Vai al contenuto

E se facessi...Graphic Design Inside


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Sono sul punto di terminare la mia laurea magistrale (Storia), lavoricchio da alcuni mesi (addetto vendite), dopo una pausa causa COVID-19 (dilapidando il tesoretto risparmiato nel precedente lavoro, sempre addetto vendite). Per questo negozio, mi occupo anche di varie mansioni (gestisco i social, creo contenuti, creo persino i poster per le vetrine ecc. utilizzando GIMP/Photopea, ecc.). 

 

Riguardo queste ultime mansioni informali, mi sovviene nelle ultime settimane un'idea su cui non mi son mai soffermato: a me piace creare lavori grafici, con PhotoShop (che conosco bene), GIMP, ecc., credo di avere un certo gusto nell'uso dei font, nella scelta dei colori, ecc. Non frutto di studio (sebbene ho sempre letto saggi in materia, per puro piacere, visto tutorial, ecc.), ma più per diletto (lo facevo da quando ero un adolescente - nonostante? frequentassi il liceo classico, quindi al più studiavo storia dell'arte).

 

All'altezza dei miei 28 anni, dopo (quasi) 2 lauree in scienze storiche - un percorso che mi è piaciuto, ma forse non rifarei per vari motivi - mi sento un po' disorientato (e chi non lo è, d'altronde, in questa pandemia) e angosciato perché le idee che avevo quando iniziai anni fa questo percorso (dottorato, ricerca, o eventuale specializzazione in archivistica), non penso facciano più per me, o almeno credo di non essere all'altezza (e forse penso non ne valga la pena, vista l'incertezza che gravita in questi ambiti, ahimè, come un po' tutta la ricerca accademica o il mondo degli archivi storici).

 

Tutto sto po po per dire: e se ricominciassi a studiare un'altra roba? Grafica, ad es.? Specializzarmi in graphic design, web design in futuro? Sono troppo vecchio? E' un'idea stupida?

 

Guardandomi in giro, molti corsi di grafica (pubblicitaria, editoriale) sono offerti da università private, di cui è difficile capire il valore. Ma soprattutto parliamo di rette: non si scende al di sotto dei 5000 euro annui. E io sono povero in canna, di mio. :fg: Il lavoricchio mi permette di vivacchiare (per ora 500 euro mensili), non ho più soldi da parte (dovrei chiedere a famiglia, ma direi mi prenderebbero per pazzo, anche perché non si naviga nell'oro, benché non siamo indigenti). Per altro, non posso nemmeno accedere più (almeno nella regione attuale) alle borse del locale DSU (avendone già usufruito per quasi 6 anni nel corso dei miei studi). Mi rimarrebbe i prestiti bancari/postali... ma con la situazione odierna mi pare molto incosciente indebitarsi anche di "soli" 15.000 euro per coprire le rette triennali.

 

La cosa più economica che ho trovato (vicino a dove abito, con un affitto vantaggiossissimo), è l'Accademia di Belle Arti di Firenze (sui 2000 annui)... ma il corso non mi pare molto ben strutturato, troppo teorico ecc. Le uni private si pubblicizzano con stage, magari corsi di durata inferiore, più flessibili ecc.

 

Si parla sempre di altri 3 anni di studi per un'altra laurea di I livello. E se poi in fondo gli sbocchi lavorativi non sono così convenienti come pubblicizzano (o mi è parso di vedere quando periodicamente passo in rivista siti di offerte di lavoro)?

 

Qualche buon anima che qui fa il graphic/web designer avrebbe condividere un commento, darmi un suggerimento (su tutto), dirmi "fuggi sciocco" (semicit.)? Grazie..

 

PS. Mi scuso per eventuali errori di battitura, ho scritto di getto.


Modificata da Faber-Castell, 17 December 2020 - 12:18 AM.


#2
fiamma_82

fiamma_82
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3305
E la motion graphics? 3d? Realtime con unity o unreal engine? Ti dico che in queste cose c'è forte richiesta al momento ed e stra pieno di tutorial con i quali puoi cominciare senza farti corsi costosissimi. Ti fai un bel portfolio e con quello vedi tu se provare a farti prendere da qualche parte (un po' difficile al momento ) o aprirti una partita iva (magari fai qualche prestazione occasionale nel frattempo).
Se ti piace (a me no) anche il campo delle riprese (ad esempio in green screen o set virtuali) va piuttosto forte per ovvi motivi :)

Modificata da fiamma_82, 17 December 2020 - 01:00 AM.


#3
Sarastro

Sarastro
  • 外国人

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 33123
Pubblicizzati sui social networks più in voga che non sbagli di certo.

#4
Guest_Iskander BegeYe

Guest_Iskander BegeYe
  • Gruppo: Ospiti

Sono sul punto di terminare la mia laurea magistrale (Storia), lavoricchio da alcuni mesi (addetto vendite), dopo una pausa causa COVID-19 (dilapidando il tesoretto risparmiato nel precedente lavoro, sempre addetto vendite). Per questo negozio, mi occupo anche di varie mansioni (gestisco i social, creo contenuti, creo persino i poster per le vetrine ecc. utilizzando GIMP/Photopea, ecc.). 
 
Riguardo queste ultime mansioni informali, mi sovviene nelle ultime settimane un'idea su cui non mi son mai soffermato: a me piace creare lavori grafici, con PhotoShop (che conosco bene), GIMP, ecc., credo di avere un certo gusto nell'uso dei font, nella scelta dei colori, ecc. Non frutto di studio (sebbene ho sempre letto saggi in materia, per puro piacere, visto tutorial, ecc.), ma più per diletto (lo facevo da quando ero un adolescente - nonostante? frequentassi il liceo classico, quindi al più studiavo storia dell'arte).
 
All'altezza dei miei 28 anni, dopo (quasi) 2 lauree in scienze storiche - un percorso che mi è piaciuto, ma forse non rifarei per vari motivi - mi sento un po' disorientato (e chi non lo è, d'altronde, in questa pandemia) e angosciato perché le idee che avevo quando iniziai anni fa questo percorso (dottorato, ricerca, o eventuale specializzazione in archivistica), non penso facciano più per me, o almeno credo di non essere all'altezza (e forse penso non ne valga la pena, vista l'incertezza che gravita in questi ambiti, ahimè, come un po' tutta la ricerca accademica o il mondo degli archivi storici).
 
Tutto sto po po per dire: e se ricominciassi a studiare un'altra roba? Grafica, ad es.? Specializzarmi in graphic design, web design in futuro? Sono troppo vecchio? E' un'idea stupida?
 
Guardandomi in giro, molti corsi di grafica (pubblicitaria, editoriale) sono offerti da università private, di cui è difficile capire il valore. Ma soprattutto parliamo di rette: non si scende al di sotto dei 5000 euro annui. E io sono povero in canna, di mio. :fg: Il lavoricchio mi permette di vivacchiare (per ora 500 euro mensili), non ho più soldi da parte (dovrei chiedere a famiglia, ma direi mi prenderebbero per pazzo, anche perché non si naviga nell'oro, benché non siamo indigenti). Per altro, non posso nemmeno accedere più (almeno nella regione attuale) alle borse del locale DSU (avendone già usufruito per quasi 6 anni nel corso dei miei studi). Mi rimarrebbe i prestiti bancari/postali... ma con la situazione odierna mi pare molto incosciente indebitarsi anche di "soli" 15.000 euro per coprire le rette triennali.
 
La cosa più economica che ho trovato (vicino a dove abito, con un affitto vantaggiossissimo), è l'Accademia di Belle Arti di Firenze (sui 2000 annui)... ma il corso non mi pare molto ben strutturato, troppo teorico ecc. Le uni private si pubblicizzano con stage, magari corsi di durata inferiore, più flessibili ecc.
 
Si parla sempre di altri 3 anni di studi per un'altra laurea di I livello. E se poi in fondo gli sbocchi lavorativi non sono così convenienti come pubblicizzano (o mi è parso di vedere quando periodicamente passo in rivista siti di offerte di lavoro)?
 
Qualche buon anima che qui fa il graphic/web designer avrebbe condividere un commento, darmi un suggerimento (su tutto), dirmi "fuggi sciocco" (semicit.)? Grazie..
 
PS. Mi scuso per eventuali errori di battitura, ho scritto di getto.


Io mi trovo nella tua stessa situazione ma con 10 anni di più (ne ho 38 per la precisione). Ho iniziato la seconda laurea per diventare archeologo o professore universitario e mi ritrovo a pensare che sarebbe bello provare a programmare o a dare vita ad un videogioco. Questa propensione ce l'ho dai primi anni di liceo e, più precisamente, da quando ho iniziato ad avere un quaderno personale pieno di idee su modifiche a videogiochi esistenti o su giochi nuovi. Non ho un consiglio per te e me ne scuso ma è stato bello leggere il tuo messaggio. Mi ha un po' aiutato a tranquillizzarmi :)

#5
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33056

Giusto per curiosità, mi gireresti un po' dei poster/lavori fatti?

Anche in pm, se non è un problema ;)



#6
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

E la motion graphics? 3d? Realtime con unity o unreal engine? Ti dico che in queste cose c'è forte richiesta al momento ed e stra pieno di tutorial con i quali puoi cominciare senza farti corsi costosissimi. Ti fai un bel portfolio e con quello vedi tu se provare a farti prendere da qualche parte (un po' difficile al momento ) o aprirti una partita iva (magari fai qualche prestazione occasionale nel frattempo).
Se ti piace (a me no) anche il campo delle riprese (ad esempio in green screen o set virtuali) va piuttosto forte per ovvi motivi :)

 

La motion graphic mi interesserebbe molto. Per il negozio ho dovuto pianificare la campagna Black Friday (sponsorizzata via social), non avendo alcuno app adatta sul PC del bancone, ho dovuto ricorrere a Cello, con un risultato non particolarmente eccelso. I mezzi son quel che sono (uso Photopea praticamente, oltre a GIMP).

 

Il settore che più mi piace sarebbe la grafica pubblicitaria/editoriale. E poi sto approfondendo il linguaggio HTML e PHP per il webdesign, altro campo che trovo interessante e spesso ricercato negli annunci di lavoro. Ho diversi mesi davanti a me per prepararmi, anche qualora decidessi di fare un corso per garantirmi più professionalità e una certificazione.

 

Pubblicizzati sui social networks più in voga che non sbagli di certo.

 

Sicuramente. In realtà non ho pronto nemmeno un portfolio, sto valutando l'idea di sviluppare da un me un sito personale.

 

L'idea è anchedi andare in giro per le tipografie della città con in mano CV/portafolio e lavorare in quel campo (che pure mi incuriosisce). Ma molte attività del genere, oggi più che mai, galleggiano e facevano già tutto a nero...

 

Io mi trovo nella tua stessa situazione ma con 10 anni di più (ne ho 38 per la precisione). Ho iniziato la seconda laurea per diventare archeologo o professore universitario e mi ritrovo a pensare che sarebbe bello provare a programmare o a dare vita ad un videogioco. Questa propensione ce l'ho dai primi anni di liceo e, più precisamente, da quando ho iniziato ad avere un quaderno personale pieno di idee su modifiche a videogiochi esistenti o su giochi nuovi. Non ho un consiglio per te e me ne scuso ma è stato bello leggere il tuo messaggio. Mi ha un po' aiutato a tranquillizzarmi :)

 

Mi fa piacere. :) Per chi ha interessi molto variegati ed è curioso, suppongo sia facile ondeggiare in vari ambiti e sognare tante professioni diverse.

Partire da una situazione lavorativa stabile (che io non ho) e avere le spalle coperte dalla famiglia (sono in minima parte per me), aiuta tanto in questo senso. Il web è pieno di storie di persone che a 35, 40 anni e più hanno completamente cambiato rotta, e allora ci si chiede: perché non posso farlo anch'io? La paura è quella di prendere un abbaglio, al limite.

 

Giusto per curiosità, mi gireresti un po' dei poster/lavori fatti?

Anche in pm, se non è un problema ;)

Sì, se nel pomeriggio non ho troppi clienti, ti manderò qualcosina via pm fatta di recente per il negozio, tra foto ritoccate e poster.



#7
Max Slo

Max Slo
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 1410

In PM un piffero! 

 

Facceli vedé, facceli toccà! 






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo