Vai al contenuto

Discussione definitiva su come preservare al meglio la batteria del Mac


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 21 risposte

#1
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966

Su Internet si leggono una miriade di cose diverse, ma in realtà qual è il metodo migliore per massimizzare al meglio la longevità della batteria del MacBook? 

Bisogna tenerlo sempre in carica quando si può? Bisogna usarlo e metterlo in carica non appena si avvicina al 50%? 

Insomma qual è l'unico vero metodo per non far salire troppo in fretta i cicli? 



#2
cociorba

cociorba
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14845
Quando puoi usalo attaccato alla corrente, il Mac riconosce quando la batteria arriva al 100% e il circuito si regola in modo tale da bypassarla = i cicli non salgono e non ci sono problemi di overcharging. Usarlo sempre attaccato alla corrente non è comunque una buona idea perché le batterie vanno utilizzate ogni tanto, altrimenti si degradano prima.

Alto consiglio (che vale per tutte le batterie e IMHO molto importante): non lasciarla scaricare fino allo 0% e se hai la possibilità attaccala alla ricarica quando ancora sta intorno al 20-30% di batteria residua.

Alla fine io il mio lo sto usando abbastanza easy: quando ho la possibilità lo tengo sempre attaccato alla corrente, quando sono fuori e non ho una presa lo uso senza farmi troppe pippe. Se capita che faccio diversi giorni sempre attaccato alla corrente, almeno una volta a settimana lo uso un po' staccato per dare una "svegliata" alla batteria.

#3
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25167

Su Internet si leggono una miriade di cose diverse, ma in realtà qual è il metodo migliore per massimizzare al meglio la longevità della batteria del MacBook? 

Bisogna tenerlo sempre in carica quando si può? Bisogna usarlo e metterlo in carica non appena si avvicina al 50%? 

Insomma qual è l'unico vero metodo per non far salire troppo in fretta i cicli? 

 

https://www.apple.co...hy-lithium-ion/

 

Puoi ricaricare quando vuoi, tanto la questione è puramente del ciclo scarica/ricarica completo e non c'è una maniera per non farli salire meno rapidamente.

I produttori realmente creano batterie più grandi e le limitano come capacità di ricarica (esempio), idem ti "impiantano" un limite in basso presso la quale NON deve scendere (per non renderla instabile ed inutilizzabile).

Quindi puoi veramente usarla quanto vuoi e caricarla quando vuoi (a men odi batteria del menga).

 

Utili i consigli di Cociorba per l'attacco a presa diretta alla corrente.

 

Altri consigli: il calore ed il freddo intenso rovinano la batteria (anche la stessa durata del ciclo). Evita di fargli prendere sole diretto in estate e di tenerlo all'esterno d'inverno. Se non lo userai per un po' lasciagli circa il 50% di batteria e riponilo (mai a zero).



#4
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966

Ok, grazie per le risposte. 

Io di solito non lo faccio mai scendere sotto il 50, massimo 40% (mi è capitato solo 2 volte di farlo scaricare del tutto e una volta è stato fatto intenzionalmente), poi quando sono a casa in linea di massima lo lascio sempre attaccato, sia che lo stia utilizzando sia che l'abbia messo in stop. Però ho notato che i cicli consumati aumentano comunque (dal 26 settembre ad oggi sono a 75 cicli consumati) quindi volevo capire se effettivamente il lasciarlo attaccato per ore potesse consumare la batteria. 



#5
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25167

Ok, grazie per le risposte. 

Io di solito non lo faccio mai scendere sotto il 50, massimo 40% (mi è capitato solo 2 volte di farlo scaricare del tutto e una volta è stato fatto intenzionalmente), poi quando sono a casa in linea di massima lo lascio sempre attaccato, sia che lo stia utilizzando sia che l'abbia messo in stop. Però ho notato che i cicli consumati aumentano comunque (dal 26 settembre ad oggi sono a 75 cicli consumati) quindi volevo capire se effettivamente il lasciarlo attaccato per ore potesse consumare la batteria. 

 

Normale perché viene esclusa la carica al 99.9%. Poi viene lasciato scendere in automatico (questo anche a lasciarlo lì attaccato e non usarlo) al 95%... poi lui ri-attacca per riportarti al 99.9%. Tu consumi nel caso specifico un 5% del ciclo.

 

Il metodo migliore sarebbe escludere la batteria sempre e cmq... ma non credo sia possibile



#6
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966

No, impossibile su Mac. Quindi, se ho capito bene, che sia attaccato alla presa o meno devo rassegnarmi al fatto che in più o meno un paio d'anni la batteria subirà pesanti cali di prestazioni? Dato che comunque i cicli si consumano in ogni caso, ho capito bene? 



#7
cociorba

cociorba
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 14845
Questa cosa o la fa il Mac di nascosto o non avviene, perché quando sta attaccato alla corrente sta fisso a 100%. Io vedendo i miei cicli di utilizzo tenderei a scartare l'ipotesi.

Sperare che la batteria non si degradi è comunque utopistico.

#8
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966


Sperare che la batteria non si degradi è comunque utopistico.

 

 

Questo è chiaro. Però avere una batteria che dura tanto come quella del Mac è una manna dal cielo in termini di comodità, quindi voglio prendere tutti gli accorgimenti del caso per fare in modo che il degradamento delle prestazioni avvenga in modo quanto più lento possibile. 



#9
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25167

No, impossibile su Mac. Quindi, se ho capito bene, che sia attaccato alla presa o meno devo rassegnarmi al fatto che in più o meno un paio d'anni la batteria subirà pesanti cali di prestazioni? Dato che comunque i cicli si consumano in ogni caso, ho capito bene? 

 

esatto purtroppo :(

 

i cicli sono il numero massimo entro il quale viene garantito fino all'80% della capacità totale da nuova (dichiarata attenzione). Da lì in poi scende/crolla più o meno rapidamente.

ed è tutto inevitabile

Spoiler



#10
Zann

Zann
  • A wonderful day

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 25167

Questa cosa o la fa il Mac di nascosto o non avviene, perché quando sta attaccato alla corrente sta fisso a 100%. Io vedendo i miei cicli di utilizzo tenderei a scartare l'ipotesi.

Sperare che la batteria non si degradi è comunque utopistico.

 

Quello che vedi è un indicatore calcolato da un algoritmo...

E col passare del tempo la capacità totale diminuisce, ma tu vedi sempre 100% (ma cominceranno fenomeni strani in cui vi saranno discese repentine) ri-adattato sulla nuova capacità. E questo via via per tutta la sua vita utile.

 

Bisognerebbe essere di Apple (ma ingegneri) per sapere come si comporta sull'alimentazione. Per dire potrebbe preferire in ogni caso la corrente della batteria (che a sua volta viene auto-ricaricata dall'alimentatore attaccato al frutto di casa) perché priva di ogni sovra o sotto tensione (pericolose per l'HW).

 

Son tutte teorie purtroppo.

 

Domanda sincera: e chiedere allo stesso servizio clienti Apple? Magari ti rispondo e ci tolgono il doppio per sempre :sisi:



#11
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14774
Ragazzi sono discorsi che lasciano il tempo che trovano.

Non esiste alcun modo di cambiare le prestazioni della batteria, l'utente non ha alcun potere a riguardo e attaccarla e staccarla ogni 2 secondi o lasciarla sempre a una carta percentuale non cambia assolutamente niente.

È il firmware che gestisce le celle e che ricarica prima una o l'altra, meno una di un'altra ecc a seconda dei calcoli che fa, il comportamento dell'utente incide praticamente per lo 0,qualcosa.

Questo "mito" che ci sia un modo giusto o sbagliato di ricaricarla è in giro perché 20 anni fa le batterie al litio non avevano i sistemi di gestione di oggi e a seconda di come le ricaricavi si consumavano prima o dopo.

Ma oggi è il computer che se ne occupa, l'utente non ha alcun potere a riguardo.
Quindi davvero, è un problema che non esiste.


L'unica e sola regola che l'utente può considerare è che la batteria perde di prestazioni in modo costante a ogni ciclo, quindi meno la si utilizza più dura.

#12
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966

Ragazzi sono discorsi che lasciano il tempo che trovano.

Non esiste alcun modo di cambiare le prestazioni della batteria, l'utente non ha alcun potere a riguardo e attaccarla e staccarla ogni 2 secondi o lasciarla sempre a una carta percentuale non cambia assolutamente niente.

È il firmware che gestisce le celle e che ricarica prima una o l'altra, meno una di un'altra ecc a seconda dei calcoli che fa, il comportamento dell'utente incide praticamente per lo 0,qualcosa.

Questo "mito" che ci sia un modo giusto o sbagliato di ricaricarla è in giro perché 20 anni fa le batterie al litio non avevano i sistemi di gestione di oggi e a seconda di come le ricaricavi si consumavano prima o dopo.

Ma oggi è il computer che se ne occupa, l'utente non ha alcun potere a riguardo.
Quindi davvero, è un problema che non esiste.


L'unica e sola regola che l'utente può considerare è che la batteria perde di prestazioni in modo costante a ogni ciclo, quindi meno la si utilizza più dura.

 

 

Mmh ok però comunque se lo faccio caricare dallo 0 al 100%, un ciclo se ne sarà andato no? Quindi alla fine un minimo di accortezza da parte dell'utente è richiesta.

La mia domanda era proprio se ci fosse un modo per consumare i cicli nel modo più lento possibile. 



#13
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14774

 
 
Mmh ok però comunque se lo faccio caricare dallo 0 al 100%, un ciclo se ne sarà andato no? Quindi alla fine un minimo di accortezza da parte dell'utente è richiesta.
La mia domanda era proprio se ci fosse un modo per consumare i cicli nel modo più lento possibile. 

No.

Un ciclo è un utilizzo totale della capacità della batteria.
Se tu lo usi fino al 50% e lo metti a ricaricare e poi una volta a 100 lo riusi fino al 50 hai consumato un ciclo nello stesso identico modo che usandolo da 100 a 0.

La regola è praticamente solo di usare la batteria il meno possibile,tutto qui. Meno la usi meno si consuma ovviamente.
Non c'è alcun numero,percentuale o modo per farlo in maniera diversa o meno grave.

#14
Okami

Okami
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 243
Premessa, sono un tecnico certificato Apple e lavoro sui Mac dal 1999.

Le linee guida di Apple per l’utilizzo ottimale della batteria sono semplici: evitare quando possibile di lasciare il computer collegato all’alimentazione in pianta stabile, e qualora lo si facesse ricordarsi di fare scaricare del tutto la batteria ALMENO una volta a settimana.

Le batterie al litio vengono caricate con carica rapida da 0 a 80%, dopodiché la carica passa in modalità “trickle” per non rovinare o sovraccaricare la batteria stessa.
Molti consigliano di ricaricare quando si arriva a 20% e non superare il 90%. In realtà le batterie Apple NON vengono mai caricate oltre il 98% per motivi di sicurezza. Cioè quando il dispositivo dice 100, in realtà é qualcosa di meno.

Altre istruzioni:

Calibrazione della batteria (serve per ravvivare le celle)
1 caricare il computer fino al 100%
2 lasciare il computer in carica per ulteriori 2 ore
3 far scaricare completamente la batteria (es facendo girare una playlist video)
4 lasciare il computer completamente scarico per 5 ore
5 ricaricare il computer fino al 100%
6 lasciarlo in carica per altre due ore

Rimessaggio del computer

Se si sa di non utilizzare il portatile per due settimane o più, caricare la batteria fino al 100%, poi scaricarla fino a circa il 50%

Incidentalmente la regola del 50% per le batterie al litio é appena stata imposta per il trasporto aereo negli USA

E no, é una cretinata quella di non usare le batterie per preservarle. Le celle si “bloccano” se non utilizzate; in quel caso la batteria va calibrata più volte, ma purtroppo non si recupera mai il 100%

Consiglio di controllare lo stato della batteria con un programma gratuito che si chiama Coconut Battery, ma non ve ne fate una malattia.

Ah, per qualche strano motivo quando una batteria arriva al 70% é quasi sempre da cambiare, mentre a logica dovrebbe avere ancora 2/3 di vita... ovviamente ci sono eccezioni.

Ultimo, se usate il computer sempre in casa, forse é il caso di prendere un fisso.



Sent from my iPhone using Tapatalk

Modificata da Okami, 13 March 2019 - 11:23 PM.


#15
UomoDiMare

UomoDiMare
  • Super Eye Fan

  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1966

Premessa, sono un tecnico certificato Apple e lavoro sui Mac dal 1999.

Le linee guida di Apple per l’utilizzo ottimale della batteria sono semplici: evitare quando possibile di lasciare il computer collegato all’alimentazione in pianta stabile, e qualora lo si facesse ricordarsi di fare scaricare del tutto la batteria ALMENO una volta a settimana.

Le batterie al litio vengono caricate con carica rapida da 0 a 80%, dopodiché la carica passa in modalità “trickle” per non rovinare o sovraccaricare la batteria stessa.
Molti consigliano di ricaricare quando si arriva a 20% e non superare il 90%. In realtà le batterie Apple NON vengono mai caricate oltre il 98% per motivi di sicurezza. Cioè quando il dispositivo dice 100, in realtà é qualcosa di meno.

Altre istruzioni:

Calibrazione della batteria (serve per ravvivare le celle)
1 caricare il computer fino al 100%
2 lasciare il computer in carica per ulteriori 2 ore
3 far scaricare completamente la batteria (es facendo girare una playlist video)
4 lasciare il computer completamente scarico per 5 ore
5 ricaricare il computer fino al 100%
6 lasciarlo in carica per altre due ore

Rimessaggio del computer

Se si sa di non utilizzare il portatile per due settimane o più, caricare la batteria fino al 100%, poi scaricarla fino a circa il 50%

Incidentalmente la regola del 50% per le batterie al litio é appena stata imposta per il trasporto aereo negli USA

E no, é una cretinata quella di non usare le batterie per preservarle. Le celle si “bloccano” se non utilizzate; in quel caso la batteria va calibrata più volte, ma purtroppo non si recupera mai il 100%

Consiglio di controllare lo stato della batteria con un programma gratuito che si chiama Coconut Battery, ma non ve ne fate una malattia.

Ah, per qualche strano motivo quando una batteria arriva al 70% é quasi sempre da cambiare, mentre a logica dovrebbe avere ancora 2/3 di vita... ovviamente ci sono eccezioni.

Ultimo, se usate il computer sempre in casa, forse é il caso di prendere un fisso.



Sent from my iPhone using Tapatalk

 

 

Con "lasciare il computer collegato in pianta stabile" intendi per circa un 3/4 ore di fila, o di più? 

Io mi muovo tutti i giorni col computer quindi non ne faccio un uso da fisso, ma quando sono a casa tendo a metterlo in carica non appena scende sotto il 70%. C'è anche da considerare che uso programmi affamati di energia, quindi tenerlo collegato è anche un modo per levarmi il pensiero della carica. 

Ora sono a 87 cicli consumati, il Mac l'ho preso a settembre. Credo che sia un dato ragionevole, non so se avrei potuti consumarne di meno considerando che lo uso tutti i giorni e sta acceso per praticamente tutto il giorno. 

Scaricherò sicuramente Coconut Battery. Grazie mille per le info! 






Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo