Vai al contenuto

ot dalla rece di kh3, le domande mai poste ed altro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
Thales1975

Thales1975
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 160
Ho atteso pazientemente, ma ora che è stata pubblicata la recensione, non posso stare in silenzio.
La politica che Everyeye ha adottato in occasione di LuccaComics su Kingdom Hearts III è stata a dire poco vergognosa.
Ci avete invitato a scrivere domande da rivolgere al director sulla pagina facebook di Kingdom Hearts, di fatto così invitandoci a consegnare i nostri dati a quella pagina, con la promessa che avreste incontrato il director e postegli le nostre domande, e poi, dopo Lucca comics, nulla.
Non sono non è stato pubblicato alcun articolo col resoconto, ma non vi siete degnati nemmeno di pubblicare un messaggio di scuse per spiegare per quale ragione le nostre domande non fossero state poste, o per quale ragione il resoconto dell'incontro non fosse stato pubblicato.
Ho letto dell'incontro su altri siti.
Fossero poi state rivolte le domande solo sul sito, poco male. Ma ci avete anche invitato a fare lo stesso su una piattaforma proprietaria esterna, quale Facebook. Ma che pensate di potere fare tutto quello che vi pare senza rendere conto a nessuno?
La normativa sul trattamento dei dati personali è una cosa seria, e non vi potete permettere di chiedere ai lettori di fare alcunché in cambio di qualcosa , e poi scappare senza una spiegazione.
Questa potrebbe essere la sede per scusarsi.


#2
GfxManEye

GfxManEye
  • Admin & Founder

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Admin]Admin Forum
  • Messaggi: : 82262

Ho atteso pazientemente, ma ora che è stata pubblicata la recensione, non posso stare in silenzio.
La politica che Everyeye ha adottato in occasione di LuccaComics su Kingdom Hearts III è stata a dire poco vergognosa.
Ci avete invitato a scrivere domande da rivolgere al director sulla pagina facebook di Kingdom Hearts, di fatto così invitandoci a consegnare i nostri dati a quella pagina, con la promessa che avreste incontrato il director e postegli le nostre domande, e poi, dopo Lucca comics, nulla.
Non sono non è stato pubblicato alcun articolo col resoconto, ma non vi siete degnati nemmeno di pubblicare un messaggio di scuse per spiegare per quale ragione le nostre domande non fossero state poste, o per quale ragione il resoconto dell'incontro non fosse stato pubblicato.
Ho letto dell'incontro su altri siti.
Fossero poi state rivolte le domande solo sul sito, poco male. Ma ci avete anche invitato a fare lo stesso su una piattaforma proprietaria esterna, quale Facebook. Ma che pensate di potere fare tutto quello che vi pare senza rendere conto a nessuno?
La normativa sul trattamento dei dati personali è una cosa seria, e non vi potete permettere di chiedere ai lettori di fare alcunché in cambio di qualcosa , e poi scappare senza una spiegazione.
Questa potrebbe essere la sede per scusarsi.

 

Ciao,
ho verificato come sono andate le cose. L'iniziativa era voluta ed organizzata da Square-Enix, che ci aveva scelti come sito di riferimento per dargli un po' di visibilità.
Che le domande fossero fatte su Facebook è stato suggerito dalla stessa Square, per evitare che qualcuno potesse essere scoraggiato dalla procedura di registrazione su Everyeye.it.
In ogni caso la nostra redazione si è impegnata a portare a Square-Enix tutte le domande fatte anche sulle nostre pagine.
 
Le domande scritte nei commenti su Facebook e su Everyeye.it sono state raccolte e passate integralmente a Square, che poi ha deciso quali utilizzare, quali fare e quali non fare, durante l'evento.
 
Circa il problema dei dati personali raccolti, faccio un po' fatica a capire il problema: Su Everyeye.it non abbiamo raccolto alcun dato relativo a questa iniziativa. Né abbiamo fornito i dati delle persone che hanno scritto le domande. Abbiamo girato all'azienda solo le domande, che erano già pubbliche in quanto postate tra i commenti.
Nessun altro dato è stato fornito.
Se poi il semplice postare una domanda su una pagina Facebook secondo te è una raccolta illegale di dati personali, questo è un problema di Facebook, non di Everyeye.it, che proprio non ha nulla a che fare con la gestione dei dati della piattaforma.


#3
Kaneki -

Kaneki -
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 24

ciao, vorrei sapere se la trama è comprensibile non avendo giocato i precedenti capitoli



#4
Vud

Vud
  • old school gamer

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 10318

Ho atteso pazientemente, ma ora che è stata pubblicata la recensione, non posso stare in silenzio.
La politica che Everyeye ha adottato in occasione di LuccaComics su Kingdom Hearts III è stata a dire poco vergognosa.
Ci avete invitato a scrivere domande da rivolgere al director sulla pagina facebook di Kingdom Hearts, di fatto così invitandoci a consegnare i nostri dati a quella pagina, con la promessa che avreste incontrato il director e postegli le nostre domande, e poi, dopo Lucca comics, nulla.
Non sono non è stato pubblicato alcun articolo col resoconto, ma non vi siete degnati nemmeno di pubblicare un messaggio di scuse per spiegare per quale ragione le nostre domande non fossero state poste, o per quale ragione il resoconto dell'incontro non fosse stato pubblicato.
Ho letto dell'incontro su altri siti.
Fossero poi state rivolte le domande solo sul sito, poco male. Ma ci avete anche invitato a fare lo stesso su una piattaforma proprietaria esterna, quale Facebook. Ma che pensate di potere fare tutto quello che vi pare senza rendere conto a nessuno?
La normativa sul trattamento dei dati personali è una cosa seria, e non vi potete permettere di chiedere ai lettori di fare alcunché in cambio di qualcosa , e poi scappare senza una spiegazione.
Questa potrebbe essere la sede per scusarsi.


Qui ci vuole l intervento del fbi




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo