Vai al contenuto

Google č per metą stupido


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 3 risposte

#1
Fox Hound

Fox Hound
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 18292

tempo fa ho cliccato un paio di volte per curiosità su di un argomento tramite google news che di solito non seguo (una notizia della triste storia su Albano, Romina e la figlia scomparsa). da quel momento in poi nella sezione "Per te, Contenuti consigliati in base ai tuoi interessi" vengo tempestato da notizie su quell'argomento. Ora cliccando sull menù che sta vicino ad ogni notizia e cliccando su "meno notizie di questo tipo" la cosa non sortisce alcun effetto. ho cliccato forse una ventina di volte su questa opzione ad ogni nuova notizia ma niente non smette, anche evitando di cliccare sul link.

vorrei quindi lasciare perdere google news, dato che credo ragioni solo sul mostrare ciò che crede mi piaccia e non riesca a capire quando basta. è stupido.

la cosa credo abbia anche un potenziale negativo a livello sociale: mettiamo che per curiosità o per una ricerca di studio voglia vedere un giorno notizie sul KKK, da quel momento continuo a ricevere notizie da google che oramai crede io la pensi in quel modo quindi vuole mostrarmi quanto più possibile notizie provenienti da fonti estremiste. io a quel punto ignaro di cosa stia accadendo continuo a cliccare distratto di tanto in tanto, magari chiudo l'articolo o il video di youtube perché non interessato. ma dopo un po' i risultati consigliati saranno centrati per lo più da fonti connesse a quei risultati di estrema destra, non capirò nemmeno che tutto è partito da quella ricerca ma sarò completamente bombardato da notizie collegate a livello logico a quella prima fonte. è successo ad un mio caro questo fatto, quindi ne riporto semplicemente i fatti (una persona molto avvezza ad internet). ...dopo un po' di tempo dalla prima ricerca si ritrovato a guardare video su youtube, suggeriti da youtube, dove in modo non esplicito venivano inclucati argomenti xenofobi. tutto ripeto per quella prima ricerca e per il modo in cui ragiona google.

 

detto questo, google è per metà stupido. è intelligente si, intelligentissimo a mostrare tutti i contenuti logici connessi alle ricerche e a proporli all'utente. ma è davvero stupido nel non riuscire a smettere di farlo, è davvero stupido nel non presentare all'utente degli strumenti per navigare "sicuro" nel senso di poter fare delle ricerche come "curioso" senza poi necessariamente continuare a bombardare l'utente di contenuti connessi. è stupido nel non fornire strumenti precisi o preventivi come nel mio caso su google news (ripeto c'è un pulsante "meno notizie di questo tipo" ma dannata miseria non funziona per niente) o nel caso di youtube dove la dottrina razzista entrava oramai subdolamente da notizie consigliate in ogni dove e di difficile identificazione perché "solo sfumatamente razziste" rispetto le prime ricerche.

 

questo sistema ha il potenziale di non riuscire a far smuovere di una virgola il pensiero delle masse: chi pensa blu vedrà sempre solo blù perché google mostrerà solo blu, e tutte le sue sfumature, a volte vedrà bianco ma in realtà sarà azzurro chiarissimo (spero l'esempio calzi).

ci vorrebbe invece uno switch ON OFF, uno strumento per l'utente per dire "esploro questa cosa senza subirne la ripercussione di esserne inghiottito". "spengo i risutati".

 

 

edit.

 

se non vi va di leggere il papiro ho creato un audio file che lo legge per voi: https://vocaroo.com/i/s04gtzJrxYuD


Modificata da Fox Hound, 01 December 2018 - 11:53 AM.


#2
Dech

Dech
  • Settimanalmente, ovvero, suino

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 8230

(ripeto c'è un pulsante "meno notizie di questo tipo" ma dannata miseria non funziona per niente).

 

 

 

Funziona, dopo centinaia di pollici versi inizia a far diminuire le occorrenze di un determinato tema.

Tu pensa che una volta aprii per errore un articolo su un reality, speranzoso che tale articolo parlasse delle innate doti fisiche della strappona di copertina. Invece trattava di una lite in qualche penosa diretta televisiva dove due persone socialmente dannose si davano addosso per motivi difficilmente riconducibili alla realtà; cinque mesi di novelle 2000, reality, gossip, fabrizi coroni e vomiterie varie.

 

Andrebbe bilanciato un po', se io apro un articolo ogni tanto di un tema senza mettere il like, questo tema non andrebbe indicizzato al pari di quelli che mi sono scelto nel feed. Uso google news da 5-6 anni molto assiduamente e ancora non ha imparato a variegare l'offerta, subendo spesso le ondate dei trend generalisti che sovraffollano i portali di news (come accade a noi nerd vittime dell'orda battle royale).



#3
Itachi

Itachi
  • HardBlackEye

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: [Mod]Moderatore
  • Messaggi: : 14677

Perchè google non si basa solo su di te. Nel calderone c'è un po tutto da quello che la gente cerca in media nella tua fascia (geografica e di età) fino a quello che semplicemente va in voga i quel momento. Il tutto condito con le tue preferenze personali.

 

Non è davvero tutto basato esclusivamente su di te, quindi se in un dato periodo e posto tutti cercano X e anche tu (una voltampere sbaglio) hai cliccato su X, viene naturale che per un po l'argomento da mostrare sarà X.

 

Ovvio che decidendo esplicitamente che quel contenuto non ti piace dovrebbe capire meglio che forse è il caso di non mostrare nulla di correlato, ma evidentemente in quel contesto non ha nulla di meglio che si avvicini a quello che sa su di te quindi continua a proporre quello che può.

 

Una cosa che fa parecchio sono anche i dati su di te. Molti hanno tutti attivato (dai dati sulle visualizzazioni, geolocalizzazione, ecc) quindi google sa esattamente chi sei e riesce a variare sempre l'offerta in base a ciò che vuoi.

Molti altri tendono a disattivare tutto cercando di rimanere anonimi ma si ottengono appunto situazioni come queste perchè qualcosa su di te arriva comunque e se le informazioni sono poche ha anche poco margine su cui lavorare per mostrati i contenuti.



#4
American horizon

American horizon
  • Take the RED PILL and keep calm

  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • Gruppo: Utente Pro
  • Messaggi: : 46494


 
 

Tu pensa che una volta aprii per errore un articolo su un reality, speranzoso che tale articolo parlasse delle innate doti fisiche della strappona di copertina.
 
.


Classico clickbait




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Logo