Vai al contenuto

Quasi minacciato , solo perché è una mia amicaLa malvagità delle persone..


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 82 risposte

#1
RoLaNd69

RoLaNd69
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2504

Salve a tutti. E' da parecchio che non scrivo , ma in generale sui forum , vuoi per poco tempo ( causa lavoro) vuoi per il mio allontanamento dal mondo dei videogiochi. 

Vi racconto in breve la mia storia .

Sono stato per nove anni fidanzato , poi vuoi per un motivo vuoi per un altro un anno fa mi solo lasciato.

Da allora vivo la mia vita in modo molto più libero. Non mi faccio problemi a uscire con ragazze , a contattare vecchie amicizie perse e cosi via, in qualche modo bisogna andare avanti.

Ma tra le tante persone con cui magari posso uscire , quindi colleghe amici ecc c'è una persona in particolare con cui ho molto feeling.

La sorella di un mio amico , ( con cui comunque esco) ha 19 anni , una storia complicata un bambino a carico , sola.

Vuoi non vuoi per un motivo o per un altro ci sentiamo giornalmente. Organizziamo uscite , ci facciamo favori a vicenda ecc ecc.

La differenza di età è tanta , io 33 lei appunto 19.

E' veramente un bel rapporto , di fiducia , sincerità , e passatempo reciproco. 

Non c'è nessun tipo di legame sentimentale , nel senso nessuno dei due ci prova , e nessuno dei due si chiede come sarebbe , semplicemente ci sta bene cosi e basta è difficile da spiegare.

Ci facciamo compagnia a vicenda quando serve. Sia io che lei abbiamo molti amici non in comune, lei ha la sua vita come è giusto che sia io ho la mia. 

Ma capita spesso che magari io l'accompagni da qualche parte ( lei non ha mezzi) oppure mi è capitato di trovarle lavoro presso dei nostri clienti ( a lei servono comunque i soldi visto che ha un bimbo) e alla fine di accompagnarla sotto casa mia dove c'era sua madre ad aspettarla. 

Non voglio annoiarvi troppo ma il punto è questo: mi sono sentito dire dai miei parenti cose del tipo , " ah ma te la fai con Carmela" ( nome inventato) ,

Ha 19 anni , ha un bambino , tra un po torna il suo ex e se la riprende...oppure il vicinato che va da mia madre a chiederle se io mi frequento con lei..

Il tutto senza mai aver fato nulla di male , ne di averlo pensato.

Attenzione lei è una ragazza stupenda , ma non mi ci vedrei mai accanto . Per tantissimi motivi. Ma mi piace come amica. Mi ci trovo , mi sono affezionato a lei , in qualche modo sono protettivo verso di lei. E lei sembra percepirlo. La conosco da quando era piccola .  

Eppure nonostante le risate che ci siamo fatti parlando di queste cose , mi viene da chiedermi : Sono io strano che riesco a legare in questo modo anche con persone più piccole di me ? Cosa c'è di male a uscire con amici o amiche ? Perché la gente deve essere così malvagia? 

Mi è stato detto addirittura che non la vogliono dentro , sono già arrivati alla conclusione che io e lei abbiamo una storia. Per loro è una cosa segreta . 

La mia reazione è stata quella di sbattermene altamente la minch... di quello che pensano gli altri. 

Ma non vi nascondo che comincio a farmi problemi quando esco con lei , sul dove lasciarla , o chi ci potrebbe vedere. Cosa potrebbero raccontare. 

Insomma non so il modo giusto di affrontare la cosa. 

Voi cosa fareste? 



#2
Merlo

Merlo
  • The Gufo is here!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21582
Continua come fai adesso e caxxi loro.

Invidiosi

#3
DevilAlexHunter

DevilAlexHunter
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 13667

Finita storia dopo 8 anni. stesso percorso tuo, semplicemente quando soffri non ci vedi la malizia nelle amicizie femminili perchè non hai voglia di legare, e paradossalmente le donne come amiche ti stressano meno degli uomini.

Ho 33 anni.



#4
Supernova_91

Supernova_91
  • Dio disse kung...e kung fu!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 6300

I cretini che hanno tutto non si mettono mai nei panni di chi non è così fortunato. Fregatene...a te va bene così, a lei va bene così...stop, non c'è da aggiungere altro. Che poi anche se ci fosse una relazione quale sarebbe il problema? Ancora siamo così arretrati da considerare una differenza di 14 un sacrilegio? E a maggior ragione se ha un bambino vale la pena di aiutarla. Mettiglielo in braccio e se poi fanno "uuu che carino" dagli un destro dritto nei denti. Una delle cose peggiore degli esseri umani è che non capiscono le cose fino a quando non le provano sulla loro pelle. Buoni solo a giudicare il mondo intero senza guardarsi allo specchio e giudicare se stessi.



#5
Aoki Hagane no Arpeggio

Aoki Hagane no Arpeggio
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 360

Mi è capitata una situazione simile, seppur con una ragazza con meno differenza di età

 

Ci sono stati problemi analoghi a quelli che hai illustrato, con disagi analoghi e anche conseguenze non proprio piacevoli (per entrambi)

 

Il punto però è semplice, il legame tra voi può esser messo alla prova, ma se è più forte di pregiudizi e malpensieri altrui, semplicemente continuerete ad avere a che fare a tempo inderminato, passando sopra a tutto questo.

 

E poi sai, c'è anche l'opzione di iniziare a distribuire i vaffa a tutti quelli che si intrigano, se non la capiscono con le "buone" (aka semplici spiegazioni).

 

Quoto quando dice DevilAlex, spesso i rapporti di amicizia con donne, a prescindere dalla loro età, risultano più godibili ed empatici di rapporti con amici uomini, per tutta una serie di motivi.

Il problema semmai è proprio la malizia schiacciante della società odierna, appena ti vedi con una donna praticamente chiunque sia che ti conosca sia che non sappia nulla di te, deve concludere che "ci sei sotto" - "ci stai provando" - "le piaci" - "ti piace" e via dicendo.

E' un problema generalizzato della massa dove è dato per assodato che esser amici di ragazze quando si è single è impossibile, e c'è sempre un secondo fine.

Per carità, se poi si va a vedere nel dettaglio, in tanti casi è vero sono il primo ad ammetterlo, ma tanti non è tutti.

 

Il mio consiglio è quello di continuare a fare ciò che ti senti di fare con lei e per lei. E di conseguenza agisci per poter continuare a fare ciò che vuoi fare.

Se le persone che si impicciano ti/vi creano disagio, affrontale per rimuovere questo disagio e continuare per la tua/vostra strada, qualunque essa sia.

I rapporti umani che ti fanno stare bene sono troppo importanti per venire condizionati e soffocati dall'ignoranza altrui.



#6
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 113930

Salve a tutti. E' da parecchio che non scrivo , ma in generale sui forum , vuoi per poco tempo ( causa lavoro) vuoi per il mio allontanamento dal mondo dei videogiochi. 

Vi racconto in breve la mia storia .

Sono stato per nove anni fidanzato , poi vuoi per un motivo vuoi per un altro un anno fa mi solo lasciato.

Da allora vivo la mia vita in modo molto più libero. Non mi faccio problemi a uscire con ragazze , a contattare vecchie amicizie perse e cosi via, in qualche modo bisogna andare avanti.

Ma tra le tante persone con cui magari posso uscire , quindi colleghe amici ecc c'è una persona in particolare con cui ho molto feeling.

La sorella di un mio amico , ( con cui comunque esco) ha 19 anni , una storia complicata un bambino a carico , sola.

Vuoi non vuoi per un motivo o per un altro ci sentiamo giornalmente. Organizziamo uscite , ci facciamo favori a vicenda ecc ecc.

La differenza di età è tanta , io 33 lei appunto 19.

E' veramente un bel rapporto , di fiducia , sincerità , e passatempo reciproco. 

Non c'è nessun tipo di legame sentimentale , nel senso nessuno dei due ci prova , e nessuno dei due si chiede come sarebbe , semplicemente ci sta bene cosi e basta è difficile da spiegare.

Ci facciamo compagnia a vicenda quando serve. Sia io che lei abbiamo molti amici non in comune, lei ha la sua vita come è giusto che sia io ho la mia. 

Ma capita spesso che magari io l'accompagni da qualche parte ( lei non ha mezzi) oppure mi è capitato di trovarle lavoro presso dei nostri clienti ( a lei servono comunque i soldi visto che ha un bimbo) e alla fine di accompagnarla sotto casa mia dove c'era sua madre ad aspettarla. 

Non voglio annoiarvi troppo ma il punto è questo: mi sono sentito dire dai miei parenti cose del tipo , " ah ma te la fai con Carmela" ( nome inventato) ,

Ha 19 anni , ha un bambino , tra un po torna il suo ex e se la riprende...oppure il vicinato che va da mia madre a chiederle se io mi frequento con lei..

Il tutto senza mai aver fato nulla di male , ne di averlo pensato.

Attenzione lei è una ragazza stupenda , ma non mi ci vedrei mai accanto . Per tantissimi motivi. Ma mi piace come amica. Mi ci trovo , mi sono affezionato a lei , in qualche modo sono protettivo verso di lei. E lei sembra percepirlo. La conosco da quando era piccola .  

Eppure nonostante le risate che ci siamo fatti parlando di queste cose , mi viene da chiedermi : Sono io strano che riesco a legare in questo modo anche con persone più piccole di me ? Cosa c'è di male a uscire con amici o amiche ? Perché la gente deve essere così malvagia? 

Mi è stato detto addirittura che non la vogliono dentro , sono già arrivati alla conclusione che io e lei abbiamo una storia. Per loro è una cosa segreta . 

La mia reazione è stata quella di sbattermene altamente la minch... di quello che pensano gli altri. 

Ma non vi nascondo che comincio a farmi problemi quando esco con lei , sul dove lasciarla , o chi ci potrebbe vedere. Cosa potrebbero raccontare. 

Insomma non so il modo giusto di affrontare la cosa. 

Voi cosa fareste? 

 

secondo me te la vuoi fare e non ci sarebbe nulla di male, ma ti spaventa la sua situazione.

 

non credo alla manfrina dei "stiamo bene come amici" sorry


Modificata da Genocide, 10 April 2019 - 07:51 AM.


#7
Igno

Igno
  • "Sorry, I'm not made of sugar"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 15608

Alt! Fermi tutti, il Re ha parlato.

 

RoLaNd, le tue vere intenzioni son venute a galla, pertanto da oggi ti impegnerai a:

 

- Ammettere che vuoi arpionare la piccola Carmela con la tua sacra fiocina ma  avendo bisogno dei consigli del Sapientissimo per riuscirci

 

- Aggiornare quotidianamente il topic rivolgendoti al Re e solo a Lui(al massimo Escher ma è da valutare)

 

- Non dare ascolto al tuo sciocco inconscio e tentare in tutti i modi di penetrare l'egida della giovine ragazza senza curarti della sua situazione delicata e pensando solamente ai tuoi istinti più triviali

 

- Guardare ogni film Marvel al D1 difendendolo ad ogni costo e al contempo sdegnare i film sui personaggi DC con battute poco divertenti ma che posterai sia qui sia facendo post ad hoc su facebook o altri social, visto che le riterrai esilaranti

 

- Essere vassallo della verità assoluta, che solo il Re custodisce (nel suo taschino)

 

Questo è stato decretato!

Verranno cancellati tutti i post di cui sopra e tutti quelli venturi che non conterranno riferimenti alle pulsioni sessuali più o meno espliciti ma cercheranno, vanamente, di fornire consigli (ugh!) basati sul senso di amicizia fra uomo e donna (blergh!) e la difficoltà che questa situazione sta causando allo spaesato RoLaNd che non riesce a capire le sue stesse intenzioni.

 

Ossequi,

 

Gran Cancelleria Genocratica


Modificata da Igno, 10 April 2019 - 09:06 AM.


#8
Escher

Escher
  • ᕙ༼ ,,இܫஇ,, ༽ᕗ

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8384845

no per me non te la vuoi fare, è una situazione normalissima, è laggente che tendenzialmente non sa farsi i càzzi sua

 

ma volendo, anche se dovessi schiacciarla, comunque non fai male a nessuno visot che siete adulti conseinzienti

 

detto ciò un'amica è un'amica, io ne ho tante con cui non giocherei mai a tetris coi genitali :sisi: 

 

capita



#9
tovu

tovu
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14961

Salve a tutti. E' da parecchio che non scrivo , ma in generale sui forum , vuoi per poco tempo ( causa lavoro) vuoi per il mio allontanamento dal mondo dei videogiochi. 

Vi racconto in breve la mia storia .

Sono stato per nove anni fidanzato , poi vuoi per un motivo vuoi per un altro un anno fa mi solo lasciato.

Da allora vivo la mia vita in modo molto più libero. Non mi faccio problemi a uscire con ragazze , a contattare vecchie amicizie perse e cosi via, in qualche modo bisogna andare avanti.

Ma tra le tante persone con cui magari posso uscire , quindi colleghe amici ecc c'è una persona in particolare con cui ho molto feeling.

La sorella di un mio amico , ( con cui comunque esco) ha 19 anni , una storia complicata un bambino a carico , sola.

Vuoi non vuoi per un motivo o per un altro ci sentiamo giornalmente. Organizziamo uscite , ci facciamo favori a vicenda ecc ecc.

La differenza di età è tanta , io 33 lei appunto 19.

E' veramente un bel rapporto , di fiducia , sincerità , e passatempo reciproco. 

Non c'è nessun tipo di legame sentimentale , nel senso nessuno dei due ci prova , e nessuno dei due si chiede come sarebbe , semplicemente ci sta bene cosi e basta è difficile da spiegare.

Ci facciamo compagnia a vicenda quando serve. Sia io che lei abbiamo molti amici non in comune, lei ha la sua vita come è giusto che sia io ho la mia. 

Ma capita spesso che magari io l'accompagni da qualche parte ( lei non ha mezzi) oppure mi è capitato di trovarle lavoro presso dei nostri clienti ( a lei servono comunque i soldi visto che ha un bimbo) e alla fine di accompagnarla sotto casa mia dove c'era sua madre ad aspettarla. 

Non voglio annoiarvi troppo ma il punto è questo: mi sono sentito dire dai miei parenti cose del tipo , " ah ma te la fai con Carmela" ( nome inventato) ,

Ha 19 anni , ha un bambino , tra un po torna il suo ex e se la riprende...oppure il vicinato che va da mia madre a chiederle se io mi frequento con lei..

Il tutto senza mai aver fato nulla di male , ne di averlo pensato.

Attenzione lei è una ragazza stupenda , ma non mi ci vedrei mai accanto . Per tantissimi motivi. Ma mi piace come amica. Mi ci trovo , mi sono affezionato a lei , in qualche modo sono protettivo verso di lei. E lei sembra percepirlo. La conosco da quando era piccola .  

Eppure nonostante le risate che ci siamo fatti parlando di queste cose , mi viene da chiedermi : Sono io strano che riesco a legare in questo modo anche con persone più piccole di me ? Cosa c'è di male a uscire con amici o amiche ? Perché la gente deve essere così malvagia? 

Mi è stato detto addirittura che non la vogliono dentro , sono già arrivati alla conclusione che io e lei abbiamo una storia. Per loro è una cosa segreta . 

La mia reazione è stata quella di sbattermene altamente la minch... di quello che pensano gli altri. 

Ma non vi nascondo che comincio a farmi problemi quando esco con lei , sul dove lasciarla , o chi ci potrebbe vedere. Cosa potrebbero raccontare. 

Insomma non so il modo giusto di affrontare la cosa. 

Voi cosa fareste? 

stai al sud in un paesino di 1500 anime?

definisci -se la riprende-


Modificata da tovu, 10 April 2019 - 09:28 AM.


#10
RoLaNd69

RoLaNd69
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2504
Sto al sud si. Ma in una grande città mica paesino.
Vero è che qui si crea una micro zona . È un quartiere dove tutti si conoscono. La nonna della ragazza in questione abita qualche piano sopra casa mia. Io esco spesso con il fratello. E ultimamente più spesso con la sorella. Lui al momento si droga di warcraft con mio fratello la sera. E io lavorando tutto il giorno passo molto tempo a parlare con lei. Si è instaurato un bel rapporto. Ieri sera gli ho raccontato tutto a lei. E ovviamente ci siamo fatti quattro risate.
Lo racconterò anche al fratello per evitare che magari ste cose vengono a sapersi da terze persone.
Ovviamente lui sa già che ci esco o che ci messaggio.
La storia di lei è un po complicata. Per spiegarvela ho bisogno di un po di tempo . Ora devo sgommare a lavoro.

#11
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 113930

Alt! Fermi tutti, il Re ha parlato.

 

RoLaNd, le tue vere intenzioni son venute a galla, pertanto da oggi ti impegnerai a:

 

- Ammettere che vuoi arpionare la piccola Carmela con la tua sacra fiocina ma  avendo bisogno dei consigli del Sapientissimo per riuscirci

 

- Aggiornare quotidianamente il topic rivolgendoti al Re e solo a Lui(al massimo Escher ma è da valutare)

 

- Non dare ascolto al tuo sciocco inconscio e tentare in tutti i modi di penetrare l'egida della giovine ragazza senza curarti della sua situazione delicata e pensando solamente ai tuoi istinti più triviali

 

- Guardare ogni film Marvel al D1 difendendolo ad ogni costo e al contempo sdegnare i film sui personaggi DC con battute poco divertenti ma che posterai sia qui sia facendo post ad hoc su facebook o altri social, visto che le riterrai esilaranti

 

- Essere vassallo della verità assoluta, che solo il Re custodisce (nel suo taschino)

 

Questo è stato decretato!

Verranno cancellati tutti i post di cui sopra e tutti quelli venturi che non conterranno riferimenti alle pulsioni sessuali più o meno espliciti ma cercheranno, vanamente, di fornire consigli (ugh!) basati sul senso di amicizia fra uomo e donna (blergh!) e la difficoltà che questa situazione sta causando allo spaesato RoLaNd che non riesce a capire le sue stesse intenzioni.

 

Ossequi,

 

Gran Cancelleria Genocratica

 

ancora quel periodo del mese eh?

 

dai forza e coraggio che poi passa :sisi:


Modificata da Genocide, 10 April 2019 - 10:17 AM.


#12
Genocide

Genocide
  • RIP Nonno Stan

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 113930

La storia di lei è un po complicata. Per spiegarvela ho bisogno di un po di tempo . Ora devo sgommare a lavoro.

 

ma alla fine, per quanto complicata la storia di lei, mi pare che il problema sia più una questione tra te e "gli altri" (oltre a quella che, continuo a pensarlo, stai cercando di evitare di vedere :asd: )



#13
Xmaster

Xmaster
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8170
Per come sono fatto io sto intorno alle donne solo con doppio eventuale fine, nel caso sia cozza o io non interessante per lei non ci perdo 30 secondi. Nel caso esistano realmente persone che hanno obbiettivi diversi nel rapporto uomo donna che non sia finalizzato all ammucchiamento selvaggio andrebbero comunque lasciati in pace e caso mai studiati per il bene della scienza

#14
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46454
È naturale pensare che la tua non sia pura beneficenza disinteressata, ma che qualcosa sotto sotto da Carmela vorresti.... Avresti fatto altrettanto con un uomo?
In tal caso ficcala ma scappa appena parla di storie serie dato che c'è una bambina di mezzo

#15
RoLaNd69

RoLaNd69
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2504
Esco pure con il fratello ripeto. E molto spesso. Ma nessuno viene a chiedermi se ce lo buttiamo in cul...




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo