Vai al contenuto

Accenture, Data Reply e NTT Data e le altre


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 65 risposte

#1
Mat_Blue

Mat_Blue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1730

Ciao,

Per caso qualcuno del forum lavora o conosce qualcuno che lavora per queste suddette aziende?

Mi dovrei lavorare con una laurea magistrale in Informatica con curriculum data science, quindi mi domandavo qual'è la situazione in quelle aziende per un neo-assunto e che RAL circolano per un neo assunto con laurea magistrale.

Grazie.



#2
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114334

Ho avuto diversi amici che son passati per accenture e similari. Io ho evitato tutte le proposte da similari che mi vennero fatte agli inizi.

 

Dalle mie parti venivano chiamate le "trita-ingegneri" perchè i neolaureati vengono usati come carne da macello.

 

Sono ambienti molto formativi come lo poteva essere fare il militare per quelli vecchia scuola (quindi realmente formativo ma solo se quel tipo di formazione fa per te).

Ambiente altamente competitivo, squali ovunque, scordati soprattutto all'inizio di avere orari fissi e che tu possa essere considerato come uno che ha una vita privata. Di contro ovviamente si impara anche tanto (ma a conti fatti praticamente ovunque andrai imparerai di più che negli anni universitari XD)

 

Per quanto riguarda la retribuzione dipende. Ho visto cose fluttuare da 700-900€ al mese con rimborso spese a qualcosa intorno ai 1000-1100

 

Io personalmente, dopo le innumerevoli cose che mi son state dette le sconsiglio, ma poi dipende dalla persona.


Modificata da Genocide, 29 August 2019 - 07:38 AM.


#3
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3794

Fondamentalmente anche io ho sentito le stesse cose. Se cerchi 'Accenture' nella sezione Italy di Reddit puoi trovare un po' di racconti di dipendenti ed ex dipendenti.

 

Nello specifico Accenture ha una fama dubbia (a Milano quantomeno, da altre parti non so): quasi tutti la definiscono un tritacarne per neolaureati.

Mi ha raccontato un dipendente che il 20% della forza lavoro viene cambiata di anno in anno; non so se i numeri siano veri, ma il fatto stesso che circoli una voce del genere è significativo.

La stessa persona mi ha detto che orari di lavoro, straordinari e così via dipendono da capo a capo (come un po' dappertutto immagino), però in generale esiste una certa cultura tossica del lavoro fino a tarda sera. Ho sentito da tre persone diverse l'aneddoto del capo che, quando te ne vai alle 18 dopo le tue 9 ore, ti apostrofa con 'ah, oggi fai solo mezza giornata?'.

Mio cugino lavora in Reply ormai da 6 o 7 anni e mi ha detto apertamente che nel suo caso specifico le possibilità di crescita sono limitate in modo fatale dal fatto che lui lavora dalle 09.00 alle 18.00, ma già dalle 18.01 non vuole più saperne nulla e non guarda la mail manco per sbaglio. Per questo motivo più di tot strada in quella azienda non la farà.

 

Il singolo lato positivo di tutte queste compagnie (e ci mettiamo anche Deloitte, Capgemini, PwC, KPMG...) è che assumono senza esperienza. È relativamente facile ottenere un colloquio e relativamente facile essere assunti (proprio perchè c'è un grande ricambio). Come diceva Genocide quel tipo di cultura del lavoro (il primo giorno già sei dal cliente, e o nuoti o affoghi) da un certo punto di vista può insegnare a cavartela, poi bisogna capire se sei il tipo di persona che trova giovamento da quello.

 

Un mio amico laureato da poco (fisica magistrale) ha fatto il colloquio con Accenture qualche mese fa e l'offerta della RAL era di 23'500€ l'anno. Se non sbaglio Deloitte offre un filo di più (~25mila), ma diciamo che il range dovrebbe essere quello.

Per esperienza aneddotica, mi pare di capire Reply abbia una fama leggermente migliore. NTT Data non la conosco proprio.



#4
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12213

Ciao,

Per caso qualcuno del forum lavora o conosce qualcuno che lavora per queste suddette aziende?

Mi dovrei lavorare con una laurea magistrale in Informatica con curriculum data science, quindi mi domandavo qual'è la situazione in quelle aziende per un neo-assunto e che RAL circolano per un neo assunto con laurea magistrale.

Grazie.

 

beh ti hanno già detto tutto o quasi i due che mi hanno preceduto, cmq faccio questo di mesteriere e PER FORTUNA un attimo prima della chiamata finale di Accenture sono stato chiamato da una grande multinazionale (a Roma dove abito) dove invece le cose sono decisamente diverse, orario flessibile, ambiente di lavoro tranquillissimo, si lavora praticamente sempre in sede, mensa, parcheggio interno ecc...ma io sono stato fortunato, il mio cv è passato al momento giusto dalla persona giusta, perchè tutti gli altri miei colleghi universitari con cui sono rimasto in contatto invece sono finiti in queste società di consulenza dove ti sballottano un mese si e l'altro pure da un cliente diverso, dove si fanno spesso straordinari, piene di squali e via dicendo

 

nello specifico, appena laureato fui chiamato subito da Accenture (chiama TUTTI indipendentemente dal voto e dagli anni fuori corso proprio perchè, come ti hanno già detto, ogni anno c'è gente che se ne va perchè non ne può più) che a conti fatti fu quella che mi fece poi la proposta migliore, ovvero corso avanzato di Java per un mese e mezzo retribuita a 600e ed inserimento in azienda con contratto interinale da 18 mesi a 1100e al mese mi pare (era fine 2010, ora le cose saranno diverse), mentre le altre parlavano di stage a 600/800e al mese e roba così, uno schifo...vabè alla fine sono andato, fatti i primi colloqui mi hanno preso per il corso Java che ho fatto con valutazione finale massima, fatto pure il colloquio finale e mentre aspettavo l'ultimissima chiamata definitiva mi chiama invece quest'altra azienda (che però non è di consulenza, bensì di telecomunicazioni) che mi offre apprendistato di 4 anni a 1300e al mese (RAL 24k lordi annui) e dove ormai sono con indeterminato a 30k annui

 

dato che di Accenture all'epoca se ne parlava malissimo praticamente ovunque, accetto subito quest'altra e non me ne sono mai pentito...PER FORTUNA come sviluppatore software non lavoro in consulenza, e spero mai che non mi licenzino da qui perchè andrei in crisi totale per come sono abituato e per come si lavora in consulenza (a quanto dicono)

 

la cosa buona è che il lavoro ce l'avrai sempre e comunque, ma da neolaureato non aspettarti roba più alta di 1100/1200e al mese all'inizio, e probabilmente manco dopo a meno che tu non sia una vera testa di caxxo sul lavoro ma soprattutto a meno che tu non voglia vivere per lavorare...per aumentare di stipendio dovrai fare i classici salti di azienda in azienda ottenendo proposte via via più alte

 

poi cmq considera che in queste aziende, specialmente accenture, va tutto molto a caso, nel senso che se ti piazzano sul progetto giusto nell'azienda giusta per tanto tempo magari stai una favola e vivi sereno, se invece ti dice male sei costretto a straordinari in continuazione, lavorare perennemente in giacca e cravatta e roba così....in definitiva, io personalmente Accenture la sconsiglio, ma cmq fa tanto curriculum, quindi magari tu vai essendo il primo lavoro e vedi come va, tieni duro un annetto e se proprio ti trovi male sfanculali ed intanto ti piazzi sul CV un annetto di accenture che fa tanta roba, poco ma sicuro



#5
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3794

 

beh ti hanno già detto tutto o quasi i due che mi hanno preceduto, cmq faccio questo di mesteriere e PER FORTUNA un attimo prima della chiamata finale di Accenture sono stato chiamato da una grande multinazionale (a Roma dove abito) dove invece le cose sono decisamente diverse, orario flessibile, ambiente di lavoro tranquillissimo, si lavora praticamente sempre in sede, mensa, parcheggio interno ecc...ma io sono stato fortunato, il mio cv è passato al momento giusto dalla persona giusta, perchè tutti gli altri miei colleghi universitari con cui sono rimasto in contatto invece sono finiti in queste società di consulenza dove ti sballottano un mese si e l'altro pure da un cliente diverso, dove si fanno spesso straordinari, piene di squali e via dicendo

 

nello specifico, appena laureato fui chiamato subito da Accenture (chiama TUTTI indipendentemente dal voto e dagli anni fuori corso proprio perchè, come ti hanno già detto, ogni anno c'è gente che se ne va perchè non ne può più) che a conti fatti fu quella che mi fece poi la proposta migliore, ovvero corso avanzato di Java per un mese e mezzo retribuita a 600e ed inserimento in azienda con contratto interinale da 18 mesi a 1100e al mese mi pare (era fine 2010, ora le cose saranno diverse), mentre le altre parlavano di stage a 600/800e al mese e roba così, uno schifo...vabè alla fine sono andato, fatti i primi colloqui mi hanno preso per il corso Java che ho fatto con valutazione finale massima, fatto pure il colloquio finale e mentre aspettavo l'ultimissima chiamata definitiva mi chiama invece quest'altra azienda (che però non è di consulenza, bensì di telecomunicazioni) che mi offre apprendistato di 4 anni a 1300e al mese (RAL 24k lordi annui) e dove ormai sono con indeterminato a 30k annui

 

dato che di Accenture all'epoca se ne parlava malissimo praticamente ovunque, accetto subito quest'altra e non me ne sono mai pentito...PER FORTUNA come sviluppatore software non lavoro in consulenza, e spero mai che non mi licenzino da qui perchè andrei in crisi totale per come sono abituato e per come si lavora in consulenza (a quanto dicono)

 

la cosa buona è che il lavoro ce l'avrai sempre e comunque, ma da neolaureato non aspettarti roba più alta di 1100/1200e al mese all'inizio, e probabilmente manco dopo a meno che tu non sia una vera testa di caxxo sul lavoro ma soprattutto a meno che tu non voglia vivere per lavorare...per aumentare di stipendio dovrai fare i classici salti di azienda in azienda ottenendo proposte via via più alte

 

poi cmq considera che in queste aziende, specialmente accenture, va tutto molto a caso, nel senso che se ti piazzano sul progetto giusto nell'azienda giusta per tanto tempo magari stai una favola e vivi sereno, se invece ti dice male sei costretto a straordinari in continuazione, lavorare perennemente in giacca e cravatta e roba così....in definitiva, io personalmente Accenture la sconsiglio, ma cmq fa tanto curriculum, quindi magari tu vai essendo il primo lavoro e vedi come va, tieni duro un annetto e se proprio ti trovi male sfanculali ed intanto ti piazzi sul CV un annetto di accenture che fa tanta roba, poco ma sicuro

 

Ma è vera questa ultima cosa? Chiedo genuinamente eh.

Tutti dicono che avere sul curriculum uno o due anni di Accenture, Deloitte e via dicendo fa un'ottima impressione, però mi sembra strano dato che poi il dietro le quinte che bene o male tutti conoscono è quello di aziende con tanto ricambio, che chiamano chiunque per il colloquio etc etc.

Qualcuno ha aneddoti di prima mano sul fatto che quelli che fanno i colloquii rimangano positivamente impressionati da questi nomi sul curriculum? Non vorrei che fosse solo una diceria che non rispecchia la realtà dei fatti.



#6
d1ablo

d1ablo
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 12213

 

Ma è vera questa ultima cosa? Chiedo genuinamente eh.

Tutti dicono che avere sul curriculum uno o due anni di Accenture, Deloitte e via dicendo fa un'ottima impressione, però mi sembra strano dato che poi il dietro le quinte che bene o male tutti conoscono è quello di aziende con tanto ricambio, che chiamano chiunque per il colloquio etc etc.

Qualcuno ha aneddoti di prima mano sul fatto che quelli che fanno i colloquii rimangano positivamente impressionati da questi nomi sul curriculum? Non vorrei che fosse solo una diceria che non rispecchia la realtà dei fatti.

 

si che è vera, fai un'ottima impressione proprio per come sono queste aziende, nel senso che ti sfruttano e ti fai un bucio di ciulos che la metà basta, impari parecchie cose e tutto questo ovvio che fa cv...se ci pensi bene tutto torna, io azienda che voglio assumerti leggo sul tuo cv che hai resistito x-tempo in accenture dove sicuro ti sei fatto un sedere enorme, hai fatto straordinari e via dicendo, ovvio che ai miei occhi questa è una buona cosa perchè dimostri di non essere uno che getta la spugna alla prima difficoltà


Modificata da d1ablo, 30 August 2019 - 12:52 PM.


#7
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114334

 

Ma è vera questa ultima cosa? Chiedo genuinamente eh.

Tutti dicono che avere sul curriculum uno o due anni di Accenture, Deloitte e via dicendo fa un'ottima impressione, però mi sembra strano dato che poi il dietro le quinte che bene o male tutti conoscono è quello di aziende con tanto ricambio, che chiamano chiunque per il colloquio etc etc.

Qualcuno ha aneddoti di prima mano sul fatto che quelli che fanno i colloquii rimangano positivamente impressionati da questi nomi sul curriculum? Non vorrei che fosse solo una diceria che non rispecchia la realtà dei fatti.

 

Fai una buona impressione perchè alcuni pensano "se ha retto lì figurati qui"

 

inoltre, e non si può negare, fa una buona impressione semplicemente perchè è una esperienza formativa.

 

quindi tra neolaureato che ha visto solo i banchi dell'uni ed uno che si è fatto 6 mesi 1 anno di consulenza...



#8
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3794

Ah okok, chiaro ;)



#9
Mat_Blue

Mat_Blue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1730

Ringrazio tutti per le vostre richieste.

Tempo fa in una chat su whatup con colleghi di corso si era iscritto anche un ragazzo laureato in statistica triennale che doveva iscriversi con noi alla magistrale di data science sotto informatica ma poi andò subito a lavorare per data reply a Milano e disse che li che prendeva come stipendio 1800€ netti come data scientist, ora leggendo questi racconti vorrei capire ma mi aspetta uno stipendio da fame anche per una posizione come data scientist o data engineer?



#10
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46512
Forse a Milano pagano un po' di più. Ad ogni modo sotto i 2000 euro netti è sempre da considerarsi uno stipendio da fame imho

#11
Mat_Blue

Mat_Blue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1730

Forse a Milano pagano un po' di più. Ad ogni modo sotto i 2000 euro netti è sempre da considerarsi uno stipendio da fame imho

Però se questo ragazzo dice la verità, 1800€ come stipendio entry level non mi sembra male.

In quelle aziende fanno distinzione tra laureati triennali e magistrali?



#12
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 114334
Sotto i 2000 stipendio da fame?!

Cosa (Censura) mangiate, caviale?!

Modificata da Genocide, 31 August 2019 - 10:06 AM.


#13
RaidenSparda

RaidenSparda
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3651

Sotto i 2000 stipendio da fame?!

Cosa (Censura) mangiate, caviale?!

soliti finti mondati che come entry level prendevano 3k euro e facevano pressione all' hr per avere l'aumento :sisi:



#14
COMITANO

COMITANO
  • Scemo chi legge e pirla chi scrive :sese:

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 3794

Ringrazio tutti per le vostre richieste.

Tempo fa in una chat su whatup con colleghi di corso si era iscritto anche un ragazzo laureato in statistica triennale che doveva iscriversi con noi alla magistrale di data science sotto informatica ma poi andò subito a lavorare per data reply a Milano e disse che li che prendeva come stipendio 1800€ netti come data scientist, ora leggendo questi racconti vorrei capire ma mi aspetta uno stipendio da fame anche per una posizione come data scientist o data engineer?

 

 

Però se questo ragazzo dice la verità, 1800€ come stipendio entry level non mi sembra male.

In quelle aziende fanno distinzione tra laureati triennali e magistrali?

 

 

Te lo dico chiaro e tondo, a me sembra tanto 'na stronxata.

Se non hai figli a carico (cosa che ipotizzo valga per il ragazzo di cui si parla), 1800€ netti al mese (con 13esima) corrispondono a una RAL nei dintorni di 34mila euro. Realisticamente la prima RAL per le posizioni junior in questi ambiti a Milano ricade nel range 23-28mila (non mi è letteralmente mai capitato di sentire parlare di cifre più alte). Ripeto, i numeri che riporto vengono da amici stretti e parenti a cui credo. In generale mi vengono in mente solo 3 o 4 nomi di aziende a Milano che si dice offrano cifre ben più alte di queste (ma appunto mi era giunta voce, non ho riscontri diretti).

Tra l'altro questi numeri sono in qualche modo coerenti con lo stipendio mediano di Milano, che si aggira intorno ai 1540€ netti al mese se non ricordo male. 

 

Quei 1800€/mese che il ragazzo in questione citava potrebbero più realisticamente essere un lordo mensile. Ad esempio uno sviluppatore software laureato inquadrato con CCNL metalmeccanici 5° livello ha diritto a una retribuzione mensile lorda minima di 1800€/mese --> ~1300€ netti al mese.

Questo mi sembra che avrebbe più senso ;)



#15
Mat_Blue

Mat_Blue
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1730

soliti finti mondati che come entry level prendevano 3k euro e facevano pressione all' hr per avere l'aumento :sisi:

 

 

 

 

 

 

Te lo dico chiaro e tondo, a me sembra tanto 'na stronxata.

Se non hai figli a carico (cosa che ipotizzo valga per il ragazzo di cui si parla), 1800€ netti al mese (con 13esima) corrispondono a una RAL nei dintorni di 34mila euro. Realisticamente la prima RAL per le posizioni junior in questi ambiti a Milano ricade nel range 23-28mila (non mi è letteralmente mai capitato di sentire parlare di cifre più alte). Ripeto, i numeri che riporto vengono da amici stretti e parenti a cui credo. In generale mi vengono in mente solo 3 o 4 nomi di aziende a Milano che si dice offrano cifre ben più alte di queste (ma appunto mi era giunta voce, non ho riscontri diretti).

Tra l'altro questi numeri sono in qualche modo coerenti con lo stipendio mediano di Milano, che si aggira intorno ai 1540€ netti al mese se non ricordo male. 

 

Quei 1800€/mese che il ragazzo in questione citava potrebbero più realisticamente essere un lordo mensile. Ad esempio uno sviluppatore software laureato inquadrato con CCNL metalmeccanici 5° livello ha diritto a una retribuzione mensile lorda minima di 1800€/mese --> ~1300€ netti al mese.

Questo mi sembra che avrebbe più senso ;)

Questo è il messaggio, lui parla di netto  come stipendio

Comunque di avanede avete sentito parlare, che cosa mi sapete dire?

Spoiler


Modificata da Mat_Blue, 01 September 2019 - 09:55 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo