Vai al contenuto

Romanzi del mondo FORGOTTEN REALMSRobert Anthony Salvatore


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1
DevilTyphoon

DevilTyphoon
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1054

Salve a tutti. Non so quanti di voi siano appassionati come me del mondo Forgotten Realms, sono un "vecchietto" di 33 anni e nella mia infanzia\adolescenza ho amato Baldur's Gate e Neverwinter, mi è capitato di giocare anche a Dungeons & Dragons, quasi sempre nei panni di un chierico.

Detto ciò non so quanti di voi conoscano l'immensa serie di libri Fantasy ambientati nel Forgotten Realms scritti tutti dallo stesso scrittore R.A. Salvatore. Ebbene sì, non ne ho mai letto nemmeno uno.

Detto ciò ho notato una cosa, vedendo su Wikipedia tutta la collata di libri è stata recentemente ripubblicata e su ogni copertina è riportato il numero in progressione del romanzo (sono circa 25\30 libri). Ad esempio mi piacerebbe leggere la tetralogia di Neverwinter:

 

Tetralogia di Neverwinter (Neverwinter Saga)
Gauntlgrym (Gauntlgrym, 2010) (pubblicato come ventitreesimo volume della saga)
Neverwinter (Neverwinter, 2011) (pubblicato come ventiquattresimo volume della saga)
L'artiglio di Caronte (Charon's Claw, 2012) (pubblicato come venticinquesimo volume della saga)
L'ultima soglia (The Last Threshold, 2013) (pubblicato come ventiseiesimo volume della saga)

 

Sulla copertina di Gauntlgrym è riportato a lato il numero 1 ma in copertina c'è scritto 23. Ora uno che vuole iniziare a leggere è obbligato a spararseli tutti quanti dal primo? Oppure può iniziare a leggere la sottoserie senza stare a guardare a che punto della saga si trova? Purchè ogni sottosaga inizi a leggerla dal primo ovviamente. Qualcuno più esperto di me? 



#2
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 31253

Vedo che è l'ennesimo libro su Drizzt, non ho idea se ci siano richiami a fatti e persone delle saghe precedenti.

In linea di principio ti direi di leggere dalla nascita del protagonista.






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo