Vai al contenuto

Google Stadia: gli sviluppatori indie potrebbero avere delle difficoltà


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 15 risposte

#1
The Newser

The Newser
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 125160
Non sarebbe tutto rosa e fiori il futuro portato da Google Stadia e le piattaforme di streaming per videogiochi.
Leggi la news completa: Google Stadia: gli sviluppatori indie potrebbero avere delle difficoltà


#2
Dark Soul

Dark Soul
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 209
Chi parla di Stadia come dominatore incontrastato dimentica la forza delle esclusive, i giochi valgono più dell'hardware

#3
pegri

pegri
  • ~ Hacking is Your Weapon ~

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 24226

Chi parla di Stadia come dominatore incontrastato dimentica la forza delle esclusive, i giochi valgono più dell'hardware

Ma non credo proprio , esclusive console negli ultimi anni giocate pochissime e credimi che giochi da giocare ne ho avuti a bizzeffe.

La forza dei fanboy/fan legati ad un brand, quello sì che fa la differenza, le esclusive non la vedo una componente così fondamentale, molto più importanti i multipiattaforma per quanto mi riguarda allatto pratico, le esclusive alla fine sono utili solo a fini di marketing e basta per dire io celho e tu no , ma ai fini pratici si campa benissimo pure senza e i giochi validi non mancano per fortuna.

Ergo se Stadia avrà tanti multipiatta magari alcun giochi i in esclusiva temporale e il servizio sarà più conveniente di altri potrebbe fare pure bene , anche se a me lo streaming non interessa

Modificata da pegri, 15 April 2019 - 12:49 PM.


#4
W4rk0

W4rk0
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 384
Il quesito di fondo è sempre lo stesso: servizio in abbonamento o negozio digitale? Se Stadia sarà un negozio digitale con annesso streaming allora i problemi sono risolti alla radice, se sarà un servizio in abbonamento il timore degli sviluppatori è lecito ...speriamo in un compromesso stile gamepass

#5
Darkraino

Darkraino
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 300

Ma non credo proprio , esclusive console negli ultimi anni giocate pochissime e credimi che giochi da giocare ne ho avuti a bizzeffe.

La forza dei fanboy/fan legati ad un brand, quello sì che fa la differenza, le esclusive non la vedo una componente così fondamentale, molto più importanti i multipiattaforma per quanto mi riguarda allatto pratico, le esclusive alla fine sono utili solo a fini di marketing e basta per dire io celho e tu no , ma ai fini pratici si campa benissimo pure senza e i giochi validi non mancano per fortuna.

Ergo se Stadia avrà tanti multipiatta magari alcun giochi i in esclusiva temporale e il servizio sarà più conveniente di altri potrebbe fare pure bene , anche se a me lo streaming non interessa

"Solo a fini di marketing", come se non fosse il marketing a creare il valore e l'immagine di un brand, e quindi chiaramente la sua fetta di mercato.
I "fanboy" non nascono dal nulla, e la fidelizzazione tramite software esclusivo è sicuramente una delle strade più vincenti in questo settore. Non l'unica (basta guardare Microsoft negli ultimi anni), ma di sicuro d'impatto, anche perché l'industria dei videogiochi ha vissuto anche e soprattutto di questo negli anni. Se oggi uscisse una console completamente senza esclusive, per quanto meravigliosa e perfetta da tanti altri punti di vista, sono sicuro che non avrebbe vita facile in questo settore.

Google ha davvero tanto da dimostrare e costruire, le barriere all'entrata nel mondo dei videogiochi sono ardue da superare, soprattutto quando entri con un servizio piuttosto che con un prodotto fisico.
Staremo a vedere come riuscirà a proporsi al pubblico

#6
Cail92

Cail92
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2473

Ma non credo proprio , esclusive console negli ultimi anni giocate pochissime e credimi che giochi da giocare ne ho avuti a bizzeffe.

La forza dei fanboy/fan legati ad un brand, quello sì che fa la differenza, le esclusive non la vedo una componente così fondamentale, molto più importanti i multipiattaforma per quanto mi riguarda allatto pratico, le esclusive alla fine sono utili solo a fini di marketing e basta per dire io celho e tu no , ma ai fini pratici si campa benissimo pure senza e i giochi validi non mancano per fortuna.

Ergo se Stadia avrà tanti multipiatta magari alcun giochi i in esclusiva temporale e il servizio sarà più conveniente di altri potrebbe fare pure bene , anche se a me lo streaming non interessa

E te credo che di esclusive ne hai giocate poche, hai sempre da lamentarti. Una domanda in più fattela ogni tanto.

#7
KratosNoir

KratosNoir
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1007

Ma non credo proprio , esclusive console negli ultimi anni giocate pochissime e credimi che giochi da giocare ne ho avuti a bizzeffe.

La forza dei fanboy/fan legati ad un brand, quello sì che fa la differenza, le esclusive non la vedo una componente così fondamentale, molto più importanti i multipiattaforma per quanto mi riguarda allatto pratico, le esclusive alla fine sono utili solo a fini di marketing e basta per dire io celho e tu no , ma ai fini pratici si campa benissimo pure senza e i giochi validi non mancano per fortuna.

Ergo se Stadia avrà tanti multipiatta magari alcun giochi i in esclusiva temporale e il servizio sarà più conveniente di altri potrebbe fare pure bene , anche se a me lo streaming non interessa

Madoooooooo quante cavolate in un solo commento. Spero per te che non sia uno studente di economia altrimenti ti consiglio di cambiare facoltà. I fan non nascono tali ma da un lungo investimento e fidelizzazione grazie a dei brand di spessore. Le esclusive servono per vendere hardware. Se in tutte le console tutte avessero gli stessi giochi non avrebbe senso scegliere se non solo per una questione di potenza ed estetica. Tanto è vero che Microsoft con la sua politica era 360 ha fatto faville, invece con le scelte dell'attuale console non vive vita facile. Si è risollevata grazie ai servizi migliori della concorrenza e al gamepass. Poi che tu non abbia sentito il bisogno di giocarti le esclusive non ne fa una "prova certa" ma è puramente una questione soggettiva. Perché sinceramente se penso di rinunciare a giocare a God of War, Horizon, bloodborne, ni no kuni, e tanti altri giochi soprattutto di matrice giapponese c'è da essere tristi.

#8
Lagavulino

Lagavulino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 825
Le esclusive sono fondamentali per vendere hardware questo è un dato di fatto.
Ma io sono già stufo di questa situazione, e spero che perlomeno un giorno si arrivi a pagare un canone invece di acquistare una console.
Amo i videogiochi e vorrei giocare a Zelda, Gears of War, God of War ecc. Ma non è possibile acquistare tre hardware diversi.
Il vero passo avanti nel gaming sarà la libertà di poter giocare a tutto senza vincoli.
È un sogno che probabilmente non si avvererà, me ne rendo conto.

#9
Stefano R. (WhiteWolf)

Stefano R. (WhiteWolf)
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 625

Le esclusive sono fondamentali per vendere hardware questo è un dato di fatto.
Ma io sono già stufo di questa situazione, e spero che perlomeno un giorno si arrivi a pagare un canone invece di acquistare una console.
Amo i videogiochi e vorrei giocare a Zelda, Gears of War, God of War ecc. Ma non è possibile acquistare tre hardware diversi.
Il vero passo avanti nel gaming sarà la libertà di poter giocare a tutto senza vincoli.
È un sogno che probabilmente non si avvererà, me ne rendo conto.


é un sogno che sicuramente non si avvererà mai, le esclusive sono fondamentali per vendere qualsiasi cosa, si hw che servizi. se vuoi muovere utenza devi darle qualcosa che dalle altre parti non ha, il semplice "migliorare qualcosa di esistente" non basta.

#10
Lagavulino

Lagavulino
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 825

é un sogno che sicuramente non si avvererà mai, le esclusive sono fondamentali per vendere qualsiasi cosa, si hw che servizi. se vuoi muovere utenza devi darle qualcosa che dalle altre parti non ha, il semplice "migliorare qualcosa di esistente" non basta.

Sì ma un conto è acquistare a 300 euro una console, un altro è pagare un mese o due di canone per poter giocare ad un'esclusiva.
Sarebbe già un gran bel traguardo

#11
Lorenzo 90

Lorenzo 90
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 497
Questo e' un'altro aspetto importante da tenere in considerazione, il mercato indie e' un qualcosa al quale non rinuncerei mai nel mondo videoludico personalmente....

#12
Dark Soul

Dark Soul
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 209

Ma non credo proprio , esclusive console negli ultimi anni giocate pochissime e credimi che giochi da giocare ne ho avuti a bizzeffe.

La forza dei fanboy/fan legati ad un brand, quello sì che fa la differenza, le esclusive non la vedo una componente così fondamentale, molto più importanti i multipiattaforma per quanto mi riguarda allatto pratico, le esclusive alla fine sono utili solo a fini di marketing e basta per dire io celho e tu no , ma ai fini pratici si campa benissimo pure senza e i giochi validi non mancano per fortuna.

Ergo se Stadia avrà tanti multipiatta magari alcun giochi i in esclusiva temporale e il servizio sarà più conveniente di altri potrebbe fare pure bene , anche se a me lo streaming non interessa

ma il fatto che tu la pensi in un certo modo non significa che tutto il mercato ragiona come te. Vedi Nintendo che nonostante l'hardware inferiore a tutti vende lo stesso. Chi vorrà giocare a supermario o God of war sarà obbligato a restare fedele al marchio e questo vale per milioni di utenti

#13
W4rk0

W4rk0
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 384

Madoooooooo quante cavolate in un solo commento. Spero per te che non sia uno studente di economia altrimenti ti consiglio di cambiare facoltà. I fan non nascono tali ma da un lungo investimento e fidelizzazione grazie a dei brand di spessore. Le esclusive servono per vendere hardware. Se in tutte le console tutte avessero gli stessi giochi non avrebbe senso scegliere se non solo per una questione di potenza ed estetica. Tanto è vero che Microsoft con la sua politica era 360 ha fatto faville, invece con le scelte dell'attuale console non vive vita facile. Si è risollevata grazie ai servizi migliori della concorrenza e al gamepass. Poi che tu non abbia sentito il bisogno di giocarti le esclusive non ne fa una "prova certa" ma è puramente una questione soggettiva. Perché sinceramente se penso di rinunciare a giocare a God of War, Horizon, bloodborne, ni no kuni, e tanti altri giochi soprattutto di matrice giapponese c'è da essere tristi.


In realtà le esclusi pesano più nell'immagine del pubblico che nei numeri ... per farti un esempio fifa ha più copie vendute su ps4 di gow, così come tanti giochi terze parti. La questione è come si associa una console al mondo del game (xbox multiplayer vs ps single player, nintendo giochi strani e divertenti) e principalmente ha cosa si lega un giocatore (MMO, FPS, RPG, ...)

#14
Stefano R. (WhiteWolf)

Stefano R. (WhiteWolf)
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 625

Sì ma un conto è acquistare a 300 euro una console, un altro è pagare un mese o due di canone per poter giocare ad un'esclusiva.
Sarebbe già un gran bel traguardo


vero ma difficilmente succederà (purtroppo), perché acquistare una console non porta guadagni in se e per se al vendor, ma i veri guadagni li fa coi servizi e con gli abbonamenti mensili / annuali ( per quello che nel PSNow non ci sono esclusive recenti )

#15
unLestoFante

unLestoFante
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 4849

L'abbonamento nei vg non mi piace proprio perché non è chiaro chi vado a pagare, anche se chiaro di sicuro non andrebbe come gradirei...

non è corretto prendere di più in base alle ore (non tutte le ore sono uguali eh... non si terrebbe conto di giochi concettualmente diversi),

non è corretto usare le recensioni, voti (compravendita)

non è corretto il numero di utenti (incide il marketing, il genere in voga, mode ecc)

 

non vedo un modo migliore, onesto, che l'acquisto diretto :D

 

Però oggi vedo di buon occhio un abbonamento, poi è da vedere se con accesso a tutto o a liste variabili nel tempo, perché i vg mi stanno sorprendendo poco, preferirei pagare 15 20 euro ogni tanto invece di pagare 400 euro per dei tombini, ripagare per giocare online... ripagare per qualche periferica per avere un briciolo di novità... 

 

 

Dando per scontato un abbonamento base, i modelli di pagamento sono infiniti, a me piacerebbe molto che ogni giochi avesse bello visibile il tasto "donazione"


Modificata da unLestoFante, 16 April 2019 - 11:09 AM.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo