Vai al contenuto

pizza


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 49 risposte

#1
GtagXbox_Nikolino840

GtagXbox_Nikolino840
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 616
Come vi piace?
Come la prendete di solito nella pizzeria da asporto vicino a casa vostra?

#2
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29310

Ma siamo tornati al 2000 col forum di Cioè per caso?



#3
dade90

dade90
  • Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27125
A me vengono i mente i topic di quello che si mangiava la pizza surgelata con i tortellini surgelati con un chilo di formaggio cheddar sopra scaldata a microonde :sisi:

#4
skizzo_85

skizzo_85
  • Utente Vintage

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24884
God Morpheus sei tu?

Rispondo IT dai, la pizza mi piace in tutte le maniere, non sono un talebano di un certo tipo di pizza.
Difficilmente esco da una pizzeria scontento.

Sui condimenti mi piace cambiare, ma apprezzo molto la siciliana (o almeno così si chiama da me).
Base marinara, quindi pomodoro con aglio e origano, acciughe, capperi, olive nere e parmigiano.

È una pizza che se fatta con ingredienti di qualità (ovviamente devi apprezzarli) esce veramente buona.
Quindi taggiasche denocciolate in EVO, acciughe salate di quelle buone e un cappero di Pantelleria sotto sale.

Modificata da skizzo_85, 09 September 2019 - 09:16 AM.


#5
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8303
Invecchiando sulla pizza sono diventato molto critico.
Da giovincello mangiavo ovunque e mi piaceva sempre adesso gli faccio i raggi x sulla cottura del pomodoro, acidità pomodoro, qualità mozzarella, livitazione impasto.
E devo dire che le pizzerie su cui ho messo una croce sopra sono molte.
Ad ogni modo la mia più gettonata è battuta con 4 formaggi (rossa) + radicchio di treviso + porcini

#6
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 51407

io ultimamente sono in fissa e prendo sempre quella con i crocchè di patate sopra,  mozzarella e  prosciutto cotto



#7
Just Panta

Just Panta
  • friendzone level: orsino panta

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 30923

Invecchiando sulla pizza sono diventato molto critico.
Da giovincello mangiavo ovunque e mi piaceva sempre adesso gli faccio i raggi x sulla cottura del pomodoro, acidità pomodoro, qualità mozzarella, livitazione impasto.
E devo dire che le pizzerie su cui ho messo una croce sopra sono molte.
Ad ogni modo la mia più gettonata è battuta con 4 formaggi (rossa) + radicchio di treviso + porcini

Anche perché sarai stato perennemente in chimica :sisi:



#8
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12158

io da un po di tempo sono andato in fissa con provola e speck :asd:



#9
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8303

Anche perché sarai stato perennemente in chimica :sisi:


Potrebbe essere un motivo XD
Oppure è calata la qualità media in giro.
Per non parlare delle pasticcerie qui in zona che sono una peggio dell altra. Cercando bene si trova ancora chi sa il fatto suo ma ce ne sono tante che fanno davvero pena. Tra l altro non sono l unico a pensarlo, nel gruppo fb del comune dove abito uno ha scritto : che tipo di servizio manca o vorresti nel tuo comune? Uno gli ha risposto una pasticceria decente

#10
nonfatelomaipił

nonfatelomaipił
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

Potrebbe essere un motivo XD
Oppure è calata la qualità media in giro.
Per non parlare delle pasticcerie qui in zona che sono una peggio dell altra. Cercando bene si trova ancora chi sa il fatto suo ma ce ne sono tante che fanno davvero pena. Tra l altro non sono l unico a pensarlo, nel gruppo fb del comune dove abito uno ha scritto : che tipo di servizio manca o vorresti nel tuo comune? Uno gli ha risposto una pasticceria decente

Sulle pizzerie non so, ma sulle pasticcerie il fatto è che si sono diffusi un casino di semilavorati già pronti. Una volta ogni pasticcere aveva il suo quaderno di ricette e si faceva tutto, dalla sfoglia, alla frolla a qualsiasi altra preparazione.

 

Adesso invece i preparati base tipo la sfoglia la prendono già fatta (e ovviamente a livello industriale, quindi con un sacco di materie alternative a uova fresche, burro e compagnia bella), così come spesso anche la frolla o le glasse e poi loro fanno solo assemblaggio e creme. Inoltre si è diffusa parecchio la cultura del surgelare: mio zio era pasticcere e sostanzialmente non metteva via niente per i giorni successivi, ma andava ogni mattina alle 4:00 in laboratorio e avviava tutti gli impasti e i forni per la giornata. Adesso invece magari ti fanno un giorno tutti i cannoncini e poi li surgelano per usarli man mano che servono e così per altre paste o torte che possono surgelare sia come prodotto finito, sia lavorandolo solo fino ad un certo punto.

Ho visto anche pasticceri, considerati di pregio, sfornare in una giornata 50 torte tutte dello stesso tipo e poi riempire le celle in attesa di usarle al banco o spedirle a ristoranti e locali. Ovvio, è molto più efficiente concentrarsi su pochi prodotti al giorno anziché dover fare sempre il campionario completo, però sta diventando produzione industriale anziché pasticceria artigianale.

 

Per dire: dalle mie parti per la befana le pasticcerie preparano "il cammello" di pasta sfoglia che era un prodotto molto particolare, perché non era normale sfoglia, ma era una lavorazione particolare che veniva fatta solo in quella occasione (era una sfoglia che si alzava tantissimo e aveva una finitura tipo glassatura in superficie). Un tempo era appunto una preparazione che facevano solo per quel giorno, iniziando a lavorarci i primi giorni dell'anno e facendo tutto a mano. Negli ultimi anni invece è arrivato un semilavorato che imita quella preparazione, quindi comprano tutti quello e si limitano a far fuori le forme con lo stampino e metterle in forno. Ovviamente è diverso da quello di una volta e ormai lo trovi pure ai supermercati, ma i pochi che continuano a farlo da soli li senti subito che hanno tutto un altro gusto (oltre al fatto che si fanno pagare a peso d'oro).



#11
supersergiolino

supersergiolino
  • Degustatore cucina autoctona e paesana ...

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5468
Fino a 1 fa avevo una pizzeria quindi conosco bene il mondo pizza e il terrorismo che si sta facendo in questo periodo con lotte fratricide tra farine, impasti e tipi vari... tralasciando poiil fenomeno che vuole ultimamente inpizzaioli come superstar...

Comunque a me piace sia la pizza napoletana che quella più croccante del nord... e anche quella a taglio... pizza preferita

1 4 formaggi rissa con cipolle patatine e tanto piccante

2 diavola cipolle e gorgonzola

3 porchetta cipolle e provola con la nduja

#12
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8303

Fino a 1 fa avevo una pizzeria quindi conosco bene il mondo pizza e il terrorismo che si sta facendo in questo periodo con lotte fratricide tra farine, impasti e tipi vari... tralasciando poiil fenomeno che vuole ultimamente inpizzaioli come superstar...

Comunque a me piace sia la pizza napoletana che quella più croccante del nord... e anche quella a taglio... pizza preferita

1 4 formaggi rissa con cipolle patatine e tanto piccante

2 diavola cipolle e gorgonzola

3 porchetta cipolle e provola con la nduja



Non lo so, le patatine sulla pizza mi lasciano perplesso. Le rare volte che l ho presa prima ho mangiato le patatine e alla fine mi sono trovato davanti una margherita. Tanto vale che prendo una margherita e una vaschetta di patine fritte a parte. Il gusto della fetta di pizza mangiato insieme alla patatina lo trovo orrido

#13
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8303

Sulle pizzerie non so, ma sulle pasticcerie il fatto è che si sono diffusi un casino di semilavorati già pronti. Una volta ogni pasticcere aveva il suo quaderno di ricette e si faceva tutto, dalla sfoglia, alla frolla a qualsiasi altra preparazione.
 
Adesso invece i preparati base tipo la sfoglia la prendono già fatta (e ovviamente a livello industriale, quindi con un sacco di materie alternative a uova fresche, burro e compagnia bella), così come spesso anche la frolla o le glasse e poi loro fanno solo assemblaggio e creme. Inoltre si è diffusa parecchio la cultura del surgelare: mio zio era pasticcere e sostanzialmente non metteva via niente per i giorni successivi, ma andava ogni mattina alle 4:00 in laboratorio e avviava tutti gli impasti e i forni per la giornata. Adesso invece magari ti fanno un giorno tutti i cannoncini e poi li surgelano per usarli man mano che servono e così per altre paste o torte che possono surgelare sia come prodotto finito, sia lavorandolo solo fino ad un certo punto.
Ho visto anche pasticceri, considerati di pregio, sfornare in una giornata 50 torte tutte dello stesso tipo e poi riempire le celle in attesa di usarle al banco o spedirle a ristoranti e locali. Ovvio, è molto più efficiente concentrarsi su pochi prodotti al giorno anziché dover fare sempre il campionario completo, però sta diventando produzione industriale anziché pasticceria artigianale.
 
Per dire: dalle mie parti per la befana le pasticcerie preparano "il cammello" di pasta sfoglia che era un prodotto molto particolare, perché non era normale sfoglia, ma era una lavorazione particolare che veniva fatta solo in quella occasione (era una sfoglia che si alzava tantissimo e aveva una finitura tipo glassatura in superficie). Un tempo era appunto una preparazione che facevano solo per quel giorno, iniziando a lavorarci i primi giorni dell'anno e facendo tutto a mano. Negli ultimi anni invece è arrivato un semilavorato che imita quella preparazione, quindi comprano tutti quello e si limitano a far fuori le forme con lo stampino e metterle in forno. Ovviamente è diverso da quello di una volta e ormai lo trovi pure ai supermercati, ma i pochi che continuano a farlo da soli li senti subito che hanno tutto un altro gusto (oltre al fatto che si fanno pagare a peso d'oro).


Ad ogni modo i kraphen che mangiavo io da bimbo ad oggi non esistono più. Morbidissimi e ad ogni morso mi lavavo di crema. Saranno tutte ste pippe mentali su zuccheri in eccesso burro olio di palma boh non lo so comunque la robaccia di oggi è indegna. O almeno qui da me a nord , giù a sud non vado da 5 o 6 anni ma li mi sa che la pasticceria la sanno ancora fare. Una bella granita siciliana con frutta e panna fresca e la brioscia gialla uovo. Un altro pianeta

#14
nonfatelomaipił

nonfatelomaipił
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

Ad ogni modo i kraphen che mangiavo io da bimbo ad oggi non esistono più. Morbidissimi e ad ogni morso mi lavavo di crema. Saranno tutte ste pippe mentali su zuccheri in eccesso burro olio di palma boh non lo so comunque la robaccia di oggi è indegna. O almeno qui da me a nord , giù a sud non vado da 5 o 6 anni ma li mi sa che la pasticceria la sanno ancora fare. Una bella granita siciliana con frutta e panna fresca e la brioscia gialla uovo. Un altro pianeta

Verissimo. Ma infatti Krapfen e Ciambelle arrivano quasi totalmente dalla produzione industriale anche per le pasticcerie (surgelati, pronti da friggere): L'unica pasticceria che conosco a mantenere tutte le preparazioni in casa non ha infatti mai krapfen e ciambelle sul banco: piuttosto investono ore a preparare l'impasto per le veneziane ogni giorno, ma non usano i preparati già pronti e quindi niente krapfen (e che buone quelle veneziane.... io ero un krapfen+crema dipendente, ma mangiare una veneziana preparata tutta a mano, fresca, mi ha fatto dimenticare la mia passione..... anche perché tanto ormai erano diventati tutti uguali, tutti con le stesse tre palline di crema dentro e lo stesso identico gusto).

Diciamo che la fortuna se vuoi è diventata trovare un posto dove comprano il surgelato ancora da friggere anziché comprare direttamente il precotto da scongelare e far riprendere in forno.....

Oppure, come dici tu, al sud dove la pasticceria ha più preparazioni fritte (dolci, ma anche gli arancini che spesso trovi), probabilmente qualche pasticceria che ancora si mette a preparare tutto fin dall'impasto la trovi. Qui invece la pasticceria "ancora artigianale" che dicevo non li prepara anche perché appunto non sarebbe economicamente conveniente impastare e poi far andare la friggitrice solo per un prodotto di cui ne venderai forse 10 pezzi al giorno (vista poi la moda moderna della pasticceria comunque leggera e meno calorica..... maledetti, mi hanno rovinato anche i dolci!!!!).



#15
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114278

Invecchiando sulla pizza sono diventato molto critico.
Da giovincello mangiavo ovunque e mi piaceva sempre adesso gli faccio i raggi x sulla cottura del pomodoro, acidità pomodoro, qualità mozzarella, livitazione impasto.
E devo dire che le pizzerie su cui ho messo una croce sopra sono molte.
Ad ogni modo la mia più gettonata è battuta con 4 formaggi (rossa) + radicchio di treviso + porcini

 

più critico e poi mangi la 4 formaggi rossa?

 

 

Io viaggio tra la napoli (quella vera, margherita + alici, da non confondere con la marinara che è pomodoro+origano), la salmone (bianca+mozzarella+salmone), cotto e patate (bianca, mozzarella, cotto, patate) e la provola+speck o provola+salsiccia


Modificata da Genocide, 12 September 2019 - 10:07 AM.





Leggono questa discussione 2 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 1 utenti anonimi

Logo