Vai al contenuto

Presunto truffatore che ha controllato il contatore della luce..come tutelarsi?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 29 risposte

#1
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702
Ciao,
il post è serio quidi vi prego di evitare battutine.
Allora,in sostanza mi ha telefonato un mio parente raccontandomi cosa è successo circa un presunto controllo del contatore della luce.
Ormai 'è andata',quindi volevo cercare di capire,in casi del genere,cosa conviene fare.
So bene che non bisogna aprire a nessuno,etc..infatti io personalmente non lo faccio mai quando sto in casa..ma non è successo a me e ormai è successo..
In soldoni qualcuno ha suonato alla porta del parente spacciandosi per un controllore del contatore della luce (presumo io,non ho la certezza che sia un presuno truffatore ma è molto probabile),il parente l'ha portato li dei contatori e questo tecnico ha fatto delle foto (al contatore e basta)
Fine.
Non ha fatto firmare nulla nè è voluto entrare in appartamento,nè fatto nulla di strano o sospetto (a parte questo controllo con foto).
Fin qui ok.
Solo che appunto a me non risulta che vengono a controllare in casa i contatori della luce.
E inoltre,ravanando sul web ho letto che in teoria fotografando i contatori,i presunti truffatori possono impossessarsi di vari codici (POD e PDR ho letto) e con questi possono sottoscrivere nuovi contratti o cambiare il fornitore a insaputa del cliente.
In questi casi secondo voi esiste un iter per bloccare sul nascere eventuali truffe/rogne,visto che ormai la foto l'hanno fatta?

Tipo quando,esempio,qualcuno ti ruba la carta di credito..se te ne accorgi subito blocchi tutto e amen.

Sia io che il parente ci stiamo giá informando,ha fatto un paio di telefonate all'eni,ecc e gli hanno detto che in sostanza nessuno puó cambiare o sottoscrivere altri contratti solo con le foto del contatore..serve la firma (che il parente non ha fatto,ma non gli è stata nemmeno richiesta).

Quindi dite che puó stare tranquillo o avete qualche altro consiglio in merito (che sia serio ovviamente e non battutine)?
Ovviamente parlo nel caso vi sia capitato o ne sappiate in merito (sul caso specifico).

Modificata da Ryu13, 08 July 2019 - 01:48 PM.


#2
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8385
Se fosse un problema reale dovrei contattare l amministratore del condominio dove vivo perché contatori del gas e della luce non sono chiusi a chiave e sono esterni al palazzo quindi chiunque potrebbe in qualsiasi momento prendere eventuali nomi e codici. Mi sembra strano perché se fosse risaputa un eventuale possibile truffa cosi semplice andrebbero messi quantomeno sotto chiave

#3
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29502

Possono cambiare fornitore anche senza firma (hanno bisogno solo del numero utente/contatore). Ormai è fatta, c'è solo da stare attenti per un po' alle bollette. Per il futuro, non fare avvicinare nessuno ai contatori, e se sono fuori, chiuderli a chiave dentro una cassetta



#4
-Kite-

-Kite-
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5275
La cosa dei codici POD e PDR è vera e anche quella che con quei codici possono, con tante altre informazioni che possono ricavare (nome indirizzo ecc), fare nuovi contratti falsificando la firma.

L'unica cosa da fare in questi casi è eventualmente impugnare la fattura di un servizio non richiesto, ma solo dopo che è avvenuta.

Nel caso del condominio/azienda invece è più difficile, perché i dati sensibili di cui avrebbero bisogno non li possono ricavare in modo semplice, dovrebbero conoscere qualcuno che li ha e solitamente questo qualcuno non li divulga. (Per rispondere a Xmaster)

#5
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702
Quindi il consiglio è quello di stare attenti alle bollette e basta?
Non ci sono altri modi per stoppare sul nascere eventuali passaggi di contratto o altro non richiesti?

Certo che razza di farabutti che girano..

Modificata da Ryu13, 08 July 2019 - 04:18 PM.


#6
X-Kenny

X-Kenny
  • Zen

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 29502
Purtroppo no, se hanno preso i codici non puoi fare più niente. L'unica cosa è segnalare il fatto al gestore attuale, e di non autorizzare nessuna migrazione

#7
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702

Purtroppo no, se hanno preso i codici non puoi fare più niente

Non ho ben capito comunque se per sottoscrivere un nuovo contratto della luce bisogna prima chiudere / fare il passaggio di quello in essere o se uno puó anche ritrovarsi a pagare due contratti insieme.

Non basterebbe avvisare quelli della Eni di stoppare sul nascere eventuali passaggi di contratto a nome del mio parente?
Dite che si puó?


Comunque mi chiedo che senso ha fare una truffa del genere,cioè evidentemente deve essere qualche altra compagnia specifica che eroga corrente ad aver messo in piedi truffe simili.

Sta di fatto peró che mi sembra strano che uno non possa tutelarsi.
Cioè mettiamo che gli cambiano contratto,e il mio parente risistema come prima..se questi hanno i dati potrebbero riprovarci nuovamente,ecc

Modificata da Ryu13, 08 July 2019 - 04:21 PM.


#8
White

White
  • White, ma chiamatemi Uait

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 17138
Scusate ma la lettura di gas corrente è automatica oppure fornita da noi tramite ad esempio SMS se non si dispone di contatori moderni , però mi pare che ogni tot mandino qualcuno a verificare se tutto è corretto o sbaglio

#9
gabblo

gabblo
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 9076
Non so dove vivi ma in città è prassi che citofonino questi furbetti che spacciandosi per inviati del fornitore ( Eni acea enel etc... ) tentano di ottenere le informazioni necessarie per far fare il passaggio al loro fornitore. Cercano di avere una bolletta oppure vanno al contatore e recuperati i dati principali ( pod pdr) se ne vanno, al resto penseranno loro con firme false.

La regola sacra da ricordare in questi casi è la seguente : se mai un reale incaricato di luce,gas o acqua dovrà passare da voi, verrà lasciato un avviso giorni prima, in tale maniera se lo si vuole, si potrà contattare il call center e chiedere conferma.

Adesso lunica cosa da fare è contattare lattuale fornitore e chiedergli di bloccare qualsiasi passaggio, si ha anche la possibilità di esercitare il diritto di recesso nei confronti del fornitore truffaldino ma non si saprà chi è fino a che non arriverà la prima bolletta.

#10
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702

Non so dove vivi ma in città è prassi che citofonino questi furbetti che spacciandosi per inviati del fornitore ( Eni acea enel etc... ) tentano di ottenere le informazioni necessarie per far fare il passaggio al loro fornitore. Cercano di avere una bolletta oppure vanno al contatore e recuperati i dati principali ( pod pdr) se ne vanno, al resto penseranno loro con firme false.

La regola sacra da ricordare in questi casi è la seguente : se mai un reale incaricato di luce,gas o acqua dovrà passare da voi, verrà lasciato un avviso giorni prima, in tale maniera se lo si vuole, si potrà contattare il call center e chiedere conferma.

Adesso lunica cosa da fare è contattare lattuale fornitore e chiedergli di bloccare qualsiasi passaggio, si ha anche la possibilità di esercitare il diritto di recesso nei confronti del fornitore truffaldino ma non si saprà chi è fino a che non arriverà la prima bolletta.


Comunque non è successo a me,ma ad un mio parente..io non apro mai a nessuno...
Secondo voi qual è il modo migliore per avvisare l'eni di bloccare sul nascere qualsiasi tipo di richiesta di migrazione/passaggio a nome suo?
Perchè ha telefonato a qualche numero verde per chiedere info,ma parlare con l'operatore di turno non so quanto valga..

#11
nonfatelomaipił

nonfatelomaipił
  • Signore e padrone della Terra

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8388607

Visto che hai citato ENI, e quindi suppongo il contratto attuale sia con loro, l'altra cosa che puoi fare é essere registrato al portale web e controllare lo stato del tuo contratto: se ad un certo punto risulta chiuso, sai che ti stanno fregando e puoi agire prima di dover aspettare la prima bolletta (che di solito viene ritardata di parecchio rispetto all'attivazione, quindi con quella te ne accorgi mesi dopo).

 

Ulteriore cosa, visto che si tratta del contatore della luce: tutti i contatori sono controllati e gestiti dal ENEL (Servizio Elettrico Nazionale, non ENEL Energia): loro vedono tutte le migrazioni dei contatori, visto che le gestiscono loro, e quindi possono dirti se il contatore si sta spostando di gestore o se nessuna richiesta é stata fatta. Unico problema, non so se ti danno l'informazione: a me l'avevano data, ma ero loro cliente e dovevo fare una voltura su cui pendeva un passaggio antecedente e ancora non completato, quindi mi hanno identificato chiedendomi i dati di registrazione e quelli del contatore. Chiamando da cliente "esterno" invece non so esattamente come funzioni.



#12
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702

Visto che hai citato ENI, e quindi suppongo il contratto attuale sia con loro, l'altra cosa che puoi fare é essere registrato al portale web e controllare lo stato del tuo contratto: se ad un certo punto risulta chiuso, sai che ti stanno fregando e puoi agire prima di dover aspettare la prima bolletta (che di solito viene ritardata di parecchio rispetto all'attivazione, quindi con quella te ne accorgi mesi dopo).
 
Ulteriore cosa, visto che si tratta del contatore della luce: tutti i contatori sono controllati e gestiti dal ENEL (Servizio Elettrico Nazionale, non ENEL Energia): loro vedono tutte le migrazioni dei contatori, visto che le gestiscono loro, e quindi possono dirti se il contatore si sta spostando di gestore o se nessuna richiesta é stata fatta. Unico problema, non so se ti danno l'informazione: a me l'avevano data, ma ero loro cliente e dovevo fare una voltura su cui pendeva un passaggio antecedente e ancora non completato, quindi mi hanno identificato chiedendomi i dati di registrazione e quelli del contatore. Chiamando da cliente "esterno" invece non so esattamente come funzioni.


Ho parlato con il mio parente e mi ha detto che in sostanza Eni non puó bloccare in modo preventivo le migrazioni.
Il massimo che puó fare è telefonare intanto tra una settimana e vedere se risultano o meno migrazioni in atto.
Proveró a dirgli anche la cosa del portale web..ma bisogna fare una registrazione da zero al portale se non è mai stata fatta o vanno richieste le credenziali da qualche parte?

#13
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8385
Comunque siamo all assurdo. Nell epoca dove fanno due palle tante per la privacy poi in realtà non siamo tutelati in niente. Tra call center che importunano continuamente la gente e aziende che si permettono di falsificare firme e contratti impunemente. Questo succede perché non rischiano niente. Facessero in modo che per una firma falsa mi posso rivalere sull azienda chiedendo danni per migliaia di euro gli passa subito la voglia di fare i fenomeni, ma in italia il cittadino è un pollo e quindi funziona cosi

#14
Ryu13

Ryu13
  • pago a merce arrivata,ma i vostri soldi li avrete!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14702

Visto che hai citato ENI, e quindi suppongo il contratto attuale sia con loro, l'altra cosa che puoi fare é essere registrato al portale web e controllare lo stato del tuo contratto: se ad un certo punto risulta chiuso, sai che ti stanno fregando e puoi agire prima di dover aspettare la prima bolletta (che di solito viene ritardata di parecchio rispetto all'attivazione, quindi con quella te ne accorgi mesi dopo).
 
Ulteriore cosa, visto che si tratta del contatore della luce: tutti i contatori sono controllati e gestiti dal ENEL (Servizio Elettrico Nazionale, non ENEL Energia): loro vedono tutte le migrazioni dei contatori, visto che le gestiscono loro, e quindi possono dirti se il contatore si sta spostando di gestore o se nessuna richiesta é stata fatta. Unico problema, non so se ti danno l'informazione: a me l'avevano data, ma ero loro cliente e dovevo fare una voltura su cui pendeva un passaggio antecedente e ancora non completato, quindi mi hanno identificato chiedendomi i dati di registrazione e quelli del contatore. Chiamando da cliente "esterno" invece non so esattamente come funzioni.

Comunque ho recuperato i suoi dati di accesso al sito eni (gli controlleró io perchè lui non è molto avvezzo alla tecnologia..infatti i dati li ho recuperati tramite la sua email con classico 'password dimenticata'..).
Presumo che finchè l'utenza risulta attiva è ok..
Spero a questo punti peró che gli arrivi anche un'email qualora dovesse risultare una migrazione.
Io comunque controlleró..mi sono scaricato l'app 'eni gas e luce' sull'iPhone..

Fatto sta che si,noi cittadini non siamo tutelati in niente..puo venire qualsiasi xtronxo a fare due foto e farti contratti mai sottoscritti.
Anche perchè nella casa del mio parente ci abita anche un'altra famiglia di anziani e poteva capitare a loro.
Eh è stato sprovveduto,ma sicuramente avrà imparato la lezione..

Modificata da Ryu13, 08 July 2019 - 06:34 PM.


#15
Vagabond

Vagabond
  • Let's all watch as the world goes to the devil

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 22155
Gli è andata anche bene... vicino a casa mia una coppia di anziani ha fatto entrare in casa due tizi che si erano presentati come operatori dell'hera (gestore gas-acqua-luce locale). Con la scusa di una presunta perdita hanno iniziato a ispezionare la casa, frigorifero compreso, finché i due anziani si sono ritrovati di punto in bianco senza anelli e con i portafogli vuoti. Dei due finti operatori nemmeno l'ombra. Non hanno perso i sensi, c'è stato un vero e proprio vuoto di memoria (si pensa li abbiano drogati in qualche modo, qualcuno ha tirato in ballo persino l'ipnosi).




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo