Vai al contenuto

Bitcoin collassa ancora: sembra che la bolla sia definitivamente scoppiata


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
Roḅ Numero 5

Roḅ Numero 5
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Newser Ufficiale
  • Messaggi: : 16880
In tutto il mondo non si parla d'altro: la bolla del Bitcoin e delle criptovalute in generale sembra essere davvero scoppiata.
Leggi la news completa: Bitcoin collassa ancora: sembra che la bolla sia definitivamente scoppiata


#2
Riccardo Fiore

Riccardo Fiore
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 12
Falso definirle una bolla.
Il valore medio prima del boom era attorno ai 1000$, dunque è ancora in assoluto un valore elevato.
Il boom improvviso si sapeva che avrebbe generato una discesa ugualmente ripida.... sciocco chi crede che possa solo salire e non scendere.

#3
Andrea Zanettin

Andrea Zanettin
  • Little Eye Fan

  • Stelletta
  • Gruppo: Redazione Freelance
  • Messaggi: : 187

Falso definirle una bolla.
Il valore medio prima del boom era attorno ai 1000$, dunque è ancora in assoluto un valore elevato.
Il boom improvviso si sapeva che avrebbe generato una discesa ugualmente ripida.... sciocco chi crede che possa solo salire e non scendere.

In realtà il boom vero e proprio è partito da valori attorno ai 3000 euro, proprio dove il Bitcoin è tornato ora. I grafici parlano chiaro: il 15 settembre 2017 valeva 3318 euro e da lì è iniziata la rapida ascesa che ha visto il suo apice nel dicembre 2018. Non va tenuto in considerazione solamente il valore, ma anche la copertura mediatica e l'interesse da parte del pubblico, che sono appunto "scoppiati" a settembre. Prima di questo boom ci sono stati alti e bassi, ma le criptovalute erano ancora poco conosciute e non avevano assolutamente l'attenzione mediatica che hanno avuto poi nel "periodo d'oro". E' piuttosto comprensibile quindi che gli esperti abbiano già iniziato a parlare di "bolla scoppiata", considerando che a quanto pare si sta ripresentando la situazione già avvenuta tra il 1997 e il 2000 (bolla delle dot-com), in cui molte aziende hanno dovuto dichiarare bancarotta (vedasi le migliaia di società che stima Roubini nel tweet qui sopra). Tra l'altro, sembra che il buon Steve Wozniak ci avesse visto lungo a giugno 2018, quando aveva paragonato il mondo della blockchain e delle criptovalute proprio alla bolla delle dot-com (https://tech.everyey...com-335101.html). Insomma, personalmente penso che gli estremi per quantomeno iniziare a parlare di bolla ci siano tutti. Poi ognuno la vede come vuole, sia chiaro.

P.s: la news ovviamente non riporta un punto di vista, ma rimane neutrale spiegando qual è il clima attuale (in molti la stanno definendo "bolla" e i crolli non hanno fatto altro che incrementare questa percezione). Chiaramente quella descritta in questo commento è la mia opinione e non rispecchia per forza quella dell'intero staff di Everyeye :)

Modificata da Andrea Zanettin, 07 December 2018 - 06:00 PM.


#4
luckyluke

luckyluke
  • Normal Eye Fan

  • StellettaStelletta
  • Gruppo: Everyeye.it User
  • Messaggi: : 382
Se volete farvi due risate, andate a leggervi i commenti in coda agli articoli di quando gonfiava la bolla più o meno un anno fa... Da rotolarsi! :smile-01: :smile-01:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo