Vai al contenuto

Cuphead su SwitchVantaggi per l'utenza Xbox?

- - - - -

  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 25 risposte

#1
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

Avrete tutti letto del porting di Cuphead su Switch, fra l'altro in edizione fisica.

 

Io da sempre sono utente Xbox-Nintendo, unendo le console della grande N (Gamecube, Wii, Wii U, Switch) per le esclusive e i giochi Nintendo alle varie Xbox per i vari multipiatta, arcade e racing game.

 

L'idea di una collaborazione Nintendo-Microsoft pertanto mi piaceva e, dopo i primi rumour su Project xCloud su Switch, il primo segnale è arrivato con Cuphead su Switch, e si mormora l'arrivo di altri giochi impossibili (tipo Halo Master Chief Collection e Ori).

 

Ora, la domanda che pongo è stupida: ma a fronte di ciò che vantaggi ha l'utenza (e sottolineo utenza) Xbox?

 

- L'utenza Switch può fare suoi giochi che altrimenti gli sarebbero preclusi,

- Nintendo sicuramente avrà modo di piazare più console

- Microsoft avrà fatto i suoi conti e fra licenze ed espandibilità di XBL sicuro ci guadagnerà

 

Chi ci rimette, a meno di accordi di reciprocità (ovvero qualcosa a marchio Nintendo su Xbox, ma conoscendo la leggitima chiusura della casa di Kyoto ne dubito) mi sembra sia l'utente "fedele" Microsoft. Peraltro l'edizione retail è un pugno in faccia all'utenza Xbox visto che da anni l'hanno chiesta e non sono stati accontentati mentre su Switch arriva peraltro con costi di produzione ben più alti dovuti alla cartuccia.

 

Che ne pensate?


Modificata da RENT-A-HERO, 21 March 2019 - 09:03 AM.


#2
starlink1

starlink1
  • Only one is a legend

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 44651

Avrete tutti letto del porting di Cuphead su Switch, fra l'altro in edizione fisica.

 

Io da sempre sono utente Xbox-Nintendo, unendo le console della grande N (Gamecube, Wii, Wii U, Switch) per le esclusive e i giochi Nintendo alle varie Xbox per i vari multipiatta, arcade e racing game.

 

L'idea di una collaborazione Nintendo-Microsoft pertanto mi piaceva e, dopo i primi rumour su Project xCloud su Switch, il primo segnale è arrivato con Cuphead su Switch, e si mormora l'arrivo di altri giochi impossibili (tipo Halo Master Chief Collection e Ori).

 

Ora, la domanda che pongo è stupida: ma a fronte di ciò che vantaggi ha l'utenza (e sottolineo utenza) Xbox?

 

- L'utenza Switch può fare suoi giochi che altrimenti gli sarebbero preclusi,

- Nintendo sicuramente avrà modo di piazare più console

- Microsoft avrà fatto i suoi conti e fra licenze ed espandibilità di XBL sicuro ci guadagnerà

 

Chi ci rimette, a meno di accordi di reciprocità (ovvero qualcosa a marchio Nintendo su Xbox, ma conoscendo la leggitima chiusura della casa di Kyoto ne dubito) mi sembra sia l'utente "fedele" Microsoft. Peraltro l'edizione retail è un pugno in faccia all'utenza Xbox visto che da anni l'hanno chiesta e non sono stati accontentati mentre su Switch arriva peraltro con costi di produzione ben più alti dovuti alla cartuccia.

 

Che ne pensate?

 

penso che a breve non pagherai + 400 500 euro di console ma solo il servizio mensile.

 

Esce halo nuovo? Ok ti fai un mese di xcloud e ci giochi

Esce Mario e ti fai un mese di cloud nintendo (che si appoggerà a qualcuno forse ms)

eccecc

 

le console nn servon piu.



#3
Il Re del Nord

Il Re del Nord
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 4724
Concordo, l'utenza xbox ci andrebbe a guadagnare solo in caso di improbabili cross buy e streaming su console Nintendo (ammesso che ce l'abbia).. Tuttavia il mio parere è che qualcosina di N arriverà, magari un brand che vende meno come donkey kong.. O magari N promuove la versione xbox di giochi giapponesi che altrimenti non uscirebbero sulla console ms, giocando appunto sulla possibilità di averli sia per Switch che per xbox con un acquisto..
O ci sarà una collaborazione tra studi N e MS per realizzare un gioco comune..

#4
ThinkPositive

ThinkPositive
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2606

Guarda l'utenza in senso stretto XBOX nulla ma proprio nulla, ma è così anche dalla forte progressione nell'integrazione PC iniziata da Phil da qualche tempo. Detto questo non si può però criticare Ms perché  stanno lavorando tantissimo in tutti i campi del mondo VG e ricordiamoci che è un'azienda che fa business fornendo principalmente servizi e software.



#5
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

Guarda l'utenza in senso stretto XBOX nulla ma proprio nulla, ma è così anche dalla forte progressione nell'integrazione PC iniziata da Phil da qualche tempo. Detto questo non si può però criticare Ms perché  stanno lavorando tantissimo in tutti i campi del mondo VG e ricordiamoci che è un'azienda che fa business fornendo principalmente servizi e software.

 

Beh, con l'unificazione PC-One, nonostante reputi le utenze molto differenti, almeno "io" ci ho guadagnato con il Play Anywhere.

 

Io non critico MS in senso "stretto", o meglio, l'azienda deve fare business e se in tale maniera ci guadagna ha ragione.

 

D'altra parte se non l'utenza Xbox non ci guadagna di sicuro perde in fidelizzazione.



#6
ThinkPositive

ThinkPositive
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 2606

 

Beh, con l'unificazione PC-One, nonostante reputi le utenze molto differenti, almeno "io" ci ho guadagnato con il Play Anywhere.

 

Io non critico MS in senso "stretto", o meglio, l'azienda deve fare business e se in tale maniera ci guadagna ha ragione.

 

D'altra parte se non l'utenza Xbox non ci guadagna di sicuro perde in fidelizzazione.

Quello purtroppo è vero, e già aveva preso una bella botta già dalla presentazione di ONE...



#7
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 58604

tutto sommato non è la prima volta che "microsoft" fa giochi per una console nintendo.

 

banjo pilot (gba)

sabre wolf (gba)

banjo kazooie (gba)

it s mr pants (gba)

viva pinata (nds)

 

probabilmente al di la dei recenti sviluppi che sembrano spazzare via il discorso delle esclusive e della console fisica...microsoft può pure non vedere nintendo come un concorrente. nel senso che xbox è una console home e switch è (vista) come una console portatile.

quindi oggi funziona un po come in passato su gba-nds.

 

almeno per il momento. 



#8
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

Quello purtroppo è vero, e già aveva preso una bella botta già dalla presentazione di ONE...

 

E aggiungo una seconda cosa... A fronte di ciò capisco ancora meno l'acquisizione di case (attuali e future) e la creazione di Xbox Game Studios: acquisire Playground, Compulsion, Obsidian, inXile, Undead Labs e Ninja Theory e in più spendere un patacco di soldi per The Initiative (che era Vice presidente di Activion, non oso immaginare la cifra esorbitante che gli sarà costato) per...? Diventare SEGA post-Dreamcast?



#9
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

tutto sommato non è la prima volta che "microsoft" fa giochi per una console nintendo.

 

banjo pilot (gba)

sabre wolf (gba)

banjo kazooie (gba)

it s mr pants (gba)

viva pinata (nds)

 

probabilmente al di la dei recenti sviluppi che sembrano spazzare via il discorso delle esclusive e della console fisica...microsoft può pure non vedere nintendo come un concorrente. nel senso che xbox è una console home e switch è (vista) come una console portatile.

quindi oggi funziona un po come in passato su gba-nds.

 

almeno per il momento. 

 

Io da sempre penso che Nintendo e Microsoft dovrebbero unirsi, magari in una Joint Venture:

 

- Microsoft a contribure con i servizi e le infrastruture, oltre a un marchio "pesante" in America e Uk e alcuni giochi rilevanti per l'utenza adulta (HaloForzaGears, non nascondiamoci)

- Nintendo a contribuire con giochi rilevanti per l'utenza giovane e per il suo zoccolo duro, oltre a un marchio pesante in Giappone.



#10
ROcK

ROcK
  • Mercante di carrelli della spesa

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 58604

 

E aggiungo una seconda cosa... A fronte di ciò capisco ancora meno l'acquisizione di case (attuali e future) e la creazione di Xbox Game Studios: acquisire Playground, Compulsion, Obsidian, inXile, Undead Labs e Ninja Theory e in più spendere un patacco di soldi per The Initiative (che era Vice presidente di Activion, non oso immaginare la cifra esorbitante che gli sarà costato) per...? Diventare SEGA post-Dreamcast?

 

 

non è la stessa cosa. SEGA diventava terze party in un mondo console-centrico.

microsoft diventa produttore di contenuti in un mondo post-console (in prospettiva)

 

se vuole fare un servizio di streaming...servono contenuti.

tutti ci si è esaltati per Google stadia di qua e di la...ma i contenuti? non se ne sono visti.

nel mondo post console - come in quello console - "vince" chi offre qualcosa in più o meglio dell'altro.

 

l'unica cosa che cambierà è che microsoft offrirà i suoi contenuti tramite il suo servizio e non più solo tramite la sua console.

ma il plusvalore dato dai contenuti esclusivi rimane intatto.

 

ho letto che Quantic Dreams ha annunciato Heavy Rain, Detroit, Beyond usciranno per  PC in esclusiva su epic store.

si stanno muovendo un po tutti in questa direzione.



#11
Guest_RinkueYe

Guest_RinkueYe
  • Gruppo: Ospiti

 

penso che a breve non pagherai + 400 500 euro di console ma solo il servizio mensile.

 

Esce halo nuovo? Ok ti fai un mese di xcloud e ci giochi

Esce Mario e ti fai un mese di cloud nintendo (che si appoggerà a qualcuno forse ms)

eccecc

 

le console nn servon piu.

Nintendo e cloud, dai starlink, nel 2035 forse.

 

Comunque MS se ne fraga dei suoi "utenti" attualmente pensa solo ad ingranare in una gen, dove gli è andato praticamente tutto male.



#12
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

Nintendo e cloud, dai starlink, nel 2035 forse.

 

Comunque MS se ne fraga dei suoi "utenti" attualmente pensa solo ad ingranare in una gen, dove gli è andato praticamente tutto male.

 

A me sembrava l'opposto, con una Microsoft particolarmente attenta ai suoi utenti: penso alla retrocompatibilità come concepita, in cui posso recuperare il mio DVD di Blinx acquistato 17 anni fa e inserirlo in una One e giocarci senza pagare mentre altrove fra remastered e classic si prova a rivendere lo stesso gioco più volte (senza fare polemica, ma vedere GTA San Andreas, stesso gioco senza aggiunte, rivenduto tre volte Ps2-Ps3-Ps4 mi fa girare le scatole. Idem Nintendo con l'incompatibilità della Virtual Console fra Wii-Wii U-3DS e prossimamente Switch).. Stessa cosa il Play Anywhere.

 

Questa cosa però mi fa ricredere.



#13
- Luke -

- Luke -
  • Redwood Original

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32978

Nintendo e cloud, dai starlink, nel 2035 forse.
 
Comunque MS se ne fraga dei suoi "utenti" attualmente pensa solo ad ingranare in una gen, dove gli è andato praticamente tutto male.



 

 

Veramente le trimestrali dicono tutt'altro

 

Screenshot-7_19_2018-10_06_15-PM-1024x57

 

 

 

Screenshot-7_19_2018-10_06_18-PM-1024x44

 

 

 

 

E' indubbio che abbia puntato molto più sull'ampliamento dell'offerta dei servizi piuttosto che (per dirne una) sui giochi in esclusiva. Ma non significa assolutamente che MS abbia navigato o stia navigando in pessime acque.



#14
RENT-A-HERO

RENT-A-HERO
  • Everybody got something to hide except me and my monkey!

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 7442

 

 

 

Veramente le trimestrali dicono tutt'altro

 

Screenshot-7_19_2018-10_06_15-PM-1024x57

 

 

 

Screenshot-7_19_2018-10_06_18-PM-1024x44

 

 

 

 

E' indubbio che abbia puntato molto più sull'ampliamento dell'offerta dei servizi piuttosto che (per dirne una) sui giochi in esclusiva. Ma non significa assolutamente che MS abbia navigato o stia navigando in pessime acque.

 

 

Però rispetto alla gen precedente, anzi rispetto a Xbox 360 pre-kinect, ci sono stati notevoli passi indietro.



#15
- Luke -

- Luke -
  • Redwood Original

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 32978

Però rispetto alla gen precedente, anzi rispetto a Xbox 360 pre-kinect, ci sono stati notevoli passi indietro.



Specificate in quale ambito però :D Perché dal punto di vista finanziario della divisione gaming o degli account attivi di Xbox Live i numeri dicono tutt'altro.

Rispetto all'era Mattrick c'è un abisso.




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo