Vai al contenuto

durata giochitopic ciclico

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 38 risposte

#1
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

ma è giusto che un gioco duri 40/60/80 ore?



#2
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45635

Dipende dalla tipologia , il giocatore nel tempo ha sempre chiesto di più quindi si è arrivati a farli durare così tanto farcendoli di roba inutile atta solo a far perdere tempo , e sta cosa garba a molti ( cosa che mai capirò ).

 

Quindi dipende anche come crei l'approccio del giocatore al mondo di gioco, Zelda BOTW per quanto abbia odiato alcune cose è praticamente uno degli Openworld in cui non ho MAI sentito il peso del tempo nel girare la mappa e non mi capitava da Fallout 3 ( che è vecchio come la madonna in tutto ma pregno di cose da scoprire e raccogliere ).

 

Poi durare in che senso?, una summa di cose da fare che ti porta a quelle ore o che duri a prescindere dalla qualità, vedesi Ubisoft  :bonjo:


Modificata da The Big Boss, 30 May 2021 - 06:38 PM.


#3
Fox Hound

Fox Hound
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21051
secondo me si arriverà presto allo streaming dei giochi su netflix e questo detterà nuovi standard in termini di produzione. Sia per la struttura che immagino a stagioni, che per durata. E sarà immagino una cosa buona, soprattutto in termini di qualità di scrittura. Immagino una ventina di ore a stagione.
Ma queste sono solo opinioni e idee personali (ne' si è mai parlato di giochi a stagioni in giro). Se devo rispondere al presente, personalmente non compro giochi che durano una manciata di ore, almeno che siano proprio in stra super offerta.

Modificata da Fox Hound, 30 May 2021 - 06:42 PM.


#4
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

ma anche un gioco che dura 60 ore! Cavolo 60 ore di una persona per un gioco, gli open world mi fanno impazzire, certo conta anche la formula di gioco ma secondo me quandi superi un limite di tempo a parte la frustrazione interviene secondo me un fattore sociale, tutto questo tempo in un videogioco è vita sprecata secondo me, anche TLOU 2 alla fin fine era proprio sulla sottile linea che separa la frustrazione dal piacere di gioco e le ultime fasi erano meravigliose, mentre l'inizio fin troppo diluito e parliamo di un capolavoro, francamente lo trovo uno spreco assurdo, forse sono io che comincio a dare più valore al mio tempo e passarlo a giocare in questo modo lo trovo sprecato, non lo so, ho finito molti giochi nella mia vita da videogiocatore e adesso.



#5
American horizon

American horizon
  • The Rational Male

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 47590

Si sono troppe, anche per una questione di ritmo, per forza di cose in 60 ore si trovi a ripetere n volte sempre le stesse cose. Che difatti è il problema principale del 99% degli open world... Spero che prima o poi questa moda finisca.

C'è da dire che comunque negli open world non sei per forza obbligato a fare tutto eh... A me durano massimo 15 ore ed arrivato ai titoli di coda, me ne frego del NG+ o cose simili. E in generale penso che la filosofia con cui nascono non è quella del completismo estremo, bensì quella di darti la libertà di costruirti il tuo approccio/percorso ludico facendo/potenziando ciò che più ti aggrada. 

In pratica tutti i giochi single player nascono con un inizio ed una fine. La differenza tra i giochi lineari e gli open world è che nei primi sei guidato dalla 'regia' degli sviluppatori, mentre nei secondi hai la quasi totale libertà di procedere come più ti aggrada. L'errore che commettono in molti è di pensare di dover percorrere tutte le 'strade' che ti mettono a disposizione, quando invece è più un percorso che deve costruirsi il giocatore in base alle proprie esigenze.

 

Discorso diverso per i JRPG, li la durata infinita è data dal fatto che i combattimenti a turni ti portano via un sacco di tempo. Tra animazioni, infiniti incontri casuali etc. praticamente passi l'80% del tempo a fare/vedere sempre le stesse cose. Difatti è un genere che non ho mai apprezzato.


Modificata da American horizon, 30 May 2021 - 07:32 PM.


#6
Guest_Sambukan MolinarineYe

Guest_Sambukan MolinarineYe
  • Gruppo: Ospiti

Io vivo in una situazione di costante precariato e devo ammettere che nei miei periodi di disoccupazione scellerata i giochi da 40-60 ore hanno fatto la mia fortuna per intrattenermi a lungo con una singola spesa.

Ultimamente però sono più propenso ai giochi più brevi.



#7
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

ho mollato God Of War nonostante lo trovassi stupendo perchè mi è sembrato ripetitivo, area con esplorazione minima, sconfiggi i nemici e risolvi il puzzle, area sconfiggi i nemici e risolvi il puzzle... ecc. ecc. eppure era un gioco fantastico, poi ho completato Immortals Raising Fenyx in circa 50 ore e anche li mi sono reso conto che la mappa di gioco era ancora strapiena di cose da fare ma ero io che non volevo più continuare. l'intrattenimento era stato più che sufficiente, adesso ho ripreso in mano Odissey e sebbene mi sembra un gioco favoloso non ho voglia di spararmi 60 ore di gioco per vedere il finale! Quando ho visto la mappa mi sono spaventato!



#8
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45635

ho mollato God Of War nonostante lo trovassi stupendo perchè mi è sembrato ripetitivo, area con esplorazione minima, sconfiggi i nemici e risolvi il puzzle, area sconfiggi i nemici e risolvi il puzzle... ecc. ecc. eppure era un gioco fantastico, poi ho completato Immortals Raising Fenyx in circa 50 ore e anche li mi sono reso conto che la mappa di gioco era ancora strapiena di cose da fare ma ero io che non volevo più continuare. l'intrattenimento era stato più che sufficiente, adesso ho ripreso in mano Odissey e sebbene mi sembra un gioco favoloso non ho voglia di spararmi 60 ore di gioco per vedere il finale! Quando ho visto la mappa mi sono spaventato!

 

GOD è "ripetitivo" andando avanti un po meno , ma comunque hai citato 2 giochi ubisoft , GOD a meno di non voler fare tutto te la cavi con 30 ore scarse.



#9
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

 

GOD è "ripetitivo" andando avanti un po meno , ma comunque hai citato 2 giochi ubisoft , GOD a meno di non voler fare tutto te la cavi con 30 ore scarse.

ma 30 ore andando avanto in quel modo sono una tortura più che un divertimento, intendiamoci i due giochi Ubi li ho trovati più divertenti ma a lungo andare sono veramente noiosi ma non è nemmeno questo il problema, se io intendo i giochi single player come esperienze è proprio a livello sociale che dingeno problematici, un'esperienza del genere occuperebbe troppo tempo che verrebbe sottratto ad esperienze più "alte" e di formazione o semplicemente di relazioni sociali, non sono il tipo da dire che i videogiochi isolano le persone però se io per completarne uno devo stare tutto sto tempo...



#10
videoludico88

videoludico88
  • Hey Paaaaaul

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5848

Onestamente sto iniziando ad apprezzare giochi lunghi si, ma che hanno una struttura da mordi e fuggi per cui basta dedicarci anche solo 20 minuti al giorno per ingannare un po' di tempo e rilassarsi( non a caso i titoli più giocati da me con rispettivamente 500 e 210 ore all'attivo son Animal Crossing e Ashpalt 9)

Gli altri per quanto stupendi, una volta perso il "filo" risulta difficile immergersi e passarci tutto sto gran tempo dentro, da Zelda a Immortal passando per RDR2

Ad Animal Crossing per esempio ci sto "giocando" da Marzo dello scorso anno fino a qualche settimana fa dove ho rinunciato persino al login di rito( ho esaurito praticamente le cose da fare, sino al prossimo aggiornamento) ma ci ho giocato dallo scorso settembre massimo na mezz'oretta-oretta al giorno con alcuni "picchi" in cui giocavo di più


Modificata da videoludico88, 31 May 2021 - 08:41 AM.


#11
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

Animal Crossing è un gioco a parte, addirittura la sua struttura a mio modo di vedere è ancora più deleterio dei giochi citati finora, non ho mai capito la bellezza di un gioco simile, senza storia, senza un vero obittivo, addirittura pretende di avere un calendario ed un'oraio simile a quello della vita reale



#12
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

dipende esclusivamente dai tuoi gusti, anch'io trovo noioso stare magari 60 ore a finire un Immortals o un AC, poi però magari ce ne sto il doppio sopra un roguelike o un anno intero su un multiplayer con gli amici

 

 

tutto questo tempo in un videogioco è vita sprecata secondo me

per me questo modo di ragionare è sbagliato, perchè se una cosa ti appassiona e ti diverte non è MAI tempo sprecato....poi è ovvio che se ti metti lì e ti forzi di giocare per ore ad un gioco che ti annoia solo per portarlo a termine allora sì che è uno spreco di tempo, ma la colpa è solo tua

 

a quel punto conosci i tuoi gusti, sai come sei fatto, cerca di andare a colpo sicuro su giochi che non ti annoiano...io stesso ad oggi non ho ancora mai giocato a TLoU2 perchè mi conosco e so che mi piacerebbe un botto la storia ma alla lunga mi annoierebbe portarlo avanti, anche perchè ho giocato il primo capitolo e l'ho finito abbastanza a forza all'epoca; poi leggo di persone che addirittura si son chiuse i primi due giorni finendolo subito giocando tantissime ore consecutive, cosa che io non farei mai, e quindi non è che siccome un gioco è sulla bocca di tutti allora devo per forza comprarlo e giocarlo

 

 

al contrario prendiamo Cyberpunk (versione PC ovviamente :asd:), finito in 35 ore che per me sono volate ed anzi, avrei voluto che la trama principale durasse almeno il doppio perchè è un gioco che va incontro ai miei gusti di gameplay e mi diverte


Modificata da d1ablo, 31 May 2021 - 09:36 AM.


#13
dino75

dino75
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6551

dipende esclusivamente dai tuoi gusti, anch'io trovo noioso stare magari 60 ore a finire un Immortals o un AC, poi però magari ce ne sto il doppio sopra un roguelike o un anno intero su un multiplayer con gli amici

 

 

per me questo modo di ragionare è sbagliato, perchè se una cosa ti appassiona e ti diverte non è MAI tempo sprecato....poi è ovvio che se ti metti lì e ti forzi di giocare per ore ad un gioco che ti annoia solo per portarlo a termine allora sì che è uno spreco di tempo, ma la colpa è solo tua

 

a quel punto conosci i tuoi gusti, sai come sei fatto, cerca di andare a colpo sicuro su giochi che non ti annoiano...io stesso ad oggi non ho ancora mai giocato a TLoU2 perchè mi conosco e so che mi piacerebbe un botto la storia ma alla lunga mi annoierebbe portarlo avanti, anche perchè ho giocato il primo capitolo e l'ho finito abbastanza a forza all'epoca; poi leggo di persone che addirittura si son chiuse i primi due giorni finendolo subito giocando tantissime ore consecutive, cosa che io non farei mai, e quindi non è che siccome un gioco è sulla bocca di tutti allora devo per forza comprarlo e giocarlo

 

 

al contrario prendiamo Cyberpunk (versione PC ovviamente :asd:), finito in 35 ore che per me sono volate ed anzi, avrei voluto che la trama principale durasse almeno il doppio perchè è un gioco che va incontro ai miei gusti di gameplay e mi diverte

in effetti dovrebbe essere così ma non pensi che qualsiasi cosa debba avere il giusto tempo? Stavo pensando anche io di cominciare questo, volevo aspettare di avere una GPU nuova ma credo che la 2080S a 1440p vada più che bene.



#14
The Big Boss

The Big Boss
  • Lo direttore delLO museo delLO cere delLO REgno

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 45635

in effetti dovrebbe essere così ma non pensi che qualsiasi cosa debba avere il giusto tempo? Stavo pensando anche io di cominciare questo, volevo aspettare di avere una GPU nuova ma credo che la 2080S a 1440p vada più che bene.

 

ma GOD è un'avventura , te pare che dalla valle alla montagna lo fai in 10 ore ? non risulterebbe nemmeno credibile il cammino e non si svilupperebbe nemmeno il rapporto Padre e Figlio , ci son giochi che necessariamente se moooolto dipendenti da una trama devono avere i giusti tempi.

 

AC è l'esempio lampante di " farciamo la mappa di (Censura) perchè così teniamo i giocatori incollati 200 ore e quando esce il DLC sono ancora li e se lo comprano" .. son proprio 2 metodologie diverse, pure i vecchi GOD seppur a corridoi ci volevano una 15ina di ore forse qualcosina di più e pure quelli erano ripetitivi da far schifo.


Modificata da The Big Boss, 31 May 2021 - 11:21 AM.


#15
S. Clegane

S. Clegane
  • Suffering

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 19220

No, per me sono troppe e per chi ha poco tempo da dedicare al videogiocare sono un deterrente troppo forte dall'iniziare un titolo, perché so già che un gioco mi verrebbe a noia se per finirlo devo dedicarci un anno di tempo, considerato che più di 2/3 ore a settimana non riesco a giocare, soprattutto se molte di queste ore sono dedicate ad attività di grinding che non mi apporta nulla di stimolante.

Risultato: i giochi che finisco sono sempre meno e sempre di più quelli che abbandono per noia/voglia di giocare ad altro. Rimpiango i tempi in cui un gioco da 20 ore era considerato avere una buona longevità.


Modificata da S. Clegane, 31 May 2021 - 11:22 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo