Vai al contenuto

Scaldabagno a gas o elettrico?Help pls


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 14 risposte

#1
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

Sto ristrutturando la nuova casa dove andrò a vivere la prossima primavera, ho già comprato una cucina full-elettrica con piano ad induzione e forno elettrico. Ho già previsto di richiedere i 6kW per l'impianto elettrico, ed il riscaldamento è condominiale/centralizzato. Dunque l'unica cosa che mi resta da decidere è se staccarmi completamente dalla bolletta del gas usando uno scaldabagno elettrico oppure tenere il gas per l'acqua calda/sanitari.

 

Parlando con un amico ingegnere, che si occupa anche di impianti e ristrutturazioni di appartamenti, mi ha fortemente consigliato lo scaldabagno a gas perchè dice che ci mette molto meno tempo a scaldare l'acqua a differenza di quello elettrico, a meno di non prendere uno degli ultimissimi modelli (molto costosi) che sono in grado di produrre x4 la potenza di uno scaldabagno elettrico "normale" per la stessa unità di consumo.

 

Invece il capocantiere che si sta occupando della ristrutturazione dell'appartamento, nonchè l'architetto, mi hanno recentemente detto di prendere assolutamente lo scaldabagno elettrico così da staccarmi totalmente dalla bolletta del gas andando a risparmiare una cifra anche solo per i costi di trasporto del gas ecc che sono fissi, indipendentemente dai consumi...l'altro tizio invece mi diceva, in merito a questo, che alla fine in bolletta non mi cambierebbe niente pur tenendo il gas.

 

 

Avete esperienze o consigli in merito?

 

Vi anticipo subito che, avendo i miei che abitano sotto e sono allacciati al gas, in caso di mancanza di elettricità per un blackout proprio quando devo farmi per forza una doccia potrei andare giù da loro senza problemi :asd:



#2
Sicuramente Qualcuno

Sicuramente Qualcuno
  • Vincitrice del 3° Tetta Contest Gif Edition: Alexandra Daddario

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21002

io andrei di scaldabagno a pompa di calore, che è pure incentivabile

ma fa verificare il posizionamento della pompa di calore



#3
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

io andrei di scaldabagno a pompa di calore, che è pure incentivabile

ma fa verificare il posizionamento della pompa di calore

cioè intendi quello elettrico? motivo della scelta a parte che è incentivabile?



#4
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33070

In quanti vivrete nella casa?



#5
Sicuramente Qualcuno

Sicuramente Qualcuno
  • Vincitrice del 3° Tetta Contest Gif Edition: Alexandra Daddario

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21002

cioè intendi quello elettrico? motivo della scelta a parte che è incentivabile?

elettrico ma a pompa di calore con unità esterna

rendimento maggiore rispetto al vecchio scaldabagno classico che ha una resistenza da 1.2kw on/off

senza contare che se hanno garanzia 5 anni , a 5anni ed 1 mese si sfondano

poi giustamente come dice panta, se sei da solo forse ti basta anche un 50litri elettrico

già in 3 è un salasso, il terzo che fa la doccia non più acqua calda

 

quello a gas ha comunque rendimento maggiore ma indipendentemente dal consumo paghi il fisso del contatore 

inoltre necessita di canna fumaria esterna



#6
Andṛn

Andṛn
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3849
Io nella casa nuova sto mettendo tutto elettrico, cucina riscaldamento a pavimento con pompa freddo/calore e caldaia per acqua calda. Per risparmiare ho messo l'aerotermia, ovvero hanno delle unitá esterne, in teoria è il sistema piú avanzato tra quelli che si installano adesso.

#7
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

In quanti vivrete nella casa?

 

 

elettrico ma a pompa di calore con unità esterna

rendimento maggiore rispetto al vecchio scaldabagno classico che ha una resistenza da 1.2kw on/off

senza contare che se hanno garanzia 5 anni , a 5anni ed 1 mese si sfondano

poi giustamente come dice panta, se sei da solo forse ti basta anche un 50litri elettrico

già in 3 è un salasso, il terzo che fa la doccia non più acqua calda

 

quello a gas ha comunque rendimento maggiore ma indipendentemente dal consumo paghi il fisso del contatore 

inoltre necessita di canna fumaria esterna

 

canna fumaria non è un problema, anche perchè andrebbe esattamente fuori in balcone e sono all'ultimo piano

 

saremo inizialmente in due, io e la mia compagna, ma intendiamo mettere su famiglia "a breve" :asd:

 

 

Io nella casa nuova sto mettendo tutto elettrico, cucina riscaldamento a pavimento con pompa freddo/calore e caldaia per acqua calda. Per risparmiare ho messo l'aerotermia, ovvero hanno delle unitá esterne, in teoria è il sistema piú avanzato tra quelli che si installano adesso.

sarebbe quello che diceva l'ingegnere con cui ho parlato, ovvero quello che produce x4 rispetto ad un normale boiler elettrico?

 

 

io vorrei capire quale mi costa meno poi nel tempo, e quindi quale mi conviene a conti fatti...non mi interessa la questione "ti stacchi dal gas" oppure la canna fumaria e via dicendo



#8
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27930
Nei costi considera comunque che avere un'utenza di gas attiva ti costa, senza consumare nemmeno un metro cubo di gas, una decina buona di euro al mese.
Per il resto ci sono tutta una serie di considerazioni che devi fare e le domande che ti devi fare sono quelle già presenti nel topic, una cosa da capire, nel caso tu opti per un boiler elettrico classico è se ci sia la possibilità, in inverno di usare l'acqua calda del circuito del riscaldamento per aiutare il bollitore, sono abbastanza sicuro che in molti condomini che gestisce l'azienda per cui lavoro ci sia questo tipo di soluzione.
D'estate e di notte vai solo in elettrico, ma dalle 6 alle 22 dentro il bollitore passa un serpentino con l'acqua delle colonne del riscaldamento, che è fissa ad almeno 60 gradi.

#9
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

Nei costi considera comunque che avere un'utenza di gas attiva ti costa, senza consumare nemmeno un metro cubo di gas, una decina buona di euro al mese.
Per il resto ci sono tutta una serie di considerazioni che devi fare e le domande che ti devi fare sono quelle già presenti nel topic, una cosa da capire, nel caso tu opti per un boiler elettrico classico è se ci sia la possibilità, in inverno di usare l'acqua calda del circuito del riscaldamento per aiutare il bollitore, sono abbastanza sicuro che in molti condomini che gestisce l'azienda per cui lavoro ci sia questo tipo di soluzione.
D'estate e di notte vai solo in elettrico, ma dalle 6 alle 22 dentro il bollitore passa un serpentino con l'acqua delle colonne del riscaldamento, che è fissa ad almeno 60 gradi.

no sono sicuro, è una possibilità che non esiste al condominio in questione :asd:

 

o metto il gas o faccio full elettrico, niente vie di mezzo



#10
parametro

parametro
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7024

saremo inizialmente in due, io e la mia compagna, ma intendiamo mettere su famiglia "a breve" :asd:


Con i genitori sotto... auguri! 😁

#11
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

Con i genitori sotto... auguri!

noi ultimo piano (7) loro primo piano (1), non sono proprio sotto sotto :asd: e sinceramente se uno intende mettere su famiglia i nonni vicino sono una comodità senza pari, me lo dicono praticamente tutti e lo sto vedendo pure con mia sorella che abita non proprio vicinissimo e ogni volta si fa un'ammazzata con i nipotini

 

ma poi tra l'altro dipende uno in che rapporti è con la famiglia, ovviamente



#12
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33070

Tra l'altro, leggendo velocemente, per la pompa di calore dipende molto anche dove abiti geograficamente.



#13
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15632

Tra l'altro, leggendo velocemente, per la pompa di calore dipende molto anche dove abiti geograficamente.

 addirittura, perchè? roma cmq



#14
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 33070

 addirittura, perchè? roma cmq

Perché prende il calore dall'aria esterna, no? Quindi l'efficienza varia in base alla temperatura dell'aria, se vivessi in una valle alpina in cui per metà giornata sei all'ombra (avendo quindi temperature intorno ai -5) consumeresti molta più elettricità di uno che vive in un posto che di media ha 15 gradi.



#15
nolam

nolam
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 16

A gas non dovrebbe essere più conveniente? Leggendo qui sembrerebbe.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo