Vai al contenuto

Trasferirsi in Canada...


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 68 risposte

#1
Adalgrim

Adalgrim
  • Eye Master

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 31365

Direi che è giunto il momento.

 

https://merryjane.co...acco-is-allowed

 

Itachi, non ricordo... tu sei a Toronto?

Scherzi a parte ci penso ormai da un po'.

Da dove comincio ad informarmi a riguardo?



#2
GymWolf

GymWolf
  • CagaCaxxo Seriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68190
Itachi prima o poi ci adotta tutti :sese:

#3
dade90

dade90
  • Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 27143
Invaderemo il canada, montreal diventerà come Napoli :sisi:

#4
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22182

Vorrei aprire una pasticceria in Canda, mi aiuti Itachi?

 

 

O chiamo Sasuke a farti il cul*! 



#5
GymWolf

GymWolf
  • CagaCaxxo Seriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68190

Vorrei aprire una pasticceria in Canda, mi aiuti Itachi?
 
 
O chiamo Sasuke a farti il cul*!

Itachi stando in canada avrà affinato le sue arti illusorie...legal weed no jutsu :chebello:

#6
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14741

Direi che è giunto il momento.

 

https://merryjane.co...acco-is-allowed

 

Itachi, non ricordo... tu sei a Toronto?

Scherzi a parte ci penso ormai da un po'.

Da dove comincio ad informarmi a riguardo?

 

Guarda se leggi in giro trovi di tutto, informazioni sbagliate, siti apposta che ti chiedono di pagare per una "consulenza", ecc.

Ti dico subito che l'unico sito da leggere é quello del governo canadese.

https://www.canada.ca/en.html

 

Comunque per farla breve funziona cosi. Per poter stare qui devi avere ovviamente un visto di lavoro valido.

 

Possibilita n1:  Se hai intenzione di venire solo per un breve periodo di tempo c'é il WHV (working holiday visa). Non ci sono graduatorie, punteggi ne niente. Fai richiesta, aspetti. Una volta ricevuta la conferma hai 20 giorni per caricare tutta una serie di documenti, fatto questo ti arriva la lettera ufficiale.

Con questo visto hai 6 mesi e sei libero di lavorare dove, come e quando vuoi ma scaduto il tempo devi tornare indietro.

 

Possibilita n2: Se stai pensando di trasferirti ti serve un visto "definitivo". In questo caso devi fare l'Express Entry. E un sistema a punti dove va inserito tutto, dalle esperienze lavorative, al livello delle lingue ecc. Ti viene assegnato un punteggio e vieni inserito in graduatoria. Ogni tanto prendono le persone in cima alla lista e via. Il problema e che il punteggio minimo é altissimo e con un profilo normale semplicemente non passi.

Conosco diverse persone con laurea+specializzazione, anni di lavoro in italia, certificazione d'inglese con voti massimi e altro e comunque non rientravano nel punteggio. Di base serve per far entrare legalmente i profili di alto livello.

 

Possibilita n3: PNP. La PNP é come l'express entry ma invece di essere "canadese" é gestita dalla regione specifica. Che io sappia gli unici ad averla sono la British columbia (dove vivo io), ontario (dove pero e stata momentaneamente stoppata) e credo l'Alberta.

Funziona come l'Express Entry, c'é un punteggio con una graduatoria e se rientri in quello minimo prima o poi ti pescano con la differenza che qui un profilo "normale" ci rientra.

Il vantaggio della PNP e che una volta ottenuta ti aggiunge in automatico centinaia di punti sull'Express Entry vera, quindi se ottieni la pnp puoi richeidere anche l'express entry.

Il problema in questo caso é che é richiesta un'offerta di lavoro da un'azienda canadese. In pratica o hai gia un contratto di lavoro o ti serve un'offerta ufficiale di quell'azienda (e fa punteggio anche quanti soldi prendi/prenderai).

 

Possibilita n4: Sponsorizzazione. La sponsorizzazione é quando un'azienda canadese crea un profilo per te in un database specifico del governo (chiamato lmia).

E la via piu breve ma in realta anche quella piu difficile. Questo perche per poter fare questo l'azienda deve dimostrare di aver cercato dei canadesi per quel lavoro ma di aver bisogno di te in particolare. Richiede anche che loro paghino delle tasse apposta.

Insomma richiede tempo e soldi da parte dell'azienda quindi é difficile da fare se non si ha gia un rapporto di qualche tipo con loro. Giustamente nessuno vuole spendere tempo e soldi solo per assumere qualcuno.

 

Ora, quello che il 90% delle persone fa é prendere il WHV (che é facile da avere), trasferirsi qui, trovare lavoro e sperare di poter attuare le soluzioni 3 o 4 nei 6 mesi di tempo che ha. Il che, lo dico chiaramente, é veramente difficile. Non perché é difficile in se, ma perché semplicemente non ci si sta in 6 mesi come tempistiche.

Ogni altro paese del mondo ha infatti 1 anno di WHV (alcuni persino 2), l'italia é l'unico paese del pianeta (insieme a un'altro paese dell'est europa di cui non ricordo il nome) il cui governo non ha preso accordi in tal senso e dove quindi abbiamo solo 6 mesi.

 

 

In ogni caso, non finiro mai di ripeterlo, ne vale la pena.

Hanno un paga minima che corrisponde al doppio di un nostro stipendio (e il costo della vita, contrariamente a quello che si pensa, é molto simile, piu basso di Milano persino).

Ogni anno che lavori in un posto devi ricevere un'aumento, in genenere si parla di circa 1 dollaro l'ora in piu che corrisponde a circa 2000 dollari in piu l'anno. Se parti anche come spazzino dopo 20 anni di lavoro hai lo stesso stipendio di un dirigente italiano.

Sono sempre tutti iper-felici. Il luogo comune dei canadesi eccessivamente gentili é vero. Cose come "non pagare qualcuno" sono semplicemente fuori questione, se chiunque ti da 1 dollaro in meno di quanto dovuto il giorno dopo li fanno chiudere seduta stante.

L'iva é al 12% e si lamentano pure che é troppo alta, un macbook (per esempio) costa circa 500 euro in meno che in Italia.

Ogni singolo palazzo ha consierge, palestra e piscina privati. E tenente conto che io pago 26 dollari (circa 17 euro) per acqua+gas+corrente al mese + quelle cose.

Uso massiccio della tecnologia, hanno i cestini dell'immondizia con dei sensori che avvertono gli spazzini quando sono pieni, i contanti non esistono, ecc ecc

Sinceramente, una volta che ti abitui a vivere qui senza piu doverti preoccupare di niente é veramente difficile pensare di tornare in Italia.

 

 

Nel mio caso vivo a Vancouver che é la mia citta preferita del canada in quanto oltre a essere una metropoli é totalmente immersa nel verde e con l'oceano davanti. Ci sono dei grattacieli di fianco a boschi veri e propri.

Qui un video dove si vede qualcosa:

https://www.facebook...19915952140937/

 

 

Se avete altre domande chiedete pure.



#7
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14741

Itachi stando in canada avrà affinato le sue arti illusorie...legal weed no jutsu :chebello:

 

Quando torno giu in Italia mi fa sempre ridere vedere le persone nasconersi nei vicoli bui per fumarsi un po d'erba :asd:



#8
GymWolf

GymWolf
  • CagaCaxxo Seriale

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 68190

 

Quando torno giu in Italia mi fa sempre ridere vedere le persone nasconersi nei vicoli bui per fumarsi un po d'erba :asd:

vabbe dipende da persona a persona, io faccio un po il caxxo che mi pare onestamente :asd:



#9
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22182

 
Quando torno giu in Italia mi fa sempre ridere vedere le persone nasconersi nei vicoli bui per fumarsi un po d'erba :asd:

Mio fratello verrà in Canada per 6 settimane, l'azienda in cui lavora gli farà fare un corso su un aereoplano che è lì in Canada.

Comunque trovami una pasticceria che mi sponsorizzi

#10
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14741

Mio fratello verrà in Canada per 6 settimane, l'azienda in cui lavora gli farà fare un corso su un aereoplano che è lì in Canada.

Comunque trovami una pasticceria che mi sponsorizzi

 

Guarda non é difficile secondo me. I profili culinari (sopratutto quelli legati alla pasticceria) sono iper-richiesti e se sei italiano passi davanti a tutti a prescindere (perche per l'attivitita é un vantaggio commerciale non da poco poter usare il marchio "Italia").

Se fai il whv secondo me in 6 mesi la trovi sicuro una pasticceria disposta a sponsorizzarti, e se non la trovi comunque sicuro ti aiuteranno con i documenti per la PNP.



#11
monkey D.dragon

monkey D.dragon
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1070

Un amico di mio fratello lavora come ingegnere in Canada dove si è trasferito da diversi anni con la moglie.

 

A suo dire si fa una vita da cani, gli mancano moltissimo il clima e la cucina di Reggio Calabria.



#12
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14741

Un amico di mio fratello lavora come ingegnere in Canada dove si è trasferito da diversi anni con la moglie.

 

A suo dire si fa una vita da cani, gli mancano moltissimo il clima e la cucina di Reggio Calabria.

Dipende da dove vai.

A montreal hanno toccato i -40 quest'anno per esempio, manco io ci vivrei.

 

Qua a Vancouver non ha manco nevicato, ha fatto 2-3 gradi nel peggiore dei casi d'inverno e 3 mesi di caldo normale (max 30) d'estate. Piovuto pochissimo, quasi sempre bel tempo.

 

La cucina dovunque vai non sarà mai italiana, non riesco a considerarlo un problema sinceramente. E ti diro in realtà non si mangia nemmeno male qua a differenza dell'america. Sopratutto negli ultimi anni che si sono fissati con la roba salutare i supermercati sono pieni delle nostre stesse identiche cose.



#13
Ovino81

Ovino81
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24987
Ho dato un occhio, io non riuscirei mai a vivere in un posto dove per 5 mesi all'anno ci sono praticamente meno di 10°. Già soffro i brevi inverni chiantigiani.

Ed è un peccato perché,leggendo qua e la, la qualità della vita è altissima.

#14
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14741

Ho dato un occhio, io non riuscirei mai a vivere in un posto dove per 5 mesi all'anno ci sono praticamente meno di 10°. Già soffro i brevi inverni chiantigiani.

Ed è un peccato perché,leggendo qua e la, la qualità della vita è altissima.

 

Come dicevo non é vero in realta.

Se vai in british columbia (dove c'é vancouver appunto) fa piu caldo che in Italia.

 

Lo scorso inverno qua non siamo mai scesi sotto i 3 gradi, da me al centro-sud in Italia sono arrivati a -7. Milano é andata oltre i -10.

 

Eppure ogni volta che riscendo in Italia nessuno sembra processare questa informazione, come sentono canada continuano a dire che fa freddo li nonostante sono anni che gli spiego che non é vero  XD



#15
Ovino81

Ovino81
  • IronEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24987

 
Come dicevo non é vero in realta.
Se vai in british columbia (dove c'é vancouver appunto) fa piu caldo che in Italia.
 
Lo scorso inverno qua non siamo mai scesi sotto i 3 gradi, da me al centro-sud in Italia sono arrivati a -7. Milano é andata oltre i -10.
 
Eppure ogni volta che riscendo in Italia nessuno sembra processare questa informazione, come sentono canada continuano a dire che fa freddo li nonostante sono anni che gli spiego che non é vero  XD

Non è vero perché quest anno che c'eri non ha fatto freddo?

Perché guardando i dati storici e le temperature medie, si deduce tutt'altro.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo