Vai al contenuto

I "What if" della storia: e se i giapponesi non avessero attaccato Pearl Harbor?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 7 risposte

#1
Roḅ Numero 5

Roḅ Numero 5
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 25866
Forse sul piano dei rapporti tra USA e Giappone le cose sarebbero andate diversamente, se l'attacco a Pearl Harbor non fosse stato sferrato.
Leggi la news completa


#2
Chryst Chief

Chryst Chief
  • Brakeboxer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 2966
Non avevano intenzione di muovere guerra alla russia prima di cambiare idea per via di una spia russa?

#3
Rei978

Rei978
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 4991
Hiroito a un certo punto venne messo all'angolo, è vero che la sua autorità era indiscussa tra la popolazione in quanto considerato una divinità ma i militari in Giappone ormai permeavano da decenni ogni aspetto della società giapponese.
Se fosse andato contro i militari quello che avrebbe ottenuto molto probabilmente sarebbe stata una nuova guerra civile interna e per quanto folle attaccare gli USA poteva essere visto come il male minore per tenere unito il paese.

Modificata da Rei978, 21 November 2020 - 08:15 PM.


#4
Caligola LXXV

Caligola LXXV
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 2546
Un Popolo deve capire quando fermarsi.
Non lo capirono i Nippo e tanto meno lo psico baffutello.
Il "nostro" nemmeno lo considero (contava una cippa lippa).

#5
Alice Fortino

Alice Fortino
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 9

Non avevano intenzione di muovere guerra alla russia prima di cambiare idea per via di una spia russa?

Non conosco sinceramente la storia della spia russa, ma ti ringrazio per l'accenno. Mi informerò meglio su questo punto! Riguardo il voler attaccare la Russia, diciamo che, per quello che momentaneamente so, i giapponesi già dalla Grande Guerra erano contrari all'Unione Sovietica. Prima dello scoppio della seconda, avevano minacciato i confini con l'invasione della Manciuria nel 1931 e di altri paesi come la Corea. Quando hanno iniziato a sottomettere l'intera Cina, però, è scoppiato il casino. La Russia, comunque, era militarmente più forte del Giappone e lo avevano mostrato ancora prima che le forze alleate dichiarassero aperto lo scontro contro Hitler. Con questa consapevolezza, Hirohito e i suoi generali preferirono firmare un patto di non aggressione nel 1941 per assicurare l'egemonia nipponica nell'Asia continentale e potersi occupare delle terre sul Pacifico. Questo accordo durò fino al 1945, quando i russi capirono che la Germania ormai era sconfitta e potevano occuparsi del loro -fronte orientale-. Non so se sono riuscita a rispondere alla tua domanda, ma per qualsiasi altro dubbio non esitare a chiedere ^-^ (o anche qualche correzione, che sono sempre ben accette ahah)

#6
Chryst Chief

Chryst Chief
  • Brakeboxer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 2966

Non conosco sinceramente la storia della spia russa, ma ti ringrazio per l'accenno. Mi informerò meglio su questo punto! Riguardo il voler attaccare la Russia, diciamo che, per quello che momentaneamente so, i giapponesi già dalla Grande Guerra erano contrari all'Unione Sovietica. Prima dello scoppio della seconda, avevano minacciato i confini con l'invasione della Manciuria nel 1931 e di altri paesi come la Corea. Quando hanno iniziato a sottomettere l'intera Cina, però, è scoppiato il casino. La Russia, comunque, era militarmente più forte del Giappone e lo avevano mostrato ancora prima che le forze alleate dichiarassero aperto lo scontro contro Hitler. Con questa consapevolezza, Hirohito e i suoi generali preferirono firmare un patto di non aggressione nel 1941 per assicurare l'egemonia nipponica nell'Asia continentale e potersi occupare delle terre sul Pacifico. Questo accordo durò fino al 1945, quando i russi capirono che la Germania ormai era sconfitta e potevano occuparsi del loro -fronte orientale-. Non so se sono riuscita a rispondere alla tua domanda, ma per qualsiasi altro dubbio non esitare a chiedere ^-^ (o anche qualche correzione, che sono sempre ben accette ahah)

Tranquilla ne sai di certo più di me che ho solo di recente riscoperto la storia grazie al professor Barbero.
Infatti di questa vicenda ne racconta appunto in questa conferenza:
https://www.youtube.com/watch?v=duRZwjX1rd4

#7
Alice Fortino

Alice Fortino
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 9

Tranquilla ne sai di certo più di me che ho solo di recente riscoperto la storia grazie al professor Barbero.
Infatti di questa vicenda ne racconta appunto in questa conferenza:
https://www.youtube.com/watch?v=duRZwjX1rd4

L'avevo proprio persa questa conferenza! La recupererò subito, grazie mille~

#8
Gostsheep

Gostsheep
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2893

Non conosco sinceramente la storia della spia russa, ma ti ringrazio per l'accenno. Mi informerò meglio su questo punto! Riguardo il voler attaccare la Russia, diciamo che, per quello che momentaneamente so, i giapponesi già dalla Grande Guerra erano contrari all'Unione Sovietica. Prima dello scoppio della seconda, avevano minacciato i confini con l'invasione della Manciuria nel 1931 e di altri paesi come la Corea. Quando hanno iniziato a sottomettere l'intera Cina, però, è scoppiato il casino. La Russia, comunque, era militarmente più forte del Giappone e lo avevano mostrato ancora prima che le forze alleate dichiarassero aperto lo scontro contro Hitler. Con questa consapevolezza, Hirohito e i suoi generali preferirono firmare un patto di non aggressione nel 1941 per assicurare l'egemonia nipponica nell'Asia continentale e potersi occupare delle terre sul Pacifico. Questo accordo durò fino al 1945, quando i russi capirono che la Germania ormai era sconfitta e potevano occuparsi del loro -fronte orientale-. Non so se sono riuscita a rispondere alla tua domanda, ma per qualsiasi altro dubbio non esitare a chiedere ^-^ (o anche qualche correzione, che sono sempre ben accette ahah)


Grazie della spiegazione e delucidazione sui fatti, certo che il Giappone ha fatto una scelta discutibile, ma con il senno di poi tutto diventa più semplice.

Grazie mille comunque dell'esamina sui fatti, articolo davvero ben scritto.

Modificata da Gostsheep, 22 November 2020 - 11:01 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo