Vai al contenuto

Domande idiote (dopo oltre 10 anni di assenza pc gaming)


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 5 risposte

#1
luciocabrio

luciocabrio
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6982

Come da titolo mi stanno venendo 8000 domande. ho un pc usato del cognato rimesso " a nuovo".Ho iniziato a scaricare qualche gioco gratis e ho il gamepass MA mi ritrovo con 800 piattaforme gaming all'avvio.

Ho l'app xbox,steam,epic e gog (che c'ho comprato un gioco ieri) e forse pur eun'altra che non ricordo.

ma non da fastidio al pc tutta sta roba aperta e che rimane sempre attiva?

con questi caldi la ventola,coi giochi,parte quasi subito...ma è strana....ha dei picchi...funziona tipo ON oFF...è normale secondo voi?

ero abituato con le console che quando parte forte la ventola rimane costante per minuti

ho la scheda madre "luminosa" anche quando il pc è spento...è normale? ovviamente se spengo l'alimentatore si spegne tutto com'è giusto che sia

 

Per quanto riguarda Word e Excel con l'ultimo pc che avevo preso Microsoft metteva a disposizione gratuitamente delle versioni lite...esistono ancora?


Modificata da luciocabrio, 14 June 2021 - 11:11 AM.


#2
luciocabrio

luciocabrio
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6982

Forse erano davvero troppo idiote come domande? :D



#3
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6575

intanto configura queste applicazioni in modo che non vadano in esecuzione autonome, altrimenti hai sempre più programmi aperti che ti succhiano risorse e basa solo sul gioco che esegui in quel dato momento, per i programmi Win ormai sono cloud a pagamento mensile quindi scegli tu se hai bisogno oppure no, per le ventole non ti saprei dire perchè dipende da tutta la configurazione che hai e che giochi esegui, ti posso solo dire che i processori potenti hanno bisogno di molta refrigerazione, io uso un AIO e sto più o meno sul 45% con giochi abbastanza esosi in termini prestazionali, senza il raffreddamento a liquido andrei tranquillamente al 60/70% con la ventola sempre in funzione, con picchi anche superiori, direi quindi molto rischioso, per la GPU vale un discorso quasi analogo solo che lì mettere un tipo di raffreddamento diverso da quello del produttore è più difficile e conviene affidarsi a quello prestabilito cercando di monitorare le performance, sarò onesto io sulla GPU non faccio monitoraggio e non mi interessa nemmeno se si fonde altrimenti avrei preso una console, per l'illuminazione della scheda madre:il PC non è mai spento fino a che non si stacca l'alimentazione, vedi la marca della scheda madre, probabilmente sarà una scheda gaming in quel caso scarica il programma di configurazione illuminazione e gestisci da lì, per le altre cose non ti so aiutare perchè sono un ignorante.



#4
luciocabrio

luciocabrio
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6982

intanto configura queste applicazioni in modo che non vadano in esecuzione autonome, altrimenti hai sempre più programmi aperti che ti succhiano risorse e basa solo sul gioco che esegui in quel dato momento, per i programmi Win ormai sono cloud a pagamento mensile quindi scegli tu se hai bisogno oppure no, per le ventole non ti saprei dire perchè dipende da tutta la configurazione che hai e che giochi esegui, ti posso solo dire che i processori potenti hanno bisogno di molta refrigerazione, io uso un AIO e sto più o meno sul 45% con giochi abbastanza esosi in termini prestazionali, senza il raffreddamento a liquido andrei tranquillamente al 60/70% con la ventola sempre in funzione, con picchi anche superiori, direi quindi molto rischioso, per la GPU vale un discorso quasi analogo solo che lì mettere un tipo di raffreddamento diverso da quello del produttore è più difficile e conviene affidarsi a quello prestabilito cercando di monitorare le performance, sarò onesto io sulla GPU non faccio monitoraggio e non mi interessa nemmeno se si fonde altrimenti avrei preso una console, per l'illuminazione della scheda madre:il PC non è mai spento fino a che non si stacca l'alimentazione, vedi la marca della scheda madre, probabilmente sarà una scheda gaming in quel caso scarica il programma di configurazione illuminazione e gestisci da lì, per le altre cose non ti so aiutare perchè sono un ignorante.

1) Grazie allora configurerò le app tenendo pertò una shortcut sul desktop così le ritrovo subito

2)Programmi win: a volte mi servono ma pagare un abbonamento per una cosa che uso 2 volte al mese non mi va tanto. Roba compatibile che funziona bene lo stesso ce n'è? gratis ovviamente? Mi ritrovo con 800 abbonamenti d apagare fra tv,gaming ecc :D

3) per le ventole m'ha detto mio cognato,ex proprietario,che è normale così...si accende forte quando c'è bisogno e va on off a volte

4) Per l'illuminazione lascio così...al limite se spengo direttamente l'alimentatore non credo dia fastidio al pc no?e l'accendo SOLO quando lo uso



#5
luciocabrio

luciocabrio
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6982

Per le ventole su PC puoi usare vari programmi per personalizzare la dinamicità.

Più che altro servono per la GPU, se il processore scalda troppo e il dissipatore non basta, il problema è un'altro, magari (si fa per dire) si è seccata la pasta termo-conduttiva.

 

Per la GPU il programma agnostico di riferimento è MSI Afterburner.

https://www.msi.com/.../graphics-cards

 

Pui intervenire sui vari step della ventola. È molto utile se il profilo della GPU parte conservativo o troppo reattivo.

Nel primo caso, appena si supera una determinata temperatura si imballa di colpo, nel secondo parte ai primi calori, cosa che se si trova nel limbo crea la classica situazione giro senza motivo (subito) e mi fermo o rallento uguale. Nel primo caso, invece, si può evitare che la ventola si imballi di colpo creando un profilo più proggressivo, in modo da evitare la seconda classica... arrivo tardi poi cerco di strafare.

 

Durante il gioco è più probabile che si crei una situazione ibrida, nel senso che se la temperatura media oscilla tra uno step e l'altro del cambio di passo della ventola, si sente spesso la conseguente accelerazione frequente dopo la decelerata. Non vorrei sembrare criptico, ma non mi veniva di meglio per spiegarmi...

 

 

Chiaramente, con questo caldo il profilo deve comunque garantire un temperatura di esercizio decente.

mi hai spiegato benissimo...

Ho visto che fa così praticamente solo con motogp20 maxato, con gli altri giochi che ho ci fa molto meno.

Il case ha un oblò e si vede un termometrino digitale...la temperatura (anche quando sventola) non ha mai superato 60 gradi quindi penso vada bene così no? Nl senso le ventole stanno facendo il loro dovere...

Certo  è che non ero abituato a giocare con la gamba attaccata a un vento da oltre 40° :D



#6
luciocabrio

luciocabrio
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6982

in compenso mi son messo l'anima in pace con le disinstallazioni...farò "disinstalla "normalmente senza cercare tool di rimozione o similare....e quel che rimane...pace :D

ho un HD da 1tb ma è quasi pieno con 4 o 5 giochi :D

QUel cavolo di Flight simulator è grosso...e ogni volta che voglio giocare c'è un aggiornamento gigante=non gioco :D


Modificata da luciocabrio, 03 August 2021 - 03:22 PM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo