Vai al contenuto

Manuali di giapponese in ita per autodidattica


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 74 risposte

#1
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653
Vorrei sapere se qualcuno mi potesse consigliare un manuale in italiano per imparare da autodidatta il giapponese, partendo da zero.

Il manuale più citato (il corso di Hoepli) ha recensioni molto contrastanti (soprattutto per la presenza di molti errori e la poca chiarezza), mentre quello di Zanichelli è scritto in romaji...

Conosco il sito di hanamiblog, la cui creatrice ha ideato e autopubblicato due manuali per autodidatti, ma sono solo in versione ebook. Potrei sempre stamparlo, ma sarebbe un ulteriore spesa che vorrei evitare.

Ciò che cerco è un manuale fisico, accessibile per autodidatti: qualcuno può darmi un parere, anche sulla propria exp., riguardo al miglior "primo libro" da approcciare?

PS. Non voglio parlare della difficoltà di imparare da solo una lingua simile, della spendibilità sul lavoro, ecc.

#2
Crio97

Crio97
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3080
Allora io finisco a breve la triennale in Giapponese. A noi per la grammatica ci hanno fatto utilizzare "Grammatica di Giapponese moderno" di Yoko Kubota.
Il libro è vecchio, '89, e secondo me è lontano dall'essere perfetto, però comprende gran parte delle regole grammaticali più importanti. Il problema è che non insegna i due alfabeti, Hiragana e Katakana, ma per impararli non è necessario un libro, li puoi anche imparare da Internet, anzi è meglio perché impari anche l'ordine dei tratti per scrivere i caratteri e come vengono scritti.

Per imparare il Giapponese può essere molto utile anche un dizionario elettronico, che permette la scrittura su uno schermo degli ideogrammi fornendone poi la traduzione. Qui il problema sta nel fatto che i dizionari elettronici hanno i testi solo in giapponese quindi può risultare complicato imparare ad utilizzarli autonomamente.

Ovviamente dipende anche dal tuo obiettivo, se ti interessa solo parlarlo allora gli alfabeti e dizionario elettronico servono meno, se vuoi leggerlo sono ovviamente imprescindibili.

#3
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Allora io finisco a breve la triennale in Giapponese. A noi per la grammatica ci hanno fatto utilizzare "Grammatica di Giapponese moderno" di Yoko Kubota.
Il libro è vecchio, '89, e secondo me è lontano dall'essere perfetto, però comprende gran parte delle regole grammaticali più importanti. Il problema è che non insegna i due alfabeti, Hiragana e Katakana, ma per impararli non è necessario un libro, li puoi anche imparare da Internet, anzi è meglio perché impari anche l'ordine dei tratti per scrivere i caratteri e come vengono scritti.

Per imparare il Giapponese può essere molto utile anche un dizionario elettronico, che permette la scrittura su uno schermo degli ideogrammi fornendone poi la traduzione. Qui il problema sta nel fatto che i dizionari elettronici hanno i testi solo in giapponese quindi può risultare complicato imparare ad utilizzarli autonomamente.

Ovviamente dipende anche dal tuo obiettivo, se ti interessa solo parlarlo allora gli alfabeti e dizionario elettronico servono meno, se vuoi leggerlo sono ovviamente imprescindibili.


Ti ringrazio innanzitutto d'aver risposto. Sebbene abbia intenzione di apprendere in modo completo la lingua, stando così le cose, dire che per un dizionario elettronico si può aspettare. Per gli alfabeti pensavo cmq di prendere "Scrittura giapponese" di Zanichelli e un quaderno apposito per le esercitazioni.

La grammatica segnalata non la conoscevo e vedo che costa anche meno di quelle da me citate. Però vorrei sapere se è adatta o meno per lo studio da autodidatta. Mi dici che studi giapponese all'uni, la guida di un/a buon/a prof/Ssa riesce a superare tutte le lacune di un libro, da soli è ben diverso come puoi immaginare...

#4
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630

Allora, per gli alfabeti non posso che consigliare i libri di Riccardo, https://www.amazon.i...e/dp/1545489327

È il fondatore del gruppo Imparare il giapponese, del blog Studiare (da) giapponese e soprattutto la sua cultura sulla lingua giapponese è in grado di far impallidire qualsiasi madrelingua.

 

A livello di libri, in italiano c'è ben poco. La vecchia collana della Hoepli "Corso di lingua giapponese", colore arancione, è vecchiotta e soprattutto impaginata a caso. È una traduzione di un corso in inglese, quindi comunque pensato per un'altra lingua. È buona, ma dannatamente difficile. 

L'edizione nuova "Impariamo il Giapponese", colore rosso (il primo volume) è strutturata meglio, ma è scritta da cani e piena di errori. E non intendo qualche refuso, intendo errori che rendono complesso comprendere cosa il libro stia dicendo. Frasi dimenticate, parole scritte male, refuso ovunque. Roba da chiedere il rimborso alla Hoepli, perché è chiaro che quella collana non sia mai stata riletta. 

 

In linea di massima c'è questo link dove spiega un po' quali libri usare https://studiaregiap...-il-giapponese/

I "classici" sono sconsigliati perché, da autodidatta, sono complessi. Ad esempio il Marugoto è solo in giapponese e senza le spiegazioni. Se vuoi comprenderlo, devi comprare un ulteriore libro in italiano, a parte.

 

Per quanto riguarda la grammatica invece, la seconda edizione della Hoepli è molto buona (colore blu).

 

A breve comunque Riccardo dovrebbe rilasciare il suo primo libro che sarà un vero e proprio corso per autodidatti. Ma già da ora se seguirai il suo blog, le basi le imparerai senza troppe difficoltà. 

 

Per qualsiasi consiglio comunque chiedi pure, due anni fa iniziai come autodidatta, ora faccio una lezione a settimana con una scuola via Skype, ma proseguo nello studio in solitaria



#5
Crio97

Crio97
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3080

La grammatica segnalata non la conoscevo e vedo che costa anche meno di quelle da me citate. Però vorrei sapere se è adatta o meno per lo studio da autodidatta. Mi dici che studi giapponese all'uni, la guida di un/a buon/a prof/Ssa riesce a superare tutte le lacune di un libro, da soli è ben diverso come puoi immaginare...

Si prefigge come obiettivo quello di accompagnare lo studente a quanto leggo, infatti noi non abbiamo studiato da lì, ma ci è stata consigliata come aggiunta.
L'ho sfogliata un attimo e, nonostante abbia a mio avviso una buona introduzione alla lingua, ha un problema enorme per un autodidatta, non ha la traslitterazione da ideogrammi a romaji (caratteri latini) o hiragana, quindi le frasi d'esempio sono illeggibili a meno di possedere appunto un dizionario.
Per questo motivo credo ti convenga virare su altro, l'utente qui sopra forse può consigliarti volumi migliori di quelli che ti posso consigliare io.

Consiglio di nuovo di affidarsi a lezioni-video per l'apprendimento degli alfabeti, non perché non si possa impararli anche solo con dei libri, ma perché a mio avviso è molto più semplice seguire un esempio visivo vero e proprio, vedere come lì scrivono loro.

#6
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630
Per l'apprendimento degli alfabeti io consiglio una qualsiasi app gratuita. Uno si mette una settimana a studiare con l'app dopo i due alfabeti e dopo può passare tranquillamente ai libri. Tra l'altro il romaji, a parte magari per le prime due settimane, andrebbe poi evitato come la peste

#7
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Vi ringrazio per le utili dritte. Il blog mi sembra molto interessante, non lo conoscevo, vedo che ci sono diverse informazioni.

Sulla grammatica Hoepli (quella blu) avevo letto pareri positivi, ma anche che era un testo più avanzato, quindi al limite lo prenderò più avanti nello studio. Ho prenotato alla fine KANA su Amazon, visto anche il prezzo vantaggioso e l'anteprima interessante: mi arriverà domani. :) 

 

Per i video, consigliati da Crio, ho intenzione di usarli assieme al libro: qualche consiglio su youtuber e per l'app? 



#8
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630

Vi ringrazio per le utili dritte. Il blog mi sembra molto interessante, non lo conoscevo, vedo che ci sono diverse informazioni.
Sulla grammatica Hoepli (quella blu) avevo letto pareri positivi, ma anche che era un testo più avanzato, quindi al limite lo prenderò più avanti nello studio. Ho prenotato alla fine KANA su Amazon, visto anche il prezzo vantaggioso e l'anteprima interessante: mi arriverà domani. :) 
 
Per i video, consigliati da Crio, ho intenzione di usarli assieme al libro: qualche consiglio su youtuber e per l'app? 

La grammatica non è "avanzata", è complementare ad un qualsiasi corso. Nel senso, segui un corso (app, libro, YouTube o quello che preferisci). Leggi l'argomento, lo studi. Hai dei dubbi e/o lo vuoi approfondire, allora apri la grammatica e ti leggi tutta la regola precisa e approfondita. Ma non è un corso, non ti dice l'ordine da seguire per imparare gli argomenti. Poi si, trovi anche le strutture grammaticali, ma non è il sul scopo.
Come app, l'unica davvero valida è a pagamento ed è Lingodeer. Le altre gratuite sono abbastanza scadenti, vista la complessità della lingua

#9
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Ok, capito. ;) Prenoterò in futuro anche la grammatica.

Intanto mi guardo un po' l'app. Se ha un costo contenuto ed è ben fatta, compro volentieri.



#10
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630

Ok, capito. ;) Prenoterò in futuro anche la grammatica.
Intanto mi guardo un po' l'app. Se ha un costo contenuto ed è ben fatta, compro volentieri.

Il costo non lo conosco, perché la scaricai anni fa quando era gratuita, quindi mi è rimasta tale :D

#11
Crio97

Crio97
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3080
Sono d'accordo sull'evitare le app gratuite.
Per i video, sfortunatamente non ne conosco di specifici, avendo io avuto già insegnanti giapponesi durante l'apprendimento degli alfabeti, ma credo basti affidarsi a qualsiasi canale gestito da una persona giapponese.
Mi dispiace non poter essere più preciso.

#12
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653
Pare che si possa scegliere fra mensile, trimestrale e annuale. Quest'ultimo dovrebbe essere sui 60 euro. Non mi pare tanto, se la qualità è buona (parlo di Lingodeer)

Modificata da Faber-Castell, 08 October 2020 - 08:35 PM.


#13
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630

Pare che si possa scegliere fra mensile, trimestrale e annuale. Quest'ultimo dovrebbe essere sui 60 euro. Non mi pare tanto, se la qualità è buona (parlo di Lingodeer)

Mha, secondo me per quel prezzo tanto vale comprare dei libri per lo studi più la grammatica

#14
Faber-Castell

Faber-Castell
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9653

Mha, secondo me per quel prezzo tanto vale comprare dei libri per lo studi più la grammatica


Sto guardando anche ai due volumi del Contemporary Japanese, dopo il KANA.
Però è scandaloso non ci sia un buon corso in italiano di giapponese...

#15
Astaneta

Astaneta
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 630

Sto guardando anche ai due volumi del Contemporary Japanese, dopo il KANA.
Però è scandaloso non ci sia un buon corso in italiano di giapponese...

Quello di Riccardo, l'autore del blog, dovrebbe uscire a breve




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo