Vai al contenuto

Black Mirror: Bandersnatch, recensione del film interattivo firmato Netflix


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 11 risposte

#1
Cinematografo

Cinematografo
  • EyeFolie

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 36060
Black Mirror: Bandersnatch, recensione del film interattivo firmato Netflix
Distribuito su Netflix il 28 dicembre, Bandersnatch è il primo episodio di Black Mirror strutturato per essere fruito in maniera interattiva.
..
Leggi l'articolo completo: Black Mirror: Bandersnatch, recensione del film interattivo firmato Netflix



#2
DerHeiligeTrinker

DerHeiligeTrinker
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 223
Allora, ho visto ieri sera l'episodio. L'ho trovato molto interessante. Su alcune critiche (caos e confusione in particolare) sono d'accordo. Dall'altra parte però penso che la vena 'critica', non sia stata abbandonata. Il continuo e ossessivo ritorno del concetto di 'mind control' ne è prova parziale. Alcuni intermezzi di critica all'utenza dei videogiochi e, in parte, ai videogiochi stessi ne sono una controprova. Il mio voto personale è un pochino più alto, anche se permane effettivamente la sensazione di non essere liberi (chiariamoci, penso comunque che come primo esperimento si possa dire tranquillamente riuscito). :)

#3
r3dl4nce

r3dl4nce
  • One Eye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 3163
Le critiche alla trama per me non ci stanno perché l'episodio non vuole mostrare una storia (già il fatto che non sia lineare, che ponga scelte che tornano anche indietro, ecc lo fanno capire) ma vuole far sentire lo spettatore come si sente il protagonista, con scelte che non sono scelte reali, un senso di oppressione, problemi, la sua ossessione ecc. E ci riesce benissimo.

#4
SPREED

SPREED
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it Pro
  • Messaggi: : 929
Quante gliene ho fatte passare...povero..:D

#5
Walter Loggetti

Walter Loggetti
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 1

Allora, ho visto ieri sera l'episodio. L'ho trovato molto interessante. Su alcune critiche (caos e confusione in particolare) sono d'accordo. Dall'altra parte però penso che la vena 'critica', non sia stata abbandonata. Il continuo e ossessivo ritorno del concetto di 'mind control' ne è prova parziale. Alcuni intermezzi di critica all'utenza dei videogiochi e, in parte, ai videogiochi stessi ne sono una controprova. Il mio voto personale è un pochino più alto, anche se permane effettivamente la sensazione di non essere liberi (chiariamoci, penso comunque che come primo esperimento si possa dire tranquillamente riuscito). :)


Ma è proprio quello il punto.

Non SIAMO liberi.

Non lo siamo nel film interattivo.
Non lo siamo in quella che chiamiamo vita reale.



#6
DerHeiligeTrinker

DerHeiligeTrinker
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 223

Ma è proprio quello il punto.

Non SIAMO liberi.

Non lo siamo nel film interattivo.
Non lo siamo in quella che chiamiamo vita reale.

sono parzialmente d'accordo, nel senso che nella vita reale dipende molto dalle decisioni: alcune sono obbligate e pilotate, tante altre assolutamente arbitrarie, almeno secondo me (forse ci spero soltanto :smile-01:)

#7
darkwyzard

darkwyzard
  • Il duro braccio armato della ps3

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 21662
Non conosco black mirror ma sinceramente non vedo l'ora di vedere questo episodio

#8
Kun 072

Kun 072
  • Eye Terminator

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 8698

Ma è proprio quello il punto.

Non SIAMO liberi.

Non lo siamo nel film interattivo.
Non lo siamo in quella che chiamiamo vita reale.


chi ti vieta di lasciare tutto e andare in malesia a vivere con gli iban?
chi ti vieta di non sposarti e vivere da solo?
chi ti vieta di assumere o no sostanze che ti autodistruggono la mente e il fisico?

per me la libertà c'è eccome, anche al di fuori degli esempi estremi che ho fatto XD

#9
Edoardo Cortese

Edoardo Cortese
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 64
Per chi fosse interessato qui trova l'albero delle scelte completo (ovviamente spoiler): https://www.reddit.c..._branches_story

Modificata da Edoardo Cortese, 30 December 2018 - 10:15 AM.


#10
Gabriel.Voyager

Gabriel.Voyager
  • Strong Eye Fan

  • StellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 1203

chi ti vieta di lasciare tutto e andare in malesia a vivere con gli iban?
chi ti vieta di non sposarti e vivere da solo?
chi ti vieta di assumere o no sostanze che ti autodistruggono la mente e il fisico?

per me la libertà c'è eccome, anche al di fuori degli esempi estremi che ho fatto XD


se ne te freghi di chiunque ti sta intorno allora sei libero di abbandonarli e fare tutto quello che dici, ma se hai un minimo di senso di responsabilità e non sei un'egoista totale, ecco non sei libero.

#11
Guest_Antonella1966eYe

Guest_Antonella1966eYe
  • Gruppo: Ospiti
Senza offesa ma è lo stesso episodio la critica alla tecnologia "estrema"… .Brooker qui ha raggiunto un traguardo incredibile… .ti fa sentire in colpa nel manipolare Stefan

#12
Pic

Pic
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Utente
  • Messaggi: : 114
Pessimo pessimo pessimo, una c... pazzesca, ma per carità, voto 5, non 4 solo per l'origina Delle scelte, ma proprio pessimo, l'hanno visto anche i miei amici e ha fatto c....e a tutti, che delusione




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo