Vai al contenuto

I nostri Top Games 2021


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 11 risposte

#1
DjCala

DjCala
  • Vecchio stile, vecchia scuola

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 64513
Come di consueto facciamo un bel topic in cui metterci una nostra top dei giochi da noi giocati in questo strano anno videludico.

Ecco la mia top:

1 - It Takes Two: sorprendente e dannatamente divertente, giocato in coppia con mio fratello e ci siamo fatti un sacco di risate con una storia spassosissima.
2 - Resident Evil Village: forse sono fuori dal coro, io ho apprezzato molto questo capitolo, location stupende, gameplay immediato, storia e pg intriganti, non come i vecchi RE, ma sicuramente un ottimo gioco di un genere che manca sempre troppo.
3 - Ratchet & Clank Rift Apart: beh che dire, spassoso come ogni Ratchet, storia sempre divertente, graficamente davvero possente per essere un primo assaggio di PS5
4 - Kena Bridge Of Spirits: Un'opera d'arte, un film della Pixar o quello che vi pare...fu amore dal primo trailer e non ha deluso, anzi ha superato le aspettative, è nato un nuovo grande team!
5 - Guardiani della Galassia: Altra sorpresona...mi aveva stufato ancora prima che uscisse, poi l'ho preso al d1 facendomi convincere da mio fratello, mai scelta fu più azzeccato, un gioco story driven come non si vedevano da tempo, un sacco di dialoghi ben scritti e divertenti, gameplay leggero ma azzeccato, voglio un seguito!
6 - Deathloop: Altro gioco che mi aveva stufato prima di uscire, mostrato allo sfinimento in ogni evento...peró lo presi e per fortuna si è rivelato un altro centro di Arkane, gameplay al top, struttura innovativa, storia forse non troppo presente ma comunque interessante.
7 - Ender Lilies: Sicuramente snobbato da molti, peró questo è un grandissimo metroidvania con qualche spruzzata da Soulslike, davvero un indie ben confezionato e straconsigliato, uno dei miei generi preferiti.
8 - Returnal: Sicuramente non un genere troppo nelle mie corde, ma questo ha un gameplay davvero spettacolare che mi ha drogato per parecchie ore, non sono riuscito mai a finirlo ad un passo dalla fine, peró l'immersività e il divertimento che offre anche una partita di pochi minuti, fa si che il gioco sia ancora lì installato sulla mia PS5 per qualche sporadica partita.
9 - Yakuza Like a Dragon: Sta in basso nella top solo perchè non è un gioco del 2021 se non erro, ma io l'ho giocato solo questa estate. Davvero un gioco eccezionale, trama e personaggi azzeccatissimi e un sistema di combattimento a turni, con rimandi a Dragon Quest, che mi ha fatto innamorare.
10 - Narita Boy: chiudo con questo Indie, purtroppo abbastanza breve ma con uno stile eccezionale, musiche bellissime e quel background anni 80 che va tanto di moda, un'altra piccola perla.


Parentesi delusioni personali:

Alan Wake remaster: Se ne parla come il gioco dei giochi, personalmente oggi lo reputo solo un gioco carino, niente di così pazzesco...ok averlo giocato dopo tanti anni forse non aiuta, peró mi aspettavo di più in fin dei conti. Non un gioco brutto, ma almeno per me sotto le aspettative.

The Medium: tanta pubblicità dovuta al semplice fatto che fosse uno dei primi giochi onlynextgen...preso per PS5, l'ho trovato di una noia mortale, l'unica cosa che incuteva timore era il pensiero che il finale fosse ancora lontano.

Greak: Ho preso questo indie perchè sembrava fosse un nuovo metroidvania spettacolare, in realtà si è rivelato un fiasco su molti punti, salvo solo il lato artistico, peccato.

Oddworld Soulstorm: Regalato con il plus per fortuna, non aggiungo altro...meglio ricordare i vecchi capitoli su PS1 e andare avanti.



Nella lista manca Lost Judgement che sto giocando ora e ancora non saprei che giudizio dare, anche se sto faticando a proseguire per noia...
Mancano anche i vari Psychonauts 2, Far Cry 6, Tales Of Arise ecc...perchè attendo grossi cali di prezzo.

#2
Megadeth79

Megadeth79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 80

It Takes Two, resident evil village, metroid dread! il resto niente di che!

Psychonauts 2 non l'ho giocato perche mi sembra non ci sia l'edizione fisica cosa che esigo ! non mi piace scaricare i giochi!!!



#3
Shaq-fu

Shaq-fu
  • Team Abby

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8767
Di esclusive ps5 uscite quest'anno ho giocato ancora poco, in ogni caso...

Conferme:

Ratchet and clank rift apart, tecnicamente potente, divertente, un pelino sopravvalutata la storia dei portali, level design troppo contenuto e un pò scontato, lato shooting e movimento invece assai migliorato

Lost judgment
Non l ho ancora finito ma credo di essere a buon punto, come qualità generale sotto al predecessore, però si conferma un investigativo arcade molto piacevole da giocare

Sorprese:

Psychonauts 2
mi mancava l ironia di Schafer, gradevoli anche le fasi platform, longevo il giusto, forse il mio goty

The Ascent
tecnicamente l'isometrico più bello mai visto, veramente piacevole anche solo camminare sotto la pioggia, shooting e relativo feedback piacevoli, storia un pochino meh ma codex fatto davvero bene

Narita boy, un omaggio a noi vecchietti, gameplay divertente

Echo generation
Ho un debole per i titoli in voxel art, bella l atmosfera simil stranger things, combat a turni basico ma caruccia l'iea di implementate piccoli qte per alcune abilità, longevo il giusto

Delusione:

Resident evil Vilagge, tecnicamente vecchio, trash da paura quasi a livello del 6, se non riesce Capcom con i mezzi (engine) e personale comunque talentuoso, ad introdurre nuove meccaniche al genere e o inserire nuove sperimentazioni in fatto di fisica ed interattività, non so chi possa riuscirci...

Death s door
bellino ma non tutto sto popò di roba come si legge in giro, review comprese, best indie ecc....

Sable
avevo maturato ben altre aspettative...

Biomutant
legnoso, mappazzone di cose come pochi, voce narrante invasiva a dir poco...da calci nel sedere 🤣

Greak memories of azure
idea di base non male, ma level design un pò meh, meccanica di coop fatta male, sopratutto durante le boss fight...

Scarlet nexus
la demo di aveva divertito ma avevo sottovalutato la parte narrativa che credevo fosse più misera, davvero troppo invasiva e prolissa, alla lunga poi poca varietà di nemici e troppo passivi

Baldurs gate dark alliance
idea di base interessante, combat così così, level design fra i più brutti, no sense e scontati mai visti, offesa al nome che porta...

#4
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 42763
It Takes Two, Forza Horizon 5, Metroid Dread, Halo Infinite.

Devo ancora giocare: Returnal, Psychonauts 2, Shin Megami Tensei V. Tre titoli che a naso potrebbero stare tra i top 2021.

#5
La Nonnina

La Nonnina
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9299

io nel 2021 ho giocato quasi unicamente giochi delle annate precedenti, non avendo preso ancora ps5...ho recuperato vario backlog

 

solo resident evil village mi è piaciuto e anche tanto,quindi è praticamente il mio GOTY

 

gli altri 3 giochi che ho giocato usciti quest anno 2021 li ho mollati tutti e tre nel durante,mi hanno deluso:

 

-psychonauts 2

piuttosto deludente, un gioco dal concept vecchio, direi il meno interessante di tutti i titoli di shafer (e li ho giocati proprio tutti) controlli pessimi , troppo lungo e character design che proprio non mi prende

secondo me è meglio se lascia stare i platofrm e si concentra sulle avventure grafiche

 

-the medium

noiosissimo e scarno come horror un po come gli altri giochi dello stesso team, qui almeno c'è un lato artistico vagamente ispirato e la terza persona

 

-shin megami tensei 5

il gioco in se lo trovo bello e il gameplay a turni è davvero ottimo, ma non riesce prorpio a prendermi il setting, la direzione artistica, i personaggi, il protagonista,poi è molto rigido come gioco e sarà anche i jrpg con le creature da catturare ne ho giocati talmente tanti ormai che mi annoiano tutti, preferisco i jrpg con un party di personaggi classico  che aprtecipa al gameplay e alla trama

 

 

aggiungo AC valhalla, che è uscito pochi giorni prima del 2021, e pure l ho mollato alla terza razzia perchè muoio sempre con quel combattimento fatto cosi male e mi sono sincermente annoiato. adoro i giochi difficili, ma perdo del tutto interesse e mi scoraggio se la difficoltà è data perchè il combattimento è fatto male,non so se mi sono perso un buon capitolo o una buona storia....

 

a breve sempre del 2021 voglio giocare halo infinite, tales of arise e yakuza like a dragon tutti su pc

 

insomma di "bello" nel 2021 non ho visto ancora niente mentre ratchet, kena, it takes two,ender lilies , lost judgement e returnal per me finiscono tutti nei titoli che giocherò appena trovo una ps5


Modificata da La Nonnina, 09 December 2021 - 12:40 PM.


#6
Megadeth79

Megadeth79
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 80

preso kena oggi! quello mi mancava! speriamo di trovarmi davanti una piacevole sorpresa visto la scarsa qualità generale di giochi usciti in questo 2021



#7
pAK

pAK
  • 0000000000000000000000000000

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 12802
Di giochi usciti nel 2021 a memoria ho giocato solo:

-Guilty Gear Strive (top) :primo titolo della serie a cui ho giocato e a cui continuo a giocare da mesi.

-12 minutes (flop):mi aspettavo decisamente di più. Interessante ma troppo ottuso e guidato.

-Lust from beyond (limbo): interessante sotto il profilo di storia e atmosfera ma terribile lato combat sistem e IA.

Tormented Souls (limbo):un omaggio in tutto e per tutto agli horror anni 90/2000. Forse anche troppo. Qualche idea caratterizzante non sarebbe guastata.

Fra tutti i giochi giocati il Top è la modalità Area X di Rez Infinite :sisi:

Modificata da pAK, 09 December 2021 - 02:45 PM.


#8
noodles86

noodles86
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5450

Allora se rimaniamo lato playstation come top direi:

 

Returnal e Deathloop

 

sinceramente Ratchet mi ha lasciato un sapore un po amore, grandissimo nel lato tecnico però a livello ludico per quanto è buono quello che fa non so ma mi aspettavo molto di più

 

 

In generale direi in più Forza Horizon 5 e il multi di Halo Infinite 



#9
El Bandicoot

El Bandicoot
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3312
Non saprei fare proprio una top ten, nel senso che i giochi che hanno girato sulla mia ps5 sono stati tutti molto validi, anche se nessuno lo reputo un vero capolavoro. Mi limito a fare la lista di quelli che mi sono piaciuti di più in ordine in cui li ho giocati.

-Demons souls: un ottimo remake del gioco che ha lanciato un genere divenuto amato da tanti.

-Spiderman miles morales: è praticamente un dlc dell'originale, ma a me è piaciuto addirittura di più. Bella grafica, ritmo serrato fanno di questo titolo un bel trampolino di lancio in attesa di spiderman 2.

-Cyberpunk 2077: si può dire di tutto su questo gioco, ma ne sono rimasto rapito e stregato. Night city è una delle più belle ambientazioni viste in un videogame, la trama è spettacolare e fuori di testa. Nonostante i vari problemi legati al codice, me lo sono goduto parecchio.

-Crash bandicoot 4: quando pensi che non rivedrai mai più un nuovo capitolo sul marsupiale, ecco che a sorpresa arriva forse il miglior capitolo della saga. Difficoltà elevata, livelli ben strutturati e platforming puro rendono crash 4 uno dei platform old school più belli giocati.

-Resident evil village: bel gioco da parte di capcom, riferimenti infiniti a re4, bella ambientazione e vario nelle situazioni. Peccato per qualche trashata di troppo.

-Ratchet and clank rift apart: il primo vero gioco next-gen. Gameplay classico e divertente, una nuova protagonista molto interessante e un comparto tecnico magnifico che mi ha lasciato più volte a bocca aperta.

-Returnal: il gioco rivelazione che non mi aspettavo. Magnetico, punitivo, un gameplay frenetico e divertente, dualsense e audio 3d sfruttati in maniera assurda. Forse il più bel gioco di quest'anno.

-Alan wake remastered: arriva finalmente su Playstation. Nonostante sente un po' il peso degli anni lato gameplay, il gioco mi è piaciuto veramente molto. Storia intrigante. In attesa del secondo capitolo.

-Kena: una sorpresa ancora più grossa di returnal. Incredibile come un team così piccolo sia riuscito a creare un gioco così bello. Lo sto giocando in questi giorni e devo ancora finirlo, ma sicuramente rientra nella classifica dei miei giochi preferiti di quest'anno, un vero gioiellino.

Modificata da El Bandicoot, 09 December 2021 - 03:01 PM.


#10
Feral

Feral
  • Roman Empire

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [SMod]SuperMod
  • Messaggi: : 42763

Non saprei fare proprio una top ten, nel senso che i giochi che hanno girato sulla mia ps5 sono stati tutti molto validi, anche se nessuno lo reputo un vero capolavoro. Mi limito a fare la lista di quelli che mi sono piaciuti di più in ordine in cui li ho giocati.

-Demons souls: un ottimo remake del gioco che ha lanciato un genere divenuto amato da tanti.

-Spiderman miles morales: è praticamente un dlc dell'originale, ma a me è piaciuto addirittura di più. Bella grafica, ritmo serrato fanno di questo titolo un bel trampolino di lancio in attesa di spiderman 2.

-Cyberpunk 2077: si può dire di tutto su questo gioco, ma ne sono rimasto rapito e stregato. Night city è una delle più belle ambientazioni viste in un videogame, la trama è spettacolare e fuori di testa. Nonostante i vari problemi legati al codice, me lo sono goduto parecchio.

-Crash bandicoot 4: quando pensi che non rivedrai mai più un nuovo capitolo sul marsupiale, ecco che a sorpresa arriva forse il miglior capitolo della saga. Difficoltà elevata, livelli ben strutturati e platforming puro rendono crash 4 uno dei platform old school più belli giocati.

-Resident evil village: bel gioco da parte di capcom, riferimenti infiniti a re4, bella ambientazione e vario nelle situazioni. Peccato per qualche trashata di troppo.

-Ratchet and clank rift apart: il primo vero gioco next-gen. Gameplay classico e divertente, una nuova protagonista molto interessante e un comparto tecnico magnifico che mi ha lasciato più volte a bocca aperta.

-Returnal: il gioco rivelazione che non mi aspettavo. Magnetico, punitivo, un gameplay frenetico e divertente, dualsense e audio 3d sfruttati in maniera assurda. Forse il più bel gioco di quest'anno.

-Alan wake remastered: arriva finalmente su Playstation. Nonostante sente un po' il peso degli anni lato gameplay, il gioco mi è piaciuto veramente molto. Storia intrigante. In attesa del secondo capitolo.

-Kena: una sorpresa ancora più grossa di returnal. Incredibile come un team così piccolo sia riuscito a creare un gioco così bello. Lo sto giocando in questi giorni e devo ancora finirlo, ma sicuramente rientra nella classifica dei miei giochi preferiti di quest'anno, un vero gioiellino.

 

la metà di questi sono del 2020



#11
El Bandicoot

El Bandicoot
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3312

 
la metà di questi sono del 2020

Che io però ho giocato nel 2021, in quanto sono giochi usciti tra fine novembre e dicembre 2020. Cyberpunk per dire, un anno fa come adesso non era ancora manco uscito e infatti ha ricevuto le nomination per i vga di quest'anno. Crash 4 in versione ps5 mi pare sia uscito a marzo 2021 invece.

Modificata da El Bandicoot, 09 December 2021 - 04:34 PM.


#12
Dave Cozmo

Dave Cozmo
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3296

Una gara dura. Vado subito con le delusioni: RE Village e Scarlet Nexus. Non solo sono lontati da un'ipotetica next gen ma li ho trovati davvero legati a meccaniche di 10 anni fa. Comunque RE molto meglio di SN.

 

Pensare a un gioco che davvero mi abbia fatto cadera la mascella nell'anno del Signore 2021 proprio non ci riesco. L'unico che si avvicina è stato Ratchet & Clank ma è durato troppo poco perché possa essere ricordato a lungo per quanto mi riguarda. Menzioni per Guilty Gear, Deathloop e Guardians of the Galaxy che sto giocando adesso e probabilmente alla fine sarà il mio preferito. Aggiungo la recente versione PS5 di Little Nightmares II così riesco ad aggirare il fatto che il gioco (per PS4) sia uscito a fine 2020.


Modificata da Dave Cozmo, 09 December 2021 - 03:40 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo