Vai al contenuto

Dai film Marvel ai Classici dell'animazione: cosa ci aspetta con Disney+?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 18 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 38023
Dai film Marvel ai Classici dell'animazione: cosa ci aspetta con Disney+?
Conosciamo meglio il catalogo della nuova piattaforma streaming Disney+, interessandoci alle produzioni cinematografiche promesse dal servizio.
..
Leggi l'articolo completo: Dai film Marvel ai Classici dell'animazione: cosa ci aspetta con Disney+?



#2
PGV 2

PGV 2
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 3222
Probabilmente questo sarà l'unico servizio streaming per cui spenderò volentieri dei soldi, dato che Netflix e Prime ormai ha solo qualche serie TV che mi interessa veramente, mentre il materiale di Disney+ per quanto mi riguarda sarà una gioia per gli occhi, ed il prezzo è pure ottimo :smile-07:.

#3
axe71

axe71
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 488
Concordo anche io che Disney + diventerà "l'uomo da battere".
Detto questo presumo che tutte le altre major non staranno certo a guardare, e dubito che Sony dia il proprio catalogo in esclusiva sulla piattaforma Disney + , trovandosi a quel punto svantaggiata rispetto al materiale di proprietà della Disney.
più facile che faccia accordi bi e multilaterali.
Inoltre ci saranno Warner, Universal, Paramount, Mgm, Lions Gate Entertainment, United Artist, Legendary Pictures, miramax e tutti gli studi minori che non saranno presenti nel catalogo Disney, e per forza di cose andranno a rinforzare Netflix e Amazon.
A mio avviso si profila una corsa a tre dove il pole vedo Disney ( la quale ricordo possiede Disney, Pixar, LucasFilm, Marvel, Fox, Touchstone Pictures, Freeform, ABC, Fox Searchlight Pictures, National Geographic, Blue Sky Studios, 20th Century Fox Television.)

Modificata da axe71, 15 April 2019 - 01:22 PM.


#4
mr_flat

mr_flat
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 343
catalogo incredibile, supportato dall'intenzione più che giusta di proporre anche le ultime novità oltre che da inediti, presumibilmente, di tutto rispetto come The Mandalorian e le serie dedicate all'universo Marvel.
imho oltre che puntare sulle proprie esclusive i concorrenti come Netflix e Amazon Prime dovranno espandere il proprio catalogo in maniera esponenziale, proponendo molte più opere (soprattutto blockbuster) conosciute al grande pubblico, saghe complete e serie affermate che mancano rispetto al catalogo attuale; e senza tagliare prematuramente quei contenuti che in un servizio del genere non dovrebbero mai mancare, come film d'autore e film che hanno fatto la storia del cinema.

#5
garko75

garko75
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 104
Amazon fa storia a parte. Ha un'abbonamento unico per il servizio streaming e per le vendite on-line con servizio premium.
E questo la rende al riparo da possibili scelte.
Personalmente io sono abbonato quasi esclusivamente per lo shopping.
Ho visto veramente poco delle loro produzioni video.
In Italia saranno Sky e Netflix a rimetterci maggiormente.

#6
TheAizien

TheAizien
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 2144

Probabilmente questo sarà l'unico servizio streaming per cui spenderò volentieri dei soldi, dato che Netflix e Prime ormai ha solo qualche serie TV che mi interessa veramente, mentre il materiale di Disney+ per quanto mi riguarda sarà una gioia per gli occhi, ed il prezzo è pure ottimo :smile-07:.

Però Amazon fa anche altro 36€ all'anno e possiamo avere Amazon video, Amazon music, prime per le consegne e twitch prime(contenuti e giochi gratis) e un abbonamento per un canale, 2€ al mese so 2 caffè.

Speriamo che i 7$ per Disney+ abbiamo almeno l'hd per i programmi.

#7
PGV 2

PGV 2
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 3222

Però Amazon fa anche altro 36€ all'anno e possiamo avere Amazon video, Amazon music, prime per le consegne e twitch prime(contenuti e giochi gratis) e un abbonamento per un canale, 2€ al mese so 2 caffè.

Speriamo che i 7$ per Disney+ abbiamo almeno l'hd per i programmi.


Io ormai Amazon lo utilizzo esclusivamente per gli acquisti online, che per mancanza di tempo per muovermi mi è utilissimo, ma per quanto riguarda il suo servizio streaming ormai non lo utilizzo quasi più se non per qualche serie TV come Cloak and Dagger, di conseguenza, anche se continuerò a tenermelo per gli acquisti online, sarà come se il servizio streaming neanche esistesse in pratica.

#8
Gippo73

Gippo73
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 11092

In Italia saranno Sky e Netflix a rimetterci maggiormente.

Scusa , ma Sky fa parte del pacchetto Fox , la "battaglia" con Comcast era proprio per Sky!

#9
Claudio Santini

Claudio Santini
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 42

Concordo anche io che Disney + diventerà "l'uomo da battere".
Detto questo presumo che tutte le altre major non staranno certo a guardare, e dubito che Sony dia il proprio catalogo in esclusiva sulla piattaforma Disney + , trovandosi a quel punto svantaggiata rispetto al materiale di proprietà della Disney.
più facile che faccia accordi bi e multilaterali.
Inoltre ci saranno Warner, Universal, Paramount, Mgm, Lions Gate Entertainment, United Artist, Legendary Pictures, miramax e tutti gli studi minori che non saranno presenti nel catalogo Disney, e per forza di cose andranno a rinforzare Netflix e Amazon.
A mio avviso si profila una corsa a tre dove il pole vedo Disney ( la quale ricordo possiede Disney, Pixar, LucasFilm, Marvel, Fox, Touchstone Pictures, Freeform, ABC, Fox Searchlight Pictures, National Geographic, Blue Sky Studios, 20th Century Fox Television.)

Concordo a pieno, anche se MGM è della Sony.
Cmq si giusto Sony avrebbe le capacità ed i contenuti per fare un suo canale.

#10
garko75

garko75
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 104

Scusa , ma Sky fa parte del pacchetto Fox , la "battaglia" con Comcast era proprio per Sky!

Mi sembra che Sky però sia rimasta di proprietà di Murdok, ma magari mi sbaglio.
Comunque io mi riferivo alla competizione dei servizi a pagamento rispetto alle TV in chiaro.

#11
Gippo73

Gippo73
  • Eye Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 11092

Mi sembra che Sky però sia rimasta di proprietà di Murdok, ma magari mi sbaglio.
Comunque io mi riferivo alla competizione dei servizi a pagamento rispetto alle TV in chiaro.

Non proprio , parte dell'editoria.

#12
Albione

Albione
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 47
Mah, per quanto mi riguarda, continuerò a preferire Netflix, che anche se a volte non convince con alcuni prodotti(non moltissimi imho), secondo me ha il coraggio di dare carta bianca agli artisti, cosa che per me conta tantissimo. Poi boh vedremo che succederà , ma io per esempio quasi tutti quei film li ho in Bluray perché sono collezionista e mi piace il supporto fisico, quindi a me non servirebbe, poi ripeto, si vedrà come evolverà la cosa.

#13
ciro mito

ciro mito
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 868
Disney+ mi dà l'idea che sarà come il laghetto delle trote dove credi di essere un pescatore

#14
MaryEn

MaryEn
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 1019
Certo Disney parte in relativo vantaggio rispetto al Netflix dei primi anni, con una serie di franchise che, come scritto, valgono miliardi di dollari, a cui ora si aggiungeranno quelli della Fox. Dal mio punto di vista è una proposta molto accattivante, anche se io preferisco sempre i supporti fisici.
Se Disney + competerà contro Netflix mi chiedo: ci sarà spazio per un terzo, un quarto, un quinto avversario o gli altri scompariranno?

#15
Claudio Santini

Claudio Santini
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 42

Certo Disney parte in relativo vantaggio rispetto al Netflix dei primi anni, con una serie di franchise che, come scritto, valgono miliardi di dollari, a cui ora si aggiungeranno quelli della Fox. Dal mio punto di vista è una proposta molto accattivante, anche se io preferisco sempre i supporti fisici.
Se Disney + competerà contro Netflix mi chiedo: ci sarà spazio per un terzo, un quarto, un quinto avversario o gli altri scompariranno?

Il supporto fisico è un'altra cosa. Una volta che ti sei visto il film che senzo a rivederlo? Il supporto è solo uno spreco di materie prime, di inquinamento e di spazio




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo