Vai al contenuto

[PS4] Shin Sakura TaisenConfermato anche in occidente per il 2020

sega sakura taisen

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 79 risposte

#1
reriel

reriel
  • "Ok, then"

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Collaboratore Forumeye
  • Messaggi: : 19007

Sega ha svelato Shin Sakura Taisen per PS4, previsto in Giappone per il prossimo inverno, e in occidente per la primavera 2020 col titolo provvisorio Project Sakura Wars.

 

Info, immagini e il primo trailer:

 

Spoiler

 

 



#2
Guest_WindtearseYe

Guest_WindtearseYe
  • Gruppo: Ospiti

hanno mandato a fantastico Fujishima per Kubo? O_O



#3
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21795

Fujishima ha sempre e solo fatto i concept originali. Kubo e' una scelta abbastanza strana, ma vedremo.



#4
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14228

cos'è un reboot?

 

no è un sequel.


Modificata da Winterfury, 30 March 2019 - 02:41 PM.


#5
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21795

E' chiaramente un soft reboot, esattamente come doveva essre il 5, solo che quello ci ha messo una vita ad uscire ed ha pure floppato....



#6
Guest_WindtearseYe

Guest_WindtearseYe
  • Gruppo: Ospiti

Fujishima ha sempre e solo fatto i concept originali. Kubo e' una scelta abbastanza strana, ma vedremo.

 

grazie per la precisazione. :D

Preferivo comunque la sua Sakura a questa, ma si parla di gusti personali.



#7
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 19672

Perdonate la mia ignoranza in materia, ma essendo attirato dal nome di Kubo e per supportare SEGA, potreste cortesemente dirmi a che tipologia di gioco apparterebbe?



#8
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21795

Gli originali erano degli "RPG Strategici" (piu' o meno) con una forte componente musicale (la truppa si maschera come compagnia teatrale/musicale) e l'enfasi sulla possibilità, tra una battaglia e l'altra, di interagire con le ragazze della squadra (con possibilità romantiche). Quando il primo titolo uscì introdusse delle meccaniche "a tempo" durante le decisioni che si potevano prendere durante tali interazioni, che prendono il nome collettivo di LiPS.



#9
MegaMustaine

MegaMustaine
  • EyeFicionados Supreme

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 53765
A me non convince moltissimo quello che hanno mostrato. Sarà che non mi fido di sega xp

#10
Matte44

Matte44
  • La classe non acqua

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 19672

Gli originali erano degli "RPG Strategici" (piu' o meno) con una forte componente musicale (la truppa si maschera come compagnia teatrale/musicale) e l'enfasi sulla possibilità, tra una battaglia e l'altra, di interagire con le ragazze della squadra (con possibilità romantiche). Quando il primo titolo uscì introdusse delle meccaniche "a tempo" durante le decisioni che si potevano prendere durante tali interazioni, che prendono il nome collettivo di LiPS.

Interessante, avevano un gameplay complicato o tutto sommato assimilabile?



#11
Winterfury

Winterfury
  • Allah al bar

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14228

Interessante, avevano un gameplay complicato o tutto sommato assimilabile?

 

semplicissimo

 

 

questio lo caricai 11 anni fa


Modificata da Winterfury, 31 March 2019 - 12:01 AM.


#12
xizro345

xizro345
  • Limit Attack - Burning Strike

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 21795

Direi che è più rappresentativo il gameplay del remake dell'1, del 3 e del 5, che, a differenza della versione originale, sono in 3D e con componenti pseudo-realtime.



#13
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001

Perdonate la mia ignoranza in materia, ma essendo attirato dal nome di Kubo e per supportare SEGA, potreste cortesemente dirmi a che tipologia di gioco apparterebbe?

Sakura Taisen / Sakura Wars è storicamente un jRPG con combattimento di tipo strategico (pensa a Disgaea, Final Fantasy Tactics, Ogre Battle, Fire Emblem etc) molto molto semplificati.
Le particolarità della serie sono:

1) Ambientazione tipo giappone 19° secolo quasi steampunk, con tecnologia, robottoni etc
2) Forte presenza di organizzazioni militari etc (i protagonisti di solito fan parte di una di queste)
3) Presenza di sacerdotesse Shinto
4) Elementi da "dating game" che all'epoca erano molto in voga, tipo Tokimeki Memorial etc. Se hai giocato a "Thousand Arms" su PSX ti fai un'idea più chiara.


Vedere il charades di Tite Kubo (che cmq, a livello estetico, è un autore che apprezzo molto) però mi fanno un po' strano, sono così abituato a vedere Kosuke Fujishima su Sakura Taisen, hmmm...

#14
Loxaerion

Loxaerion
  • Eye Bastard

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 5244

Le particolarità della serie sono:

1) Ambientazione tipo giappone 19° secolo quasi steampunk, con tecnologia, robottoni etc
2) Forte presenza di organizzazioni militari etc (i protagonisti di solito fan parte di una di queste)
3) Presenza di sacerdotesse Shinto
4) Elementi da "dating game"


Il punto 1 è un attimo da riadattare, ma purtroppo hai praticamente descritto il prossimo fire emblem :sisi:

#15
Akumasama

Akumasama
  • Bloodstained: Ritual of the Night

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 78001
C'è la roba dating game in Fire Emblem? :o Non sapevo, mai giocato uno ma pensavo che avesse una struttura simile a Ogre Battle, Vagrant Hearts, Final Fantasy Tactics etc.
Non c'è "movimento libero in zone/arene".
Laddove in giochi come Sakura Taisen (o Ark The Lad, o tante altre serie) è pari pari ad un jRPG "classico", dove vai in giro per le aree, i dungeon, le città, la world map dove disponibile etc.
Uguale a un jRPG classico.
L'unica differenza è che quando incontri un nemico e viene caricata la schermata di battaglia, invece di ritrovarti un classico sistema a turni, ti trovi un sistema strategico con griglia etc.

E' una differenza non da poco. Giochi come Sakura Taisen e gli altri che ho citato erano l'anello di congiunzione fra i jRPG classici (con battaglie a turni di vario tipo) e gli RPG giapponesi tattici (dove le cose erano, appunto, tipo FFT)




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo