Vai al contenuto

Cyberpunk 2077, CD Projekt ritorna sulla visuale in prima persona: "╚ la scelta giusta"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 60 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Everyeye.it
  • Messaggi: : 168262
CD Projekt RED ribadisce nuovamente che la visuale in prima persona Ŕ stata la scelta migliore per Cyberpunk 2077.
Leggi la news completa


#2
mal

mal
  • Jumping Jack Flash

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 6585
Comunque perché continuare ad insistere da parte loro? Perché dover trovare a tutti i costi giustificazioni sulla propria scelta cercando di farla sembrare maggiormente accettabile a chi odia la prima persona? è una cosa che non apprezzo...poi tutto questo discorso sulla pistola puntata alla tempia, The last of us è in terza e ci sono stati momenti in cui altro che immedesimazione, scansati proprio, i brividi!! Non è una questione di visuale ma di capacità in ambito di sceneggiatura e regia della scena. Scelta leggittima la prima persona da attuare in silenzio rispettando anche l'odio che parte dell'utenza nutre nei confronti di questa visuale.

Modificata da mal, 13 September 2019 - 05:28 PM.


#3
F__

F__
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 548
Su Red Dead 2 ci sono 4 visuali, una meglio dell'altra.C 'è poco da fare ancora non sono a quei livelli.

#4
Guest_Miguel MedranoeYe

Guest_Miguel MedranoeYe
  • Gruppo: Ospiti
Purtroppo nonostante mi piacciano i giochi di guerra e anche cyberpunk, purtroppo non riesco a giocarli, visto che mi fanno venire il mal di testa


#5
Roberto2010

Roberto2010
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1182
No è sbagliata,avete fatto questa scelta folle perché non vi andava di perdere tempo nel fare animazioni convincenti per la terza persona. Il 90% dei videogiocatori è incaxxato nero io compreso,un gioco di ruolo da 100 di ore in cui non vedi il tuo personaggio. La terza persona è di gran lunga la visuale preferita dai giocatori almeno che non ci sia uno spara tutto super convincente e di sessioni 30 minuti massimo un ora,ma dalle prime prove a non funzionare è proprio lo shooting,quindi avete perso anni di programmazione inutilmente.

#6
Chryst Chief

Chryst Chief
  • Brakeboxer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 3564

Comunque perché continuare ad insistere da parte loro? Perché dover trovare a tutti i costi giustificazioni sulla propria scelta cercando di farla sembrare maggiormente accettabile a chi odia la prima persona? è una cosa che non apprezzo...poi tutto questo discorso sulla pistola puntata alla tempia, The last of us è in terza e ci sono stati momenti in cui altro che immedesimazione, scansati proprio, i brividi!! Non è una questione di visuale ma di capacità in ambito di sceneggiatura e regia della scena. Scelta leggittima la prima persona da attuare in silenzio rispettando anche l'odio che parte dell'utenza nutre nei confronti di questa visuale.

Concordo completamente ma secondo me arriva tutto dopo la dichiarazione riguardo al fatto che pure le Cut-scene saranno in prima persona. Quella è stata la goccia che ha fatto un po traboccare il vaso per via dei tempi della dichiriazione che a molti, me compreso, inizia a sembrare una semplice parac░lata per ridurre il carico di lavoro.

#7
Torment

Torment
  • VI: Hammerfell

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8962

Comunque perché continuare ad insistere da parte loro? Perché dover trovare a tutti i costi giustificazioni sulla propria scelta cercando di farla sembrare maggiormente accettabile a chi odia la prima persona? è una cosa che non apprezzo...poi tutto questo discorso sulla pistola puntata alla tempia, The last of us è in terza e ci sono stati momenti in cui altro che immedesimazione, scansati proprio, i brividi!! Non è una questione di visuale ma di capacità in ambito di sceneggiatura e regia della scena. Scelta leggittima la prima persona da attuare in silenzio rispettando anche l'odio che parte dell'utenza nutre nei confronti di questa visuale.

Forse perché il costante frignare di chi lo avrebbe voluto in terza è ormai insostenibile? 
 
La cosa che non capisco io è una: ma veramente giochi come Half-Life, Portal o anche gli ultimi Far Cry e Metro sono stati successi planetari? No, perché, pure quelli sono 100% in prima persona e non mi pare che qualcuno si sia lamentato. Anzi, i titoli Valve credo siano insuperabili dal punto di vista delle tecniche narrative specifiche di questo medium. Com'è che per CP2077 la narrazione in prima persona non va più bene?


No è sbagliata,avete fatto questa scelta folle perché non vi andava di perdere tempo nel fare animazioni convincenti per la terza persona. Il 90% dei videogiocatori è incaxxato nero io compreso,un gioco di ruolo da 100 di ore in cui non vedi il tuo personaggio. La terza persona è di gran lunga la visuale preferita dai giocatori almeno che non ci sia uno spara tutto super convincente e di sessioni 30 minuti massimo un ora,ma dalle prime prove a non funzionare è proprio lo shooting,quindi avete perso anni di programmazione inutilmente.
:gad2:

Modificata da Torment, 13 September 2019 - 05:43 PM.


#8
Roberto2010

Roberto2010
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1182

Concordo completamente ma secondo me arriva tutto dopo la dichiarazione riguardo al fatto che pure le Cut-scene saranno in prima persona. Quella è stata la goccia che ha fatto un po traboccare il vaso per via dei tempi della dichiriazione che a molti, me compreso, inizia a sembrare una semplice parac░lata per ridurre il carico di lavoro.

E' le scemenze che hanno scritto sulla scelta del sesso,che poi alla fine si sono rilevate un nulla di fatto,il sesso sarà in base alla corporatura scelta,quindi uomo o donna,avrete piena scelta nel scegliere il vostro personaggio che non vedrete mai aggiungo io. E poi era tutto limitato a maschio e femmina,la libertà sessuale de sto cavolo. Dalla scelta della prima persona in poi non ne hanno azzeccata una,ma almeno avessero scelto una palette di colori più chiara e una grafica nitida,ma non hai visto che cosa è cyperbunk,dalle prime anteprime non si vede ne si capisce nulla e la visuale in prima aumenterà i problemi all'infinito,tutto scurissimo,bravi come buttare 100 di milioni di euro nel secchio.

#9
Dastriel

Dastriel
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 283
a me va bene tutto, ma tifo sempre per il buon "mettetele tutte e due".

#10
Roberto Zaniboni

Roberto Zaniboni
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 3
Sinceramente, già la demo dell'anno scorso mi aveva convinto al 100% riguardo la visuale. Ribadire il concetto non occorre, anche perchè ognuno è libero di pensarla come vuole. C'è chi preferisce una visuale differente, ma questo di certo non influenzerà lo sviluppo.
CDProkejt Red ha le idee be chiare su cosa vuole fare e vedremo il risultato l'anno prossimo.

#11
Nikolai88

Nikolai88
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Bannati
  • Messaggi: : 1589

No è sbagliata,avete fatto questa scelta folle perché non vi andava di perdere tempo nel fare animazioni convincenti per la terza persona. Il 90% dei videogiocatori è incaxxato nero io compreso,un gioco di ruolo da 100 di ore in cui non vedi il tuo personaggio. La terza persona è di gran lunga la visuale preferita dai giocatori almeno che non ci sia uno spara tutto super convincente e di sessioni 30 minuti massimo un ora,ma dalle prime prove a non funzionare è proprio lo shooting,quindi avete perso anni di programmazione inutilmente.

10 ore di applausi

#12
Bot Ward

Bot Ward
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 903
Onestamente non mi faccio tanti problemi per la visuale...Al massimo ve lo prendete su pc ed in 3 minuti sistemate la camera dal config.

#13
Wildbone88

Wildbone88
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4790

Comunque perché continuare ad insistere da parte loro? Perché dover trovare a tutti i costi giustificazioni sulla propria scelta cercando di farla sembrare maggiormente accettabile a chi odia la prima persona? è una cosa che non apprezzo...poi tutto questo discorso sulla pistola puntata alla tempia, The last of us è in terza e ci sono stati momenti in cui altro che immedesimazione, scansati proprio, i brividi!! Non è una questione di visuale ma di capacità in ambito di sceneggiatura e regia della scena. Scelta leggittima la prima persona da attuare in silenzio rispettando anche l'odio che parte dell'utenza nutre nei confronti di questa visuale.


A parte che loro si limitano semplicemente a rispondere a delle domande dirette, visto che si tratta di interviste, ma in ogni caso non si stanno giustificando, bensì spiegano i motivi alle spalle di una scelta creativa che hanno fatto con convinzione anni fa. Non è che loro si svegliano, chiamano una redazione e dicono: "Ehi, mandateci un giornalista, ché dobbiamo giustificare di nuovo la prima persona". E chiaramente, se in ogni intervista gli chiedono della prima persona, loro rispondono. Detto questo, il gioco sarà un immersive sim, quindi il confronto con TLOU non c'entra nulla, dove peraltro l'immedesimazione è tremendamente accentuata dalle cutscene cinematografiche. Dovresti fare un confronto con Deus Ex, Prey, System Shock ecc., oppure con titoli FPS che hanno puntato molto sulla narrativa, tipo Half-Life o Bioshock. Poi, comunque, è un titolo dove avranno investito talmente tanti milioni che si augurano che il maggior numero di giocatori possibile lo giochi, chiaramente. Ma non ci vedo nessuna giustificazione nell'accezione negativa.

#14
Roberto2010

Roberto2010
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1182

A parte che loro si limitano semplicemente a rispondere a delle domande dirette, visto che si tratta di interviste, ma in ogni caso non si stanno giustificando, bensì spiegano i motivi alle spalle di una scelta creativa che hanno fatto con convinzione anni fa. Non è che loro si svegliano, chiamano una redazione e dicono: "Ehi, mandateci un giornalista, ché dobbiamo giustificare di nuovo la prima persona". E chiaramente, se in ogni intervista gli chiedono della prima persona, loro rispondono. Detto questo, il gioco sarà un immersive sim, quindi il confronto con TLOU non c'entra nulla, dove peraltro l'immedesimazione è tremendamente accentuata dalle cutscene cinematografiche. Dovresti fare un confronto con Deus Ex, Prey, System Shock ecc., oppure con titoli FPS che hanno puntato molto sulla narrativa, tipo Half-Life o Bioshock. Poi, comunque, è un titolo dove avranno investito talmente tanti milioni che si augurano che il maggior numero di giocatori possibile lo giochi, chiaramente. Ma non ci vedo nessuna giustificazione nell'accezione negativa.

Invece hanno fatto la frittata e pure grossa e cercano proprio di giustifcarsi,la maggiore immedesimazione è la più grossa minchiata che si può sentire legata alla prima persona,ma quale immedesimazione non si capisce un tubo della posizione del tuo corpo e se ti vedono o meno gli altri,solo frustrazione e rabbia,ma poi immedesimazione di cosa che non vedi il tuo personaggio in un gioco di ruolo in cui si perdono ore ha scegliere pure il colore dei calzini. In un solo caso la prima batte la terza,lo shooting ma si tratta di casi isolati,il resto non c'è proprio partita anche considerando i problemi che tale visuale porta ad un gran numero di videogiocatori.

Modificata da Roberto2010, 13 September 2019 - 06:35 PM.


#15
Wildbone88

Wildbone88
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4790

Invece hanno fatto la frittata e pure grossa e cercano proprio di giustifcarsi,la maggiore immedesimazione è la più grossa minchiata che si può sentire legata alla prima persona,ma quale immedesimazione non si capisce un tubo della posizione del tuo corpo e se ti vedono o meno gli altri,solo frustrazione e rabbia,ma poi immedesimazione di cosa che non vedi il tuo personaggio in un gioco di ruolo in cui si perdono ore ha scegliere pure il colore dei calzini. In un solo caso la prima batte la terza,lo shooting ma si tratta di casi isolati,il resto non c'è proprio partita anche considerando i problemi che tale visuale porta ad un gran numero di videogiocatori.


Hai ragione, Roberto. Tutte quelle centinaia di capolavori in prima persona, simbolo d'immedesimazione e narrativa, hanno avuto successo per puro caso.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo