

Xbox 360™ Quick Charge Kit
Immagine inserita


Xbox 360™ Wireless Networking Adapter 802.11g e 802.11n
Immagine inserita


Accessori entrati in commercio con la Microsoft Xbox 360 S (slim)

Cavo di trasferimento dati
Immagine inserita


Xbox360 Wireless Headset R 2010
Immagine inserita

Xbox360 HDMI AV cable
Immagine inserita


Xbox360 Wired headset new R2010
Immagine inserita


Xbox360 Chatpad
Immagine inserita


Xbox360 Play and Charge Kit Black New
Immagine inserita


New auricolare Bluetooth
Immagine inserita

New telecomando multimediale
Immagine inserita

New Disco rigido Xbox 360 da 320 GB
Immagine inserita

#8
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Hardware
La console presenta un hardware aggiornato, con supporto per latecnologia ad alta definizione, gestendo una risoluzione massima di1920x1080p. Le sue componenti sono state prodotte da compagnie diversedai costruttori del predecessore, possiede quindi un'architetturacompletamente diversa. Il suo design secondo il produttore dovrebberispondere ai criteri mirati ad ottenere un successo più vastodell'Xbox, specialmente presso il pubblico del Sol Levante, semprecritico riguardo le dimensioni e l'aspetto esteriore della macchina.Sempre in questa direzione vanno i numerosi sforzi della Microsoft perottenere il supporto di software house giapponesi alla nuova console.In più offre la possibilità di essere posizionata verticalmente e ilcontroller wireless "di serie", oltre a nuove risorse multimediali.Altra correzione rilevante, il posizionamento dei tasti sul controller.Al momento è confermata la retrocompatibilità con un numero limitato digiochi per Xbox, causata dalle differenze tra i driverATI della nuova scheda e quelli nVidia della precedente, del diversoprocessore e la totale retrocompatibilità con il servizio Xbox Live,che è stato ristrutturato con due tipi di account, Silver (gratuito) eGold, quest'ultimo equivalente ad un account Xbox Live! di primagenerazione.

Caratteristiche tecniche (modello Zephyr):
* Central Processing Unit:
o Processore Tricore ( 3,2 GHz) IBM PowerPC Xenon da 165 milioni di transistor
o 1 MB di memoria cache L2 condivisa fra i tre core
o Ogni core è corredato di due thread hardware aventi:
+ Una unità per il calcolo di interi
+ Una unità per il calcolo in virgola mobile
+ Una unità vettoriale VMX-128
+ 128 registri VMX-128 per thread hardware
+ 64 KB memoria cache L1
o Capacità matematica totale della CPU: 9.6 miliardi di operazioni al secondo
o Performance complessiva: 115.2 GFLOPS
* Memoria:
o 512 MB GDDR3 RAM 700 MHz unificata (sistema e video)
* System Bandwidth:
o BUS memoria 22.4 GB/s
o Front-side bus 21.6 GB/s
o Performance complessiva dichiarata in virgola mobile 1 Teraflop
* Graphics Processing Unit
o Processore ATI "Xenos" (predecessore dell'architettura Ati R600) da 337 Milioni di transistor
o ATI Xenos basic core stabilizzato ad una frequenza di clock di 500 MHz a 160 operazioni per ciclo
o EDRAM Embedded di 10 MB
o NEC EDRAM Core da 105 Milioni di transistor
o Fill rate in pixel da 16 gigasample al secondo con MSAA 4x
o Architettura di ombreggiatura unificata per pixel e vertex shaders, costituita da 48 ALU operanti su vector4+1scalar
o Risoluzione: 50Hz/60Hz, 4:3, 16:9, 720p, 1080i
* Storage:
o Disco rigido 2.5" da 20 GB
o Disco rigido 2.5" da 60 GB
o Disco rigido 2.5" da 120 GB
o DVD-ROM 12x dual-layer
o Memory Unit da 64 MB
o memory unit da 256 MB
o Memory Unit da 512 MB
* I/O:
o 4 porte per controller wireless operativi a 2.4 GHz
o 3 porte USB 2.0 (con il drive HD DVD si potrà disporre di 4 porte USB)
o 2 porte per Memory Unit
o Uscite video: scart avanzato, composito, S-video, VGA, HDMI 1.2
* Audio:
o Dolby Digital Surround 5.1 (7.1 solo film ) (anche su cavo HDMI)
o DTS
o LPCM
o Supporto audio a 16 bit a 48 KHZ
o 320 canali a decompressione indipendenti
o Elaborazione audio a 32 bit
o Più di 256 canali audio
* On-line
o Xbox Live con servizio broadband
o Xbox Live Marketplace per contenuti scaricabili
o Xbox Live Arcade
o Voice / Video Chat
o Ethernet (10/100/1000 Mbps) built-in
o Wi-Fi 802.11a, 802.11b, 802.11g
o Supporto webcam
o Xbox Live Anywhere
o Supporto Windows Live Messenger
* Multiplayer:
o Offline (da 1 a 4 giocatori)
o Online
o System Link
* Disc media:
o Lettore (DVD) operante a 15,75 Mbits (Hitachi,Toshiba, Samsung o Philips)
o DVD-ROM a doppio strato, DVD-ROM, DVD-DA, DVD-ROM Xbox (solo se sipossiede l' HDD della Xbox 360), DVD-Video, DVD-R, DVD-RW, DVD+R, DVD+RW
o CD-ROM, CD-DA, CD-R, CD-RW, WMA CD, MP3 CD, JPEG Photo CD
o HD DVD (lettore esterno)
* Media digitale:
o Capacità di effettuare streaming di media da dispositivi musicali portatili, fotocamere digitali e PC Windows
o Media Center Extender integrato per Windows XP Media Center Edition2005 e per Windows Vista per effettuare tracce audio e video dal discorigido della console e dal PC.
+ Formati video: MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, H.264, WMV 7, WMV 8, WMV 9, WMV Image 1, WMV Image 2, DivX 5.1
+ Formati audio: WMA Standard, WMA Pro, WMA Lossless, MP3
o Playlist personali in ogni gioco
o Visualizzatori 3D interattivi a pieno schermo
o Media Connect integrato per Windows XP Media Connect e Windows XP Media Player
o Capacità di lettura di immagini, video e musica da lettori MP3, iPod,Zune, pen drive, HDD esterni, PSP, PC, fotocamere digitali.


Scritto da Dean Takahashi, questo articolo ripercorre la serie di difficoltà hardware a cui è andato incontro il colosso di Redmond e che ha minato pericolosamente il percorso, per altri versi soddisfacente, di XBox 360.

Takahashi ha più volte anticipato le novità in casa XBox 360, soprattutto sui nuovi modelli della console che Microsoft ha man mano introdotto sul mercato per contenere i costi di produzione e proprio per limitare il numero di sistemi danneggiati. La sua testimonianza, pertanto, può essere giudicata affidabile, anche perché sostiene di essere in contatto con diversi tecnici interni a Microsoft.

Secondo Takahashi, Microsoft ha iniziato a lavorare su XBox 360 almeno un anno dopo rispetto al momento in cui Sony ha cominciato i lavori su PlayStation 3. La console, come noto, è stata però introdotta sul mercato un anno prima rispetto a PlayStation 3.

Pur di accelerare il processo produttivo, Microsoft ha ignorato alcuni avvertimenti. Nelle prime fasi della produzione, precisamente nell'agosto del 2005, 68 console su 100 non funzionavano correttamente. Delle CPU a tre core prodotte solamente il 16% era in grado di operare come richiesto.

Il lancio internazionale della console, avvenuto nel novembre del 2005, ha subito portato alla luce i malfunzionamenti della console. Quando Microsoft ha annunciato di investire un miliardo di dollari per prolungare la garanzia su XBox 360, secondo Takahashi le console difettose erano 1,2 milioni su 11,6 milioni di console vendute.

Secondo Takahashi, non c'è un solo motivo alla base dei malfunzionamenti di XBox 360. La maggior parte delle console si danneggerebbero in seguito all'eccessivo surriscaldamento del chip grafico prodotto da Ati. Questo surriscaldamento deformerebbe alcune componenti della scheda madre della console, impedendone il corretto funzionamento. Altri malfunzionamenti riguarderebbero il sistema di raffreddamento del sistema e l'integrità di alcuni banchi di memoria.

"In tutta la storia dell'industria videoludica non si è mai verificato un problema per i clienti di così grande portata", conclude Takahashi. "L'investimento di 1,15 miliardi di dollari per contenerlo è uno dei più onerosi della storia dell'elettronica". Secondo Takahaski, "Microsoft deve modificare la sua mentalità da produttrice di software che introduce sul mercato soluzioni incomplete per poi sistemarle con il tempo. Con i mercati globali di oggi e con i lanci internazionali in simultanea, le conseguenze in fatto di qualità dell'hardware possono essere catastrofiche

Red Ring of Death.

Situazione, questa, dovuta anche ad un'inaspettata ondata di difetti che hanno colpito la console. Si sono visti, in questi mesi, una talmente assortita schiera di problemi da risultare quasi imbarazzante.

Il più celeberrimo è il "General hardware failure", indicato sulla console con 1 o 3 parti dell'anello attorno il bottone d'accensione illuminati di rosso (chiamato, appunto, "Red Ring of Death"). Microsoft ha sempre mantenuto la massima riservatezza sulla precisa origine di questo problema: sembra si tratti generalmente di un problema di alimentazione, altre volte un problema del firmware (del software, quindi).

Poi ci sono i problemi di surriscaldamento: a causa delle ventole sottodimensionate da 60 mm, le temperature si alzano fino a livelli pericolosi e la console viene messa in sicurezza bloccandola. Il problema sarà risolto da Microsoft solo a fine 2007, riducendo le dimensioni della CPU e della GPU da 90 a 67 nm.

Infine, si registrano dei casi in cui i lettori DVD della console rovinano i supporti che vi vengono inseriti. Da una indagine condotta da un magazine olandese, sembra che, in particolari circostanze, i DVD escano dalle unità con vistosi anelli circolari. Come conseguenza, essi diventano illeggibili. Questo caso ha portato Xbox 360 di fronte alla Commissione Europea Per La Protezione Del Consumatore, che si accinge a chiedere a Microsoft la sostituzione di tutti i modelli di Xbox 360 affetti dal problema (che sono unità con drive di marca TSST, prodotte alla fine del 2006).

Questi ed altri tipi di errore costringono il giocatore a mandare l'amata console in un centro di assistenza per far eseguire la riparazione in garanzia. Le riparazioni sono costate a Microsoft ben 1 miliardo di dollari fino ad oggi.


Schede madri attualmente prodotte:
The Xbox 360 motherboard "Xenon" had a 90nm CPU and 90nm GPU and no HDMI.
The Xbox 360 motherboard "Zephyr" had a 90nm CPU and 90nm GPU and HDMI.
The Xbox 360 motherboard "Falcon" had a 65nm CPU and 90nm GPU and HDMI.
The Xbox 360 motherboard "Opus" had a 65nm CPU and 90nm GPU, no HDMIand only included in repaired "Xenon" system cases from Xbox repaircenters.
The Xbox 360 motherboard "Jasper" will have a 65nm CPU and new 65nm GPU and HDMI.
The Xbox 360 motherboard "Valhalla" (Slim) will have a new 45nm CPU and new 45nm GPU and HDMI.


Nel novembre 2008 sono state lanciate le XBox 360 della famiglia Jasper, sigla che identifica l'ultimo step evolutivo della console di Microsoft. Jasper introduce principalmente la nuova GPU realizzata con processo costruttivo a 65 nanometri (nelle precedenti XBox 360 è a 90 nanometri).

Microsoft ha pensato a una nuova unità di alimentazione, di potenza leggermente inferiore alla precedente. Si è scesi, infatti, da 175 a 150 W. Il cavo di connessione dell'unità di alimentazione risulta differente rispetto alla precedente, in modo da evitare l'installazione di nuove Psu in vecchie console.

La riduzione di potenza è stata consentita dalla maggiore efficienza dell'hardware, dovuta al migliorato processo costruttivo. Microsoft ha pensato a introdurre una quantità più elevata di memoria flash on board nelle XBox 360 Arcade: se in precedenza queste disponevano di 16 MB, adesso ne hanno 256 MB. Ciò si è rivelato necessario per via dell'introduzione della nuova dashboard che fa parte della New XBox Experience, più esigente della precedente in termini di dati da immagazzinare.

Secondo XBox-scene la distribuzione della RAM sulle schede madri delle console Jasper sarebbe di due tipi differenti. In alcune console due chip di RAM si troverebbero nella parte alta della scheda madre e altri due nella parte bassa. In altre console, invece, i quattro chip starebbero vicini nella parte alta della scheda madre e sarebbero chip ad alta densità.

La produzione delle console XBox 360 Jasper ha avuto avvio nel mese di settembre 2008.

Le soluzioni Falcon e Jasper seguono il modello iniziale e il modello Zephyr, soluzione utilizzata nelle XBox 360 Elite. Il prossimo step evolutivo è, invece, definito Valhalla. Consentirà un'ulteriore riduzione dei costi di produzione grazie all'integrazione di CPU e GPU in un unico package. La produzione di Valhalla sarà avviata circa un anno dopo quella di Jasper.

La Slim commercializzata da giugno 2010 introduce una nuova scheda madre con cpu e gpu a 45nm integrate in un'unico chip, ed è abbinata ad un nuovo alimentatore non compatibile con le Xbox 360 precedenti.
Se ne parla più approfonditamente nel post successivo.

JASPER
Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita


FALCON
Immagine inserita

Immagine inserita


XENON
Immagine inserita

Immagine inserita

Lettori dvd
Immagine inserita

Aggiornamento Memoria On Board
Dalle console prodotte da aprile 2009 in poi la Xbox 360 ha 512 mb di memoria integrata per i salvataggi al posto dei 256 mb inseriti a partire dalle revisioni Jasper.
Di seguito le foto della nuova scheda madre. Parte della memoria non è accessibile in quanto usata dalla dashboard.
Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inserita



Versioni
Xenon: cpu 90 nm - gpu 90 nm - HDMI No - consumo 175 W - Alimentatore 203 W/16,5 A - La prima generazione è sprovvista della HDMI
Zephyr: cpu 90 nm - gpu 90 nm - HDMI Sì - consumo 175 W - Alimentatore 203 W/16,5 A - La seconda generazione viene munita della HDMI e con dissipatore GPU rivisto
Falcon: cpu 65 nm - gpu 90 nm - HDMI Sì - consumo 120 W - Alimentatore 175 W/14,2 A - Viene rivista la CPU ed i lsuo raffreddamento
Opus: cpu 65 nm - gpu 90 nm - HDMI No - consumo 120 W - Alimentatore 175 W/14,2 A - Corrisponde alla revisione Falcon, ma senza HDMI. Non è stata commercializzata, ma è stato usata come un sostituto per la console rigenerate.
Jasper: cpu 65 nm - gpu 65 nm - HDMI Sì - consumo 100 W - Alimentatore 150 W/12,1 A - Terza generazione HDMI. Sistema di raffreddamento è identico al Falcon. Le versioni Xbox Arcade sono inoltre dotate di una memoria integrata Flash da 256/512 mb onboard.
Valhalla: cpu 45 nm - gpu: 45 nm - HDMI Sì - consumo xxx W - Alimentatore 135 W/xx,x A - Scheda madre prodotta per la versione "Slim"

#9
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Xbox 360 250 GB (slim)
Immagine inserita

il nuovo alimentatore messo a confronto con il precedente
Immagine inserita

Ed i due attacchi a confronto
Immagine inserita
Come si vede è più piccolo e ha un consumo massimo di 135W. La console consumerà comunque di meno, visto che dobbiamo tenere conto che la nuova Xbox 360 fornirà anche una completa alimentazione a Kinect


HDD messo a confronto con il precedente

Immagine inserita

Immagine inserita

L'HDD della nuova console è un Hitachi HTS545025B9SA00 (2.5"), ha un'interfaccia SATA 1.5Gbps, 8MB di buffer e ha una velocità di 5400 rpm.
Come si vede è stata ridotta nettamente la grandezza del case del disco rigido.
Una nota importante è che, come potete vedere nell'immagine sopra, il nuovo HDD sembra avere una normale interfaccia SATA per la comunicazione dati e per la corrente elettrica. Non più un'interfaccia proprietaria come invece era con la vecchia Xbox 360.




Sono stati poi analizzati i consumi, e i risultati hanno mostrato che la nuova console consuma più del 50% in meno rispetto alla prima revisione (Xenon) facendo anche meno rumore.
Immagine inserita

Immagine inserita


Comparazione consumi


Xbox 360 Revision System Off - Idle - Halo 3 - Rockband 2 - Gears of War 2 - Red Dead Redemption

Xbox 360 Slim 0.6W / 70.4W / 87.0W / 82.7W / 88.0W / 90.4W
(Valhalla)

Xbox 360 Late 2.0W / 93.7W / 105.9W / 101.0W / 105.9W / 109.3W
2008 - 2010
(Jasper)

Xbox 360
Late 2007 - 2008 2.8W / 101.4W / 121.2W / 112.8W / 121.5W
(Falcon)

Xbox 360
2005 - 2007 2.3W / 155.7W/ 177.8W / 167.7W / 177.1W
(Xenon)



Comparazione Rumore

Xbox 360 Slim (Valhalla) - Xbox 360 Late 2008 - 2010 (Jasper)

Idle 45 dB(A) 50 dB(A)

Load (Spinning Disc) 51 dB(A) 54 dB(A)

Viene inoltre detto che il rumore del lettore sarà inferiore rispetto a quelli montati sulle Jasper




I tecnici sono ora passati al disassemblaggio della console. Eliminando le scocche laterali, è stato scoperto che il modulo Wifi 802.11n non è propriamente integrato nella scheda madre, ma si tratta di un dongle USB collegato ad una porta interna alla console. Questo avvalora la tesi che Microsoft rilascerà una versione più economica della console che sarà priva del Wifi integrato

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita


Passiamo ora ad un'analisi più approfondita del drive DVD. Una volta aperta la console ci troveremo davanti a questa situazione

Immagine inserita

Il lettore DVD sarà sempre un Lite-On, tuttavia se nella Jasper era presente il DG-16D2S, nella nuova revisione è utilizzato il DG16-D4S. Il drive ha inoltre delle mascherine in gomma che lo proteggono da danni provocati dalle vibrazioni.

Immagine inserita

Immagine inserita


E' il turno della scheda madre

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Immagine inserita

Come possiamo vedere sarà presente un unico processore, chiamato CGPU, poichè infatti integra in un singolo package la CPU, la GPU ed eDRAM della Xbox 360. Tutto questo è stato possibile grazie all'utilizzo del processo produttivo a 45nm, che fa costare di meno la produzione dei chip, consuma meno corrente e genera meno calore. I rumor vogliono che tale chip sia costruito da Chartered Semiconductor, un marchio posseduto da Global Foundries.
Qui sotto potrete vedere i vecchi chip a 65nm della revisione Jasper. Sono ancora divisi tra di loro

Immagine inserita

Immagine inserita

Infine i tecnici del portale ci informano che la nuova Xbox 360 continuerà ad avere un ricevitore IR (infrarosso) così che i vecchi telecomandi per Xbox 360 usciti 5 anni fa possano ancora funzionare. La ventola che sarà utilizzata per il raffreddamento è un Foxconn PVA092G12P.

#10
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Xbox360 Limited edition e bundle

Xbox 360 Core System FIFA World Cup 2006 Limited Edition Bundle

Immagine inserita


Xbox 360 Pro MotoGP 06 Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro PES 6 Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Core System WWE Smackdown 07 Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Gears of Wars Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Call of Duty 3 Limited Edition Bundle

Immagine inserita


Xbox 360 Pro Saint's Row Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Core System XboxLive Arcade Unplugged Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Forza 2 Motorsport Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Halo 3 Special Edition
Immagine inserita



Xbox 360 Pro HDMI Halo 3 Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro HDMI Call Of Duty 4 Limited Edition Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Devil May Cry 4 Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Value Pack Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro HDMI 60Gb + Kung Fu Panda + Lego Indiana Jones VALUE BUNDLE
Immagine inserita
Xbox 360 Elite Kung Fu Panda + Lego Indiana Jones VALUE BUNDLE
Immagine inserita

#11
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Xbox 360 Limited Edition GTA IV
Immagine inserita


Xbox 360 Simpsons Limited Edition
Immagine inserita

Xbox 360 60GB 007 Quantum of Solace Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 60GB Prince Of Persia Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Arcade Lips bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Elite Red Resident Evil 5 Limited Edition
Immagine inserita
Immagine inserita


Xbox 360 60GB Halo 3 + Halo Wars Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Elite Grand Theft Auto IV Limited Anniversary Edition
Immagine inserita

Xbox 360 60GB Easter 2009 Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 Elite 120GB Halo Ultimate Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 250GB Modern Warfare 2 Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 250GB Forza Motorsport 3 Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 Elite 120GB Holiday 2009 Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 Elite 120GB PES 2010 Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 Elite GTA Edition
Immagine inserita

XBox360 Elite Value Bundle Halo3/Fable2 (dal 22.01.2010)
Immagine inserita

Europe Gets Two Final Fantasy XIII Xbox Bundles

Immagine inserita


Xbox 360Splinter Cell Conviction bundle europa
Immagine inserita

Xbox 360 Elite Bundle Forza III, Halo 3: ODST
Immagine inserita
Xbox 360 S Halo Reach Limited Edition
Immagine inserita
Xbox 360 S 250 GB Bundle Natale 2010
Immagine inserita

Xbox 360 250GB – Spring Value Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 250GB – Homefront Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 250GB – Gears of War 3
Immagine inserita

Xbox 360 Star Wars special edition
Immagine inserita

Xbox 360 250GB – Forza Motorsport 4
Immagine inserita

Xbox 360 320 GB - Call of Duty: Modern Warfare 3
Immagine inserita

Xbox 360 320 Gb - Gears of War 3 Limited Edition
Immagine inserita

Xbox 360 4GB + Kinect + Kinect Sports Stagione 2
Immagine inserita

Xbox 360 250GB – Forza Motorsport 3 + Crysis 2
Immagine inserita

Xbox 360 Special Edition 4GB Kinect Family Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 320GB Halo 4 Limited Edition




Immagine inserita



Xbox 360 250GB + Call of Duty Black Ops II

Immagine inserita


Xbox 360 250GB Final Fantasy XIII Special Edition

Immagine inserita



Xbox 360 4GB + Kinect + Your Shape Fitness Evolved 2012


Immagine inserita


Xbox 360 250GB Extreme Value Bundle

Immagine inserita



Xbox 360 250GB + Skyrim + Forza Motorsport 4

Immagine inserita



Xbox 360 250GB + Darksiders 2 + Batman Arkham City


Immagine inserita



Xbox 360 250GB + Gears of War Judgment


Immagine inserita

#12
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Bundle Non Europei

Xbox 360 Core System Blue Dragon Bundle (con faceplate)
Immagine inserita


Xbox 360 Core System Star Ocean Bundle (con faceplate)
Immagine inserita


Xbox 360 Eternal Sonata (Trusty Bell) Bundle
Immagine inserita


Xbox 360 Pro Tales of Vesperia Special Edition (con faceplate)
Immagine inserita


Xbox 360 Arcade Australia Bundle "Pussycat Dolls"

Immagine inserita

Xbox 360 60GB Gears of War Ultimate Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 FNR4 in premio per un concorso USA

Immagine inserita

Xbox 360 Elite 120GB Japan Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 CoD Modern Warfare 2 Jap Bundle
Immagine inserita

Xbox 360 Final Fantasy XIII 250GB bundle USA

Immagine inserita

Xbox 360Splinter Cell Conviction bundle USA

Immagine inserita


Lost Planet 2 Xbox 360 Bundle

Immagine inserita


Bayonetta/Forza 3 bundle for Japan

Immagine inserita

#13
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953
Immagine inserita

► clicca sul banner per il topic ufficiale

1° giugno 2009 - Los Angeles
Microsoft durante l'E3 presenta Project Natal

Immagine inserita

Durante la conferenza stampa dell'E3 2009 la Micorosoft presenta Project Natal, il nuovo controller dove il gioco si comanda col nostro corpo.
Specifiche:
* 48 marker scansionati in real time (dita delle mani comprese)
* riconoscimento facciale (Natal associerà la tua faccia all'avatar all'accensione della console caricando il profilo corrispondente)
* Chip di riconoscimento e software integrato nel dispositivo per non appesantire la console
* software che calcolerà in automatico la presenza di oggetti che possono interferire col riconoscimento dei movimenti
* voice controller con riconoscimento delle voci. Basta dire Goodnight per spengere la console.

[url="http://www.youtube.com/watch?v=UW63Pm4l5iQ"]http://www.youtube.c...h?v=UW63Pm4l5iQ[/url]

Nella stessa conferenza Molyneux presenta Project Milo, un gioco in cui per mezzo di Natal potremo interagire con un ragazzino virtuale ed il suo mondo.

[url="http://www.youtube.com/watch?v=f5z5mQaQL_8"]http://www.youtube.c...h?v=f5z5mQaQL_8[/url]

Project Natal Prototype
Immagine inserita

14 giugno 2010 - Los Angeles
Project Natal diventa KINECT

Milano — 14 giugno 2010 — Xbox ha inaugurato oggi una nuova era dell'intrattenimento, ora più che mai dedicato a tutti, trasformando per sempre il modo in cui giocare, divertirsi e stare insieme ad amici e familiari. Come calcio d'inizio dell'Electronic Entertainment Expo (E3), Microsoft ha presentato al mondo Kinect, fino a ieri conosciuto come "Project Natal", nel corso di una spettacolare performance dal vivo messa in scena dal Cirque du Soleil. Diversamente da quanto visto o provato fino a oggi, Kinect per Xbox 360 apre un nuovo mondo di giochi e divertimento che non necessita di alcun controller o pad, cosicchè tutti possano divertirsi usando semplicemente i movimenti del proprio corpo.

Oltre a Kinect, Xbox ha illustrato nuovi e facili modi per ascoltare la musica, guardare film e praticare sport. Non solo, ha anche dimostrato che Xbox 360 è la console ideale per giocare con i tre più grandi successi dei videogiochi: "Call of Duty", "Gears of War 3" e quello che promette di essere il titolo più importante del 2010, "Halo: Reach".

"In Microsoft pensiamo che il divertimento sia un magnete universale, in grado di unire e facilitare la comunicazione tra più persone", ha dichiarato Don Mattrick, Senior Vice President dell'Interactive Entertainment Business di Microsoft. "Videogiocare è la più grande forma di intrattenimento e dovrebbe essere un'attività semplice e fruibile dal maggior numero di persone possibili. È questa idea che ci ha guidato nel rimuovere l'ultima barriera tra i consumatori e il divertimento che amano. Identificando il giocatore con il controller rivoluzioneremo il modo in cui divertirsi con i giochi e non solo".

L'anno in cui siamo tutti "Kinect"

Kinect per Xbox 360 porta a casa tua assordanti cascate, tigri selvagge, corse a ostacoli ed emozionanti gare in auto. Arriverà nei salotti dell'America Settentrionale il 4 novembre e in seguito nel resto del mondo. Magico e divertente da subito, Kinect per Xbox 360 traccia i movimenti e i gesti del tuo corpo. Capisce e riconosce persino la voce (servizio non disponibile per la lingua italiana).

Liberando le tue mani per la prima volta, Kinect fa sì che le persone che non hanno mai usato un joystick si uniscano subito al divertimento. Vedi una palla? Colpiscila e basta. Vuoi imparare come si balla o restare in forma? Esegui semplicemente i movimenti. Con Kinect tutto quello che devi fare è essere te stesso - non serve alcun controller.

Kinect mette anche i tuoi film, concerti e musica preferita ancora più a portata di mano, trasformando l'intrattenimento classico in qualcosa di straordinario1. Fai iniziare un film in streaming a 1080p o un video musicale semplicemente muovendo la tua mano. Kinect istantaneamente farà partire i giochi, i film o ti farà ascoltare la tua musica preferita in un modo divertente e interattivo, solamente con Xbox 360.

Intrattenimento per tutti

Xbox LIVE connette la tua Xbox 360 a un mondo di intrattenimento grazie ai migliori giochi, film, concerti, musica, sport e social network, tutti con un'unica console:

Uno stadio nel tuo salotto (servizio disponibile solamente negli Stati Uniti). Questo novembre, gli utenti Gold di Xbox LIVE si potranno divertire gratuitamente e istantaneamente2 con oltre 3500 eventi ESPN su ESPN3.com: basketball, football e i bowl dei college, MLB, NBA, calcio internazionale, tennis inclusi i quattro tornei del Grande Slam, i major del golf e molto altro - solamente su Xbox LIVE. Gli utenti possono anche guardare le partite non incluse nel pacchetto e accedere ai video di ESPN.com su richiesta.

  • Con migliaia di eventi sportivi su ESPN3.com e il social netwok interattivo di Xbox LIVE, ESPN su Xbox 360 porta l'emozione di uno stadio direttamente nel salotto. I fan potranno condividere le emozioni e le vittorie con gli amici e i rivali su Xbox LIVE. Sarà anche possibile vedere quali partite la community di Xbox LIVE sta guardando, partecipare a sondaggi, fare previsioni, giocare a quiz sullo sport e molto altro. Grazie a Kinect, i fan controllano l'azione dai loro divani, solamente con la voce o con il gesto di una mano. ESPN su Xbox 360 mostra l'azione come mai prima d'ora, in un'esperienza definitiva per tutti i fan dello sport.
  • Sette milioni di canzoni sulla punta delle dita - Sull'onda del successo di Zune Video su Xbox LIVE, Microsoft ha annunciato l'arrivo della Zune Music Experience su Xbox LIVE, portando così tutta la musica che ami di più nel salotto di casa. Grazie all'abbonamento Zune Pass (venduto separatamente)3, gli utenti Xbox LIVE Gold possono scoprire e ascoltare un illimitato numero di canzoni tra un catalogo di oltre sette milioni di tracce, tutte in streaming istantaneo, on demand e in qualità audio eccellezionale. Crea una playlist per la tua prossima festa e guarda i video musicali dei tuoi artisti preferiti che scorrono sullo sfondo. Consiglia i tuoi artisti preferiti e guarda le canzoni più amate dei tuoi amici su Xbox LIVE. In più, grazie a Kinect puoi controllare la musica con i gesti delle mani e la tua voce (servizio non disponibile per la lingua italiana).
  • Video Kinect - Condividi un sorriso e un gesto con i tuoi amici e familiari lontani, senza bisogno di auricolari4. Video Kinect segue i tuoi movimenti e rende la chat su Xbox LIVE più intuitiva e semplice da usare che mai. L'anno prossimo Microsoft collegherà Video Kinect e Windows Live Messenger permettendo alla community di Xbox LIVE di avere conversazioni video in tempo reale con i centinaia di milioni di utenti PC nel mondo. Integrerà anche news feed, previsioni meteo, video da Bing e molto altro.
  • Un'espansione globale - Questo autunno Xbox LIVE porterà il proprio servizio in nove nuovi Stati - Brasile, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Grecia, Ungheria, Polonia, Russia e Sud Africa - garantendo tutte le caratteristiche che hanno fatto di Xbox LIVE la prima piattaforma per il gaming online. Inoltre, gli utenti australiani potranno a breve vedere la televisione e tanti programmi on demand su Xbox LIVE grazie al provider di servizi via satellite e cavo FOXTEL, senza bisogno di alcun decoder.
Un anno pieno di giochi di successo

Protagonisti carismatici. Storie emozionanti. Gameplay innovativo. Quest'anno Xbox 360 è l'unica console dove poter giocare i tre più grandi successi - "Halo: Reach", "Call of Duty" e "Gears of War 3". E in arrivo ci sono anche "Fable III", "Metal Gear Solid: Rising" e "Kingdoms".


Immagine inserita
Bundle console Miscrosoft Xbox 360 S 4GB + Kinect
Immagine inserita

Kinect:

Immagine inserita

Kinect white
Immagine inserita

#14
MONNE FULL TIME

MONNE FULL TIME
  • Non c'è più posto per i "fanboys" siate obiettivi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 40953

|XBOX ONE|

 

 


xbox-one-confezione-595x445.jpg

 

 

 

343e1ec2-a960-43f5-8110-1362282d8f04.jpg

 

f052b209-053c-4efa-b6ec-9906dd1fabbd.jpg

 

 

50e7fda2-275a-47d6-9499-6f7b26d05483.jpg

 

e60a4174-44b1-4235-a635-3a470767068c.jpg

 

 

 

Un design innovativo incontra la tecnologia all'avanguardia.

Xbox One offre esperienze di intrattenimento mai viste prima. La sua tecnologia innovativa è uguagliata solo dal suo design straordinario. Angoli netti e linee pulite per una console attraente e moderna che si adatta a qualsiasi ambiente. La console Xbox One è stata progettata per essere il pezzo forte di ogni salotto.

 

 

  • 8 core

    Un processore x86 a 8 core ti permette di passare immediatamente da un gioco alle tue app di intrattenimento preferite in modo semplice.

  • HDMI pass-through

    Collega il set-top box via cavo o satellite a Xbox One e preparati al decollo. La funzionalità HDMI pass-through ti consente di guardare la TV tramite la console Xbox, così che il passaggio tra i diversi ingressi rimane solo un lontano ricordo.1

  • Elevata quantità di
    memoria

    Grazie a 8 GB di RAM e a un disco rigido da 500 GB avrai a disposizione moltissima memoria per giochi, demo, film, app, musica e molto altro.2

  • Blu-ray

    Guarda i film e gioca con una qualità HD sorprendente con un lettore Blu-ray.

 

 

 

Xbox One Wireless Controller
 
b3eda655-2505-42bc-82ee-bfeef1d660da.jpg
 
 

Xbox One Chat Headset
 
522b7c7a-1fe4-4684-978f-ce83ddbec572.jpg
 
 
 
 

Xbox One Play & Charge Kit
 
4b102a6f-7652-4635-8263-dd83372b119e.jpg
 
 

Xbox One Wireless Controller
with Play & Charge Kit

 
7dadfa9d-cb81-4c16-a9ce-4eb70e3c69ae.jpg

 

 

0ebd33a9-617a-4c56-92d3-addab8f36d11.jpg

Semplice. Immediata. Completa.

Xbox One è una console di gioco all'avanguardia, un sistema di nuova generazione per programmi TV, film e molto altro ancora. Dimentica i giorni in cui dovevi usare connettori diversi per passare dal gioco ai film sul televisore. Con Xbox One, puoi spostarti rapidamente tra TV, film, musica e giochi. Basta il suono della tua voce

 

 

 

Lasciati coinvolgere.

In Xbox One, i giochi sono talmente straordinari che ti sembrerà di essere nel mondo reale. Immergiti in ambienti di qualità cinematografica, incontra personaggi più umani che mai. Accedi a televisore, sport, musica e perfino al Web, in modi che non avresti mai immaginato.

978285db-ff24-4620-a5e5-8c24c493ac08.jpg
ab587182-57da-4e15-a84a-81a84c72df62.jpg

Fatti riconoscere.

Xbox One ti conosce. Sa cosa ti piace e cosa no. Raccogli tutto ciò che preferisci in un'unica schermata iniziale personalizzata. Ogni Xbox One inoltre viene fornita con Kinect per rispondere in modo naturale alla tua voce, ai tuoi movimenti e ai tuoi gesti. Dimentica i giorni dell'intrattenimento uguale per tutti.

 

 

 

f203bd78-0608-4762-9529-4667ba165ce6.jpg

Rimani sempre connesso.

Xbox One ti avvicina all'intrattenimento che ti piace e alle persone a cui tieni di più. Puoi chattare con gli amici in Skype mentre guardi la partita in TV. Oppure mostrare a tutti le tue partite migliori in un istante, con Game DVR. Xbox One sfrutta la potenza del cloud, per garantirti aggiornamenti di gioco immediati. Dai vita al salotto di casa tua.

 

 

 

Architettura unica.

Xbox One è stata progettata per essere la console di gioco più avanzata mai prodotta e la migliore console di intrattenimento. Per realizzare questi obiettivi, abbiamo fatto una cosa completamente nuova. Per la prima volta in assoluto, abbiamo creato un sistema operativo di gioco all'avanguardia e lo abbiamo fuso con un potente sistema operativo Windows. In questo modo, puoi avere il meglio di entrambi i mondi, senza compromessi. Non devi più passare tra i diversi ingressi per guardare la TV o giocare. Ora puoi eseguire una marea di app fianco a fianco con i giochi, senza perdita di prestazioni.

4c9a7418-a663-4a33-a708-7b461049af62.jpg
Sempre pronta ai tuoi ritmi.

Xbox One si attiva immediatamente, per essere sempre pronta quando lo desideri. Perché tempi di attesa più brevi significano tempi di gioco più lunghi.

Passaggi immediati.

Puoi passare in modo immediato e senza fatica tra giochi, TV, musica e app. Non è più necessario interrompere un'esperienza per lanciarti in un'altra.

Dividi lo schermo. Non il tempo.

Non hai mai desiderato chattare con un amico in Skype mentre guardi la partita? Con Snap puoi fare entrambe le cose contemporaneamente. Sullo stesso schermo.

Prestazioni di gioco straordinarie.

Xbox One è il punto di equilibrio perfetto tra potenza e prestazioni. Oltre alla rivoluzionaria architettura, Xbox One ti offre una combinazione di CPU, GPU ed ESRAM che fanno di questa console un super-computer da salotto. Ma la potenza non è niente senza la velocità. Per questo Xbox One consente un utilizzo più efficace della potenza, per creare esperienze superveloci mai provate prima.

1af8a351-41c7-4ab0-ab0c-1f4a8c9964ec.jpg

b8bbedfd-2033-4c66-973d-8e1bae98da48.jpg

Una nuova generazione di Xbox Live.

Scatena la potenza del cloud con una nuova generazione di Xbox Live: la rete che unisce tutti i membri della community Xbox. Questa rete ti mette inoltre a disposizione migliaia di giochi, canzoni, programmi TV, film e sport. E, cosa ancora più importante, è una risorsa scalabile destinata a crescere nel tempo. L'aspetto migliore è che i tuoi giochi e il tuo profilo vengono archiviati nel cloud, così da permetterti di usare qualsiasi console Xbox One come se fosse la tua personale. E poiché si tratta di un unico servizio, l'abbonamento Xbox Live Gold funzionerà sia con Xbox 360 che con Xbox One.

L'azione di gioco continua,
anche quando non ci sei.

La tecnologia Living Games consente ai mondi dei giochi di andare avanti anche mentre non stai giocando. Per questo motivo, non sai mai che novità ti aspetteranno quando ricomincerai a giocare. L'intelligenza artificiale avanzata, inoltre, può imparare a giocare come te. Così, quando non ci sei, i tuoi amici possono comunque giocare contro la tua ombra.

Ricomincia da dove ti sei interrotto.

Vuoi controllare i risultati sportivi mentre sei nel bel mezzo di un'azione di gioco? Non ci sono problemi. Grazie alla funzionalità di ripresa automatica, il gioco viene sospeso nel punto in cui ti trovi, per permetterti di ricominciare immediatamente dallo stesso punto. Puoi anche avviare un film o un gioco in una console Xbox One e terminarlo in un'altra.

Gioca senza tempi di attesa.

Con Xbox One puoi iniziare a giocare immediatamente non appena hai installato il gioco. Gli aggiornamenti vengono installati in background senza interruzioni, così da non disturbare i giochi e il tuo divertimento.

I tuoi giochi sincronizzati
con il mondo.

Immagina le statistiche giocatore dei giochi sportivi aggiornate automaticamente in base ai risultati del weekend. Ora è possibile, con Xbox One. Grazie alla potenza del cloud, il mondo del gioco rimane sincronizzato con il mondo reale.3

Scopri il nuovissimo Kinect.

Abbiamo completamente riprogettato Kinect per sfruttare appieno le potenzialità di Xbox One. È più preciso. Più reattivo. Più intuitivo. La sua tecnologia vocale, visiva e di movimento ti permette di immergerti nei giochi come mai prima d'ora. Accedi automaticamente quando entri nella stanza. Avanza nel gioco con gesti impercettibili. Spostati all'interno delle tue app preferite con il suono della tua voce. Un'esperienza Kinect completamente nuova per una nuova generazione di intrattenimento.

  • Tecnologia Real Vision

    La tecnologia Kinect Real Vision amplia notevolmente il campo visivo per offrire una visuale maggiore. Una nuovissima videocamera attiva a infrarossi ti consente di vedere al buio. E grazie alla geometria 3D avanzata, è addirittura in grado di avvisarti se sei sbilanciato.

  • Tecnologia Real Motion

    La tecnologia Kinect Real Motion rileva anche i gesti più impercettibili. Ti basta quindi stringere leggermente la mano per ottenere un controllo preciso di un gioco o un'app, rimanendo in piedi o da seduto.

  • Tecnologia Real Voice

    La tecnologia Kinect Real Voice è incentrata sui suoni che contano, grazie a un nuovissimo microfono a matrice multipla. La funzionalità avanzata di isolamento del rumore consente a Kinect di sapere chi ascoltare, anche in una stanza affollata. E, per la prima volta, puoi usare la voce per avviare qualsiasi esperienza di Xbox One da qualsiasi posizione nel sistema, per passare rapidamente da un divertimento a un altro.

 

Precisione e comfort senza precedenti.

Il miglior controller di gioco è diventato ancora migliore, con più di 40 innovazioni tecnologiche. I nuovi grilletti a impulso garantiscono un feedback preciso sulla punta delle dita, per esperienze più realistiche. Abbiamo ottimizzato la levetta, il tasto D e la sagoma per offrire alle tue mani comfort e precisione maggiori. In breve, è il miglior controller che abbiamo mai prodotto.3

ad6420d8-9755-4f17-9181-48ab1e4bbbc6.jpg

Tutto il tuo divertimento preferito da un'unica postazione

In Xbox One puoi trovare tutto, dai giochi campioni di incassi agli spettacoli TV più amati e al meglio del Web. Ma questo è solo l'inizio. Grazie alla potenza del cloud, Xbox One è in costante miglioramento, con altri giochi, programmi TV, film, musica e app, sempre nuovi.

7cd5e861-e916-4471-af4b-74c9a5c90384.jpg
Schermata Home sweet Home.

L'esperienza personalizzata offerta da Xbox One inizia nella schermata iniziale. Pronuncia "Xbox On" e verrai immediatamente riconosciuto e accolto da una schermata iniziale personalizzata, con tutti i giochi, le app e i contenuti che preferisci. Puoi bloccare film, brani musicali e altro per un accesso immediato, in modo che siano sempre disponibili.

493090bc-3e83-4219-9ff2-00769e59232a.jpg
Sempre pronta ai tuoi ritmi.

Xbox One è stata progettata per stare al passo con il frenetico stile di vita di oggi. Si attiva immediatamente non appena pronunci "Xbox On" e accende persino il televisore. Download e aggiornamenti vengono eseguiti in background e sono quindi sempre accessibili. Quando ti serve una pausa, i giochi si interrompono nel punto in cui ti sei fermato e riprendono rapidamente in qualsiasi momento.

f58a5aa5-6051-4a3b-8d56-09b33f189712.jpg
5e243750-a16d-4a8e-a83a-c6fd6a2c8f6c.jpg
Un nuovo modo di guardare la TV.

Collega il set-top box via cavo o satellite a Xbox One e guarda direttamente dalla console1 tutti i tuoi programmi TV preferiti. Tutti i tuoi canali preferiti. Tutti i tuoi spettacoli preferiti. Dimentica i giorni in cui dovevi usare connettori diversi per guardare la TV o riprodurre un film.

Tutti insieme con Xbox One.

Con Xbox One puoi socializzare. Chatta con gli amici in Skype tramite il televisore mentre guardi la partita. Condividi i tuoi migliori punteggi di gioco con Game DVR. E grazie a Xbox Live entrerai a far parte del più straordinario social network per l'intrattenimento del mondo.

Skype su Xbox One

Skype è stato appositamente adattato a Xbox One. Chatta con gli amici sul televisore con una qualità HD sorprendente. Usa Skype in modalità Snap per chattare mentre guardi la TV o effettua chiamate Skype di gruppo con persone in qualsiasi parte del mondo, tutto comodamente seduto nel tuo salotto.

230b80de-0bb5-436d-896d-31d428afc7a8.jpg
321f1164-d669-4d78-97cc-3be0e75ffb6f.jpg
I tuoi sport preferiti. Tutti insieme.

Xbox riunisce i tuoi sport preferiti, offrendoti al tempo stesso il massimo controllo grazie a funzioni in grado di rivoluzionare i giochi. Incontri in diretta, momenti salienti e replay, tutto con una straordinaria definizione HD. Seleziona i campionati, le squadre e i giocatori che preferisci e seguili con la guida personalizzata al canale oppure scegli dopo aver esaminato calendari, giocatori disponibili e statistiche. Xbox One è la tua nuova arena per lo sport.

9b729a89-afd6-4388-a76d-bad3a683b43d.jpg
Una nuova generazione di app in TV.

Le tue app preferite troveranno spazio su Xbox One. Accedi immediatamente alle app che desideri e blocca quelle che preferisci nella schermata iniziale, ma soprattutto passa rapidamente da un'app all'altra o affiancale per eseguire due attività contemporaneamente.

Un nuovo modo di esplorare il Web.

Esplora il Web sul tuo televisore con Internet Explorer per Xbox One. Utilizza la voce per accedere ai tuoi siti preferiti senza difficoltà. Scopri il meglio del Web con Bing o usa Xbox SmartGlass sul telefono o sul tablet per avere il controllo della tua esperienza digitale con un semplice tocco delle dita.

91d0fbf9-0da6-4638-9888-97b522c1adee.jpg
Snap è multitasking.

Perché scegliere tra due attività che ami quando puoi farle entrambe contemporaneamente? Xbox One ti permette di spostarti tra TV, film e giochi in un istante. Se vuoi eseguire insieme due attività, affianca le relative schermate e il gioco è fatto. Musica e giochi. Skype e dirette sportive. Dividi lo schermo, non il tuo tempo.

9a47c545-3cf5-4db5-9b7f-597218e70303.jpg

Se ami giocare, questo è quello che fa per te.

Xbox One è stata ideata per il gioco e i migliori sviluppatori al mondo stanno sfruttando al massimo tutto ciò che Xbox One è in grado di offrire. Sono stati realizzati giochi che prima non potevano semplicemente esistere, nuovi giochi oltre il confine della realtà. Tutto questo insieme ai tuoi franchise preferiti, reinventati per una console di nuova generazione. I giochi campioni di incassi e le esperienze più coinvolgenti saranno a tua disposizione su Xbox One.

 

722b3f2b-c66c-491d-b880-956a73fec6da.png
 

Xbox One è stata creata da giocatori, per giocatori. Punto di equilibrio perfetto tra potenza e prestazioni, Xbox One porta il gioco a un livello senza precedenti. Realismo eccezionale. Una IA avanzata che si adatta al tuo modo di giocare. E una nuova generazione di multiplayer allo stesso tempo più intelligente e più rapido. In breve, Xbox One è la miglior console di gioco che abbiamo mai prodotto.

9041a6ce-7afe-4885-a4ef-ff08e4b5aaf8.jpg
Reale come la vita.

Immergiti in ambienti dalla qualità cinematografica estremamente realistici, con personaggi più umani. Con una tecnologia di intelligenza artificiale avanzata e la potenza di elaborazione di Xbox One il mondo del gioco prende vita. E grazie alla potenza del cloud, ciò che fai in un gioco resta così com'è in modo persistente. L'originale architettura di Xbox One consente ai creatori di dare vita a esperienze di qualità cinematografica estremamente fedeli alla realtà.

L'azione di gioco continua,
anche quando non ci sei.

Il semplice fatto che tu non stia giocando non implica che i tuoi giochi si debbano fermare. Grazie alla tecnologia Living Games e alla potenza del cloud il mondo del gioco può essere persistente. Quindi ciò che fai nel corso di un gioco resterà così com'è. Inoltre, i tuoi giochi sono sincronizzati con il mondo reale, quindi le statistiche più aggiornate possono essere inserite automaticamente nei giochi di sport. L'IA avanzata consente persino ai tuoi amici di giocare contro la tua ombra quando non ci sei. Con Xbox One, il gioco non si ferma mai.

327b917c-d1a9-4ff1-b267-41ec350005bc.jpg
Sblocca una nuova generazione
di obiettivi.

Il nuovissimo sistema di obiettivi di Xbox One offre maggiori dettagli e supera i confini dei giochi e delle esperienze, vale a dire che gli obiettivi non saranno più limitati a un solo gioco. Inoltre, per raggiungere gli obiettivi avrai a disposizione molti altri modi, grazie alla possibilità di aggiungerne di nuovi in qualsiasi momento. Il nostro nuovo portale non solo tiene traccia degli obiettivi raggiunti, ma anche del modo in cui li hai raggiunti, ed è quindi più personale che mai. Ti consente persino di confrontare i tuoi obiettivi con quelli dei tuoi amici. Condividi la tua storia e conquista la gloria con Xbox One.

0e9cb15b-c8ed-44a6-b977-de7566805447.jpg
03409d23-e12b-45e3-8969-90126d23437b.jpg
L'avversario perfetto.

Smart Match è il rivoluzionario sistema di matchmaking per il multiplayer di Xbox One. Completamente riprogettato per una nuova generazione di gioco, Smart Match utilizza algoritmi avanzati per abbinare giocatori in base all'abilità, alla lingua e ora anche alla reputazione. Ciò significa che potrai affrontare giocatori simili a te. E, cosa ancora migliore, non dovrai più aspettare il tuo avversario nelle sale d'attesa. Mentre cerchiamo l'avversario perfetto per te, puoi giocare, guardare la TV o ascoltare musica, per poi iniziare subito a giocare. E grazie alla potenza del cloud, i tuoi avversari preferiti sono sempre sullo sfondo, quindi potrai trovare rapidamente le persone con cui ti piace di più giocare.

9fd5de39-a4b9-48dd-b2d0-674c73205e21.jpg
Mostra a tutti le tue mosse migliori.

Perché lasciare che un goal straordinario passi inosservato? Con Game DVR è facile catturare i tuoi momenti di gioco più belli. Xbox One tiene traccia delle tue partite più recenti, così potrai tornare indietro e condividere i replay con i tuoi amici su social network e Xbox Live. E se vuoi vedere cosa stanno facendo i tuoi amici, controlla i replay delle loro mosse.

3356cb92-6c25-4712-9b5f-55822c985e1d.jpg
 

Forza Motorsport, la serie di corse più acclamata degli ultimi 10 anni, torna con un'esperienza automobilistica unica, creata in esclusiva per Xbox One.

 

 
8b51dab8-9866-4857-9569-c2b51ded9846.jpg
 

Domina il tempo per sopravvivere al presente... e salvare il futuro. Dai creatori di Alan Wake e Max Payne arriva Quantum Break, una rivoluzionaria esperienza di intrattenimento che rende sempre più sottile la linea che separa gioco e televisione. Con Quantum Break, il mondo scoprirà una nuova generazione di coinvolgente intrattenimento, possibile solo su Xbox One.

 

 
571fc855-44f0-4be9-99ed-15d039e27926.jpg
 

La serie che ha definito una generazione di gioco raggiunge un nuovo livello di eccellenza con il nuovissimo Call of Duty: Ghosts. Pubblicato da Activision e sviluppato da Infinity Ward, lo studio che ha creato il primo Call of Duty e l'acclamatissima serie Call of Duty: Modern Warfare, Call of Duty: Ghosts inaugura la nuova generazione della serie e offre una nuova, avvincente esperienza di gioco basata su storia, ambientazione e cast completamente nuovi e alimentata da un motore di Call of Duty di prossima generazione.

 

  • 0b58daaf-7573-439a-99eb-355d57f5e08d.jpg
    Bundle Xbox One 500 GB EA SPORTS™ FIFA 16
    Prima€419.99
    Ora€369
  • 7ba8db4d-336c-4d11-9549-363c9a92f3ed.jpg

    Bundle Xbox One Lego

    €369.99
  • 53cc958a-c62d-429d-b70e-a2e052e4af5b.jpg

    Bundle Xbox One 1 TB + Forza Motorsport 6

    €449.99
  • 9364a764-f3b9-4346-ab3c-a5b83892b9fa.jpg

    Bundle Xbox One Gears of War: ultimate Edition

    Prima€399.99
    Ora€369
  • d2a59ee7-9b1a-4f51-8d07-48af77317b15.jpg

    Bundle Xbox One 1 TB EA SPORTS™ FIFA 16

    Prima€449.99
    Ora€399
  • 01d73e96-32db-48c4-abb7-673f1101933d.jpg

    Bundle Xbox One + Sunset Overdrive

    €399.99
  • 0ca7a569-5e7c-4ec5-873e-975fa48b533d.jpg

    Bundle Xbox One con Kinect Assassin's Creed Unity

    €449.99
  • 7de21b55-a970-45f8-b446-5fe2b3eeb89f.jpg

    Console Xbox One 1 TB

    Prima€449.00
    Ora€399.00
  • fb04f203-635d-4b96-91fe-a721145bdb8f.jpg

    Xbox One + Kinect

    Prima€499.99
    Ora€449.00
  • 48d4817f-2fd9-4e07-a695-acf0338079e3.jpg

    Xbox One 500GB

    Prima€399,99
    Ora€349.00
Prossimamente
  • 0b45163e-a06a-4efa-bec5-9c6ab8ffe4d7.jpg

    Bundle Xbox One da 1 TB con Fallout 4

     
     
  • 32f0f16c-c7e4-4b27-aa99-afd5bd857e8a.jpg

    Bundle Xbox One Elite

     
     
  • 2600c44f-77ce-4eaf-88c1-5d94efc79fd6.jpg

    Xbox One Rise of the Tomb Raider-Bundle

     
     
  • 02b6218f-5131-4ac1-b635-dc6e6bb174c2.png

    Xbox One 1 TB Holiday Bundle

     
  • eb4fa4b9-22c2-466d-b977-16102a917b6c.jpg
    Xbox One S
  •  
  • Xbox One S 500GB a 299€
        Xbox One S 1TB a 349€
        Xbox One S 2TB Edizione Limitata, disponibile in alcuni mercati a 399€
  •  
  •  
  • Caratteristiche tecniche

    Ecco le novità di questa nuova versione Slim di Xbox One:

  • Alimentatore integrato
  • Porte USB frontali
  • Supporto 4K Ultra HD
  • Modalità High Dynamic Range
  • 40% più piccola
  • Hard Disk fino a 2 Terabyte
  • Controller Wireless Bluetooth
  • Vertical Stan

Xbox-One-S-Confezione.jpg


  •  
     
     
    r-scheda-xbox-one_notizia-3-2.jpg
    3max.jpg
    XboxOneS_CnslCntrllr_Vrt_ANR_TransBG_RGB
     
     
    XboxOneS_CnsleCntrllr_Hrz_FrntTlt_TransB
    49254eff-cf3e-4424-b112-c007979061a7.jpg
    3d9f0e2a-18c9-429b-9fbc-6a8a7087d366.jpg
     
    .
     
    scheda-xbox-one_xboxone-586.jpg
     
    scheda-xbox-one_xboxone-3794.jpg
     
    scheda-xbox-one_xboxone-6456.jpg
     
     
    scheda-xbox-one_xboxone-713.jpg
     
     
    scheda-xbox-one_xboxone-6427.jpg
     
    scheda-xbox-one_xboxone-5381.jpg
     
    scheda-xbox-one_xboxone-9488.jpg
     
    r-scheda-xbox-one_notizia-2.jpg
     
    vpavic_070616_1091_0043.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0034.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0023.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0057.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0097.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0020.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0014.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0010.0.jpg
    vpavic_070616_1091_0013.0.jpg
     

Xbox One X

 

id683196_1.jpg

 

 

id683195_1.jpg

id683194_1.jpg

id683197_1.jpg

 

 

 

xbox-one-x_xboxone-4144.jpg

xbox-one-x-2-bund.jpg

 

4editeurs20170612_074525_2_big.jpg

 

4editeurs20170612_074525_4_big.jpg

xbox-one-x_xboxone-1711.jpg

xbox-one-x_xboxone-2661.jpg

id683288_1.jpg

 

4editeurs20170612_074526_5_big.jpg

 

 

 

L'attesa è finita. Sul palco della conferenza Microsoft all'E3 2017, Phil Spencer ha presentato Xbox One X, la console "più potente mai creata". La nuova ammiraglia di Microsoft sarà disponibile a partire dal 7 novembre 2017.

Per scoprire tutte le novità su Xbox One X continuate a seguire la conferenza E3 con noi. Xbox One X sarà disponibile dal 7 novembre 2017 e sarà compatibile con tutti gli accessori e i giochi per Xbox One. Il prezzo della console non è ancora stato confermato ma secondo il giornalista Geoff Keighley Xbox One X costerà 499 dollari al lancio. Maggiori dettagli saranno diffusi a breve durante la conferenza Microsoft E3 2017, tra le specifiche confermate ribadiamo GPU da 6 TeraFLOPS, 12 GB di Ram GDDR5 e memoria di banda pari a 360GB/s.

.

 

Phil Spencer ha rivelato la data d'uscita di Xbox One X, che sarà disponibile a partire dal 7 novembre in tutto il mondo

 

 

 

 

 

OnTopReplica_2016-06-13_18-57-00.png?w=1

chrome_2016-06-13_19-03-46.png

xbox.png

 

5c8154cd-3bc4-418e-9ea6-eaba22b5b013.jpg

1

 

Scorpio Engine

With 6 Teraflops, 326GB/s Memory Bandwidth and advanced, custom silicon, the Scorpio Engine is most powerful gaming processor ever created.

a54edfe7-a682-4d79-ad12-3ffaaec849b1.png Vapor Chamber

A first for home consoles, Project Scorpio’s Vapor Chamber uses advanced liquid cooling to ensure the Scorpio Engine stays cool.

90c869cf-ce0d-48f4-a84b-707738b0a891.png Centrifugal Fan

A supercharger-style Centrifugal Fan rapidly pulls in and compresses air to deliver maximum cooling with minimum noise.

c7587565-ad98-4619-aa71-4b27edbe03bf.png

Hovis Method

To maximize performance and minimize power consumption, Project Scorpio uses the Hovis Method, a cutting edge digital power delivery system that custom tunes

project-scoprio-svelata-2.jpg

 

project-scoprio-svelata-1.jpg

 

project-scoprio-svelata-6.jpg

 

project-scoprio-svelata-4.jpg

17880720_10155244003810799_2921879866659

Microsoft conferma Project Scorpio: la console più potente di sempre

Alla conferenza E3 di Los Angeles, con questo trailer di presentazione, Microsoft ha confermato l'esistenza di Project Scorpio, la console più potente mai creata, sviluppata appositamente per il 4K ed i dispositivi per la realtà virtuale.

La piattaforma presentata nel trailer proposto in calce a questa notizia sarà perfettamente compatibile con tutti i giochi e le periferiche dedicate alla normale Xbox One e, dall'alto dei suoi 6 teraFLOPS di potere computazionale, proverà ad offrire un'esperienza di gioco senza compromessi. La CPU sarà 8-Core mentre la banda passante di memoria sarà pari a 320 GB/s. Manca ancora molto tempo a quando Project Scorpio sarà disponibile sul mercato (Natale 2017) ma Microsoft è già sicura, sarà la console più potente presente sul mercato.

 

Microsoft ha concluso una conferenza stupenda all'E3 2016, ma un annuncio ha surclassato tutti gli altri: Project Scorpio, nuova console con una potenza "brutale"

Microsoft ha presentato Project Scorpio con un primissimo trailer, in cui ha interpellato alcuni dei suoi uomini più popolari e diversi sviluppatori, come il game director Todd Howard.

Secondo il colosso di Redmond, si tratta di una console in grado di offrire "la più alta risoluzione al miglior frame rate senza compromessi".

"Quindi abbiamo dato 6TFLOP di capacità computazionale per essere in grado di reggere le risoluzioni 4K. I giocatori avranno il processore grafico più potente che sia mai stato messo in una console da gioco".

"Avrete gaming a 4K, vero 4K. La console che stiamo creando è incredibile, avrà una CPU da 8 core, un'ampiezza di banda da 320GB/s, una GPU con potenza da 6TFLOP - è un mostro. Possiamo renderizzare a 60Hz, possiamo renderizzare pixel completi e non compressi - i pixel di qualità più elevata mai vista"

 

 

specifiche techiche ufficiali

 

 

 

project%2Bscorpio%2Bspecs%2Bcomparison.p

 

 

 

 

Xbox Scorpio: tempi di caricamento sensibilmente inferiori rispetto a Xbox One

 

    Xbox Scorpio: Microsoft sta lavorando per riconquistare gli sviluppatori

 

 

 

Xbox Scorpio: nemmeno Digital Foundry è a conoscenza del vero nome della console

 

 

Le specifiche di Xbox Scorpio, PlayStation 4 Pro e Xbox One a confronto

 

 

 

Xbox Scorpio: il director di Xbox Core parla di 4K, framerate e spatial audio

 

 

 

Mike Ybarra ribadisce: Xbox Scorpio è una console per i clienti premium

 

Ecco come miglioreranno i giochi Xbox One e Xbox 360 su Project Scorpio

 

 

Forza Motorsport su Xbox Scorpio raggiunge i 4K nativi a 60fps stabili

 

  Xbox Scorpio è l'unica console con supporto per il vero 4K e VR ad alta fedeltà

 

 

r-project-scorpio_notizia-5-4-3-2.jpg

 

 

 

Project Scorpio: le specifiche tecniche della nuova console Microsoft

 

4editeurs20170406_150644_0_big.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Modificata da MONNE FULL TIME, 12 June 2017 - 08:36 PM.


#15
john fitzgerald kennedy

john fitzgerald kennedy
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8621
Complimenti per l'ottimo lavoro.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo