Vai al contenuto

Baldo - the guardian owlUn nuovo erede moderno dei capitoli di Zelda dell'era 16 bit

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 32 risposte

#1
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

Vedo che in questa sezione nessuno si è premurato di aprire un topic per questo gioco molto interessante di un team italiano, i NAPS team.

 

il trailer di lancio

 

 

e un servizio di EE

 

 

Le mie prime impressioni se possono interessare:

 

Preso subito dopo la mezza appena lo hanno messo nello store e provato un'oretta

 

che dire....partiamo con le solite premesse di dovere...

 

gioco fatto da poche persone di un team italiano ormai storico, i NAPS team, del sud.Io li conosco fin dall'inizio, quando hanno fatto quel piccolo gioiello di picchiaduro a scorrimento in 3D, uno dei primi ai tempi, su PS1, GEKIDO, lo adoravo, al tempi era il top.

Il gioco si presenta come un indie, quindi un titolo AA o forse nemmeno, quindi va rapportato all'ottimo prezzo a cui viene proposto, 24,99 euro.

 

Comincio col dire che è praticamente uno Zelda A Link to the Past con grafica moderna, che a me piace molto, in pieno stile Studio Ghibli.

Artisticamente lo adoro, mi piace molto, tecnicamente fa il suo e se piace l'impostazione artistica lo adorerete. Anche le musiche sono molto belle e orecchiabili, stile orchestrale-sinfonico come si addice al tipo di gioco.

 

Pochi fronzoli, il gioco pesa solo 1,4 giga, incredibile, mi sa che hanno usato un bell'algoritmo di compressione perchè dalle dichiarazioni dicono che la main dura circa 50 ore quindi da esplorare dovrebbe essercene, in ogni caso già per la grafica così gradevole lascia stupiti che il gioco pesi così poco.

Si avvia, si scegle l'iatliano come lingua e si parte subito col racconto, il gioco è proprio come il vecchio capolavoro di zelda del SuperNES, i dialoghi sono tutti testuali, con i riquadri a mò di fumetto vicino ai personaggi, tutto in italiano ovviamente (grazie al team nostrano almeno stavolta ci va di lusso :D ).

Anche i tasti hanno le stesse funzioni, azione, corsa, rotolata/schivata, attacco, ecc.

La struttura di gioco quindi è paro paro al classico, si gira per lo scenario, si parla con i personaggi, si viene a conoscenza di fatti e luoghi dove andare, si va a cercare il tale oggetto che servirà a farci proseguire l'avventura , nel mentre si risolvono vari enigmi ambientali e via così.

Personalmente adoro e adorerò in eterno questo tipo di giochi e la loro struttura quindi anche questo Baldo per osmosi già mi piace molto.

 

La trama ovviamente è molto leggera, una fiaba ma adatta a tutte le età, basta avere la voglia di giocare a qualcosa di più leggero ma ben fatto.

 

Il gioco salva ogni volta che abbandoniamo la partita, ci sono 4 slot diversi di salvataggio.

 

Il character design e tutta la parte artistica fa subito capire perchè i primi filmati di presentazione furono diffusi su Switch, è esattamente il tipo di gioco che va fortissimo sulle macchine nintendo riprendendo i suoi vecchi classici capolavori.

Anche per questo avrei intenzione di prenderlo anche per PC, così da giocarmelo in portabilità sulla One X player.

 

Comunque se vi piace ill genere e volete un gioco leggero ma non per questo poco stimolante, con un aspetto visivo stile ghibli e fiabesco prendetelo senza remore, già dall'avvio sembra molto promettente.

 

E non dimenticate che comunque è e resta un indie, creato da un piccolo gruppo di persone con un piccolo budget ma tanta passione e impegno, nostri compaesani, io mi sono sentito di supportarli perchè il gioco merita secondo me.

 

Se avete altre domande riguardo al gioco dite pure.

 

un po' di storia dei NAPS team

 

https://it.wikipedia.../wiki/NAPS_team

 

http://www.napsteam.com/



#2
Eugy80

Eugy80
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 220

lo hai preso su xbox?io sono indeciso se prenderlo su switch o su xbox



#3
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

lo hai preso su xbox?io sono indeciso se prenderlo su switch o su xbox

no l'ho preso su play :D

e penso di prenderlo anche per pc così me lo gioco in portabilità sulla one x player ovunque sono.

 

in ogni caso sarà identico in tutte le versioni (ovviamente su switch cambia solo la res finale che è più bassa) quindi per quello non farti problemi.

Se ti piace lo stile studio ghibli cartoonistico vai sicuro, è davvero molto molto carino visivamente.

Se pensi di giocarlo in portabilità prendilo su switch senza problemi.



#4
orly

orly
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12442

mi sa che lo prendo per switch. tanto la resa dovrebbe essere ugualmente buona e ci guadagno la portabilità.

se davvero è uno zelda a link to the past sotto altre spoglie, per me basta e avanza. tra l'altro il tratto studio ghibli ci sta benissimo



#5
nicolaxl

nicolaxl
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2315

preso su x,dopo provo..non riesco a giocare sulla swich e play se non esclusive..



#6
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

attendiamo pareri allora

:)



#7
Iama

Iama
  • X-Box Game Pass - L'opportunità di gioco che aspettavo da te

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 52614
Grazie per avere aperto il topic. Non so se potrò prenderlo ora ma lo metto in lista.
Complimenti al team

#8
danmar

danmar
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 16

Vedo che in questa sezione nessuno si è premurato di aprire un topic per questo gioco molto interessante di un team italiano, i NAPS team.
 
Le mie prime impressioni se possono interessare:
 
Preso subito dopo la mezza appena lo hanno messo nello store e provato un'oretta
 
che dire....partiamo con le solite premesse di dovere...
 
gioco fatto da poche persone di un team italiano ormai storico, i NAPS team, del sud.Io li conosco fin dall'inizio, quando hanno fatto quel piccolo gioiello di picchiaduro a scorrimento in 3D, uno dei primi ai tempi, su PS1, GEKIDO, lo adoravo, al tempi era il top.
Il gioco si presenta come un indie, quindi un titolo AA o forse nemmeno, quindi va rapportato all'ottimo prezzo a cui viene proposto, 24,99 euro.
 
Comincio col dire che è praticamente uno Zelda A Link to the Past con grafica moderna, che a me piace molto, in pieno stile Studio Ghibli.
Artisticamente lo adoro, mi piace molto, tecnicamente fa il suo e se piace l'impostazione artistica lo adorerete. Anche le musiche sono molto belle e orecchiabili, stile orchestrale-sinfonico come si addice al tipo di gioco.
 
Pochi fronzoli, il gioco pesa solo 1,4 giga, incredibile, mi sa che hanno usato un bell'algoritmo di compressione perchè dalle dichiarazioni dicono che la main dura circa 50 ore quindi da esplorare dovrebbe essercene, in ogni caso già per la grafica così gradevole lascia stupiti che il gioco pesi così poco.
Si avvia, si scegle l'iatliano come lingua e si parte subito col racconto, il gioco è proprio come il vecchio capolavoro di zelda del SuperNES, i dialoghi sono tutti testuali, con i riquadri a mò di fumetto vicino ai personaggi, tutto in italiano ovviamente (grazie al team nostrano almeno stavolta ci va di lusso :D ).
Anche i tasti hanno le stesse funzioni, azione, corsa, rotolata/schivata, attacco, ecc.
La struttura di gioco quindi è paro paro al classico, si gira per lo scenario, si parla con i personaggi, si viene a conoscenza di fatti e luoghi dove andare, si va a cercare il tale oggetto che servirà a farci proseguire l'avventura , nel mentre si risolvono vari enigmi ambientali e via così.
Personalmente adoro e adorerò in eterno questo tipo di giochi e la loro struttura quindi anche questo Baldo per osmosi già mi piace molto.
 
La trama ovviamente è molto leggera, una fiaba ma adatta a tutte le età, basta avere la voglia di giocare a qualcosa di più leggero ma ben fatto.
 
Il gioco salva ogni volta che abbandoniamo la partita, ci sono 4 slot diversi di salvataggio.
 
Il character design e tutta la parte artistica fa subito capire perchè i primi filmati di presentazione furono diffusi su Switch, è esattamente il tipo di gioco che va fortissimo sulle macchine nintendo riprendendo i suoi vecchi classici capolavori.
Anche per questo avrei intenzione di prenderlo anche per PC, così da giocarmelo in portabilità sulla One X player.
 
Comunque se vi piace ill genere e volete un gioco leggero ma non per questo poco stimolante, con un aspetto visivo stile ghibli e fiabesco prendetelo senza remore, già dall'avvio sembra molto promettente.
 
E non dimenticate che comunque è e resta un indie, creato da un piccolo gruppo di persone con un piccolo budget ma tanta passione e impegno, nostri compaesani, io mi sono sentito di supportarli perchè il gioco merita secondo me.
 
Se avete altre domande riguardo al gioco dite pure.
 
un po' di storia dei NAPS team
 
https://it.wikipedia.../wiki/NAPS_team
 
http://www.napsteam.com/


Grazie per aver postato le tue impressioni. Io sono interessatissimo al gioco ma ho deciso di prenderlo dopo aver finito Psychonauts 2.

Speravo di vedere online già qualche recensione dalle testate italiane invece nulla...buono a sapersi di quello che hai scritto!!

#9
Parker10

Parker10
  • Tieni il cielo sgombro.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30918

A quanto lo hanno messo?



#10
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

Grazie per aver postato le tue impressioni. Io sono interessatissimo al gioco ma ho deciso di prenderlo dopo aver finito Psychonauts 2.

Speravo di vedere online già qualche recensione dalle testate italiane invece nulla...buono a sapersi di quello che hai scritto!!

 

da quanto si legge dal team che lo ha fatto la main dura circa una cinquantina di ore.....se le redazioni lo hanno iniziato a testare oggi che è il D1 ci vorrà qualche giorno immagino.

 

psychonauts 2 non mi interessa per fortuna.....altrimenti avrei un'immensità di roba da giocare che si accumula.....e menomale che hanno rinviato Kena bridge of spirits.....anche perchè tra poco esce pure diablo 2

ajutateme

:doson:

 

A quanto lo hanno messo?

 

24,99 ma per me vale come un gioco AAA e molto più di tanti titoli super famosi
 



#11
matteo1977

matteo1977
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7165

Vedo che in questa sezione nessuno si è premurato di aprire un topic per questo gioco molto interessante di un team italiano, i NAPS team.
 
il trailer di lancio
 
https://www.youtube....h?v=DJ1pHvqezjo
 
e un servizio di EE
 
https://www.youtube....h?v=6D4cBt4EaUk
 
Le mie prime impressioni se possono interessare:
 
Preso subito dopo la mezza appena lo hanno messo nello store e provato un'oretta
 
che dire....partiamo con le solite premesse di dovere...
 
gioco fatto da poche persone di un team italiano ormai storico, i NAPS team, del sud.Io li conosco fin dall'inizio, quando hanno fatto quel piccolo gioiello di picchiaduro a scorrimento in 3D, uno dei primi ai tempi, su PS1, GEKIDO, lo adoravo, al tempi era il top.
Il gioco si presenta come un indie, quindi un titolo AA o forse nemmeno, quindi va rapportato all'ottimo prezzo a cui viene proposto, 24,99 euro.
 
Comincio col dire che è praticamente uno Zelda A Link to the Past con grafica moderna, che a me piace molto, in pieno stile Studio Ghibli.
Artisticamente lo adoro, mi piace molto, tecnicamente fa il suo e se piace l'impostazione artistica lo adorerete. Anche le musiche sono molto belle e orecchiabili, stile orchestrale-sinfonico come si addice al tipo di gioco.
 
Pochi fronzoli, il gioco pesa solo 1,4 giga, incredibile, mi sa che hanno usato un bell'algoritmo di compressione perchè dalle dichiarazioni dicono che la main dura circa 50 ore quindi da esplorare dovrebbe essercene, in ogni caso già per la grafica così gradevole lascia stupiti che il gioco pesi così poco.
Si avvia, si scegle l'iatliano come lingua e si parte subito col racconto, il gioco è proprio come il vecchio capolavoro di zelda del SuperNES, i dialoghi sono tutti testuali, con i riquadri a mò di fumetto vicino ai personaggi, tutto in italiano ovviamente (grazie al team nostrano almeno stavolta ci va di lusso :D ).
Anche i tasti hanno le stesse funzioni, azione, corsa, rotolata/schivata, attacco, ecc.
La struttura di gioco quindi è paro paro al classico, si gira per lo scenario, si parla con i personaggi, si viene a conoscenza di fatti e luoghi dove andare, si va a cercare il tale oggetto che servirà a farci proseguire l'avventura , nel mentre si risolvono vari enigmi ambientali e via così.
Personalmente adoro e adorerò in eterno questo tipo di giochi e la loro struttura quindi anche questo Baldo per osmosi già mi piace molto.
 
La trama ovviamente è molto leggera, una fiaba ma adatta a tutte le età, basta avere la voglia di giocare a qualcosa di più leggero ma ben fatto.
 
Il gioco salva ogni volta che abbandoniamo la partita, ci sono 4 slot diversi di salvataggio.
 
Il character design e tutta la parte artistica fa subito capire perchè i primi filmati di presentazione furono diffusi su Switch, è esattamente il tipo di gioco che va fortissimo sulle macchine nintendo riprendendo i suoi vecchi classici capolavori.
Anche per questo avrei intenzione di prenderlo anche per PC, così da giocarmelo in portabilità sulla One X player.
 
Comunque se vi piace ill genere e volete un gioco leggero ma non per questo poco stimolante, con un aspetto visivo stile ghibli e fiabesco prendetelo senza remore, già dall'avvio sembra molto promettente.
 
E non dimenticate che comunque è e resta un indie, creato da un piccolo gruppo di persone con un piccolo budget ma tanta passione e impegno, nostri compaesani, io mi sono sentito di supportarli perchè il gioco merita secondo me.
 
Se avete altre domande riguardo al gioco dite pure.
 
un po' di storia dei NAPS team
 
https://it.wikipedia.../wiki/NAPS_team
 
http://www.napsteam.com/


Perché in sezione Xbox, i giochi non sul gamepass, non se li filano in tanti, quindi i topic non ci sono.
Basta che scorri i titoli dei topic in sezione per vedere sta cosa.
Purtroppo se devo parlare di un titolo tocca sempre andare in sezione Sony.

#12
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

stavolta abbiamo rimediato almeno

:sisi:



#13
Parker10

Parker10
  • Tieni il cielo sgombro.

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 30918

A livello di combat system come lo trovi?



#14
Oswald_Cubblepot

Oswald_Cubblepot
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4891
Il gioco mi ispira tantissimo, mi chiedevo proprio oggi se fosse uscito anche su xbox. (non avevo letto news a riguardo)
Altrimenti lo avrei messo in wish list su switch. Potrei "regalarmelo" coi reward. Prima voglio finire però psychonauts (che ho praticamente solo avviato), che altrimenti accumulo troppa roba lasciandola tutta in sospeso. Il prezzo mi sembra onesto, quindi intanto finisce subito in wishlist, così non me ne dimentico :D

Modificata da Oswald_Cubblepot, 27 August 2021 - 11:37 PM.


#15
kaos76

kaos76
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 72337

A livello di combat system come lo trovi?

il combat è identico a link to the past e tutti gli altri giochi del genere

hai il tasto per attaccare (quando trovi un'arma per poterlo fare....e non sarà affatto facile), se compri uno scudo hai L1 per parare, fine

 

ragazzi è un gioco che ricalca quelli anni 90/2000 se non si è capito

:)

 

quindi non dovete aspettarvi il nuovo souls, ho scritto mille volte che è un omaggio ai vecchi zelda dell'era 16 bit identico nella struttura






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo