Vai al contenuto

The Promised Neverland: Recensione della prima stagione


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
J.J.Jameson

J.J.Jameson
  • Direttore del Daily Bugle

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 8389
The Promised Neverland: Recensione della prima stagione
Giunge a conclusione la Stagione 1 di The Promised Neverland: analizziamo il delicato racconto tratto dal manga campione d'incassi su Shonen Jump.
..
Leggi l'articolo completo: The Promised Neverland: Recensione della prima stagione



#2
Makoto Naegi

Makoto Naegi
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 2621
A me quello che più mi ha "deluso" è come avete detto voi lo "snellimento" dei dialoghi.
Prendiamo per esempio il primo faccia a faccia tra Emma e Isabella dopo la prima notte: nel manga è una scena letteralmente da brividi soprattutto per i pensieri di Emma ("Cosa faccio!?"; "Voglio piangere!"; Voglio urlare!!"; "Voglio scappare!!!"), hai davvero paura di girare la pagina e sapere cosa vuole la mamma da lei. Nell anime invece tutto si limita a 5 secondi di sguardi senza pensieri che, anche se comunque fa un certo effetto, secondo me non è inquietante come l originale.

Detto questo però sia l anime sia il manga sono molto molto belli, spero solo che nella seconda serie mettano più pensieri dei personaggi. Inoltre visto il successo spero venga doppiato, così nell attesa me lo rivedo in ITA :)

Modificata da Makoto Naegi, 29 March 2019 - 10:23 AM.


#3
Cava

Cava
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1952
Mooolto moooolto bello non vedo l'ora della seconda stagione!!!!!!!!

#4
Tartaruga

Tartaruga
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 247
Finito oggi, l'anime dell'anno per me.
Il top del 2019.
Voto 9.5
Funziona tutto, tecnicamente è bellissimo, la trama vabè di che parliamo, i personaggi sono uno migliore dell'altro.
L'opening mi è entrata in testa e non esce più XD
Consiglio a tutti gli amanti dell'animazione giapponese di vederlo.

"ma la sensazione che si prova guardando la serie televisiva è che le lunghe sequenze dedicate a dialoghi, ragionamenti e flussi di coscienza siano state snellite per rendere la fruizione dei concetti molto più fluida."

Questa semplificazione per me invece è un punto a favore, serve per lo spettatore, la semplificazione in sguardi, i momenti di riflessione o i fermi con aumenti della musica di sottofondo, invece di dialoghi che in certi frangenti potrebbero spezzare il ritmo, da quel tocco di più fluido per l'anime. Non tutti leggono il manga sarebbe stato un rischio che avrebbe potuto non essere apprezzato.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo