Vai al contenuto

Gocciolìo interno termosifoni


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 13 risposte

#1
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15639

A casa ho 7 termosifoni (impianto centralizzato condominiale), tutti con valvola termostatica e tutti che presentano un rumore abbastanza fastidioso di gocciolio interno se imposto la valvola da 4 in su (la classica valvola con potenza da 0 a 5).

 

Su un sito ho letto che spesso è causato semplicemente dal flusso troppo alto, ed infatti abbassando a poco sotto potenza 4 risolvo...per tutti tranne che per uno che invece lo fa sempre, qualunque potenza io metta, l'unico modo per farlo smettere è impostare un livello talmente basso che praticamente si fredda e non serve più a nulla.

 

Ho ovviamente tolto l'aria dai termosifoni, anzi questo in particolare oggi una volta tolta l'aria aveva smesso di "gocciare" ma poi dopo un po' ha ripreso ma non c'è più aria da far uscire, e non so come fare per farlo smettere di "brontolare".

 

Qualcuno ha qualche idea su come risolvere? Tra l'altro è normale che non posso impostare il massimo della potenza perchè altrimenti c'è sto cavolo di gorgoglìo interno fastidioso?



#2
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 24788

Non mi è chiara una cosa, come fa una goccia a cadere se il termosifone è pieno d'acqua? Sei sicuro che quel rumore non indichi qualcos'altro? Che so, una bollicina d'aria o il "tic" della valvola che si attiva



#3
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15639

Non mi è chiara una cosa, come fa una goccia a cadere se il termosifone è pieno d'acqua? Sei sicuro che quel rumore non indichi qualcos'altro? Che so, una bollicina d'aria o il "tic" della valvola che si attiva

è tipo un gorgoglìo, ma in ogni caso su una chat di whatsapp un amico FORSE mi ha dato una dritta -> la valvola di uscita in basso non l'ho toccata, mi dicono che potrebbe essere troppo aperta così da far uscire subito l'acqua e creare tipo una cascata da sopra a sotto emot-v.gif può mai essere? domani cmq provo quando li riaccendono in serata e riprende a fare rumore



#4
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33084

Però dovresti smanettarci quando l'impianto è freddo :asd:



#5
-Magus-

-Magus-
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1374
Non credere che se te sfiati dalle valvole nella parte alta dei termosifoni togli tutta l'aria intrappolata nel circuito, togli soltanto quella che c'è lì in quel momento. Certe volte può restare aria intrappolata in vari punti, tipo curve, snodi, ecc... e pur avendo sfiatato continui a sentirla. La caldaia è tua o centralizzata?

#6
Fabbrì

Fabbrì
  • Vivo in un baracozzodromo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4733
Togli una parte di aria dal circuito e anche acwua, che dovrebbe essere rimpiazzata dalla valvola posta sotto la caldaia. Potrebbe mancare acqua allinterno del circuito,mancanza che si accentua con lo spurgo se non viene ripristinata la quantitá di acqua espulsa con questa operazione

#7
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15639

Però dovresti smanettarci quando l'impianto è freddo :asd:

 

se è freddo però non sento il rumore quindi non mi rendo conto se ho risolto o meno :asd:

 

Non credere che se te sfiati dalle valvole nella parte alta dei termosifoni togli tutta l'aria intrappolata nel circuito, togli soltanto quella che c'è lì in quel momento. Certe volte può restare aria intrappolata in vari punti, tipo curve, snodi, ecc... e pur avendo sfiatato continui a sentirla. La caldaia è tua o centralizzata?

 

centralizzata...come tolgo l'aria che resta e che non viene fuori dalla valvolina di sfiato? aspetto semplicemente che si sposta ogni tot e la sfiato?

 

Togli una parte di aria dal circuito e anche acwua, che dovrebbe essere rimpiazzata dalla valvola posta sotto la caldaia. Potrebbe mancare acqua allinterno del circuito,mancanza che si accentua con lo spurgo se non viene ripristinata la quantitá di acqua espulsa con questa operazione

la caldaia è condominiale, centralizzata...però effettivamente negli ultimi giorni ho fatto uscire un bel po' di acqua da sto termosifone tramite la valvola per togliere l'aria, proprio per togliere quest'ultima

 

può essere quello il problema?



#8
Fabbrì

Fabbrì
  • Vivo in un baracozzodromo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4733

 

la caldaia è condominiale, centralizzata...però effettivamente negli ultimi giorni ho fatto uscire un bel po' di acqua da sto termosifone tramite la valvola per togliere l'aria, proprio per togliere quest'ultima

 

può essere quello il problema?

Immagina se, su tot condomini, un 20% di questi fanno lo spurgo, sensibilmente l’acqua nel circuito scende, poi magari metti qualche microperdita nel circuito o nella caldaia... e il gioco è fatto.

secondo me bisognerebbe controllare la pressione dell’acqua nel circuito



#9
parametro

parametro
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7049
Concordo con chi ti dice che magari avendo sfiatato tanto poi manca l acqua nell impianto e quindi sarebbe da ripristinare il livello, però sarebbe da sapere se anche gli altri condomini hanno fatto altrettanto perché altrimenti il rischio che l aria circoli nuovamente e renda tutto inutile c'è.
Un altra soluzione poi potrebbe essere come ti hanno correttamente suggerito, chiudere parzialmente la valvola in basso al calorifero che riduce il flusso, però da come so io il calorifero dovrebbe di conseguenza anche scaldare meno.

#10
-Magus-

-Magus-
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1374

centralizzata...come tolgo l'aria che resta e che non viene fuori dalla valvolina di sfiato? aspetto semplicemente che si sposta ogni tot e la sfiato?


Si, non credo sia una cosa immediata.

#11
-Magus-

-Magus-
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1374

Immagina se, su tot condomini, un 20% di questi fanno lo spurgo, sensibilmente lacqua nel circuito scende, poi magari metti qualche microperdita nel circuito o nella caldaia... e il gioco è fatto.
secondo me bisognerebbe controllare la pressione dellacqua nel circuito


Credo che un impianto tipo quello condominiale sia allacciato direttamente alla rete idrica, in modo da pescarsi autonomamente l'acqua in caso di pressione bassa.

#12
Fabbrì

Fabbrì
  • Vivo in un baracozzodromo

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4733

Credo che un impianto tipo quello condominiale sia allacciato direttamente alla rete idrica, in modo da pescarsi autonomamente l'acqua in caso di pressione bassa.


Alcuni impianti sono così effettivamente, altri no, come quello dei miei, ma è anche vero che quellimpianto ha più di 40 anni

#13
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15639

metteteci pure che io sono all'ultimo piano (settimo), quindi mi becco tutta l'aria che viene su dai piani sotto, e sono l'ultimo a cui arriva l'acqua...tra l'altro :asd:



#14
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15639

update: oggi non faceva rumore quindi non l'ho toccato, mentre ha iniziato (meno cmq rispetto a ieri) circa un'ora fa...allora sono andato a smuovere la valvola del detentore (quella in basso) ed effettivamente chiudendola ha smesso, anche un po prima della completa chiusura

dopo qualche minuto l'ho riaperta piano piano, ora sta circa a metà e non fa rumore, ma cmq li stanno spegnendo vista l'ora quindi domani riproverò, dovrebbe essere quella la chiave di volta...magari chiudendolo tutto si è riempito tutto ed ora è ok, chi lo sa, vedremo domani :asd:






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo